Virus sconosciuti tornano alla luce dopo 15.000 anni passati nei ghiacciai tibetani

21 Luglio 2021 514

Dal profondo dei ghiacciai tibetani sono riemerse dozzine di nuove specie di virus ancora sconosciute all'uomo; di questi tempi cosa mai potrà andare storto? Battute a parte, la scoperta - documentata su Microbiome - è stata fatta da un team di scienziati dell'università dell'Ohio, i quali hanno effettuato delle attività di carotaggio nel ghiacciaio Guliya dell'altopiano tibetano, portando alla luce intere colonne di ghiaccio risalenti a quasi 15.000 anni fa.

Al loro interno è stato rinvenuto il codice genetico di ben 33 virus, di cui 28 non appartengono ad alcun ceppo noto, mentre 4 di essi sono identificati come virus batteriofagi, ovvero che aggrediscono principalmente le cellule batteriche. Lo studio è cominciato con l'estrazione delle prime carote di ghiaccio nel 2015 e ha prodotto già diversi risultati che potrebbero trovare applicazione in altri campi, come ad esempio quello spaziale.

I ghiacci di Guliya, in Tibet. Credit: SergeyNivens/Depositphotos

Le tecniche di decontaminzazione e di studio sviluppate per l'occasione, infatti, potrebbero essere applicate anche in ambienti ben più estremi, come ad esempio la ricerca di tracce di forme di vita nel ghiaccio lunare o in quello marziano. In particolare si è ricorsi alla suddivisione della carota in piccole fette spesse mezzo centimetro, le quali sono state sottoposte ad un doppio lavaggio (prima con etanolo e poi con acqua sterilizzata) in modo da eliminare il rischio che il campione venisse contaminato da batteri esterni.

Lo studio di questi campioni permetterà anche di scoprire tanti dettagli riguardo l'evoluzione dei virus nel tempo, la loro capacità di adattarsi a condizioni climatiche incredibilmente avverse e di capire meglio come è cambiato il clima e il livello di inquinamento del pianeta. Ogni carota, infatti, è una vera e propria macchina del tempo che ci permette, strato per strato, di dare uno sguardo al passato di questa particolare area geografica. Per maggiori dettagli vi invitiamo ad approfondire l'argomento con la pubblicazione ufficiale in Fonte.


514

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Zimidibidubilu

No non uso FB.

sk0rpi0n

Boh, non lo so manco io! Scrivimi su FB se ce l'hai, cerca "NC Informatica"!

Zimidibidubilu

Ho aperto il tuo profilo ma non vedo come posso mandarti messaggi.
Ch devo fare?

sk0rpi0n

Contattami tu, perche vedo che hai il profilo privato e non posso mandarti messaggi; clicca sul mio nome utente!

Zimidibidubilu

Come si fa su disqus?

Zimidibidubilu

Quanto rosiki.

sk0rpi0n

Possiamo contattarci privatamente?

Mefistofele

E ti evita di andare in piazza duomo così sei salvo

Zimidibidubilu

Ecco appunto.

Sucklord9000

itagliano italiano

Zimidibidubilu

Ma quale processo. E' italiano con un pò di logica, di base.
Invece il tuo è puro rosik.

Sucklord9000

processo per direttissima e poi tutti al mare

Zimidibidubilu

Per niente, tu (il bue) hai fatto la fallacia prima di me (l'asino).
E' un fatto.

Sucklord9000

diffamazione

Zimidibidubilu

Il bue che dice cornuto all'asino.

Sucklord9000

fallacia ad hominem

Moe Lester

Febbra 3 Is coming

Paolo Rossi
italba

Prima o poi non puoi saperlo, se il ghiaccio impiega giusto 15.000 anni per scendere nel ghiacciaio lo strato di cui si parla si potrebbe sciogliere anche domani. Comunque è estremamente improbabile che dei virus resistano tutto questo tempo e poi abbiano la fortuna di trovare subito qualcuno da infettare appena sciolti

flagor

Ottimo. Che li nebulizzino su tutto il mondo tutti e 15000 insieme e chi rimane in piedi allora merita di restare perché geneticamente valido. Non aspettate la scienza . Fate lavorare la natura

Zimidibidubilu

Ed eccoci qui.

CVD

Incapace di sostenere NEL MERITO le tua affermazioni personali, e ti ricordo che sono stato MOLTO tollerante nel permettertelo in più occasioni, fino a quando hai iniziato a fare stalking ossessivo giorni fa e li dovevo prendere provvedimenti, ovviamente, ritorni alle tue solite accuse e denigrazioni gratuite sostenute dal nulla cosmico.

Non ce la fai, è più forte di te, incapace a dimostrare quanto sostieni non ti resta che tornare alla tua solita spazzatura autoreferenziale. a proposito di ego.

Questa non la segnalo, anche se si tratta di una specie di trattato di fallacie ed argomenti ad personam, una specie di bignami di quello che non va fatto, così tutti possono vedere che l’improvvisa e correttissima pacatezza che hai mostrato, per mezza giornata bontà tua, era solo una recita per i gonzi a cui io, chiaramente, non ho mai creduto nemmeno per un millisecondo.

Davvero hai creduto che potessi cadere nelle tue "acutissime trappole dialettiche"? Davvero dopo DUE ANNI in cui hai sempre fallito con simili trucchetti idioti?

Anche tu come per il tuo sodale:

#maquandoimpari?

Stammi bene ed abbi cura di te.

Andrej Peribar

Ma lo sapevo anche prima.
Per questo l'ho bloccato.

Solamente che mi segnala post.

Purtroppo ha delle limitazioni logiche e un ego spropositato.
Lo lascio nuovamente dove lo trovato.

Nel totale onanismo di se stesso.

Andrej Peribar

Mi sembra palese che tu non comprendi nessuna argomentazione.
Non avendo le basi, credi che non te ne diano.
Continua a far rimuovere tutti i post dove ti dicono che non hai una mente scientifica, logica o che sei semplicemente un complottista.

Sei semplicemente pieno di te e non riesci a non avere l'ultima parola.

In pratica. Ti lascio esattamente dove ti avevo trovato.
Nel tuo ego.

Dark!tetto

Lascia stare fidati, oltre a fare danno a te stesso, sta solo portando la discussione dove vuole e ha comunque la tua considerazione, è infatuato in fn dei conti

Zimidibidubilu
Per me è tergiversare. Quindi non entri nel MERITO e di conseguenza, non sono interessato a discutere.


No non entro nel merito degli argomenti personali con te, te l’ho detto non mi interessa. Ti ho anche spiegato che è scorretto farlo perché viola una delle regole basilari della dialettica. Parlare del personale si un altra persona si può fare solo ed esclusivamente dopo aver ricevuto il permesso della persona stessa.
Per questo si chiama “sfera personale” perché appartiene alla PERSONA.
Quindi non è affatto “tergiversare”, perché questo permesso io non te l’ho mai dato.

Non lo trovi il varco Andrej, stai solo sprecando tempo.

Parlavo nel merito. Mi chiedevo come ti spieghi un fenomeno.
Non sapendo rispondere hai glissato.

Non ho glissato un bel niente. Non sono interessato a parlare dell’argomento “me stesso” con te.
Dove sta il problema? Non esiste.
E non esiste nemmeno “il fenomeno” come ho dimostrato, perché il tuo “tutti” è una falsità.

Continua a segnalare tutti quelli che te lo dicono.

Falso. Io segnalo chi fa denigrazione gratuita. Se poi spesso le cose coincidono è una fallacia loro, mica mia.
Stai a vedere che adesso è colpa mia se altri non sanno comportarsi in modo corretto.
La frittata Andrej, ma che davvero?

Negare il fenomeno.

Falso. Ho spiegato che tu hai descritto falsamente quello che tu chiami “il fenomeno” e quindi non ho negato proprio nulla. Il tuo "fenomeno" non esiste.

Io ti mollo.

Come? Così improvvisamente?
E le dimostrazioni Andrej, dove sono?

Cosa ti dissi tempo fa, ricordi?
E’ solo una parola ma esprime un concetto molto importante per poter navigare nelle turbolente acque della vita in modo sano, bello anche, ma soprattutto corretto.
Inizia con la “U”.

Stammi bene eh.

Dark!tetto

Ma non è vero, il 99% dei tuoi interventi è ARIA FRITTA, basta risponderti con uno studio accreditatonel merito della discussione/articolo per dimostrare che sei un pagliaccio senza ne arte ne parte

Andrej Peribar



























Per una volta parlaci di te Andrej, ti piace il gelato?


























</blockquoteabbastanza>Non ho tergiversato affatto. Ti ho detto chiaro e tondo che non sono interessato a parlare di ME.

Per me è tergiversare. Quindi non entri nel MERITO e di conseguenza, non sono interessato a discutere

Non sono io che tergiverso, sei tu che non accetti le regole NORMALI
della dialettica e della logica che dicono che si parla del merito e non
delle persone,

Parlavo nel merito. Mi chiedevo come ti spieghi un fenomeno.

Hai glissato perché non conosci le regole della dialettica e della logica di base

Continua a segnalare tutti quelli che te lo dicono.
Visto che questa per te è l'unica soluzione per non affrontare una questione.
Negare il fenomeno.

Io ti mollo

Dark!tetto

https://uploads.disquscdn.c... Un'immagine vale più di mille parole...

Zimidibidubilu
Il fatto che descriva una parte della realtà non implica che sia FALSA.

Io non ho detto che quello che hai descritto sia falso.
E’ il “tutti” che è falso e che inficia tutta la tua ipotesi, sul nascere proprio eh.

È un modello matematico.
In quelle circostanze dove mostri determinate caratteristiche.

No è una tua visione distorta della realtà, come ho spiegato. Vedi sol chi mi da addosso, tutto il resto sparisce come per magia.

Hai comunque tergiversato senza entrare nel MERITO.
Come ti spieghi che molti ti attribuisco tendenze complottistiche e antiscientifiche?

Non ho tergiversato affatto. Ti ho detto chiaro e tondo che non sono interessato a parlare di ME.
Non sono io che tergiverso, sei tu che non accetti le regole NORMALI della dialettica e della logica che dicono che si parla del merito e non delle persone, cercando sempre e comunque di portare il discorso sul personale, e,guardacaso, quel “personale” sono sempre io, mai tu.

Per una volta parlaci di te Andrej, ti piace il gelato?

E non sono nemmeno interessato a parlare del perché certi utenti mi attribuiscano delle “qualità”, affari loro, e di certo non sono interessato a parlare di questo con te, visti i pregressi.

Invece vedo che sei tu che svicoli, sto aspettando anche solo una dimostrazione nel merito di una qualunque tua affermazione sul personale che mi riguarda.

Scegli tu, metodo scientifico, gombloddismo, incapacità di comprensione del testo, per me è uguale, davvero eh.

Andrej Peribar
n pratica stai denigrando gratuitamente


























LOL








Anche questa è vecchia.








Riprova.








Io qui, in tua piacevole compagnia, non sono minimamente interessato a parlare di ME.

Come credi.

Persone differenti in momenti differenti hanno concordato con moltissime cose che ho scritto in questo blog.

Sarei curioso di vederle, perché ci sono tante cose in cui io e te possiamo concordare.

Tipo ti piace il gelato?

E’ la vita Andrej, è normale e quindi la tua “affermazione” è FALSA, ed è
falsa perché descrive solo una parte della realtà dei fatti e quindi la
rimando al mittente, come è normale che sia.

Il fatto che descriva una parte della realtà non implica che sia FALSA.

È un modello matematico.
In quelle circostanze dove mostri determinate caratteristiche.

Hai comunque tergiversato senza entrare nel MERITO.

Come ti spieghi che molti ti attribuisco tendenze complottistiche e antiscientifiche?

PS
per luoghi mi riferivo semplicemente ad articoli differenti.

Zimidibidubilu

In pratica stai denigrando gratuitamente ma ipoteticamente.
LOL
Anche questa è vecchia.
Riprova.

Io qui, in tua piacevole compagnia, non sono minimamente interessato a parlare di ME.
Invece tu non fai altro che tentare in ogni modo immaginabile di portare il discorso sul personale, ovvero su di ME.
Anche questa è la solita fallacia ad personam.
Quest’ultima versione la potremmo chiamarla fallacia progressiva verso la personam :D

Dimostra NEL MERITO qualcosa delle tue affermazioni o ciao ciao.

Ma queste le evidenzio:

Ma io prima ti chiedevo ponendo tre scelte e chiedendoti se ne vedessi altre quale fosse secondo te la motivazione perché persone differenti, in luoghi differenti, in momenti differenti, su temi differenti tendono a attribuirti tutti gli stessi atteggiamenti.

Persone differenti in momenti differenti hanno concordato con moltissime cose che ho scritto in questo blog. Con questi ho dialogato, a volte con identità di vedute, a volte con identità di vedute parziale. Poi c’è con chi ho visioni diametralmente opposte su certe cose o proprio su tutto, con certi c’è stato un dialogo normale, con altri dicamo difficile e con altri ancora impossibile. Ho anche ricevuto complimenti e molti upvotes (chissene ma siccome parli di questo mi adeguo).
E’ la vita Andrej, è normale e quindi la tua “affermazione” è FALSA, ed è falsa perché descrive solo una parte della realtà dei fatti e quindi la rimando al mittente, come è normale che sia.

Per i “luoghi differenti”, di che “luoghi” parli?
MI risulta che tu mi hai letto solo qui e quindi come puoi sapere di “altri luoghi”?

Andrej Peribar
Evidentemente hai problemi con significato di certi termini.

Zibi non iniziare a perdere la calma stiamo discutendo civilmente.

No, perché ci possono essere varie possibilità. Dai condizionamenti
culturali, religiosi, politici o magari c’è davvero un gombloddone per
convincermi che è così per impiantarmi il cinqueggi nel cervello col
grafene magnetizzato e nanoultraparticellizzato.
O magari è vero ed è proprio come dici tu.
Quello che non cogli è proprio quel “magari” (che è oggettivo) e che rendo tutto questo solo delle IPOTESI e quindi, essendo solo delle ipotesi, non c’è nessuna dimostrazione nel merito.


Ma io prima ti chiedevo ponendo tre scelte e chiedendoti se ne vedessi altre quale fosse secondo te la motivazione perché persone differenti, in luoghi differenti, in momenti differenti, su temi differenti tendono a attribuirti tutti gli stessi atteggiamenti.
Secondo te.

Detto questo, la dimostrazione sarebbe validante perché farebbe leva non più sulla percezione si se di questo ipotetico individuo che è per ipotesi distorta, ma sul suo senso logico ed onestà intellettuale.

Poiché dovrebbe darsi una spiegazione di un fenomeno che riscontra in più occasioni e dedurne la motivazione del perché lo riscontra.
Esattamente applicando il metodo scientifico.

L'alternativa è ignorare e nascondere alla vista le varie manifestazioni del fenomeno negando la dinamica scientifica e attribuendo quel fenomeno a qualcosa di improbabile come una divinità, ufo, cinqueggi nel cervello o grafene magnetizzazto o un complotto ai suoi danni.

Zimidibidubilu

Evidentemente hai problemi con significato di certi termini.

Ma io ti sto dicendo

Ed io ti ho già spiegato che “dire” non significa “dimostrare”
Vale ZERO.
“Dire” che in quegli screenshots ci sono elementi concreti eccetera, vale ZERO, perché non è dimostrare/argomentare NEL MERITO, è solo “DIRE”.

Te lo si potrebbe dimostrare facendoti notare che persone differenti, non accordatesi precedentemente, in momenti e luoghi differenti, dopo poco, te lo attribuiscono.

No, perché ci possono essere varie possibilità. Dai condizionamenti culturali, religiosi, politici o magari c’è davvero un gombloddone per convincermi che è così per impiantarmi il cinqueggi nel cervello col grafene magnetizzato e nanoultraparticellizzato.
O magari è vero ed è proprio come dici tu.
Quello che non cogli è proprio quel “magari” (che è oggettivo) e che rendo tutto questo solo delle IPOTESI e quindi, essendo solo delle ipotesi, non c’è nessuna dimostrazione nel merito.

Andrej Peribar

Ma io ti sto dicendo esattamente che se tu che non riconosci in quelli screen elementi CONCRETI, In modo INEQUIVOCABILE, in maniera RIGOROSAMENTE LOGICA e COERENTE.

Ipotizziamo per assurdo che tu abbia una distorta opinione di te e non riesci a attribuirti un atteggiamento che tutti riscontrano in te.

Come te lo si può dimostrare proprio a te?!

Dovresti riconoscerlo per accettare la dimostrazione, a quel punto si arriverebbe al paradosso che riconoscendotelo, non avresti una opinione distorta di te e riusciresti a modificarlo o accettarlo.

Te lo si potrebbe dimostrare facendoti notare che persone differenti, non accordatesi precedentemente, in momenti e luoghi differenti, dopo poco, te lo attribuiscono.

Non trovi?

Zimidibidubilu

Guarda, davvero non so. Tra i millemila post e la moderazione "aleatoria", diciamo così va, bò. Io so per certo una sola cosa, ho segnalato ogni tuo messaggio in cui era presente una denigrazione gratuita.

Zimidibidubilu

Non la vedi perché evidentemente non sai cosa sia.
Sul serio, iniizio a pensarlo veramente.

Se io dico che “Andrej Peribar scrive una serie di baggianate che ha visto in televisione o in un blog ultravax senza arte né parte”, questa è una denigrazione gratuita.

E’ una denigrazione gratuita perché dei termini hanno chiaro intento dispregiativo e si associa la PERSONA a quei termini.

In questo caso la persona sei tu ed i termini sono “televisione” (intesa ovviamente come “tiggiboomer”) e “blog ultravax”.

Non è difficile, basta conoscere le fallacie logice ed argomentative.

Andrej Peribar

non farmi essere cattivo

Zimidibidubilu

Anche io di chi fa commenti simili.
Ah no…

Zimidibidubilu

Questo non dimostra niente. Zero.

“Quello che DICONO gli altri” conta zero.
I “voti positivi” contano zero.
Postare screenshots conta zero.
Niente di tutto questo significa dimostrare nel merito.
Sembra che tu davvero non sappia cosa significa “dimostrare nel merito” e/o argomentare nel merito, o almeno pare che abbia una certa confusione a riguardo.

Se tu affermi “XY è un complottaro” DEVI dimostrare con elementi CONCRETI, In modo INEQUIVOCABILE,, in maniera RIGOROSAMENTE LOGICA e COERENTE che XY lo sia.

Io di tutto questo non ne ho visto mai nemmeno l’ombra.
Solo “lo dicono tutti”, “gli upvote”, screenshots assortiti ed a volte con parti evidenziate eccetera, ovvero cose affatto concrete, affatto logiche ed affatto coerenti, perché tutto tutto questo è interpretabile, opinabile e quindi non dimostra assolutamente nulla secondo i requisiti del MERITO.

Sucklord9000

sono curioso di vedere come si rapporta con le persone reali nella quotidianità.

Andrej Peribar
No ovviamente.


"Ovviamente" non era implicito.
Sottolineavi tu la differenza delle espressioni.
Credevo per te avesse un peso diverso.

Zimidibidubilu

No ovviamente.
E’ sempre un commento ad personam e quindi non va bene per niente.
Se io ti do il permesso, implicito od esplicito, perché magari siamo amici, allora non fa niente. Ma se lo fai è una fallacia logica. E se lo fai millemila volte, come hai fatto oltre a tutto il resto, allora sono millemila fallacie logiche più tutte le altre di tutto il resto.
Ho fatto quel distinguo solo ed esclusivamente perché ora hai usato un termine che o non avevi mai usato prima o che non era ricorrente nelle tue “accuse”, perché, a memoria, usi “é”.

Andrej Peribar

https://uploads.disquscdn.c...

E tu non hai detto che avevo una INDOLE eccetera, ma che ERO.

Non ricordo tutto, è impossibile vista la mole ci vorrebbe un foglio di exel fatto apposta, magari a volte hai parlato di INDOLE ma in genere hai detto che ERO, ovvero una affermazione di ESISTENZA e quindi di OGGETTIVITA’, che senza dimostrazione e bla bla bla significa quello che ho già ampiamente spiegato.

Alt Alt.

Per te è diverso quindi dire avere un indole complottara da dire sei un complottaro?!

Quindi se ti dico che hai un indole complottara, per te va bene?

è questo che mi stai dicendo?

Maicol.Mar

Penso che alla base di tutto ci sia sempre il rispetto verso le persone a cui ci approcciamo. Siamo tutti differenti ma allo stesso modo tutti uguali.

Purtroppo è un comportamento che deve essere condotto da ambo le parti, se una delle 2 smette di rispettare l'altra (e il rispetto è disgiunto dall'aver opinioni, idee, credenze, ecc... totalmente differenti) allora il castello del rispetto cade quasi inesorabilmente.
Questa è la parte più difficile, ci vuole abbastanza lungimiranza per rispettare anche chi ha idee differenti dalla tua e non sempre ci si riesce.

Ora basta pensieri troppo profondi che qui sono quasi fuoriluogo XD.

Un abbraccio virtuale da amico, ci si legge su questi lidi ;-)

Andrej Peribar

Dove esattamente c'è la denigrazione gratuita?

a parte la tua che cito testualmente:

Vediamo se i bimbi iniziano a sedersi al tavolo dopo essersi lavati i dentini..
Kilani

Lo stai facendo per dimostrare la mia teoria? Grazie.

Andrej Peribar

Ma alla fine hai compreso che non sono stato io a segnalare il messaggio?

Quindi se non lo hai rimosso tu, altrimenti sarebbe paranoia, pensi che è stato il moderatore di sua spontania volontà?

O te lo hanno segnalato?

Perché possiamo chiedere ai moderatori via chat.

E perché mi hai segnalato il messaggio che ripristinava il tuo intervento due volte?

Visto che anche tu volevi restasse?

Andrej Peribar

Perfetto, se non ti risulta la riposto.

sperando che qualcuno non le segnali.

;)

https://uploads.disquscdn.c...

Chi ha letto quel post ho mi ha dato un voto positivo oppure ha scritto

https://uploads.disquscdn.c...

https://uploads.disquscdn.c...

A) Sei sicuro di non comprendere tu "IL MERITO" della risposta?
B) Oppure credi che siano tutti più sciocchi di te e non comprendiamo quello che vedi tu?
C) Oppure che ci sia una cospirazione ai tuoi danni?

vedi altre opzioni?

David Lo Pan

Ti ringrazio per la forma di rispetto maturata nei miei confronti. Alla luce di ciò che ho passato, è confortante vedere che esistono ancora persone (come te) in grado di provare a capire, prima di giudicare, chi si ha davanti.

Perché siamo tutti figli di un percorso che inizia nel momento in cui veniamo alla luce. Quel percorso che non è e non sarà mai uguale per tutti, che prende strade diverse, alcune in salita, altre in discesa. Alcune strade illuminate dalla luce splendente del giorno, alcune avvolte nelle tenebre.

Credimi, se vuoi, ma da alcune strade non se ne esce mai del tutto sani e salvi. Ed è meglio se mi fermo qui.

Il bello della diversità è che un "menefreghista" ed un "ansioso" sono davvero agli antipodi, eppure riescono a comprendersi. Forse perché ci sono positive intenzioni da ambo le parti. Mi considero fortunato, non ricordo l'ultima volta che un "menefreghista per certi versi o forse fatalista" sia riuscito ad andare d'accordo con le mie conclamate avversità!

Mi sento praticamente obbligato a ricambiare la stima, puoi quindi ben capire. E, ovviamente, tanti auguri anche a te, per un sereno prosieguo di quello che è il tuo personale percorso di vita, verso il quale osserverò lo stesso rispetto che tu per primo hai osservato con il mio.

Grazie.

Zimidibidubilu

Esattamente un par di bolas. Fuffa assoluta.

HDMotori.it

Hyundai: non tutti sanno che... | Video

Android

Pixel 6 e Pixel 6 Pro svelati da Google: ecco come saranno | Video

Tecnologia

Dalla mappatura 3D alla profumazione: le funzioni che rilanciano i robot aspirapolvere

Android

Lo smartphone in bici (e altri sport) per tracciare e pianificare uscite: i consigli