Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Occhi al cielo la sera del 31 agosto! Super Luna Blu in arrivo

28 Agosto 2023 8

Il mese di agosto sta per concludersi, ma proprio durante l'ultimo giorno ci regalerà uno spettacolo astronomico che per la particolare frequenza con cui solitamente si presenta, possiamo definire piuttosto raro. Il 31 agosto si verificherà la Super Luna Blu, l'unica del 2023 ma la seconda Super Luna del mese.

La Super Luna, come già spiegato in passato, si verifica quando il nostro satellite naturale si trova nel perigeo, ossia il punto orbitale più vicino alla Terra, e anche in fase di plenilunio. Dal nostro pianeta, la Luna sembra circa il 7% più grande di una normale luna piena, anche se notare la differenza non sempre risulta semplice. Di fatto si tratta di un evento astronomico molto apprezzato, poiché risulta visibile anche agli abitanti delle città, senza per forza dover andare in un parco o in location con basso inquinamento luminoso.

Al contrario, il maggior inquinamento luminoso per chi volesse osservare le stelle sarà proprio rappresentato dal nostro satellite naturale, che con la sua forte luminosità complicherà parecchio le cose.

COSA RENDE SPECIALE LA SUPER LUNA BLU?

Il nostro satellite non assumerà nessuna colorazione bluastra, ma sappiamo che in questa occasione la Luna si troverà a circa 363.000 km di distanza dalla Terra. I calcoli sono stati effettuati da un astrofisico della NASA in pensione, Fred Espenak, che ha calcolato le distanze della Super Luna fino al 2100, e sappiamo che quella del 31 agosto sarà la luna più luminosa dell'anno.

La definizione di Super Luna è relativamente nuova, infatti, è stata coniata dall'astrologo Richard Nolle nel 1979 per indicare una luna piena entro il 90% del perigeo. Piccola curiosità: anche una luna nuova può anche essere una Super Luna, tuttavia, in genere non la possiamo vedere poiché il più delle volte si trova tra la Terra e il Sole, e quindi non risulta illuminata.

Quando si parla di Super Luna Blu, ci si riferisce alla seconda Luna piena del mese. Si tratta di un evento poco comune, decisamente più raro delle Super Lune, che invece si verificano 3-4 volte all'anno. Il fenomeno si verifica ogni 10-20 anni circa e la prossima Superluna blu sorgerà nel 2037.

C'è un motivo concreto per chiamarla Blu? No in realtà, ma circola una storia che forse potrebbe spiegare l'origine di questa definizione. Nel 1883 il vulcano Krakatau eruttò con una potenza senza precedenti, uccidendo qualcosa come 36.000 persone. L’anidride solforosa e la cenere riempì l’aria, facendo sembrare la luna blu poiché le particelle bloccavano la luce rossa, senza filtrare altre tonalità. Molto probabilmente questo evento potrebbe aver rappresentato l'origine del nome, che venne successivamente scelto per definire questo particolare fenomeno.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ErmenegildoBranduardi

Riassunto: questo mese il plenilunio corrisponde con il perigeo, ed è la seconda luna piena del mese.

Pistacchio
Ratchet

Colpa dei granchi blu

Il Robottino
Chucky

È super perchè blu klein

salvo valastro

che cavolaa

mc41

ma il 31 è fra 3 giorni

iclaudio
Tecnologia

Recensione Eureka NER E10s: aspirazione ciclonica e senza sacchetto | VIDEO

HDMotori.it

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Games

Xbox, svelate 4 esclusive in arrivo su piattaforme concorrenti

Alta definizione

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO