Arlo Video Doorbell, il nuovo videocitofono smart si libera dei fili

15 Settembre 2020 21

Arlo introduce una nuova versione del Video Doorbell, il videocitofono con funzionalità smart. Si chiama Video Doorbell Wire-Free e mette subito in evidenza la sua peculiarità, nonché il tratto distintivo rispetto al predecessore lanciato poco meno di un anno fa: l'installazione è ancora più semplice perché non richiede un preesistente cablaggio del campanello.

Il nuovo Video Doorbell è dotato di batteria integrata ricaricabile grazie alla quale si riducono i vincoli del precedente modello che richiedeva il collegamento di un trasformatore e l'installazione con l'ausilio di un elettricista qualificato. Qualora sia presente una collegamento elettrico in prossimità del videocitofono, sarà comunque possibile tenere sempre in carica la batteria; in caso contrario si dovrà effettuare una ricarica periodicamente.

Arlo non ha ancora comunicato le specifiche tecniche della batterie, ma anticipa che l'autonomia dovrebbe attestarsi tra i 3 e i 6 mesi con una singola carica.

La batteria integrata non richiede un preesistente cablaggio al campanello

Le restanti caratteristiche tecniche ricalcano fedelmente quelle del modello in commercio da alcuni mesi: la videocamera supporta riprese video con risoluzione HD e l'HDR, l'ottica ha un angolo di visione di 180, ed è possibile effettuare videochiamate con audio bidirezionale all'attivazione del campanello. Sono supportate infine funzionalità per il rilevamento intelligente dei movimenti con l'invio di avvisi istantanei sullo smartphone, la gestione del videocitofono tramite gli assistenti Amazon Alexa e Google Assistant o il servizio di IFTTT, e la visione notturna tramite LED a infrarossi.

Arlo non ha ancora ufficializzato le informazioni sul prezzo e sulla disponibilità del Video Doorbell Wire-Free in Italia: la cifra richiesta nel mercato statunitense è pari a 200 dollari; per avere un metro di paragone la versione con cablaggio costa 150 dollari (in Italia 199 euro).

CARATTERISTICHE TECNICHE
  • Modalità video: 1536 x 1536 pixel, 1080 x 1080 pixel, 720 x 720, formato 1:1
  • Angolo di visione: 180 gradi
  • Funzionalità video: HDR, videochiamate SIP quando viene premuto il campanello
  • Rilevamento del movimento: singolo sensore per il movimento, 110° sull'asse orizzontale
  • Visione notturna, LED a infrarossi ad alta potenza (850 nm) con filtro di blocco IR
  • Zoom digitale 12x
  • Audio: Array di microfoni singoli, Audio bidirezionale full-duplex, chiamata audio/video SIP avviata alla pressione del campanello, messaggi di risposta rapida
  • Resistente ai raggi UV e agli agenti atmosferici

21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Castiel

Vi posso spiegare io questa cosa.

Nel sud dell'Europa noi viviamo in città che sono ovviamente molto antiche e che quindi sono molto diverse da come sono sviluppate fuori.
Una cosa che molti non sanno è che mentre da noi un palazzo è solo un palazzo (paghi le spese condominiali giusti per mantenere il palazzo funzionante) fuori un palazzo è un'attività vera e propria. Ha dipendenti, ha servizi da mantenere (spesso ci sono palestra e piscina ai primi piani), ecc ecc

La conseguenza di questo è che ovviamente, come ogni attività privata, la sicurezza è un servizio obbligatorio. Quindi il 90% dei palazzi all'interno delle città possono servizi di videosorveglianza continua, consierge 24 ore su 24 che stanno li (e quindi controllano) ecc ecc

Generalmente il palazzo è strutturato in modo da avere un'entrata che porta i piani superiori dove c'è l'accesso a tutto il palazzo MA le case al piano terra (la base del palazzo) sono separate dagli interni e hanno una loro entrata personale.
Ma questo non significa che siano "fuori" dai servizi del palazzo dove quindi c'è sorveglianza continua.

Per questo motivo questi oggetti in America sono cosi usati, perchè chi abita ai piani terra e vuole un citofono per l'entrata non deve preoccuparsi che venga rubato.

Ngamer

ahahahahahh

Ngamer

quella non vale 200 euro :P

Ngamer

sono soluzioni per paesi civili mica per il nostro :P

axoduss

un campanello

Riccardo

Per il mio utilizzo, visto che lo uso a batteria, tengo tutte le funzioni spente e lascio solo la funzione "campanello" attiva, il wifi non è sicuramente il massimo, ho provato diverse strade e alla fine ho scelto questa: avendo il cancello lontano dalla casa (essendo in campagna) ho messo un access point esterno che si collega al router via Power line... (Un Powerline con wifi).
Sicuramente cablandolo alla linea elettrica si potrebbero sfruttare tutte le funzioni di "videosorveglianza" che offre, comunque io ho il primissimo modello, forse i modelli successivi hanno un buon wifi. Dal punto di vista software però è molto curato, per usarlo al meglio però c'è da pagare l'abbonamento Cloud dove salva tutti i filmati (questione privacy dei filmati lasciamo perdere) lui li salva lo stesso ma puoi vederli solo con abbonamento

ermo87

Beh, non che con un'auto ci voglia di più. Per me è me è un discorso spicciolo.

BLERY

Si perché la legge sta dietro l'angolo e ti aciuffa in un batter d'occhio

Fraxlin

Scherzi a parte, a me è successo già un paio di volte: la prima volta me l'hanno distrutto, la seconda volta me l'hanno fregato. Quindi ho lasciato stare, almeno dalle mie parti è impraticabile. Finché non assumono una forma meno futuristica e più tradizionale (che non sia così "accattivante" da attrarre immediatamente l'attenzione di bambini e ragazzini maleducati), anche se costassero 1€, sarebbe 1€ buttato ... in altri termini, verrebbe a costare 365€ all'anno.

Babi

Visto che ci sei, con il cacciavite puoi portare via anche la buchetta delle lettere

GoodSpeed

Niente, difatti in italia non ne vendono

ermo87

La legge

Ngamer

cosa mi impedisce di portalo via con un cacciavite?

Filippo Rossano

Beh effettivamente è un "videocampanello", sostituisce quello a lato porta e non il citofono :D

MikaHakkinen

Se lo ha scritto in caps look vuol dire che ha ragione

sirkuito

Bah, portarsi via il citofono e' il minimo. In Inghilterra un mio amico si e' dovuto portare via il boiler, perchè non viene considerato parte della casa . E in quel caso il wireless serve a poco :-D

asd555

Ah è wireless?
Dammi un cacciavite che me lo smonto e me lo porto a casa, lol.

Però lo immagino un futuro totalmente wireless, quando cambi casa devi portarti "tutta la tua roba" citofono compreso.

Soter

Come ti trovi? Non l'ho preso perchè ci sono molte recensioni negative, soprattutto sulla portata del wifi...

Riccardo

è diventata una moda, io uso ring, pioniera in questo campo

Godzilla

no? cos'è?

axoduss

NON E' UN VIDEOCITOFONO

Le 5 migliori cuffie over ear da acquistare a settembre 2020

Guida a Google Assistant: come configurarlo e usarne tutte le potenzialità

Recensione DJI Osmo Mobile 4: la genialata che rende un gimbal ancora utile

Recensione Amazfit Bip S e PowerBuds: accoppiata vincente (ed economica)