Netflix celebra La Casa di Carta e svela lo spinoff "Berlino" | Trailer

01 Dicembre 2021 27

Poche ore fa Netflix ha celebrato l'imminente arrivo della stagione finale de La Casa di Carta con un evento in diretta streaming globale caratterizzato dalla presenza degli attori principali, ospiti speciali e soprattutto tanti annunci inediti. Álvaro Morte (Il Professore), Úrsula Corberó (Tokio), Pedro Alonso (Berlino) e gli altri membri del cast si sono riuniti per condividere alcuni momenti speciali vissuti negli ultimi anni.

L’evento si è svolto in modalità ibrida, con la presenza di celebrità e fan locali e in diretta streaming tramite una piattaforma digitale, che prevedeva la traduzione audio simultanea in 10 diverse lingue. È stata una vera e propria celebrazione globale di una delle serie Netflix non in lingua inglese di maggiore successo.

Tra i principali highlights della serata: va le la pena citare la performance live di Cecilia Krull, che ha cantato la celebre sigla della serie, “My Life is Going On”. Non è mancata nemmeno la comparsata di Ed Sheeran (ormai è davvero ovunque...) che si è cimentato in un provino per entrare a far parte della Banda in una finta versione UK dello show, e tante altri momenti che non vi sveliamo nel caso vogliate rivedere l'evento in differita.

Ma passiamo alla parte più interessante, ovvero quella delle novità in arrivo legate al franchise. E' arrivato l'’annuncio ufficiale della serie spin-off Berlino, dedicata al celebre personaggio de La casa di carta, il cui arrivo è previsto nel 2023. E abbiamo anche un primo trailer in spagnolo, eccolo a seguire.​

BERLINO TRAILER

E poi c'è stata anche una grande sorpresa per i fan di Squid Game, recentemente doppiata anche in italiano. Park Hae-soo interpreterà Berlino nell’adattamento coreano de La casa di carta, in arrivo nel 2022. L’attore si è unito virtualmente all’evento e ha mandato i suoi saluti a tutti i presenti e alle persone collegate indossando l’iconica maschera di Dalì, ricevuta da Pedro Alonso, e promettendo di inviare a sua volta la maschera utilizzata nella versione coreana - che verrà annunciata l’anno prossimo - al suo alter-ego spagnolo.

Nell'attesa dei 5 episodi finali, che ricordiamo saranno disponibili su Netflix dal 3 dicembre in poi, vi lasciamo

EVENTO STREAMING LA CASA DI CARTA


27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PCusen

Ma basta! La prima stagione era piacevole e intrigante ma potevano benissimo finirla lì. La seconda stagione sono riuscito a vederla a fatica, la terza non ho nemmeno iniziato e credo che mai la vedrò. Adesso anche lo spinoff... Ma dai!

Lucasthelegend

lho vista pochi mesi fa e partivo super prevenuto..invece devo dire che mi è piaciuta parecchio!

Elia

C'è qualcuno a cui la casa di carta effettivamente piace?

muchoman
Tizio Caio

Alla seconda*

STAFF

Sì, ma... stai sciolto...

muchoman

Sono una persona in cerca di attenzioni e vengo sotto il post di una serie che bene o male fa girare milioni e milioni di euro, spinge eventi promozionali, ecc., per dire bastah fa schifohhh...guardatemi tutti, la CdC fa schifo, la serie di zero calcare è in romanaccio, eccomiii sono qui, netflix è solo spazzatura si salva solo breaking bedde, vi prego mi vedete???

Giacomo

Per quello bisognava fermarsi alla terza stagione

Kilani

Sono certo che Netflix terrà conto di tutti quelli che commenteranno "Anche no", "BASTAAA", "Ke skifo" su HDBLog.

Sheldon Cooper

Io vorrei pregare tutti quelli a cui non è piaciuta questa serie di non guardarsi l'ultima parte.

Blackhat Dog

Quindi passano da una storia decente con tanti flashback del c.... a un flashback completo. Mah...

Zhoth

La serie tra l'altro ha praticamente cambiato genere: è passata da essere basata su un piano ben ragionato e con diversi incastri a diventare un FPS

Riku

Con Palermo nell'ultima stagione hanno corretto il tiro perchè prima di allora era davvero la brutta copia di Berlino, sono d'accordo

efremis

Ma basta

Maxatar

Dai, era comprensibile perché è il personaggio che più attira il pubblico. Speriamo non svacchi con l'incedere degli episodi come l'originale.

Zoo Station

Purtroppo non era previsto un seguito della prima stagione e lo hanno fatto morire, poi hanno deciso di produrre la seconda stagione e lo hanno rimpiazzato da vivo in flashback perché era acclamato dal pubblico!

Antonio63333

Altro polpettone da evitare assolutamente.

Antonio63333

È già acqua sporca credimi...

considerando che l'hanno rimpiazzato quella chiavica scritta male di Palermo posso capire l'esigenza di uno Spin-off a lui dedicato

HeySiri

Quello che infila forchette nelle parti basse? No grazie

Tiwi

hanno allungato troppo il brodo ormai

bobbu
Riku

L'unico personaggio di una serie tv che lavora più da morto che da vivo, assurdo

NEXUS

bastaaaaa con ste serie di merdas

Vash( 5G version )3rr0r

Ancora un po' che allungano il brodo, e resterà solo l'acqua...

TheFluxter

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Paolo Giulio

"Che paio di p4lle" è già stato detto?

Mobile

Huawei P50 Pro e Pocket, le nostre prime impressioni

Domotica

Reti Fibra 2/5/10Gb/s: solo Marketing o sono davvero sfruttabili in casa?

Recensione

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3050: il ray-tracing arriva anche nella fascia bassa

Articolo

Netflix, le novità in arrivo a febbraio 2022