Google Assistant, arriva la compatibilità con rubinetti e vasche da bagno

07 Novembre 2019 20

Google Assistant ora supporta nuove categorie di dispositivi intelligenti per il bagno, ovvero rubinetti e vasche da bagno. Si potrà quindi chiedere ai dispositivi Home e non solo di preparare un bagno caldo o vuotare la vasca, e addirittura specificare a che livello va riempita - ammesso che il dispositivo lo supporti, naturalmente. Si può anche specificare quanto devono rimanere aperti i rubinetti.

La documentazione che definisce le due nuove categorie di prodotto, e le informazioni su come integrarli con Assistant, è stata pubblicata da Google nelle scorse ore sul sito per sviluppatori. Finora era necessario interfacciarsi con servizi o app di terze parti, che non era una soluzione particolarmente comoda o intuitiva.

Negli ultimi mesi, l'assistente virtuale di Google è stato reso compatibile con diverse categorie di prodotti smart, tra cui i robot lavapavimenti, i microonde, le docce, gli scaldabagno e molte altre ancora. Il colosso di Mountain View lavora insomma sodo per diventare sempre più un leader nel settore della domotica, anche se il leader del settore Amazon Alexa si sta dimostrando un avversario formidabile.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 518 euro.

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stephen

"Ok google, ho appena finito di c@g@re...tira la catena" :D

MarcoCau
MarcoCau

Non c'è bisogno di cambiare il rubinetto per risparmiare acqua, basta cambiare l'aeratore. In effetti quelli che pubblicizzano "risparmio del 40%" effettivamente sono una cavolata. Devi sapere però che ci sono anche gli aeratori a portata costante. Cioè che ti danno per esempio 8 litri al minuto e stop, indipendentemente dalla pressione che hai. Con quelli sì che sai quanto consumi e dunque risparmi.
Il sistema di recupero dell'acqua per lo sciacquone invece è un po' più complicato.
La fig@ta sarebbe avere un sistema di recupero dell'acqua piovana. Quella sì la potresti riutilizzare senza problemi.

Andrea65485

Su google si possono creare comandi personalizzati con IFTTT e le routine

Alexv

Ok Google, giusto un po' più fredda... fanc*** Google!!!

GinoGinoPilotino

Ma no! Quei così miracolosi fanno caricare un litro con il 40% in meno di acqua

GinoGinoPilotino

Ok google allaga la casa

Developer

gli areatori a risparmio acqua costano 2€ ma sono tutti al -40% (di cosa non si sa). xiaomi fa il sensore per il rubinetto e anche quello aiuta. altre menate non le comprerei

paul
Tony Carichi

Insieme a Lucio Battisti e la sua acqua azzurra e acqua chiara!
:D

antonio_ant

Acqua gelata a tradimento.

Alcattrezzo
antonio_ant

Se vuoi la mia, un rubinetto più facile da usare o magari 'a pedale' come ho visto altrove. In modo da dosare l'acqua in modo più efficiente.
Io farei installare dei dannati rubinetti pure ai nasoni, il risparmio idrico sarebbe il massimo possibile

Maurizio Mugelli

tieni a mente che "risparmio idrico" vuol soltanto dire che hanno fori piu' piccoli nel filtro areatore e fanno passare meno acqua.
se devi riempire una bottiglia sempre un litro ci vuole, miracoli non li fa nessuno.

Kevin Dario

Con IFTTT si può fare sicuramente

ADM90

Esistono dei rubinetti a forte risparmio idrico? Il massimo che si può risparmiare in termini di %? So che Ikea fa risparmiare fino al 40%. Ci sono produttori che fanno di meglio?
Inoltre pensavo a un sistema che fa risparmiare acqua dello sciacquone del WC. Invece di usare acqua potabile è possibile usare l’acqua della doccia e di tutti gli elettrodomestici che consumano acqua? Con questo sistema si possono risparmiare litri e litri di acqua ogni anno...

Cristian Louis Watta

aspetto la compatibilità con la mia spina della birra!

Ancora nessuna compatibilità con il gabinetto per questi assistenti?
Che bello sarebbe dire "Alexa, Butta giù questa!" oppure " Ehi Google, quando arriva la marea?!" .. sempre se su quest'ultimo si possono personalizzare i comandi vocali (non ricordo)..

Android

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Amazon

Le migliori offerte Amazon, Unieuro e Mediaworld verso Black Friday 2019

Alta definizione

Samsung The Frame 2019: ecco perché è un TV differente | Video

Android

Recensione Xiaomi Mi Note 10: 5 cam posteriori e batteria grandissima