I migliori aspirapolvere senza fili | Gennaio 2021

01 Aprile 2020 119

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Dopo aver passato in rassegna i migliori aspirapolvere robot è giunto il momento di dare un’occhiata all’altro grande filone della pulizia in formato hi-tech: quello degli aspirapolvere senza filo. Chiamarle scope elettriche sarebbe riduttivo: negli ultimi anni il mercato si è evoluto, sia in termini di design, sia per ciò che riguarda funzionalità e sopratutto autonomia.

Doveroso, a questo punto, provare a fare il punto della situazione sui modelli più interessanti.

GLI ELEMENTI DA VALUTARE PRIMA DELL’ACQUISTO

Cominciamo come al solito con una breve summa sugli aspetti da considerare prima di aprire il portafogli.

Potenza - Dipende dalla potenza del motore elettrico, posizionato di norma all’interno del corpo principale e dal sistema di aspirazione (sempre più spesso ciclonico). Va da sé che una maggior potenza può influire sull’autonomia dell'apparecchio, motivo per cui quasi tutti i produttori hanno ormai deciso di offrire un controllo a più “marce”: una modalità standard, una moderata o “eco” e una turbo o "boost".

Capacità del contenitore di raccolta - Gli aspirapolvere cordless robot sono più agili di quelli tradizionali e non solo per l'assenza dei fili. A fare la differenza è l'attenzione verso tutti gli aspetti legati all'ergonomia e alla maneggevolezza. Il rovescio di quest'inno alla leggerezza è rappresentato dalla presenza di contenitori di raccolta in molti casi limitati. Valutate pertanto con attenzione questo aspetto: un serbatoio troppo piccolo vi costringerà a svuotare più volte l’aspirapolvere, anche durante la stessa giornata.

Autonomia - Senza filo significa batteria, ovvero funzionamento a tempo determinato. Chi non volesse vivere col patema del fermarsi proprio sul più bello dovrebbe valutare con attenzione l'autonomia dichiarata, in tutte le varie modalità d'utilizzo. Va da sé che i tempi di scarica possono essere più o meno soddisfacenti in base alla grandezza della casa. Chi ha grandi superfici calpestabili forse farebbe meglio a orientarsi su un prodotto dotato di batterie removibili e acquistare una seconda unità ricaricabile.

Prezzo - Anche a livello di spesa c’è ormai l’imbarazzo della scelta: ci sono modelli che vengono proposti anche sotto la soglia (psicologica ancor prima che economica) dei 100 euro e altri che arrivano a sfiorare i 1.000 euro. Attenzione però a non farsi condizionare troppo dal budget: ci sono finestre di mercato – è il caso del Natale - in cui molti di questi prodotti potrebbero essere particolarmente scontati.

DYSON V11 ABSOLUTE: IL PUNTO DI RIFERIMENTO

Il prodotto più iconico della categoria è senza dubbio il V11 Absolute di Dyson [leggi la nostra recensione], un aspirapolvere che fa notizia non solo per il suo caratteristico design ma anche per la presenza di un display LCD integrato che permette di visualizzare l’autonomia residua della batteria ma anche alcune utili informazioni di servizio, dalla modalità operativa (Eco, Auto, Boost) alla presenza di eventuali ostruzioni nel condotto di aspirazione.

Le soluzioni più importanti sono però nascoste sotto il “cofano”: c’è un motore elettrico a 14 cicloni con sistema dinamico di regolazione della potenza e un filtro HEPA in grado di trattenere fino al 99,97% delle particelle fino a 0,3 µm. Ben fatta la vaschetta di raccolta che consente di immagazzinare 0,75 litri di sporco e dispone di un meccanismo abbastanza comodo per lo svuotamento.

Quanto alla batteria, l’unità integrata a 7 celle con catodi in nichel-cobalto-allumino promette un ciclo di pulizia ininterrotta di 60 minuti in modalità Eco, di circa 40-45 minuti in modalità Auto e di circa 10 minuti in modalità boost. Davvero ampia la dotazione di accessori che comprende una dozzina di spazzole e componenti fra cui l’esclusiva High Torque, una spazzola motorizzata dotata di sensori dinamici (Dyson DLS) in grado di rilevare automaticamente il livello di resistenza alle varie superfici per adattare la potenza di aspirazione a seconda che si tratti di tappeti o pavimenti.

L'unico vero "ma" di questo prodotto è rappresentato dal peso (oltre 3 Kg), oltre al prezzo, elevato come nella migliore tradizione della casa.

PRO E CONTRO IN SINTESI

DesignPotenza di aspirazioneDisplay LCDSpazzola Hi-Torque
PesoPrezzo
SAMSUNG POWERSTICK JET: PER CHI VUOLE (ANCHE) LAVARE

Il modello di punta della gamma del produttore coreano è questo nuovissimo aspirapolvere a 9 cicloni (potenza massima da 200 Watt) che si fa notare soprattutto per l’eccellente qualità costruttiva, il filtro HEPA pressoché invalicabile (trattiene fino al 99,99% di particelle fino a 0,3 µm) e la presenza in confezione di un accessorio per lavare e lucidare il pavimento.

Nel corpo dell’apparecchio, che pesa poco più di 2,7 kg, c’è spazio per un contenitore di raccolta da 0,5 litri (non particolarmente agevole lo svuotamento) e per una batteria al Litio che promette fino a un’ora di autonomia a velocità ridotta

Davvero sterminata la lista degli accessori: oltre la già citata spazzola lavapavimenti ci sono tutta una serie di spazzole per il lavoro di fino e un massiccio stand di ricarica (che non necessita di fissaggio a muro) con slot supplementare per una seconda batteria opzionale.

Il prezzo? Molto elevato, almeno per ciò che riguarda il listino di partenza: 799 euro

PRO E CONTRO IN SINTESI

Qualità costruttivaSpazzola lava-pavimentiSlot supplementare per una seconda batteria opzionale
PrezzoStand di ricarica piuttosto ingombrante
HOOVER H-FREE 500: IL PIÙ COMPATTO

Uno dei modelli più recenti del marchio americano, passato da poco sotto il controllo di Haier, si caratterizza per il peso piuma (circa 1,5 Kg) e gli ingombri a riposo davvero ridotti: appendendo il corpo dell’aspirapolvere al tubo di aspirazione, infatti, l’altezza complessiva non supera i 70 centimetri. Il rovescio della medaglia è rappresentato da una vaschetta raccogli-polvere non particolarmente capiente (0,45 litri).

Dal punto di vista tecnico, Hoover H-Free 500 utilizza un motore brushless che può essere regolato secondo quattro differenti modalità: standard, silenzioso, turbo e automatico. La batteria, rimovibile e ricaricabile separatamente dall’apparecchio, promette un’autonomia di 30 minuti in modalità standard e fino a 40 minuti in modalità Auto.

Più che commisurata al prezzo (299 euro) la dotazione in confezione che prevede – fra le varie risorse – due rulli, una spazzola 2-in-1 a pennello e per imbottiti, una mini-turbo spazzola per i peli d’animale. Grazie al modulo WiFi integrato, inoltre, Hoover H-Free 500 può essere connesso all’apposita app mobile (Hoover Wizard) e da qui essere controllato a livello di batteria residua, stato e manutenzione.

PRO E CONTRO IN SINTESI

Dimensioni e pesoBatteria removibile ricaricabile separatamenteRapporto qualità-prezzo
Contenitore raccogli-polvere un po' limitatoApp mobile migliorabile
XIAOMI MI HANDHELD VACUUM CLEANER: IL PIÙ FACILE DA UTILIZZARE

Prezzo ridotto (229 euro di listino) e design minimal sono gli aspetti più evidenti di questo aspirapolvere cordless che integra al suo interno un sistema di aspirazione a 9 cicloni con filtro HEPA in grado di trattenere fino al 99,97% di particelle fino a 0,3 µm. Ciò che viene aspirato converge in un contenitore in plastica trasparente dalla capienza abbastanza limitata (0,4 litri) ma dotato di un pratico sistema di svuotamento pensato per velocizzare la manutenzione ed evitare il contatto con lo sporco.

Nella media la dotazione di accessori che comprende una spazzola per piccole superfici, una lancia piatta, una spazzola anti-acaro e una base di ricarica da fissare al muro.

Capitolo autonomia: Xiaomi dichiara una durata di mezz’ora circa partendo da una batteria al 100%, valore che però si riduce a soli 6 minuti quando l'aspirapolvere viene impostato alla massima potenza (modalità Turbo).

PRO E CONTRO IN SINTESI

ManeggevolezzaFiltro HEPASistema di svuotamento molto pratico
Capacità limitata del contenitore raccogli-polvereLa colorazione bianca tende a sporcarsi
ROWENTA AIRFORCE 360: IL PIÙ ECONOMICO

Il prezzo davvero competitivo (179,90 euro) e alcune scelte tecniche non convenzionali sono valsi a questo prodotto il titolo Amazon Choice del 2019. Di fatto siamo di fronte a un aspirapolvere senza filo dal peso piuma (meno di 2 Kg la tara complessiva) e progettato per ridurre al minimo le operazioni di “attrezzaggio”. Merito di un design tutto-in-uno che sfrutta l’innesto di due spazzole con bocca più piccola nel corpo stesso dell'aspirapolvere.

Il motore digitale alimenta un sistema di aspirazione con tecnologia ciclonica studiato per adattarsi a tutte le superfici. Attenzione però al riempimento del serbatoio di raccolta, che può contenere fino a un massimo di 0,4 litri di polvere. Nella media l’autonomia garantita che è di circa mezz’ora in modalità standard e di 12 minuti alla massima potenza (Boost Position). I tempi di ricarica sulla base a muro sono di circa 3 ore complessive.

PRO E CONTRO IN SINTESI

Design 2-in-1LeggerezzaPrezzo
Capacità limitata del contenitore raccogli-polverePotenza di aspirazione
VIDEO


119

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alieno

Ahahahah

Thalmor

Lascia perdere, ne ho presa una neanche 2 anni fa, si è scassata la spazzola motorizzata 2 volte, e da pochi giorni non si avvia più dandomi il messaggio che il serbatoio è pieno, naturalmente l'ho svuotato...mai più

ice.man

Roberto

CONSILI RECENSIONI LOCKDOWN inverno 2020-21

visto che se acuiqsti oggi su Amazon puoi fare il reso entro fine gennaio 2021....c'è tutto il tempo per fare delle belle comparative approfondite di elettrodomestici

Io ti consigliere una prova delle Lavasciuga 3-in-1 che aspirano, lavano e asciugano inun un unica passata aspirando liquidi e soliti

ideali per i piccoli disastri in cucina/sla da pranzo (bimbo che rovescia il piatto di pasta)

Mi pare di capire che almeno per le vesioni cordless i cinesi non siano ancora arrivati (hanno i cloni della Karcher che pero è piu una lavasciuga 2-in-1 senza preaspirazione).

Attualmente i leader direi siano Bissell e Tineco. Poi ci sono i cloni cinesi tipo Leifheit (che rimarca prodotti cinesi un po come la Severin).
FAMMI SAPERE

GoodSpeed

Ah ah ah... io soldi a dei pluribocciati a scuola, quelli sono i venditori di folletto, non li darò mai.

sopaug

Aspira anche te. Tu butta pure 1000 euro per un coso che butti dopodomani, io bon lo faccio più. SempreeSempre a tirar fili ma la batteria del dyson dura già la metà

Gerrj

Cavolata!

Gerrj

Sogna... comunque sempre a tirar fili...

Gerrj

Con i soldi del folletto prendi il dyson + il Lindhause (lavapavimenti che usano anche alla Casa Bianca, perché recupera lo sporco e non lo sposta...)
e ne avanzi. Per non parlare dell’ingombro... il rappresentante folletto quasi si ammazzava a portarlo per le scale.

Rockford67

Perché non avete nemmeno preso in considerazione due tra le scope elettriche senza filo e senza sacco più potenti in assoluto al punto di giocarsela a parimerito col tanto blasonato dyson v11 che sono: la Shunzao z11 pro e la Roborock h6 ? Queste due sono le vere top di mercato per qualità/prezzo in questo momento!!!

widewings

ho il dyson v10 animal, ho un cane a pelo lungo, confermo che si tratti di una scopa 2.0, pratica e veloce per l'utilizzo istantaneo (cambi l'accessorio e diventa aspirabriciole ecc) ma per una pulizia più accurata il folletto è più efficace senza contare il fatto che lo straccio va sempre passato (non so se il lavapavimenti della folletto sostituisca a pieno il vecchio straccio per via della "questione angoli")

WryNail

Da quando ho il v11 e il Neato D7 sono veramente a posto!
Super consigliati.

Garrett

https://uploads.disquscdn.c...

Garrett

Prendi una rumena e con 5 euro/ora, 2 volte a settimana, ti dura più di un anno. Tanto anche il Dyson non sarebbe eterno

Garrett

La regola è sempre la stessa: c'è chi vende e c'è chi compra.

Garrett

Imbattibile

https://uploads.disquscdn.c...

Dark!tetto

qualescegliere fa anche delle prove e ti puoi fare un'idea, stavo per prendere un dreame quando mi regalano una Beko - VRT 82821 BV - e al momento devo dire che funziona a meraviglia, ha un autonomia di circa 35 minuti e un motore BLDC da 170 Watt silenzioso e affidabile. Almeno finora sembrerebbe ottima, il prezzo di vendita ho vista va intorno alle 200, ed è piena di accessori.

Giacomo

Dreame V10 e roidmi non pervenuti

Giacomo

è appena uscito il dreame v10, per 200 euro non credo ci sia di meglio. Ad autonomia

light767

Qualcuno ha provato il Philips acqua max che ha pure l'accessorio lava pavimenti collegati?

Tiwi

dyson rimane il migliore, ma gli altri non stanno a guardare

piero

miglioriaspirapolveri . com odora molto meno di marketta.

IceMatrix

Si vede che non hai mai provato i Dyson ;)

pollopopo

non è molto carino purtroppo, venderebbe di più con un design un pochino migliore.

interessante l'aspirazione a 360, il difetto maggiore di questi aspirapolveri è che su i bordi non riescono sempre ad aspirare benissimo, anche slla massima potenza

il problema è la gente che non capisce che questi aggeggi sono delle scope 2.0.... per la pulizia profonda i più classici aspirapolveri sono insostituibili....

Sanji

Può essere ma con quei soldi ne prendo 3 di dyson... O meglio ne prendo 2 e anche un purificatore d'aria per la casa che folletto se lo scorda xD

Gipielle1

Fantastico ! era più la polvere che usciva per casa che quella che aspirava, biosgnava utilizzarlo in due per pulire il camino, uno doveva tenere uno straccio bagnato sull'uscita dell'aria, il solo elastico non bastava !

Nome

il folletto non si batte xD

Marco Sbrissa

Una roba imbarazzante.

Sanji

450 euro, 200 euro in meno del prezzo di listino. Consegna tempi record e devo ammettere che è un vero portento

Binic_93

posso chiedere quanto lo hai pagato??

Sanji

Preso il Dyson V11 Absolute al black friday su Unieuro... Prezzaccio! E' una bomba, veramente molto contento

Frankbel

Ahahah costano poco e fanno molto schifo. Non li consiglierei a nessuno.

Andhaka

Il marketing ormai non ci prova nemmeno più a fare qualcosa di serio. Mettono paroloni a caso e fanno leva sul più becero consumismo alimentato dalla fregola di possedere a casaccio. :D

Cheers

Andhaka

Pensa che scemo io con un vecchio Ariete da 50 euro a filo che ancora funziona dopo 10 anni... al netto di un filtro nuovo (10 euro) ogni due o tre anni. :D

Cheers

Andhaka

Quella aspira tutto: polveri, liquidi, solidi... tutto. :D

Cheers

Andhaka

Silvercrest è una garanzia.. per quello che costano sono sempre prodotti più che validi.

Cheers

Massimo De March

il folletto è imbattbile..se poi ci compri il pulilava non ti servirà nient'altro per pulire i pavimenti ;)

ericantona5

Ci sono ormai di tutti i brand di eletttodomestici, anche di prestigiosi e piuttosto affidabili che non vengono ne citati ne provati . Ne ho visti di Aeg

Mar

Ssi va di Xiaomi e con 200€ passa la paura

Account Anniversario

Li tengo, così arrivo a 5

FedeChicca

Sì, ma in ogni caso dopo 2-3 anni la dovrai cambiare... E per 600 e rotti euro di aspirapolvere (con autonomia piuttosto ridotta già di suo), a me sembra francamente ridicolo.

FedeChicca

Sono tutte classifiche pubblicitarie, purtroppo... Trovare opinioni reali su questi aggeggi è molto difficile

FedeChicca

Perché Philips evidentemente non paga per essere pubblicizzata... Vedo tante schifezze citate nelle classifiche in tema aspirapolvere, mentre altri prodotti di qualità vengono sistematicamente ignorati...

Mar

Dico proprio l'opposto. Va tenuto sotto carica fin tanto che la carica non è completa. Va poi tolto dalla carica evitando proprio una carica infinita e prolungata. Fidati, so quel che dico

sgarbateLLo

Li prendi sotto?

sopaug

mia madre ha ancora in giro un Folletto anni '70 a casa sua... Tira su più del mio Dyson e non finisce le batterie. Ho provato a proporle il cambio ("ma è più leggero e maneggevole") ma non molla. Appena questo si rompe (stanno finendo i 2 anni di garanzia quindi ormai ci siamo di sicuro) vedo in un negozio di quelli aumma aumma e ne prendo uno anche io da portarmi nella tomba.

ericantona5

Chiedila se è su Amazon

Michele Montanaro

Scusate ma il nuovo aspirapolvere Phillips serie 8 , che secondo me è il migliore in assoluto, perché non viene citato ?

Tiziano Catini

Scusate, ma questa non è una recensione-prova, avete preso gli aspirapolvere più famosi e poi?......avete scritto quello che si trova nelle istruzioni di ogni singolo apparecchio. Io ho avuto due aspirapolvere senza filo, il loro problema è, sia la durata della batteria, perchè alla massima potenza i tempi di utilizzo si riducono catastroficamente, anche i famosi Dyson, poi la durata della batteria nel tempo, anche qui si potrebbe dire qualcosa, le batterie dopo un anno circa cominciano a dare i numeri, la tecnologia qui deve fare ancora passi in avanti. Grazie

Shingo Tamai

Preso il Dreame V9

Kamgusta

cioè ma ti devo spiegare io come si puliscono le macine, che non ho il macinacaffè? e te ora come lo stavi pulendo, con l'aspirapolvere?
ma la gente è fuori di testa

Android

Le nuove prospettive per Huawei senza Trump | Video

Mobile

Samsung Galaxy Buds Pro con ANC: che qualità! | Recensione

Android

Samsung Galaxy S21 e S21 Ultra: Live Unboxing e prime impressioni | Replay

Android

Samsung Galaxy S21, S21 Plus e Ultra: tutti 5G, nuovi colori e c'è la S Pen | Video