Mercato smart speaker Q4 2019: Amazon è sempre in testa

14 Febbraio 2020 37

L'ultimo rapporto di Strategy Analytics sul mercato smart speaker racconta un po' la solita storia: Amazon regna, Google insegue, i cinesi sono in rimonta e Apple fa il fanalino di coda con il suo HomePod.

L'analisi si concentra sulle spedizioni globali del quarto trimestre del 2019, comparate a quelle dello stesso periodo dell'anno scorso. Con quasi 16 milioni di unità, Amazon è ancora la società che ha venduto di più, incrementando quindi ulteriormente la propria posizione di dominio sul mercato con i suoi Echo; Google segue con quasi 14 milioni con quello che oggi è diventato il marchio Nest Home. Entrambe le società sono cresciute rispetto all'anno precedente: Google un pochino più di Amazon, ma più o meno il range è quello.


Di seguito troviamo un trio cinese: Alibaba, Baidu e Xiaomi. Tutte e tre insieme totalizzano poco più di quanto è riuscita a spedire Amazon da sola (16,1 milioni di unità contro 15,8). Tuttavia, la crescita su base annua è nettamente superiore rispetto ai +16-20% totalizzati dalle due società americane: qui si parte da un minimo di +94% di Alibaba e si arriva fino al +170% circa delle altre due. Questa importante crescita ha inevitabilmente eroso le quote di mercato di Amazon e Google, che scendono (rispettivamente) dal 35,5 al 28,3% e dal 30 al 24,9%.

Infine troviamo Apple, che ha spedito un milione di HomePod in più rispetto all'anno precedente, ma con 2,6 milioni rimane ai margini del mercato (le quote, per la precisione, sono del 4,7%).

Quella che forse risulta la considerazione più curiosa è che in effetti nella top 6 ci sono tre gruppi di produttori che di fatto non competono tra loro. I cinesi e gli americani non si sovrappongono negli stessi mercati - anche perché ognuno ha il proprio assistente virtuale che per una serie di ragioni non è compatibile/disponibile dove operano gli avversari. Apple infine fa un gioco a sé, con un unico prodotto di fascia alta, da ben 329 euro (prendiamo il prezzo tedesco visto che da noi non è mai arrivato ufficialmente). Amazon e Google possono contare su una diffusione ben più capillare grazie ai loro modelli entry-level intorno ai 50 euro (peraltro spesso oggetti di forti sconti e promozioni).


37

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
provolinoo

Considerato che Amazon vende i suoi prodotti sullo store più importante del mondo è una vittoria incredibile per Google fare quasi gli stessi numeri

provolinoo

Non sai cosa ti piedi, ti rendono la vita infinitamente più comoda.
Io ormai non potrei farne a meno

Dark!tetto

Hai ragione, ma è anche vero che X vende probabilmente quello che sa anche a K e al resto delle lettere xD

Dark!tetto

Per mandare un messaggio subliminale, vedrai che ora tutti comprani gli smart speaker Apple ahahah

pakocero

Certo che lo so. Voglio solo che non mi ascolti. Per il resto uso tantissimo la geolocazione, ed il resto dei suoi servizi. Mi da solo fastidio il fatto che mi ascolti perennemente.

matteventu

L'aver disinstallato l'app Google non influisce minimamente sul come Google sia in grado di tracciarti o di avere i tuoi dati, lo sai vero?
É un'app "di facciata".

Ciccioli

Anche se ad oggi sono poco Smart e sanno funzionare malissimo, sempre peggio!

salvatore esposito

non ho detto sia perfetto, ho detto che sisi è molto indietro.
poi se ci sono rumori di findo/eco la situazione si complica

Andrea Grimaudo

bhe, non so google e siri ma a certe domande alexa va in tilt. Le chiedi di mettere una radio e dice che non trova la risposta. Ancora deve migliorare molto.

Alessandro Mercurio

Si vabbe', siamo a posto allora

hai fatto un minestrone di cose ed attori diversi.
Mi spiace ma ti mancano la basi per poter argomentare in materia e pertanto è inutile continuare.

sì ma i geni che 'non ho nulla da nascondere' non lo sanno

Alessandro Mercurio

No, X sa Y di me punto, fine delle storia. Quali informazioni dovrebbe acquisire Google dal mio home mini che non abbia gia' preso dal telefono? Telefono dal quale leggo mail, navigo, faccio ricerche, ascolto musica, guardo video e altro ancora... Io la vedo diversamente, ovvero le informazioni che puo' prendere da questi oggetti e' molto minore rispetto a quelle che gia' prende da un qualsiasi smartphone. Semplicemente chiude il cerchio.
Saro' superficiale? Forse.

pakocero

https://uploads.disquscdn.c...

ondaflex

È possibile disattivare/riattivare i microfoni di Echo usando l'app o, solo per disattivare, i comandi vocali?

Ansem The Seeker Of Darkness

friendly reminder che la privacy degli altri include anche la propria :D

si è tutti froc*i con la privacy degli altri :D

ermo87

Se vuoi essere l'ultimo perché l'hai disinstallata per primo?

Ansem The Seeker Of Darkness

Ma cosa ci si aspetta da un dispositivo creato appositamente per ascoltare ogni cosa detta in casa?!

Non è nemmeno paragonabile ad uno smartphone che già ad un metro di distanza è in difficoltà.

salvatore esposito
Ansem The Seeker Of Darkness

LE persone Honesthe non hanno nulla da nascondere!!!!! La privacy serve solo ai criminali. E' risaputo!!!!

solo una nullità non ha nulla da nascondere :)

Ansem The Seeker Of Darkness

Ma come? Perché non vuoi che amazon ascolti tutto quelli che dici in casa?! Hai forse qualcosa da nascondere?!

Ansem The Seeker Of Darkness

Questo è perché sono i più diffusi, quindi quelli che raccolgono più dati, quindi quelli che spiano di più :D

salvatore esposito

oltre il prezzo inutilmente alto, c'è la banale questione che alexa e google assistant capiscono ciò che gli si chiede mentre siri prende delle cantonate pazzesche

Jeson

Siri rischia di diventare il windows phone degli assistenti. Perchè una versione col prezzo così alto? Google ed Amazon si diffondono a botta di regali e prezzi stracciati...

pakocero

no, tutte regolari ( per gli SMS uso messaggi di Google)

C'è qualche funzione che "si rompe"? ti da qualche errore?
Io ho tolto un paio di permessi e l'app SMS mi dice sempre che devo dare permessi a play service (nonostante funzioni perfettamente)

eh sì: siccome X sa Y di me, allora Z può sapere K di me.
Non fa una piega!

Massimo Potere

poffarbacco

UnoQualunque

Non ho uno smart speaker ma trovo Alexa su android pessima, spero che nei dispositivi di Amazon sia molto meglio. Non riesco a fargli creare un promemoria in base alla posizione, continua a ripropormi a random notifiche di promemoria scaduti, non posso dettare un SMS, non posso effettuare chiamate se non a chi ha un dispositivo echo. Non ha un integrazione con i vari calendari, nessun suggerimento traffico ecc.. praticamente è inutile. Arrivo da Cortana del lumia 950, che se ne dica, per me era molto molto più propositiva e funzionale.

Highrender

Applazon Alexa..

Giardiniere Willy

Perché questo articolo è nella sezione Apple?

pakocero

Sarò l'ultimo abitante del pianeta ad usare quei cosi. Almeno lo spero.
Ps: ho disinstallato l'app Google sullo smartphone ;-)

Alessandro Mercurio

Lo fanno gia'... Google sa gia' che musica ascolto, i luoghi che frequento, il tragitto che faccio ogni giorno... Un microfono in piu' a casa oltre al telefono che ho quasi sempre in tasca non mi spaventa

Ovvero, come farsi spiare consensualmente. :D

Recensione iPhone 11 Pro Smart Battery Case: è il migliore, ma che prezzo!

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza