Netatmo lancia lo Smart Security Sensor, il suo primo sensore compatibile con Matter

10 Gennaio 2022 3

Netatmo, società appartenente al gruppo Legrand, ha presentato al CES 2022 che si è tenuto a Las Vegas il suo primo dispositivo compatibile con il protocollo Matter, lo "Smart Security Sensor" sviluppato per migliorare la sicurezza e il comfort in casa.

Il Sensore di Sicurezza Intelligente di Netatmo è dotato di un sensore di contatto e di un rilevatore di movimento a infrarossi. Posizionato su porte e finestre, il dispositivo ne rileva l'apertura per poi avvisare l'utente sul suo smartphone, che potrà inoltre verificare a distanza lo stato "aperto" o "chiuso" di ciascuna porta o finestra dotata di sensore. Il sensore permette anche di rilevare i movimenti tramite sistema a infrarossi.

Come detto, questo nuovo dispositivo di Netatmo è compatibile con Matter e Thread, di conseguenza anche con HomeKit di Apple, ed è quindi in grado di interagire con altri dispositivi intelligenti, indipendentemente dalla loro marca. Consente, ad esempio, di accendere il riscaldamento quando qualcuno è nella stanza, di spegnerlo se non c’è nessuno, di accendere la ventilazione meccanica o le luci se viene rilevata una presenza e molto altro ancora.

Netatmo ha lavorato attivamente con i team del gruppo Legrand per realizzare questo protocollo unificato sviluppato congiuntamente da oltre 220 aziende membri della Connectivity Standard Alliance con l'obiettivo primario di aumentare l'interoperabilità dei dispositivi per la casa intelligente.

Grazie a questo standard, gli utenti non dovranno più preoccuparsi di sapere se un nuovo prodotto connesso è compatibile o meno con quelli già in proprio possesso. Inoltre, Matter consente maggiori interazioni tra i dispositivi e semplifica l'uso degli assistenti vocali.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ericantona5

Eh boh! Quelli tradizionali se di qualità durano una vita.

Roberto

ma ora come ora conviene farsi fare un impianto antifurto tradizionale con sirena esterna? o allo stesso prezzo si può fare di meglio?

axoduss

I sensori attuali costano 33€ l’uno e necessitano della camera interna per funzionare. Non credo che questo nuovo modello costerà meno e a me sembra costoso.
Il supporto a Matter è comunque una ottima notizia, spero che venga attivato anche anche su tutti gli attuali prodotti legrand che lavorano con zigbee

HDMotori.it

Incentivi auto elettriche 2022, 10 modelli da comprare con autonomia sopra i 350 km

HDMotori.it

Askoll eS3 e NGS3: provata la nuova gamma di scooter elettrici per il 2022

Android

Recensione OPPO Reno7: bel design e cuore da fascia bassa

HDMotori.it

Mazda MX-30: la prova dei consumi reali, quanto costa la ricarica e costo per 100 km