Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Robert De Niro censurato da Apple nel suo discorso ai Gotham Awards

29 Novembre 2023 38

Robert De Niro ha accusato Apple e il Gotham Film & Media Institute di aver censurato il suo discorso ai Gotham Awards. L'attore afferma che intere sezioni del suo discorso, che criticavano Donald Trump e l'industria dell'intrattenimento, sono state rimosse dal teleprompter pochi minuti prima dell'inizio dello spettacolo.

De Niro ha pronunciato il discorso durante la cerimonia avvenuta lunedì sera per la presentazione del Gotham Historical Icon and Creator Tribute al film di Martin Scorsese, Killers Of The Flower Moon, distribuito da Apple e incentrato su una serie di omicidi avvenuti negli anni Venti in Oklahoma dopo la scoperta di petrolio nelle terre tribali. Inizialmente De Niro non aveva ben compreso cosa stava accadendo, affermando che c'era un errore sul teleprompter, prima di accorgersi che intere sezioni del suo discorso erano state rimosse. A quel punto De Niro ha tirato fuori il suo telefono per leggere il discorso originale, e non senza mettere l'accento sull'accaduto. "Voglio solo dire una cosa. L'inizio del mio discorso è stato modificato, tagliato fuori e non lo sapevo. E voglio leggerlo".

E poi ha continuato con le parti mancanti dal teleprompter, che riportiamo a seguire.

"La storia non è più storia. La verità non è verità. Anche i fatti vengono sostituiti da fatti alternativi e spinti da teorie del complotto e bruttezza. In Florida, ai giovani studenti viene insegnato che gli schiavi hanno sviluppato abilità che possono essere applicate per il loro beneficio personale. L'industria dell'intrattenimento non è immune a questa malattia purulenta. Il Duca, John Wayne, ha detto notoriamente dei nativi americani: 'Non sento che abbiamo fatto male a portare via questo grande paese. C'erano molte persone che avevano bisogno di nuova terra e gli indiani stavano egoisticamente cercando di tenerla per sé. [...] Mentire è diventato solo un altro strumento nell'arsenale del ciarlatano. L'ex presidente ci ha mentito più di 30.000 volte durante i suoi quattro anni in carica, e sta tenendo il passo nella sua attuale campagna di vendetta. Ma con tutte le sue bugie, non può nascondere la sua anima. Attacca i deboli, distrugge i doni della natura e mostra mancanza di rispetto, per esempio, usando 'Pocahontas' come insulto".

Alla conclusione del discorso, De Niro ha calcato la mano sul fatto che aveva intenzione di ringraziare Apple e il Gotham Film & Media Institute prima di vedere il discorso modificato sul teleprompter. "Ma non mi sento affatto di ringraziarli per quello che hanno fatto", ha detto De Niro.

Secondo le fonti di Variety, la versione modificata del discorso sarebbe stata caricata sul teleprompter pochi minuti prima dell'inizio dei Gotham Awards a opera di un'impiegata di Apple, naturalmente non come decisione personale ma in seguito a un feedback del team di produzione cinematografica che voleva che le osservazioni dell'attore fossero centrate sul film. Non solo, sembra che la società responsabile del controllo del teleprompter abbia ricevuto via e-mail una sceneggiatura del discorso rivisitata da due dipendenti Apple e che De Niro non era chiaramente a conoscenza delle modifiche.

Una fonte vicina alla questione e citata da Variety sostiene che si tratta solamente di un grande malinteso. Sembra infatti che siano state create diverse versioni del discorso e che Apple non fosse a conoscenza del fatto che De Niro non aveva approvato la bozza finale. Una situazione sicuramente spiacevole, che andrà chiarita al meglio.

Le accuse di censura di De Niro arrivano a poche settimane di distanza dalle notizie secondo cui lo spettacolo di Jon Stewart su Apple TV Plus, The Problem With Jon Stewart, è stato interrotto a causa di "differenze creative" relative a temi come la Cina e l'intelligenza artificiale.


38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

è sempre stato così, purtroppo, ma è giusto ricordarlo!

cuccuruccu

Non puoi paragonare il ruolo di Mattarella nel nostro ordinamento a quello del presidente usa nel loro ordinamento. Sono completamente diversi, il ruolo di presidente usa è molto più pesante, ha molti più poteri e responsabilità. Sono convinto che ci vorrebbe un limite di età per quella carica.
Inoltre, Biden e trump sono la scelta che si cercano gli americani con le primarie, contenti loro di ridursi a tale scelta... Mattarella, che è eletto dal parlamento e non dal popolo, c'è perché abbiamo un parlamento fatto di bambini dell'asilo dispettosi.

saetta

Quando trump sarà rieletto, purtroppo, nel 2024, avrà più anni di quanti ne aveva Biden quando è stato eletto.
L'età, se in buone condizioni fisiche e mentali, è un valore aggiunto per certe cariche, come il nostro grande predidente Mattarella

zanshin

vai a vedere cosa succedendo nel congresso americano, hanno appurato che i social media censuravano notizie vere a comando dell'amministrazione Biden tramite funzionari FBI , altro che fake news !!!!

saetta

Le previsioni danno trump ciuffo arancio favorevole, quindi , meschinamente , nascondono la vertita, per non contraddire la maggioranza degli acquirenti.
Business.

MK50

È perché siamo solo all'inizio della origin story.

MK50
Maurizio Mugelli

piu' che apple che difende trump, apple che non vuole che nei suoi eventi si entri in polemiche politiche di qualunque genere direi.

SteDS

Apple che difende Trump? ....no, direi che non è proprio credibile. Anche perché i big money nell'industria del cinema sono da sempre legati ad un'altra parte politica

Gef

beh dai, che Apple fosse serva di chiunque - anche del peggiore reazionario - si sapeva. Arcobaleni quanti ne vuoi ma prima di tutto il fatturato, fotteseg@ dei diritti

Squak9000

Ma è effettivamente così un poco per tutto quel che si vede e si legge tramite intermediari...

sentir parlare una persona varia tra quel che veramente pensa e quel che viene trascritto/visionato e questo porta ad una distorsione della verità.

Persino su Disqus veniamo censurati perchè si può andare contro l'interesse di qualcuno.

Figuriamoci per tutto il resto.

fabbro

ops....siccome il film è vecchio ho declinato il tempo verbale :)

Roundup

E fin che lo censuravano Batman dov'era???

supermariolino87

peccato...

Astar

Se i difetti di quel losco personaggio fossero dovuto tutti alla sola anzianità…

kamaal

Beh, dai, un cittadino di una nazione che ritiene Berlusconi uno statista non può che ritenere Trump un grande unificatore della amata America, che sempre in questo fantastico paese, viene considerata una grande democrazia. La mistificazione, ormai, non credo sia nemmeno più volontaria, semplicemente si vive ormai nella profonda non-informazione, non-storia, non-approfondimento, non-verità. Buon sonno della ragione a tutti, buona lettura del vostro canale social filtrato e corretto dove trovate tutti i vostri vicini di algoritmo.

Astar

Un colpo alla botte ed uno all’’incudine

Il Robottino

Aspetta la prima volta che vanno a teatro tutti assieme...

momentarybliss

Ecco questa è censura, ovvero quando si impedisce di trattare argomenti che riguardano i diritti umani, non quando si cerca di arginare offese, bullismo e fakenews sui social

Coolguy

Ed avra' ragione ma cosa c'entra Trump con la cancel culture ed il wokismo,movimenti del cancro progressista usa,dovrebbe spiegarlo...

Luk3nsis

Tim, Tim, Tim.

Surak 2.05

A parte che la Terra fosse rotonda lo sapevano da secoli prima, e sapevano pure la misura (invece errata da Colombo, che vai a sapere da chi l'aveva presa, non essendo un matematico), mentre non sapevano cosa ci fosse nel mezzo tra l'Europa e l'Asia e quindi il viaggio era troppo lungo fino a quei tempi (e lo sarebbe stato ancora per molto fosse stato vuoto) ma prima o poi avrebbero trovato la tecnologia per farlo (navi migliori o motori, ecc) ma sarebbero arrivati anche con armi migliori per cui sarebbero cambiati i personaggi ma non il destino dei popoli più arretrati e per altro comunque la colpa ancora prima e maggiore è quella di Arminio

pure la famiglia Wayne. Per ora sono ancora tutti vivi

https://uploads.disquscdn.c...

Surak 2.05

La vecchiaia è brutta
Cita John Wayne, forse visto il premio confondendolo con Bruce, morto più di 40 anni fa, e non si sa la frase quando prima l'aveva detta e con che tono, per accusare le tendenze di oggi. Dopo 4 anni di Biden ce ne vuole a criticare Trump, oppure appunto hai altrettanto la capoccia andata e totale assenza di etica e morale, ecc.
Tra l'altro è abbastanza noto che Apple non è certo amante di ciuffo arancione, così come certi ambienti, per cui è probabile che i tagli siano stati soprattutto motivati dall'evidenza dei deliri e per cercare di dare un minimo di dignità ad un ottimo attore ma solo quello, senza contare poi che il figlio di emigranti (colonizzatori, volendo) non è esattamente uno che dagli immensi parchi delle sue enormi ville, può criticare chi "ruba la terra"

supermariolino87

Ma al di là di tutto, Gotham City esiste davvero quindi?

Alexv

Le aziende non sono obbligate a fare tutto. Se non gli sta bene far parlare liberamente le persone, possono evitare di organizzare questi eventi.

Markk

Vergogna a chi censura.

Biro

La storia non è più storia. La verità non è più verità. Anche i fatti stanno venendo sostituiti da versioni alternative alimentati da teorie del complotto e immondizie varie.

un concetto così semplice e pulito, che descrive bene i secoli bui che viviamo

RavishedBoy

."..sono contro la censura, però non è possibile fare discorsi contro Trump".
Già ti contraddici da solo.
E non te ne rendi neanche conto

cuccuruccu

Trump? Unire la nazione? E' probabilmente il politico più divisivo e polarizzante che c'è attualmente negli usa, e trovo davvero assurdo che un tale paese sia costretto a scegliere fra uno come Trump ed un anziano, troppo anziano per quel lavoro, come Biden. Senza denigrare gli anziani chiaramente, ma è un dato di fatto che l'anzianità si porta spesso dietro tutta una serie di problemi che non sono compatibili con la carica di potus.

termo

I colonizzatori degli USA tornino ai loro rispettivi paesi, lasciando la nazione ai nativi americani e scusandosi profusamente per il disagio arrecato.
Finché non lo faranno, le loro uscite buoniste saranno solo fuffa per farsi belli.

Mr B
Francesco Renato

Non è colpa di Colombo perché scoprì l'America per errore, grazie alla sua ignoranza, comunque le leggi dell'universo valgono sia in fisica che in sociologia, in un mondo sovraffollato i pellerossa non avrebbero potuto in ogni caso mantenere a lungo il loro modo di vivere che esigeva troppa terra per pochi uomini.

Non lo so

strano che la paladina delle libertà censuri qualcuno

fabbro

appoggio il capo branco delle mie talpe, bisogna tornare a fare film per distrarsi come fece il grande griffith con born of a nation, film di brave persone che salvano dalle violenze e fanno gruppo per aiutare gli altri!!!
Per festeggiare fanno anche quei bei falò, mancano solo le caldarroste e il vin brulè

Eragorn87

per me è colpa di Colombo che poteva affondare nell'oceano e a quest'ora l'America sarebbe un posto pieno di divinità

Fatemi dire normalmente sono contro la censura, però non è possibile fare discorsi contro Trump, un presidente che ha cercato in ogni modo di unire la nazione, forse Trump ha detto delle falsità ma sempre a fin di bene, non come Sleepy Joe che è inerme e cade da solo. D'altronde se fosse stato per i nativi americani non esisterebbero gli Stati Uniti, il berlusconesimo e nessuno avrebbe contrastato i comunisti. Secondo me gli attori dovrebbero pensare di più a fare i film per divertire il pubblico e distrarlo e essere meno politicizzati cercando di risvegliare il pubblico!

fabbro
Com’è noto, il Duca, John Wayne, disse che non credeva affatto che avessimo sbagliato alcunché nei confronti degli indiani nativi americani, sostenne infatti che c’erano moltissime persone che avevano bisogno di nuove terre e che gli indiani cercavano egoisticamente di tenerle per sé”.

questa frase non ricorda nulla, chissa come mai in molti non la riportano e danno la colpa della censura a trump.
Tra le motivazioni non avete citato l'unica che rappresenta il vero motivo della cancellazione di quella parte, cioè la critica ad israele.
Wayne è stato un grande attore, non certo una bella persona.

La storia non è più storia. La verità non è più verità. Anche i fatti stanno venendo sostituiti da versioni alternative alimentati da teorie del complotto e immondizie varie.
HDMotori.it

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Games

Xbox, svelate 4 esclusive in arrivo su piattaforme concorrenti

Alta definizione

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Windows

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!