Dinosauri: a farli estinguere un asteroide con l'angolo d'impatto peggiore possibile

04 Giugno 2020 124

A causare l'estinzione dei dinosauri fu un asteroide che colpì la Terra dall'angolazione peggiore possibile. L'affermazione arriva da un gruppo di ricercatori dell'Imperial College di Londra, che ha realizzato uno studio dedicato alla questione, recentemente pubblicato su Nature Communications.

Il team, guidato dal professor Gareth Collins, ha simulato in 3D l'impatto di un asteroide da 17 km di diametro, con una densità di 2.630 kg al metro cubo e una velocità di 12 km al secondo: studiando le dimensioni del cratere Chicxulub prodotto sulla Terra, che misura 200 km di diametro, la squadra è giunta alla conclusione che il corpo celeste proveniva da nord-est e che l'angolo d'impatto dev'essere stato di circa 60 gradi.

Ovvero l'angolazione peggiore possibile, quella in grado di produrre più danni: l'impatto, che si stima sia avvenuto circa 66 milioni di anni fa, ha provocato degli enormi cambiamenti climatici, liberando nell'atmosfera grandi quantità di zolfo e bloccando la penetrazione dei raggi solari sulla Terra, con l'effetto di uccidere i dinosauri (qui i fossili del più grande esemplare mai scoperto) e il 75% della vita sul nostro pianeta.


Come ha spiegato il professor Collins, per i dinosauri è stato lo scenario peggiore possibile:

"L'impatto dell'asteroide liberò nell'atmosfera una quantità incredibile di gas in grado di cambiare il clima, innescando una catena di eventi che ha portato all'estinzione dei dinosauri. Il tutto è stato peggiorato dal fatto che l'angolo di impatto fosse uno dei più micidiali, perché l'asteroide ha sollevato nell'atmosfera una grande quantità di detriti pericolosi".

Gli strati superiori di terreno attorno al cratere Chicxulub, in Messico, contengono infatti elevate quantità di acqua, carbonato poroso e rocce di evaporite che, riscaldate dall'impatto, si sarebbero decomposte lasciando spazio ad anidride carbonica, zolfo e vapore acqueo. Comunque, non tutti gli scienziati sono concordi nell'individuare nell'asteroide l'unica causa dell'estinzione: molti sostengono sia stato solo l'ultimo atto di una crisi ambientale iniziata migliaia di anni prima con enormi eruzioni vulcaniche in India.


Le simulazioni 3D effettuate dagli studiosi sono le prime del genere a coprire non solo le prime fasi dell'impatto ma anche le successive, riuscendo a riprodurre lo stadio finale della formazione del cratere; unite ai dati geofisici, hanno permesso di descrivere la direzione e l'angolazione dell'impatto.

Lo studio, pur essendo interessante per quanto riguarda l'estinzione dei dinosauri, costituisce anche un modello per capire come si formano i grandi crateri sui pianeti, migliorando la comprensione delle caratteristiche dell'asteroide che li ha creati.

A proposito di asteroidi: sapevate che, dall'era dei dinosauri a oggi, gli impatti di questi corpi celesti con la Terra e la Luna si sono triplicati? Fortunatamente, con l'ultimo non è stato così: il 29 aprile l'asteroide numero 52769 (1998 OR2) si è limitato a "sfiorare" il nostro pianeta, passando a poco più di 6 milioni di chilometri da noi.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 452 euro oppure da Unieuro a 584 euro.

124

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Boronius

Se tu lo appoggi al suolo ti esce un qualcosa alto più del doppio dell 'Everest

Boronius

Effettivamente non si riesce ad immaginare un aggeggio del genere

TLC 2.0
Steps

cerca la pagina "Supercontinente" su Wikipedia, vengono spiegate le varie fasi

TheBat

I dinosauri hanno affrontato quella catastrofe in un momento in cui le specie stavano già diminuendo. Insomma un evento cosmico condito da altri mille fattori di sfortuna, probabilmente non sarebbero comunque resistito a lungo. L'esistenza degli esseri umani non è dipesa da quel singolo evento, dico solo questo.

Ginomoscerino

so che si stanno spostando ma ho posto male la domanda ora modificata. intendevo se erano già posizionate come ora o se erano ancora tutte vicine e si stavano staccando dalla Pangea

TeoCrysis

Difatti questi sono gli studi fatti sul cratere...

TeoCrysis

Non riesco ad immaginarlo, quanti texas/campi da fooball sono?

TeoCrysis

Si stanno spostando anche ora.

simone

https://uploads.disquscdn.c...

Babi
Arale's Poop

Si stavano ancora spostando.

Secondo Al Bano l´uomo stava usando tante carrucole per tirare da 5 punti, da cui i 5 continenti. L´europa e l´Asia si stavano staccando ma si dice che poi gli europei sono andati in sciopero e i cinesi hanno deciso di lasciar perdere.

Ginomoscerino

domanda forse stupida ma 66 mln di anni fa le terre emerse erano già posizionate come ora o si stavano ancora spostando?

Frederik
Lupo1

Direi di no, 90° significa che cade dritto alla pependicolare, quindi sprofonda di più nella croste terrestre, ma fa meno danni, diciamo a cerchi concentrici, come avviene per un sassi in acqua

Lupo1

Come lo fermi?

Lupo1

A 12 km al secondo è qualcosa di immane, equivalente a miliardi di megatoni

Lupo1

L'orbita no, l'asse si

Lupo1

Vaiva misurare la circonferenza della terra piatta su...

Lupo1

C'è

Lupo1
HellDomz

È l'onda d'urto a fare i danni, e le temperature anche, già prima dell'impatto col terreno tutto intorno si brucia all'istante. Se ci pensi anche gli ordigni nucleari esplosi in Giappone nella seconda grande guerra non scoppiarono mica a contatto con il terreno, esplosero in aria per aumentare il raggio dell'onda d'urto

HellDomz

Sicuramente non altri 60 milioni di anni. In quel periodo il clima sul pianeta era totalmente diverso dall'attuale e da quello a cui i dinosauri erano abituati. la vita per gli animali a sangue freddo stava pian piano diventando impossibile, sarebbero estinti cmq, un po' come successe milioni di anni dopo con i grandi mammiferi

Rocco Siffredi

Io sapevo che si erano estinti così
https://media.giphy.com/med...

comatrix

Il problema non è vederlo arrivare, ma fermarlo in caso di collisione con la terra...

tsebis

Capisco uno, due commenti sulla caz-zata che ha detto Albano, ma TUTTI i commenti è troppo, il solo motivo per cui voi non venite derisi è perché nessuno vi inviterà mai a parlare in TV, altrimenti avoglia a str-onzate che sparereste pure voi. Gli stessi commentatori che si prendono gioco qua poi sono gli stessi che fanno le primedonne impazzite al massimo livello di Politically Correct su twitter.

transporter
Phoenix no Desmond

Ora per fortuna è soltanto un vecchio ricordo e tu puoi scrivere messaggi di stupore dal tuo Galaxy A71.

PseudoKirin Francesco

ISS 7km/s

Luca Lindholm

Beh, fa sempre piacere poter condividere conoscenze e sapere, soprattutto quando le cose le si scopre personalmente, senza che altri abbiano aiutato a capirlo. XD

Sia chiaro... nemmeno io ascolto Albano, ma soltanto la musica italiana degli anni '80-'90... però è utile sapere come le loro melodie, con gli appropriati arrangiamenti, abbiano sfornato dei successi mondiali incredibili.

Infatti nei Sanremo degli anni '80 e '90, quando ci si decise di aggiungere un po' di bassi, chitarre elettriche, percussioni, sonorità più avanzate e sofisticate... tali edizioni hanno ottenuto un successo mondiale, tanto da essere trasmessi in tutto il mondo.

MarcoCau

Ha stato AlBano, altro che hasteroiddi!

Antonio Luongo

Ad uccidere i dinosauri sono stati gli uomini, altro che asteroidi

Barone Von Zeppeli

https://media1.giphy.com/me...

rsMkII

Allora. Per prima cosa voglio ringraziare per queste informazioni, dato che non le conoscevo e mai avrei pensato a una cosa del genere.
Però, subito dopo, voglio comunque precisare che i gusti sono gusti, e questo tipo di musica mi fa così ribrezzo che la ascolterei neanche al mio funerale! XD

Luca Lindholm

Lei lo sa che "Nel Sole" è una canzone talmente bella che il suo ritornello è stato scelto come inizio per "Dancing queen" degli ABBA, scritta appena 5 anni dopo?

Benny Andersson, uno dei quattro degli ABBA, ha dichiarato nel 2010 come molte canzoni di successo del loro gruppo contenessero spunti o addirittura vere e proprie riproposizioni di melodie scritte da Nicola di Bari, Peppino Gagliardi, Albano e altri ancora!

E non solo gli ABBA... vogliamo parlare di come Celine Dion, nella sua celeberrima "My heart will go on" del 1997 (canzone capolista della colonna sonora del film Titanic, hit mondiale) provenisse quasi interamente da "Come nasce un nuovo amore" di Jo Chiarello del 1988, presentata al Festival di Saint Vincent (risltata tra l'altro vincente) e scritta dal bravissimo Alberto Cheli, altro cantautore degli anni '80?

E vogliamo parlare ancora di come il "Canone" di Pachelbel, opera sinfonica classica geniale, sia stata utilizzata da praticamente tutti gli artisti più famosi del mondo e dell'Italia per creare canzoni destinate a entrare nella storia?
Vada a vedersi la pagina Wikipedia del Canone, per la lunga lista... rimarrà stupito.

Quindi, occchio a trattare la musica leggera e classica come inutile, ché è servita tantissimo, più di quanto chiunque di noi possa immaginare.

Che poi, tutti a volere la musica moderna... e poi ci si riduce ad ascoltare "Soldi" di Mahmood che ha il mandolino (unica volta che l'abbia trovato in una qualche canzone), mentre nei Sanremo degli anni '80 e '90 si faceva ottima musica pop, rock, d'autore, funky e leggera... boh.

rsMkII

Se ricordo bene, era una creatura modificata dalle radiazioni! XD Anche perché se il tirannosauro era uno dei più grossi dinosauri e Godzilla era una montagna in confronto, qualcosa vorrà ben dire... :)

Barty

Dyo mio, ma anche qui dovete venire a rompere con le vostre ca22ate? Tornatene al circolo arci di Borgo a Buggiano, vai

massimote855

Considera però che i dinosauri stavano dominando il mondo già da 180 milioni di anni, quindi è probabile che se non ci fosse stato questo evento catastrofico avrebbero continuato ancora per chissà ancora quanti anni...

come a pompei

TheBat

Dalla scomparsa dei dinosauri alla nostra nascita ci passono poco più di 60mln di anni. Non è stato proprio quello l'evento scatenante.

Boronius

Un asteroide roccioso con diametro di 17 km?? Non oso immaginare il botto.

L0RE15

È buona norma indicare cosa rappresentano gli assi x e y quando si fa un grafico. Doveebbero essere km in questo caso.

Castoremmi

Un kaiju

klau1987

cavolo so arrivato tardi per scrivere di al bano...peccato

Pip

Anche se lo vedessimo arrivare non è che possiamo fare tanto.
Al massimo andiamo tutti a pu77ane così almeno moriamo felici e gli archeologi del futuro ci ritroveranno in posizioni di piacere

Pip

17km di asteroide all'assurda velocità di 12km al secondo ha una quantità di energia letteralmente inimmaginabile, roba che se prendiamo tutte le bombe atomiche del mondo e le mettiamo insieme otteniamo un minicicciolo a confronto con un vulcano...

L'asse di figura lo sposta anche un terremoto.

https://uploads.disquscdn.c...

E K

Non parlo di morte ma di energia cinetica,
(ti e mi auguro di non provarlo mai in prima persona)
se hai visto qualche video di gente con giubbotti antiproiettile venire colpiti, l'impatto spinge la persona in dietro e l'onda d'urto si riperquote quasi sull'intero corpo (a meno di non colpire il mignolo del piede ovvio).

E K

Continuo a credere che 45% sia il danno peggiore, ma sono questioni di lana caprina. Diciamo che questo ha fatto abbastanza danni.

Android

Recensione Samsung Galaxy A21s: spender poco e avere il giusto

Alta definizione

In viaggio con Panasonic Lumix G100: più mirrorless che vlog camera | Recensione

Android

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

Android

Realme X50 5G ufficiale in Italia | Recensione e Confronto X50 Pro