Echo Show 15 ora è anche una Fire TV: aggiornamento disponibile in Italia!

07 Dicembre 2022 107

Ha preso il via nelle scorse ore anche in Italia l'atteso aggiornamento di Echo Show 15 che di fatto lo trasforma in una Fire TV ampliandone notevolmente l'utilità e le possibilità di utilizzo. La notifica della disponibilità dell'upgrade è arrivata sulla nostra unità nella tarda serata di ieri e dovrebbe progressivamente estendersi a tutti i modelli in commercio.

In concreto, dopo aver portato a termine la procedura di installazione, si noterà sulla schermata principale di Echo Show 15 - quella a sinistra dello spazio riservato ai widget - la piccola icona con il logo della Fire TV che si potrà subito richiamare tramite un semplice tocco. Dopo averlo fatto appare la schermata tipica dei dispositivi Fire TV con moltissime app a cui prima non si poteva accedere su Eco Show 15 - ci sono tutte le principali app di streaming come Now, Dazn, Disney+, Paramount+ (Netflix c'era anche prima ma ora si può usare la stessa app delle Fire TV) - e si può avviare l'appstore per scaricarne tante altre.


L'interazione con la nuova sezione Fire TV di Echo Show 15 può avvenire tramite touch, ma è altamente consigliato associare un telecomando Alexa perché varie applicazioni progettate per la Fire TV non supportano il tocco. Se non volete subito acquistarne uno (o scipparlo ad un'altra Fire TV che avete in casa) potete ricorrere al telecomando virtuale (touch) che può essere richiamato a schermo - una soluzione transitoria, non altrettanto comoda come il telecomando fisico, ma comunque in grado di rendere fruibili tutte le app per Fire TV.

Un telecomando Alexa è altamente consigliato, in alternativa si può usare quello virtuale a schermo

Insieme all'aggiornamento arriva anche un nuovo widget dedicato a Fire TV che visualizza le app e i contenuti richiamati di recente. Per scaricare l'aggiornamento non bisogna fare altro che avviare il download tramite il tasto presente nella notifica che ne segnala la disponibilità (appare sulla parte destra dello schermo).

COME VA

Stiamo usando da poco il rinnovato Echo Show 15 con Fire TV ed è il dato oggettivo è che il guadagno in termini di funzionalità è notevolissimo. Ora Echo Show 15 può occupare ancora più a buon diritto un angolo della vostra cucina o cameretta perché è effettivamente in grado di sostituire (quasi del tutto) una tradizionale TV. La velocità di utilizzo è buona, senza particolari lag che incidono negativamente sull'esperienza d'uso, e l'uso in abbinamento al telecomando è decisamente consigliato.


Ci sono tuttavia alcuni aspetti da segnalare - il primo in particolare rivolto agli utenti più smanettoni. Da non escludere che verranno risolti con un aggiornamento correttivo.

  • Capitolo Kodi: i nostri tentativi per installarlo con lo scopo di visualizzare tutti (ma proprio tutti) i canali del digitale terrestre al momento non sono andati a buon fine perché - almeno con questa prima versione del software - il sistema operativo non consente l'installazione di app da fonti sconosciute (a differenza delle altre Fire TV che abbiamo in casa). Si riesce a scaricare l'APK tramite l'app downloader ma non a finalizzare l'installazione.
  • App RaiPlay: al momento si può individuare tramite ricerca automatica ma non si può installare - non sappiamo se per qualche particolare restrizione o solo per un problema temporaneo
  • Qualche inspiegabile crash: paradossalmente l'app che al momento non funziona è proprio Prime Video. Avviando la riproduzione di un contenuto si torna all'interfaccia principale e lo streaming non si avvia. Al contrario non abbiamo riscontrato alcun problema usando le app di Netflix, Dazn, Disney+ e Timvision.

A qualche carenza è possibile ovviare ricorrendo ad altre app: ad esempio, siamo riusciti comunque vedere in streaming in tempo reale i programmi di La7 e di alcune reti Mediaset anche senza installare Kodi utilizzando la sezione TV dell'app Timvision. Ci auguriamo che gli aspetti migliorabili sopra riportati vengano corretti, ma già così possiamo guardare con occhi diversi quello che sino a poche ore fa era un oggetto sì utile per determinate attività, ma non così comodo per altre (basti pensare ad esempio che a determinate trasmissioni in streaming - torniamo a citare La7 - accedevamo tramite contorti passaggi tramite il browser Silk).

Da tener presente infine che l'aggiornamento arricchisce le funzioni di Echo Show 15, lasciando comunque inalterate le precedenti. Quando non si utilizza la sezione Fire TV si può semplicemente richiamare la home del dispositivo (ora anche tramite tasto home sul telecomando) che si presenta in tutto e per tutto simile a quelle pre-aggiornamento.

AGGIORNAMENTO: CRASH PRIME VIDEO CORRETTO
Aggiornamento ore 10.15

Un punto in più all'aggiornamento a Fire TV. Sono state sufficienti poche ore per avere l'app di Prime Video perfettamente funzionante. Ora l'avvio dello streaming dei contenuti non crasha più ed è possibile accedere all'intero catalogo senza problemi. Apparentemente l'aggiornamento è stato effettuato lato server.


107

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Max

essendo non un tablet e quindi non ha quella potenza di calcolo e di utilizzo è troppo. fosse un 20 pollici pure pure.

Claudio Pozzi

Salve, Kodi va scaricato a 32 o 64 bit?

Sull'Echo Show 15 c'è l'impostazione sviluppatore per poterlo far funzionare con tutti i canali accessibili? Grazie

Federico

No non è il modo corretto di vedere la cosa.
Si tratta di un dispositivo multifunzionale che fa ANCHE da televisore, che quindi non si acquista con lo scopo primario di guardarci la TV ma perché validissimo supporto al miglioramento della vita, il perfetto compendio ai dispositivi Echo dei quali incrementa ulteriormente l'utilità aggiungendo l'interazione video (sia in ingresso che in uscita).
Il punto è proprio quello: una volta avendolo acquistato per quelle caratteristiche sarebbe quanto meno sciocco non impiegarlo anche per guardarci la televisione.

Alessandro Peter

Il ragionamento che fai però non tiene conto dell'esborso per l'acquisto dello Show 15.
Considerando il risparmio mensile di 16€, si andrà effettivamente a risparmiare solo dopo un anno e mezzo.
Non voglio tuttavia invalidare il prodotto; è sicuramente di nicchia e l'uso come TV non è la sua funzione principale. In sostanza è la "lavagna di famiglia", che può egregiamente assolvere alla funzione "tv da compagnia" qualora in cucina non ci fosse già una TV

Rgart

Probabilmente non ti serviva l’oggetto, per bocciarlo vi sono altre pecche molto più limitanti!

Ciccillo73

Contento te, per me non andava benissimo e per questo l ho venduto e non ne ho assolutamente semtito la mancanza.

Federico

Ciao

Rgart

Caro il mio signor sputa sentenze io ce l’ho sennò non ne parlerei. L’ho anche scritto che avendolo messo in verticale questa funzione è ancora meno utile dell’inutilità che ha. Ripeto l’uso come tv è assolutamente inutile. Lo schermo è piccolo, inoltre se proprio vuoi qualcosa in sottofondo meglio un podcast che qualche programma di cielo o mtv. Comunque ti lascio alla tua tv su un echo 15 in piedi. Ciao ciao.

Federico
Federico

Nell'armadio di fronte a me ci sono due coppie stereo di Echo terza ugenerazione, una di Plus seconda generazione e una decina di Echo minori d varia natura.
Sono gli "avanzi" rimasti dopo svariate tornate di selezione ed aggiornamento.
Non me ne libero perché di tanto in tanto ne regalo uno.
Gli Input invece li uso per metterli all'interno di oggetti "stupidi" assieme a schede certificate eWeLink, rendendoli "domotici".

Qui non esiste un solo cm² non coperto da Alexa quando quel ramo di appartamento è attivo.

79Alexander79

si, è verissimo: stanno superando il limite degli smartphone, ovvero la complessità di interazione...
detto questo: se mettessero dei widget, opzionalmente installabili (un pò come le skill vocali, ma appunto dedicate agli echo con schermo) tipo lavagnetta o altro, sarebbe ancora più perfetto..mi ci divertirei anche a svilupparne

Federico

Resta il fatto che, come dicevo, agli inizi nessuno avrebbe scommesso sul futuro degli assistenti vocali nelle case.
E invece, soprattutto gli Alexa, si sono trasformati in uno dei prodotti più venduti nel mondo.

Questi oggetti DEVONO essere semplici e limitati nelle caratteristiche, altrimenti sarebbero fruibili solo dai più giovani, mentre il loro target sono gli individui di ogni età.
Mia zia è ben oltre l'ottantennio e nonostante questo sa usare senza problemi il suo dispositivo Alexa

79Alexander79

ok ok correggo anche io, dai siamo a Natale :-)

Federico

Ho sbagliato utente e corretto immediatamente il Post.
Ti chiedo perdono

79Alexander79

lui scrive di essere in disaccordi, tu glielo spieghi, lui ti dà del ragazzino e ti blocca.
Almeno mi lascia l'ultima parola: certa gente non sta proprio bene ;-D

Federico

Basta così, evidentemente sei un ragazzino che non sa di cosa parla e che critica un ottimo prodotto per perito preso senza mai averlo visto da vicino.

Addio, sei in ignore list

79Alexander79

...sta di fatto che dispositivi per vedere la TV ne esistono a bizzeffe, mentre dispositivi come questo sono ancora una rarità: hanno fatto il minimo sindacale per abilitare la funzione tv (che era inutilmente castrata) quando il reale valore aggiunto (sarebbe ampliarne le potenzialità smart.

Federico

Ma almeno li leggi i post cui rispondi???
Ho detto dieci ore allaSETTIMANA

Federico

Questa è la tua opinione.
Da notare, l'opinione che non ne ha neppure mai visto uno da vicino.
La televisione ce la guardiamo tutti ed anzi non resterei sorpreso che fosse il suo utilizzo più frequente.
Il telegiornale, almeno che a me risulti, è una delle trasmissioni più seguite nelle case degli italiani.
E si... spesso viene seguito proprio mentre si cucina o si è a tavola.

Perché invece di discutere attorno ad un oggetto che evidentemente non conosci minimamente, non ne acquisti uno.
Così almeno, se proprio vorrai continuare a criticarlo (non credo) almeno parlerai con cognizione di causa.

Rgart

Bah secondo me esagerate... Non sarà un fulmine di guerra ma per quello che deve fare va benissimo.

Rgart

Continui a ribadire, serve a guardare la tv. Ma non è assolutamente vero. Al massimo mi va bene il vedere un telegiornale mentre cucini, ma a quel punto c'è la funzione aggregazione di notizie, che io uso, ed è anche meglio! soprattutto perchè mentre cucini non guardi di certo lo schermo, oppure lo schermo ti serve per la ricetta! Dai su.

Rgart

Scusa, ma 10 ore di televisore al giorno!!!??? Se vuoi qualcosa in sottofondo metti della musica, un podcast, le notizie, una radio, se non lo guardi, e non lo guardi essendo in sottofondo, è proprio sbagliato il concetto! Te vuoi gareggiare in F1 con la panda solo perchè ti piace gareggiare...

Senza contare che io ce l'ho in verticale pertanto questo aggiornamento è, per me, il male assoluto perchè porta lo sviluppo verso una direzione che non mi serve affatto. Io voglio widget aggiuntivi, la lavagna per poter scrivere, gestione migliore delle note. possibilità di passare ricette tra due show, non voglio netflix in sottofondo!

SteDS

Forse intendeva cristiani, dopotutto si tratta di chiesa cristiana ortodossa. Certo Cattolico non è il termine esatto. Poi vero che l'OT è la prassi qua dentro ma forse si esagera, a partire dalla redazione di HDblog, nella maggior parte dei casi partono dalla tecnologia e finiscono per fare politica, praticamente la tecnologia è diventata la scusa per parlare d'altro

Federico

Lo compriamo perché è un oggetto molto pratico, di basso consumo e multifunzionale.
Serve alla domotica, serve ad avere rapidamente informazioni, sostituisce Alexa nell'ambiente in cui è installato e serve a guardare la TV.
Se non avesse queste caratteristiche, tutte parimenti importanti, il suo prezzo non sarebbe minimamente giustificato.
Se al contrario hai una casa "Alexa-based" come ormai milioni e milioni di persone, è fantastico e quelle cose le fai tutte.

79Alexander79

stiamo dicendo altro. Non è che compri Echo Show 15 perchè ha la funzione TV (ben venga, beninteso), ma perchè è uno "smart scrreen": ovvero un dispositivo con il quale interagire in maniera più o meno profonda (bacheca, lista della spesa, controllo device smart, ricerche da internet, riprodurre contenuti multimediali etc.).
Ecco perchè ci si aspetta che la parte smart sia ben realizzata, ed invece ha il minimo dei widget e delle funzionalità a disposizione...

italba

Bastava non rispondere, oppure dire subito "fuori tema", no? L'atteggiamento di sparare le proprie "idee" bacate e poi troncare la discussione escludendo l'interlocutore se ha dimostrato che hai detto una ca####a è pateticamente infantile

Ibenfeldan

C'è una differenza però... L'utente che ha fatto partire l'off topic non è stato bloccato, io invece si, dopo aver fatto gentilmente notare, con tanto di dati alla mano (e il mio post è ancora lì a dimostrarlo) che la Russia non è un paese Cattolico.
Poi non venitemi a dire che non si va mai OT perché è la prassi qua dentro...

Luca Rissi

Stava parlando di un dispositivo elettronico su un sito tematico ed è stato trascinato in una discussione totalmente fuori tema. A prescindere da ciò che possa aver scritto in altre occasioni ha ragione lui.

MorgaNet

Il classico "cittadino del Mondo" (del mondo ricco però).
Poveretto....

Ciccillo73

Non credo che su un Echo 15 riusciresti a portare a termine uno Swype!

Ngamer

ti stai illudendo , sei tracciabile benissimo anche senza gps e non basta disattivare l assistente . cmq le telecamere nei prodotti echo hanno un meccanismo meccanico che oscura la telecamera .

Edoardo

Ho già risposto. Il clown sei tu con il tuo commento.

italba

Lascialo perdere, se qualcuno gli fa notare una delle innumerevoli figure di ##### che fa lo mette subito in ignore e crede di cavarsela così

Black Dracula

lo schermo è liscio, è il touch che fa schifo. spesso devo ripetere più volte gli swipe

Ciccillo73

Non posso fare un paragone perche' non ho mai provato il Nest. Per farti un esempio e' la qualita' e' come quella dei primi tablet economic e lo schermo e' ruvido tipo telo del proiettore.

mg787878

Per installare Kodi su un dispositivo Echo Show 15, è necessario prima abilitare la modalità sviluppatore e l'installazione di app da fonti sconosciute. Ecco i passaggi che puoi seguire:

Apri l'app Impostazioni sul tuo dispositivo Echo Show 15 e seleziona Dispositivo.
Scorri verso il basso e seleziona Modalità sviluppatore.
Abilita la modalità sviluppatore e l'installazione di app da fonti sconosciute seguendo le istruzioni sullo schermo.
Scarica l'app Kodi dal sito ufficiale o da un altro sito affidabile.
Apri il file APK di Kodi sul tuo dispositivo Echo Show 15 e segui le istruzioni sullo schermo per installarla.

Tenere presente che l'installazione di app da fonti sconosciute può comportare rischi per la sicurezza del dispositivo. Assicurati di scaricare l'app Kodi da una fonte affidabile e di fare attenzione a eventuali app dannose. Inoltre, l'utilizzo di Kodi su un dispositivo Echo Show 15 potrebbe non essere supportato e potrebbe causare problemi con il dispositivo. Ti consiglio di fare riferimento alla documentazione del dispositivo e di consultare un esperto se hai dubbi sull'installazione di Kodi.
Free Research Preview: ChatGPT is optimized for dialogue.

Claudio Pozzi

Ma quindi poi una volta che apparirà l'aggiornamento Fire TV 15 sarebbe conveniente comprare il telecomando Alexa su Amazon?

E poi dovrei scaricare Kodi per vedere tutti i canali?

Grazie

Edoardo

Non è una posizione precisa quanto quella del GPS e comunque le app non possono ricavarla, semmai la polizia.

Ibenfeldan

A quanto pare l'aggiornamento non è ancora arrivato

Nino

la posizione si ricava anche in base alle antenne cellulari a cui sei connesso, un po' come su internet si puo' trovare la tua posizione conoscendo l'indirizzo ip.

Ibenfeldan

Che è successo ai post dello stramboide che crede che la Russia sia un paese cattolico?

Edoardo

Io consiglio uno psichiatra a chi non sa vivere senza un Alexa in ogni stanza, e ormai ne conosco troppi.

Michele Melega

a parte che si, non ho nulla da nascondere, ma non hai risposto al perchè dovrebbero spiarmi in casa?

Ibenfeldan

https://uploads.disquscdn.c...

Federico

Addio, sei in ignore list

Ibenfeldan

Lol potrei dire lo stesso...

Federico

Questo thread parla dell'Echo Show 15, ti invio a rientrare in tema

fabio crivaro

Perché tu cos hai da nascondere?
Io sinceramente nulla
ti consiglio uno psichiatra forse
sarebbe anche ora
ha ragione l utente sopra vi credete il centro del mondo e non vi c@ga nessuno

Ibenfeldan

La Russia non è poi così cattolica...

58,8 milioni — 41 % della popolazione totale — ortodossi parte della Chiesa ortodossa russa
36 milioni — 25 % — credenti in forme di spiritualità ma non identificantisi con alcuna religione
18 milioni — 13 % — atei
9,4 milioni — 9 % — musulmani (sunniti, sciiti o non affiliati a denominazioni islamiche)
5,9 milioni — 4,1 % — semplicemente cristiani, senza affiliazione ad alcuna corrente o chiesa cristiana
2,1 milioni — 1,5 % — semplicemente ortodossi, senza affiliazione ad alcuna chiesa ortodossa, oppure membri di chiese ortodosse minori
1,7 milioni — 1,2 % — fedeli di religioni tradizionali incentrate sul culto di dèi e antenati (soprattutto rodnoveria slava e tengrismo altaico-turco-mongolo)
700.000 — 0,4 % — buddhisti (soprattutto di scuola mongolo-tibetana)
400.000 — 0,2 % — ortodossia dei vecchi credenti
300.000 — 0,2 % — protestanti di varie chiese e denominazioni
140.000 — 0,1 % — religioni orientali (soprattutto induismo)
140.000 — 0,1 % — cattolici
140.000 — 0,1 % — ebrei religiosi

Il sondaggio è vecchio, del 2012, da parte dell'istituto "Sreda" (non so assolutamente cosa sia, ma così riporta Wikipedia), ma non credo che in dieci anni ci sia stata una coversione di massa al Cattolicesimo...

Android

Recensione OnePlus 11 5G: un sorprendente ritorno al passato | VIDEO

Windows

Recensione NVIDIA RTX 4090 Laptop, stessi consumi ma prestazioni doppie!

Windows

Recensione Medion Erazer Major X10: Intel ARC A730M sfida la RTX 3060 | VIDEO

Tecnologia

Samsung con gli S23 chiude il cerchio, caos Netflix sulle password | HDrewind 5