Zenimation: su Disney+ sequenze iconiche di animazione diventano ASMR

22 Maggio 2020 20

Su Disney Plus è arrivato a sorpresa Zenimation, una serie di cortometraggi su classici film di animazione Disney che potremmo definire ASMR: al posto dei dialoghi originali, della colonna sonora originale e delle canzoni ci sono suoni e rumori ambientali realistici e rilassanti.

Gli episodi che compongono la prima stazione di Zenimation sono in tutto dieci: ognuno dura tra i cinque e i sette minuti ed è incentrato su un tema - per esempio il volo, la natura, l'acqua e così via. Il trailer ufficiale potrebbe aiutarvi a capire di cosa si tratta, invece se non sapete che vuol dire ASMR, abbiamo fatto un articolo e un video di approfondimento.

L'idea ha quindi permesso a Disney di creare circa un'ora di nuovi contenuti a costo praticamente zero. Non c'è stato bisogno di girare niente di nuovo: al team è bastato prendere sequenze già esistenti e inserire una traccia audio con effetti sonori, di cui è facile immaginare che un colosso del calibro di Disney avrà librerie su librerie sterminate.

È uno dei tanti esempi di adattamento dell'industria dell'intrattenimento all'emergenza coronavirus: la quarantena ha bloccato praticamente tutte le riprese, e la tanta gente costretta a casa ha sempre più fame di contenuti.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Phoneclick a 565 euro oppure da Yeppon a 647 euro.

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roberto
Dark!tetto

Ehhhh ma Funzionaahhh

Dark!tetto

Non è una mia opinione, che comunque avendo una laurea in psicologia e un master in neuroscienza e linguaggio avrebbe una sua valenza. Ti ho detto che se cerchi online trovi le fonti, inoltre mi dispiace deluderti per quanto riguarda l'azione meccanica ma per quella serve appunto un movimento meccanico. La musica ha un'altro principio che è oltre a quello del ritmo è l'azione delle vibrazioni sul nostro fisico, anche questo lo trovi online. Il fatto è che per stimolare una risposta neurologica REALE ad un suono ci sono dei presupposti, senza star qua a fare una lezione ti basta pensare che per un'azione efficace dei suoni neuronali devono essere registrati e riprodotti su dispositivi adeguati e in grado di coprire gli spettri di frequenza. Cosa non certo possibile con le cassettine di uno smartphone/PC/TV o degli speaker commerciali. Hanno le stesso principio dei braccialetti "POWER Balance" se ti ricordi, 6 su 10 dichiaravano che funzionava veramente e migliorava l'equilibrio, ma era solo suggestione in quanto non era altro che un bracciale. Poi ovviamente ogni soggetto ha delle preferenze univoche estetiche anche per la voce e l'ascolto di un tipo di voce può attivare zone neurologiche associate al piacere o relax, ma non ha realmente a che fare con gli ASMR

RomanRex

è questa è sempre una tua opinione, anche l'asmr ha un'azione "meccanica" che stimola il cervello con determinati suoni, poi se sei convinto di quello che dici fai un video asmr con suoni di pentole e vedi se riesci a far rilassare qualcuno con l'effetto placebo, poi un asmr non funziona in modo diverso dalla musica o vuoi dirmi che anche la musica non riesce a condizionare un essere umano?

Dark!tetto

Continui a paragonare gli effetti, non ho detto che non funziona, ma che non ha basi scientifiche. Il massaggio è un'azione meccanica esercitata sul muscolo, spesso usata insieme ad oli che favoriscono il rilassamento. Il massaggio ha una netta base scientifica e medica, ci sono dei corsi specifici ed accertati per fare il massaggiatore, non bastano 2 microfoni. Ripeto non è che non rilassa le persone, lo fa perchè chi ascolta "si convince che funziona" e siccome il nostro cervello è meraviglioso ci mette in condizione "rilassata" rilasciando sostanze nel nostro organismo.

RomanRex

ma l'asmr lo devi considerare come un massaggio non come una medicina

Dark!tetto

Come detto, non c'è nessuna base scientifica, c'è anche a chi gli passa il mal di testa se gli dai una mentina presa dalla confezione delle aspirine. Seppur c'è un principio scientifico in ciò che succede alla persona, come detto è quello dell'effetto placebo. Ci sono svariate ricerche e studi che puoi consultare tu stesso sulle più popolari piattaforme scientifiche, il fatto che con ALCUNI funziona non c'entra nulla con il concetto di metodo scientifico.

RomanRex

na str0nzata secondo te, per molte persone invece aiutano a rilassarsi e funzionano

MatitaNera

Ora guardo...

MatitaNera

Oddio

Dark!tetto

Na str0nzata, secondo alcuni sono suoni che dovrebbero "calmare" la persona che li ascolta. A differenza delle frequenze binaurali che appunto funzionano solo a determinate frequenze, gli ASMR non hanno riscontro scientifico, quindi direi che sono classifivabili come un placebo.

Nickever Professional™

No.

Federico Ferrara

Una volta si vedevano i p0rnø, ora gli ASMR.

Ikaro

Una categoria porn0

Roberto

Perché...

MatitaNera

Troppo complicato

LaGaipaG
ghost

Sarà un cantante

Andrej Peribar

(A) bbiamo
(S) pennato
(M) oltissimi
(R) incojon...

MatitaNera

Asmr che roba è? Spiegarlo almeno...

HDMotori.it

SpaceX fa la storia, oggi la missione epocale Demo-2 | Rinviato al 30/05

Asus

Recensione Asus ROG Zephyrus G14 con Ryzen 9 4900HS e RTX 2060

Alta definizione

Recensione Sony ZV-1: la fotocamera che piacerà ai Vlogger (anche per il prezzo)

Alta definizione

Migliori TV fino a 65 pollici: ecco i top 5 da comprare | Maggio 2020