Cina vs SpaceX: la stazione spaziale ha schivato 2 volte i satelliti Starlink nel 2021

29 Dicembre 2021 55

L'affollamento orbitale da detriti spaziali, o anche da satelliti come vedremo a breve, sta diventando un problema sempre più sentito e lo testimoniano i tanti eventi di rischio correlati di cui più volte abbiamo parlato in questi anni. Uno dei più recenti incidenti risale a metà novembre e ha costretto gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale a rifugiarsi nelle navicelle attraccate, come misura cautelare in seguito alla distruzione da parte della Russia di un vecchio satellite. In quell'occasione la scia di detriti generata ha fatto scattare i protocolli di sicurezza e l'evento ha avuto risonanza mondiale.

Anche la Cina in questi giorni ha preso posizione ma non verso un paese o un'agenzia spaziale, bensì verso una realtà privata come SpaceX, rea di aver creato situazioni di rischio simili a quelle del satellite russo esploso, ma con la propria costellazione di satelliti Starlink. E lo ha fatto in modo perentorio la Cina, presentando una nota diplomatica alle Nazioni unite che ha il sapore di denuncia ufficiale. Nella documentazione vengono segnalati due rischi di collisione della stazione spaziale cinese Tianhe con i satelliti Starlink.

In entrambi i casi si è dovuto ricorrere al protocollo di prevenzione collisioni, rispettivamente il 1° luglio e il 21 ottobre 2021. La nota fa inoltre emergere un dialogo quasi inesistente tra le due realtà, con la Cina che ha sostanzialmente dovuto prendere decisioni alla cieca.

Poiché il satellite era in continua manovra, la strategia era sconosciuta e gli errori orbitali erano difficili da valutare, c'era quindi un rischio di collisione tra il satellite Starlink-2305 e la Stazione Spaziale Cinese. Per garantire la sicurezza e la vita di astronauti in orbita, la Stazione Spaziale Cinese ha eseguito nuovamente una manovra evasiva lo stesso giorno per evitare una potenziale collisione tra i due veicoli spaziali.

Al momento non sono arrivate riposte da SpaceX o commenti di Elon Musk, ma la questione è tutto fuorché chiusa. Il primo aspetto da considerare riguarda le differenti orbite coperte dalla stazione e dai satelliti, la prima si trova a circa 425 km di altezza mentre le costellazioni Starlink salgono ulteriormente a 550 km di altezza. E' bene specificare che il loro trasporto in orbita avviene a circa 290 km di altezza, poi la parte finale del posizionamento orbitale avviene in autonomia.

Resta da capire l'entità della manovra effettuata nelle due date da SpaceX, che a nostro parere e in assenza di ulteriori dati è stata ben interpretata dalla Cina come un rischio potenziale. Anche il noto astronomo Jonathan McDowell ha confermato su Twitter che le manovre descritte dalla Cina sono veritiere e i due eventi si sono verificati esattamente in quelle due date.

C'è però un problema che ha portato molti a ironizzare sugli aspetti politici della questione, ossia che la Cina non ha minimamente condannato o rilasciato dichiarazioni simili riguardo il famoso incidente missilistico russo descritto poco sopra, ossia quello che ha creato una delle più grandi nuvole di detriti orbitali dell'ultimo decennio, costringendo gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale a prendere precauzioni dell'ultimo secondo.

Ma tralasciando le questioni politiche è chiaro che la faccenda andrà affrontata quanto prima su un tavolo di discussione globale, poiché SpaceX ha lanciato in orbita poco meno di 2.000 satelliti Starlink ma l'obiettivo è inviarne oltre 12.000 nel corso dei prossimi anni.


55

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
www.uiblog.it

Lascialo perdere, è uno dei tanti troll

Eagle03

A me sembra che gli stati uniti abbiano già accusato con la storia del booster quando 2 settimane prima un secondo stadio di space x aveva fatto la stessa fine.

Eagle03

Tanto che i cinesi a differenza della Nasa e di noi Europei sono atterrati al primo tentativo su Marte, proprio cinesate.

LungaPace& Prosperità

E con una particolare attenzione a non subire furti di knowhow oserei dire..

Sheldon Cooper

Si certamente, ma io sono convito che l'unico modo di difenderci da oltre 1 miliardo di cinesi e di puntare tutto sulla robotizzazione ed A.I.

Sheldon Cooper

Ma scendi dal pero, il mondo sta cambiando ... ed anche in fretta.

tulipanonero1990

Certo certo perché lo zio Sam non sa come intercettare e bloccare missili in arrivo, e non ha un esercito con 14 MILA mezzi aerei contro i meno di 3k cinesi. Ovvio che la Cina ha i razzetti = navi usa affondate, come ho fatto a non pensarci. Pensa che quelli non possono nemmeno navigare con la loro Marina nel mar cinese meridionale senza passare presso choke che point controllati dagli usa, presso cui passa tutto il loro export da cui dipendono anche per sfamare la numerosa popolazione però hanno i razzetti, roba che in Occidente si costruiva 50 anni fa, quindi hai ragione vinceranno sicuramente. Non hanno mai fatto una guerra seria contro un esercito potente in oltre 100 anni però è vero, hanno probabilmente visto un sacco di film, come te :-)

piero

Stiamo parlando del bue che dice cornuto all'asino. In questo momento il bue dice cornuto all'asino e lo stiamo irridendo. Cosa vuoi che scriva? Usa merdos1? Eccoti accontentato. Ma lol

piero

Non ho capito. Quindi devo andare indietro nel tempo a cercare? Facciamo una cosa. Trova l'articolo. Se non trovi il mio commento ce lo metto. Almeno non perdo tempo a cercare. La gente sta fuori

Patrizio Battemano

ma lo sai il significato di benaltrismo? e perché lo dici a me e non al primo commento che elude il vero problema sollecitato dall articolo, che è il sovraffolamento dell'orbita spaziale? il vostro doppiopesismo mi disgusta, il tuo e quello del tuo compare sheldon cooper.

Patrizio Battemano

si, hai ragione, in questo articolo stiamo parlando dell'accusa della cina verso la miriade di satelliti spacex, perche non parli in merito dell' accusa? l'accusa ha torto o ragione? a me sembra che stavolta i cinesi hanno ragione. perche non dici al primo commento di "rispondere nel merito", ma invece lo dici a me? non è forse il primo commento ad essere andato fuori tema? che poi l'accusa della cina sia ipocrita o meno se ne puo discutere, ma non sono certo io che vado fuori tema.

piero

Gli americani dovrebbero esplodere pure loro ma non è questo il punto. Qua si stava parlando della cina che punta il dito. Non ho problemi a dire che siamo solo una provincia degli usa, anche perché è vero. Alleati il p3ne

Bargiana

nell'articolo degli americani che accusano il booster cinese che fini in mezzo all' oceano hai fatto la stessa osservazione che hai fatto a me? mi fai lo screen?

Bargiana

sheldon cooper si sente il nuovo templare dell'occidente che lotta contro i cattivi russi e cinesi. lascialo fare, poi quando scoppiera la guerra che lui tanto vuole si nascondere sotto il grembiule di mamma a combattere con la tastiera

Bargiana

non mi pare di aver sentito commenti del genere quando gli americani accusavano i cinesi del booster del razzo che è caduto nell oceano. dai è palese il doppio standard, lo capisco anche io, siamo colonie americane dal dopoguerra, e a chi dovrei rispondere in merito? nessuno mi ha fatto una domanda, ho solo fatto un osservazione

LungaPace& Prosperità

I numeri sono quelli, ma non tengono conto del mancato rispetto di regolamenti che Usa ed Europa si sono costretti a seguire (norme sul lavoro e anti-inquinamento ad es.) . Nel momento in cui questa consapevolezza maturerà anche in Cina insieme al benessere materiale, avremo nuovi equilibri probabilmente.

Sheldon Cooper

Ok per la Russia che è eccellente esclusivamente in campo militare. La Cina però è un altro discorso, il progresso cinese è a 360 gradi, e stanno correndo molto più degli americani in investimenti, ricerca, robotizzazione, brevetti, ecc. se a questo aggiungi che sono oltre un miliardo non c'è storia, l'america e tutto l'occidente è di fatto già battuto. Per ora viviamo di rendita, ma non può durare ancora molto. Il 45% delle vendite ed il 60% della produzione di auto elettriche viene fatto in Cina.

LungaPace& Prosperità

Ok i missili coi controca..i ecc... Ma il progresso è anche Tesla, starlink , e altre tecnologie che creano meno impatto sull'ambiente. Non mi sembra che Cina e Russia siano esperti in qs campo

Ocram

Peccato, potevano colpirla

LungaPace& Prosperità

Suggerisco semafori e rotonde

piero

Stiamo parlando della cina che sta accusando gente. Quando altri accuseranno altri vedremo anche i loro rottami. Rispondere nel merito mai, in questo blog.

Bargiana

Non era in caduta libera, hanno calcolato che sarebbe caduto in mezzo all’oceano e così è stato, solo in Occidente va tanto di moda (supportato dagli apparati politici americani) gridare al “#razzo cinese” per ovvi motivi politici. Se poi vogliamo parlare di rottame in caduta libera, gli Stati Uniti fecero cadere l’intera e dico l’intera stazione spaziale skylab in caduta libera, i cui resti, a differenza dei pezzi di booster cinesi, non caddero solo nell’oceano, ma anche in Australia. E naturalmente non citi nemmeno il caso del booster di space x che è caduto in una fattoria negli Stati Uniti stessi. Insomma se vuoi fare del whatsaboutism solo per incolpare sempre e solo un paese allora non ne vieni fuori, ma per correttezza citi tutti i dati e gli incidenti che sono avvenuti anche negli altri paesi. Il sovraffollamento dei satelliti è un problema serio, se stai qui solo per dare la colpa alla Cina non citando anche altri casi del genere sei motivato politicamente oppure sei un fanboy di musk.

Maicol.Mar

Fai la Kasco per il satellite e da il Casco agli astronauti.
In fondo sappiamo tutti che: tciù kasc is mèi ke uan!

Sheldon Cooper

I cinesi ora possegono missili in grado di affondare le portaerei americane, per non essere rilevate e colpite queste devono spostarsi continuamente in una vasta area dell'oceano e sicuramente non possono avvicinarsi alla Cina. Che Taiwan cada è solo questione di tempo, si stima nel 2025. Chi è bene armato è la Corea del Nord non certo Taiwan.

DiRavello

un satellite con un bel laser a bordo, controllo remoto al costo di 1000 dollari l'ora e... caccia allo starlink. con una bella lista dei record di satelliti abbattuti e classifica stile console anni 90

tulipanonero1990

Non voglio rientrare in una inutile querelle sulla questione, semplicemente i cinesi sono indietro e la prova è che a differenza di quanto fatto con Tibet e Honk Kong Taiwan è ancora lì libera e armata fino ai denti.

stefano passa

in cosa stanno avanti gli USA?

le traiettorie rimangono comunque prevedibili con ampio anticipo.
ovvio che in caso di malfunzionamento è un problema, ma a quel punto non esiste una distanza di sicurezza se un satellite cambia traiettoria impovvisamente e in maniera incontrollata.

detto che di effetto bownling non ce ne sono ancora stati che io sappia

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Macche, cominceranno a darsi la colpa a vicenda fino a che non ne capiterannoi almeo due o tre...

Everetth

dovrebbero mettersi d'accordo e fare delle normative comune questo continuo lancio selvaggio di satelliti prima o poi causera problemi ...

Castoremmi

Tanto fino a che non ci sarà una tragedia nessuno proverà a risolvere il problema e neanche così c'è la sicurezza

edd

Distanze che, a velocità orbitali dell'ordine di 10^4 km/h, sono niente. Una deviazione improvvisa per mal funzionamento è un guaio non da poco.

Sheldon Cooper

Allora mi gioco il 7 ed il 15 al lotto.

Sheldon Cooper

Pensi che Xi Jinping scherzava quando ha detto a Biden che "a giocare col fuoco ci si brucia"? Non ti rendi nemmeno conto dei progressi militari che Russia e Cina hanno avuto negli ultimi anni e quelli che stanno sviluppando, ti basti pensare che con i missili ipersonici sono perfino avanti agli Usa. Inoltre certo che tirare giù un satellite ha un costo, per questo bisogna metterne in tanti in orbita, per rendere antieconomico tirarli giù tutti.

Ginomoscerino

è divertente per i primi minuti ;)

Sirfio

Ma gli dai pure retta ? Dal suo smartphone lui è responsabile della sicurezza europea e responsabile esa. È lui con i suoi titoli di studio e il su CV che deciderà le mosse europee nello spazio..

Ginomoscerino

allora dammi giorno esatto di quando lo faranno visto che sei certo... così me li gioco in un centro scommesse

Ginomoscerino

con solo 700-750mld$ di budget militare mica possono essere i migliori, servono almeno 1500mld$

Pippu

Ecco a cosa servono veramente, per un'azione di disturbo!

tulipanonero1990

No non ha senso perché non hai idea di quanto costi tirare giù uno di quei satelliti. Inoltre si andrebbero a impelagare in un campo dove militarmente gli usa sono avanti anni luce e stanno aumentando ulteriormente quel gap con investimenti enormi. La propaganda sulla Cina potenza militare lasciamola al partito repubblicano che la sfrutta per convincere il congresso a investire centinaia di miliardi in commesse per le aziende militari.

Sheldon Cooper

Sicuro al 100%, la tua logica ha qualche problemino, proprio perchè loro lo faranno lo dobbiamo fare anche noi per primi, oppure pensi che se noi non lo facciamo allora non lo fanno nemmeno loro? In questo caso saresti un ingenuo.

Ginomoscerino

e noi colpiremo i loro satelliti militari e loro faranno in modo di sostituirli il più velocemente possibile... sei sicuro che sia il mio commento a non avere senso?

Sheldon Cooper

Certo che le abbiamo anche noi e ci mancherebbe altro, ma mica colpiamo i nostri satelliti, saranno i cinesi ed i russi invece che c'è li metteranno fuori uso, quindi dovremo essere in grado di rimpiazzarli il più velocemente possibile, perciò è il tuo di commento a non avere senso alcuno.

piero

E di quando hanno mollato il loro rottame in caduta libera non dicono nulla?

Ginomoscerino

armi che hanno anche USA e UE, pure l'India le ha. il tuo commento non ha senso...

MarioT

Lasciando inviare 2000 satelliti che quasi nessuno usa, e non so quanti useranno in futuro, direi che ci siamo già riusciti a rovinarlo.

Sirfio

Magari oggi una macchina centra in pieno un tuo famigliare ?
Pensa che c..o !

Sheldon Cooper

Considerato che la Russia e la Cina dispongono di armi atte ad abbattere satelliti militari, proporrei che i 12.000 satelliti che SpaceX deve ancora lanciare dispongano anche di tecnologie militari per sopperire a quelli eventualmente distrutti.

LuiD

L'hanno mancata... che sf..a.

frank700

La situazione dei satelliti è paragonabile a quella del clima, tutti sanno ma nessuno fa niente.

Recensione

Aqara, la casa Smart semplice e ben fatta: cos'è e come funziona | Video

Economia e mercato

Google ha paura di ChatGPT: in arrivo due chatbot di ricerca e altri prodotti AI

Accessori

PanzerGlass: abbiamo provato a spaccare il vetro di un iPhone | Video

Tecnologia

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind 50