Google Home, ora il setup di nuovi dispositivi è molto più rapido

08 Maggio 2021 25

Costruire un sistema domotico serve a semplificare la vita di tutti i giorni, ma nel farlo c'è il rischio di complicarsela dovendo tenere assieme una pluralità di dispositivi, account, login, e servizi diversi. A cominciare ad esempio dal setup di un dispositivo come un Google Nest Hub, di cui da pochissimo è arrivata anche in Italia la seconda generazione, che abbiamo già recensito. L'app di Google Home infatti si rivela un ottimo centro di controllo dei propri device intelligenti una volta che sono stati correttamente associati: la noia, però, viene prima.

A quanto pare però con l'ultima versione le cose sono cambiate, e il processo di inizializzazione dei dispositivi è stato notevolmente sveltito. Se prima Google Home era in grado di agevolare la vita all'utente tenendo conto solo della connessione Wi-Fi già impostata sul telefono e consentendo quindi di saltare quella parte della configurazione, ora queste facilitazioni sono molte di più.


Con gli accorgimenti appena introdotti, infatti, il setup sarà una passeggiata grazie alla possibilità di importare anche i dati relativi a quei servizi di terze parti che risultano attivi sul proprio account Google. Questo consente di rendere l'intera procedura molto più leggera e intuitiva, riducendola ad una questione di qualche minuto, senza costringere l'utente a recuperare i dati di accesso di questa o quell'altra piattaforma. Aggiornare i propri dispositivi smart targati Google oppure aggiungerne di ulteriori, con questo snellimento di Google Home, è ora molto più semplice.

VIDEO


25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Developer
Giorgio Favilla

Ciao hai per caso già provato??

jonname84

Mi sembra che solo Amazon faccia una cosa simile con Echo studio e firestick.

Developer

chiedi allo speaker di fare il pairing bt e nella tv in audio cerchi il dispositivo bt.

Migliorate Apple music

LG è abbastanza scandalosa sotto questo punto di vista

g.r.

Sono incuriosito di più da quello amazon , quello motorizzato con la telecamera che ti segue

ffmarco

ci ho provato svariate volte, ma non ho trovato il modo di usare un altoparlante nest con la chromecast ultra, informandomi al tempo (3-4 mesi fa) scoprii che non era una cosa possibile, spero che le cose siano cambiate nel frattempo, ma ne dubito

Lou54

Mmm, mi sembrava troppo facile. Ok, grazie

Ikaro

Dovrebbe aver bisogno di un altro dispositivo per configurare, ti spiego semplice in fase di configurazione prende dal cellulare comandi e impostazioni quindi c'è bisogno di essere collegati allo stesso wifi che fa da ponte, se il cellulare fa da hotspot non sono collegati alla stessa rete, il cellulare è collegato alla rete mobile e il nest alla rete hotspot

DicoIo

https:// www. hdb log. it /domotica/articoli/n529523/nest-audio-altoparlante-google-tv-chromecast/

intendi questo?
sarebbe un ottimo sistema...mi voglio informare bene anche io!!!

Giorgio Favilla

Ragazzi, vedo che siete ferrati,
Volevo sapere se si può collegare gli altoparlanti nest audio con un televisore con chromecast per usarli come casse della TV?
Grazie mille

Fred

Qualcun altro ha problemi a collegare l'account LG thinq con i relativi dispositivi ? (nel mio caso la TV)
Soluzioni?
Su internet si trovano un sacco di segnalazioni ma nessuna soluzione.

uncletoma

a me il primo mini mi è morto pochi mesi fa, dopo poco più di due anni. morto stecchito.
mo ho preso il nest mini, se dura bene, altrimenti dirò addio a questi prodotti. E alexa ha pochi vantaggi e troppi svantaggi

Ricky

hai link?

samuele maniero

Raga segnalo galaxy z fold a 798 su amazon.......vorrei prenderlo io ma ho già il primo....

Antares

ma che è sta cafonata? cit.

RitornoAlFuturo

Finalmente hanno abilitato l'opzione per aumentare la sensibilità dei microfoni del Nest Hub, che risultava non modificabile da una vita. Ora lo proviamo

Lou54

Moto bene, grazie

orua

L'hotspot WiFi da cellulare funziona esattamente come il modem WiFi di una rete fissa. Quindi nessun problema se di base la rete cellulare che utilizza é buona.

Lou54

Ho un google home da 4 anni e un nest hub max da uno e mezzo e non ho mai avuto problemi (Android). Probabilmente la versione IOS ha ancora qualche problema

Lou54

Ha una connessione senza limiti di consumo, quindi si attacca e stacca quando è o no a casa. Grazie.

Alphabeto

Tutti gli apparati funzionano su rete wifi ma se lei la attacca e stacca solo con hot spot funzioneranno credo male

Alphabeto

A me si sono scollegati due nest mini e ho dovuto resettarli! Non molto affidabile come sistema

Lou54

Ho ordinato, per regalarlo a mia figlia, il nuovo nest hub. Ho però un problema. Lei non ha ancora la connessione internet a casa ma utilizza lo smartphone come hotspot.
Si può configurare il nest hub utilizzando l'hot spot come rete wifi?

Powerbit

Sull’app Google Home per IOS mi sono sparite le routines? A qualcuno è successo?

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Recensione OnePlus Nord CE 5G, io ve lo consiglio!

Motorola Ready For, la modalità desktop che aspettavamo