Netflix, la programmazione dei prossimi mesi non subirà ritardi

24 Marzo 2020 9

Netflix in tempo di Coronavirus deve diminuire la qualità - quella massima dello streaming è ridotta per 30 giorni in Europa), ma ancora per qualche mese non avrà problemi di quantità.

A spiegarlo è stato lo Chief Content Officer Ted Sarandos, che in un'intervista rilasciata alla CNN ha parlato degli effetti che l'emergenza sanitaria sta avendo sulla programmazione di Netflix:

Siamo abituati a portarci avanti col lavoro, perciò non registreremo alcuna diminuzione nel flusso dei nuovi contenuti almeno per i prossimi mesi. Certo, se la situazione dovesse prolungarsi oltre allora potremmo andare in sofferenza, dal momento che a livello di produzione siamo fermi.

Sarandos ha poi spiegato come si è riconfigurata la produttività aziendale in questi giorni, tra smartworking (cui abbiamo dedicato uno speciale pieno di consigli) e videochiamate (anche di questo abbiamo parlato, suggerendo i programmi migliori da usare).

L'altro giorno abbiamo tenuto la prima lettura di un nuovo episodio di Big Mouth in videochiamata, con 40 persone connesse. Quindi molti si stanno dimostrando piuttosto flessibili, non si sono fermati e si tengono pronti a tornare alla massima operatività.


Tra i lavori in corso bloccati temporaneamente ci sono alcune delle serie di maggior successo ospitate dalla piattaforma, come la quarta stagione di Stranger Things, il secondo capitolo di The Witcher e la stagione finale di Lucifer. Gli effetti di questo stop forzato, tuttavia, non dovrebbero essere visibili nei prossimi mesi, ma potrebbero essere apprezzabili in quelli ancora successivi, qualora l'emergenza dovesse protrarsi a lungo.

Credits immagine d'apertura: Pixabay


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Yuri1192

Mha, il contrario..

Yuri1192
Tony Carichi

Francamente tra i due non so chi abbia più puntate.

Aristarco

Ti accontenti di poco

ciro mito

Oppure i Law & Order

Tony Carichi
Tony Carichi

Con l'apertura di Disney+ tutti i film SW e MCU, spariti.
Meglio! Magari si vedrà qualcosa di più bello.

palladicuoio

A me basta diano l'ultima stagione di Dark e posso morire felice

ADM90

Nei prossimi mesi no ma nei mesi successivi si dato che attualmente sono fermi

Windows

Migliori Notebook, Portatili e UltrabooK: i top 5 fino a 600 euro | Luglio 2020

Tecnologia

Intervallo | Red Mirror: il futuro della tecnologia si scrive in Cina

Android

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Motorola

Recensione Motorola Moto G PRO, tanta autonomia e pennino integrato!