Black Widow: il teaser trailer ufficiale del film Marvel

03 Dicembre 2019 93

Se siete tra coloro che lo stavano ardentemente aspettando, il primo trailer del film Marvel dedicato alla celebre Vedova Nera è finalmente disponibile. Si chiamerà Black Widow e si concentrerà sul passato del personaggio Natasha Romanoff, interpretato da Scarlett Johansson. Cast stellare per questa pellicola che, oltre alla Johansson, include anche Rachel Weisz, Florence Pugh e David Harbour (Jim Hopper in Stranger Things).

Il trailer non svela moltissimo ma consente di assistere a scene di spionaggio dal gusto tipicamente thriller: oltre ad una seconda parte più in linea con lo stile dei supereroi MCU, non mancano alcuni intramezzi divertenti. Scopriremo cosa è successo a Budapest? Nell'attesa di saperne di più vi lasciamo alla visione del video, Black Widow arriverà nei cinema ad aprile del 2020.

Vi ricordiamo che, se siete degli amanti dell'universo MCU, Disney ha recentemente annunciato l'arrivo di ulteriori 4 film oltre a quelli già in programma entro il 2023.


93

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrej Peribar

Oggi ha 60 anni.
Vedila quando ne aveva 30 come Scarlett.
Poi mi vieni a dire.

TLC 2.0

Mettigliela nel letto nuda e vedi come cambia idea

TLC 2.0

infatti, in quanto a gnoccaggine alla Pfeiffer se la appende all'ultimo pelo di fig4, non diciamo fesserie

Andrej Peribar

Te l'ho detto che non hai capito nulla di quello che ha detto Scorsese.

Scorsese non ha detto che non è Cinema perché non piace a lui.

Ha detto che è nato con un cinema dove il regista ha la parte del narratore e ti mostra la sua idea.

Che a te può piacere o meno.

È questo è innegabile persino da Miller, infatti non affronta l'argomento.

Ma nell'estratto da te citato lo sorvola con un laconico "c'è spazio per tutti"

Ritornoalfuturo

«Li ho visti tutti. Ad essere onesti, nei termini di questo dibattito, per me il cinema è cinema, e si tratta di un universo molto ampio. […] È un errore un po’ arrogante, liquidare come semplice marketing intelligente, un film che va bene al box office. C’è qualcosa di più che sta succedendo, ed è nostro dovere come narratori cercare di capirlo. Per me è tutto cinema. Non credo che tu possa ghettizzare certi prodotti e dire “oh questo è il cinema o quello è il cinema”. Si applica a tutte le arti, alla letteratura, allo spettacolo, alla pittura e alla musica, in tutte le sue forme. È un ampio spettro, una vasta gamma, e dire che qualcuno è più significativo o più importante di un altro, significa non cogliere il punto. È un grande mosaico, dove ogni pezzo si adatta al suo interno.». George Miller ...

Ritornoalfuturo

Ok. Ma Non condivido . Alla prossima

Andrej Peribar

Io penso di averlo fatto.
non ho altro da aggiungere.

Alla prossima :)

Ritornoalfuturo

Però non mi hai risposto

Andrej Peribar

Infatti :)

Ritornoalfuturo

Meglio andare avanti pensdola come gli altri. Si è piiu felici in gruppo

Andrej Peribar

Ne sono contento :)

Ritornoalfuturo

Wow che dialogo

Andrej Peribar

Come vuoi

Ritornoalfuturo

Wow ...Scorsese per fare andare al cinema una manciata di persone a tirato fuori attori vecchio ma famosi ringiovaniti in digitale.. per il suo ultimo film ... perché ripescare attori del genere ? Volva tirare la formula quei bravi ragazzi?
E poi il solito film di mafiä trito e ritrito ...altro che marvel e finale già scritto...
Perché non ha fatto il film con attori sconisciuti ??? Perché avrebbe attirato meno perosne al cinema ? Lui non è commerciale ?
Non mi pare che siano così facile fare cinecomics ...vedesi che fine fanno i film DC ..non basta rispettare quello che vogliono dai piani alti o altro cose che hai scritto te.

Pensi che Scorsese non debba rispettare certe cose ??

Andrej Peribar

Lasciamo stare

Andrej Peribar

Non è che non sono convinto.

Parliamo proprio di cose differenti.

Non so se sono io a non riuscire a spiegarmi o tu a non voler capire.

Continui a scrivere che il punto sia se è tratto o meno da qualcosa di scritto.
Magari fosse così banale la questione.
Cosa che Scorsese in primis non ha detto.

Non ha detto perchè questa è una sciocchezza, vorrebbe dire che un film come Shining che è tratto da un soggetto di King non sarebbe Cinema.
Invece Kubrick ha preso l'idea, l'ha rielaborata per trasformarla nella corretta grammatica cinematografica e l'ha messa in scena ed è non Cinema, ma grandissimo Cinema.

Perchè questo fanno i registi.

La risposta alla tua domanda l'hai già avuta.
nel primissimo messaggio.
Ed è quello che dice Scorsese ed è condivisibilissimo.
Che poi i film piacciano o meno, siano di intrattenimento o meno, incassino o meno è irrilevante.

Te la riscrivo puntualizzando maggiormente.

Non è Cinema intende Scorsese perché ha una grammatica specifica stabilita dalla produzione (non dal regista).

Ossia
- presuppone serialità, (sono già pensati per lanciare una serie di film, un Film è un Film, è autoconclusivo)
- presuppone personaggi già cateterizzati, (non puoi modificare la personalità di un personaggio)
- ha una forte dicotomia tra il bene e il male, (eroe e antieroe)
- ha un target prestabilito (sempre dalla produzione e condiziona le scelte, esempio banalissimo, come muore Carlito in carlito's way, muore perdendo, non da eroe, sparato da una nullità, e come muore ironMan finale sdolcinato perchè il suo ciclo è finito, stabilito dalla produzione, con "ti lovvo 3000, da eroe per vendere le magliette")
- e un finale già scritto. (immodificabile dallo sceneggiatore, perchè altrimenti gli rompono le balle i fantoys dei fumetti)

Tutti questi aspetti privano il regista e lo sceneggiatore di soluzioni artistiche.
Privano il Film del messaggio.

Perchè è un prodotto commerciale.
è la morte del Cinema, intende Scorsese perchè sposta il Cinema dal messaggio che un regista vuole inviare al messaggio che invece il pubblico vuole vedere e che la produzione asseconda per vendere

Ripeto, noi parliamo di due cose differenti.

Ritornoalfuturo

Ho riletto le dichiarazione di Scorsese....
È andato al cinema "sono tutti film sui per eroi "...può essere vero ?
Dai suvvia in che cinema è andato ? Sotto casa mia proietta 3/4 film e non sono sui super eroi ..anche perché non escono mai insieme ...

"Ho provato a guardarne qualche d'uno ..ma ho perso interesse "...ok non gli piacciono e non è il suo genere ...scommetto che se gli fossero piaciuti all'ora questi film erano cinema .... E la tua opinione sarebbe differente ...

Continua ..."... Per me sono tutti uguali ...". Ok per te .
Riassumendo ...non è il suo genere e non gli piacciono .
Ritiene che un vero film se lo rivedi anche dopo 10 anni ed è diverso ...bhe se hai lalzimer...si!!!

Anche io rivedo volentieri film degli anni 80/90/2000 ecc ... Indipendentemente se cinecomics o le ali ella libertà...
Insomma al sua opinione è strettamente personale .
Te come altri ci hanno costruito una religione .

Ritornoalfuturo

Ok. Ma non sei convinto. .
Mi piacerebbe sapere con parole e pensiero tuo che differenza c'è tra la bibbia un racconto di peter Jackon e la collana di fumetti Marvel e DC ...
Al di là del contenuto e cosa vogliono trasmettere ...la "base " è la stessa ...
Poi per ogniuno ci fanno un film ....
Se poi vogliamo dirla tutta .. i film di Thor è basato ...si con molta fantasia ma alla mitologia nordica ...quandi un film basato su Thor è un cinecomics ...e quello di Scorsese l'ultima tentazione di Cristo , cos'è?

Lascia perdere se i film Marvel sono belli, profondi o a livello di altri ... Sono pur sempre film ed è cinema ... Ma non mi puoi dire che un opera tirannica come tutti i film Marvel presto saranno dimenticati ...anzi . Fanno parte di in filone di film che faranno storia .. non saranno profondi come altri , o con dialoghi da mal di testa ..ma cmq film che possono o non possono piacere come i film di Scorsese.

Andrej Peribar

Ok :)

Ritornoalfuturo

Il tuo punto di vista è sbagliato e corrotto da pregiudizi e opinioni altrui.
Ci sono sempre stati cinecomics vedi supermen degli anni 90 , spawn ecc.
E cmq ci sono diversi tipi e modi per trasmettere alle persone emozioni, pensieri e quant'altro.
Poi che c'entra se un film e basato su fumetti come per i cinecomics ...hugo cabret girato da Scorsese basato su un libro è la stessa cosa ...sono due film basati su opere inventate .

Io metto al pari fumetti che opere scritte e sulla scena da anni forse anche prime degli anni 50 ..mica noccioline ... A opere scritte come può essere il signore degli anelli ....

Andrej Peribar

Ma vedi, ci vorrebbe davvero un dibattito.
Già paragonare uno come Jackson che non ha nulla a che vedere né con i cinecomics ne tantomeno con la serialità (il signore degli anelli è un solo film diviso commercialmente in 3 ed era un sogno di Jackson da bambino insieme a King Kong, rifiutato tra l'altro da mezza industri cinematografica perché reputato ingestibile come opera quella di Tolkien) con il Marvel univers è più che superficiale.
Tutto il cinematic univers non vale il signore degli anelli, per messa in scena, scenografia, dialoghi, adattamenti di scrittura, fotografia e regia.

Poi hai messo in mezzo pure noland che anche non essendo grande come Jackson non è per nulla paragonabile. Purtroppo è un orbo in un paese di ciechi ad Hollywood e quindi sembra Kubrick ma a conoscere i registi (primo passo per parlare di cinema) solo il suo "memento" si mangia il suo Batman (quella si che è una trilogia) e lo digerisce prima di pranzo (e parlo di opere dello stesso autore)

Detto questo io non sono minimamente un critico cinematografico al pari con Scorsese.

Scorsese è uno che il cinema della new Hollywood l'ha creato, io sto cercando solo di dirti che almeno il suo pensiero va capito prima di essere in accordo o in disaccordo.

Pensiero a cui tu non hai risposto se non citando a caso i primi Film che ti sembrano uguali, ma cinematograficamente sono distanti anni luce.

Concludo con una cosa già detta.
Se insisti che la tua o la mia opinione sul cinema sia paragonabile lontanamente ad uno come Scorsese e che la differenza è che lui è famoso, io e te, sul cinema non abbiamo più niente da dirci

Ritornoalfuturo

Mi pare di aver risposto .se così non ho fatto ti prego di dirmi in cosa non ti ho soddisfatto .

Però non mi hai detto cosa ne pensi di quello che ti ho scritto..."superficiale "... ? Spero di no!! da te mi aspetto qualcosa di più un grande critico di cinema al pari con Scorsese

Andrej Peribar

Ma-mma mia che orribile e superficiale calderone che hai fatto.
Irrispondibile senza rispondere punto per punto. Ci vorrebbe un articolo.

Lascio perdere.
Vediamo il cinema in maniera differente.

Ritornoalfuturo

A parte che la trilogia di Batman con Nolan non credo verrà soppiantata. ..come la serie di film Marvel .hanno creato un mondo vastissimo ... ne verrano creati altri..come sono stati creati altri film sul filone di Scorsese .
Scorsese ha espresso la sua upinione ..le upinione sono fatte da persone ...
La cosa negativa è che se detta da personaggi famosi crea quello che è successo ....se fosse stato scritto su un blog da un tizio qualunque sarebbe rimasta un cavolata sparata da un troll..
Allora anche la trilogia dei signore degli anelli non è cinema ...basata su una storia scritta su carta ..esattamte come le storie basate sui film Marvel e DC ...tra l'atro inventata e senza una base di realtà.
Anche Scorsese ha girato l'ultima tentazione di Cristo...tratto da un libro inventato e si sapeva già come finiva ..quandi prevedevile e scontato .

Diciamo la verità Scorsese non se le filato nessuno per i cinecomics ...e gli brucia .

E poi Non mi pare che tutti i film di Scorsese siano rimasti nella storia...

Andrej Peribar

Non è Cinema intende Scorsese perché ha una grammatica specifica.
Ossia presuppone serialità, presuppone personaggi già cateterizzati, ha una forte dicotomia tra il bene e il male, ha un target prestabilito e un finale già scritto.

Tutti questi aspetti privano il regista e lo sceneggiatore di soluzioni artistiche.
Privano il Film del messaggio.

Scorsese non è un vecchio, è uno che ha fatto la storia del cinema.
Sta robetta sarà soppiantata dal prossimo trend.

Quindi la risposta te l'ho data, ma se insisto è un vecchio che non capisce, onestamente la chiudo qui, perché sembri ti il ragazzetto che straparla.

Ritornoalfuturo

Non vedo perché non dovrebbe essere cinema . i cinecomics sono film come quelli di Scorsese , ragionati e pensati esattamente come i suoi con tanto di sceneggiatori, attori e tutto il resto ...quello che cambia è quello che vogliono strasmettere e il contenuto . Per il resto sono parole di in vecchio che non tiene presente dei tempo che cambiano .. c'è spazio per tutti i generi di film .

Andrej Peribar

Sicuramente non è Michelle Pfeiffer, giusto per citare la prima che mi viene in mente

Andrej Peribar

Di Terminator ne esiste solo 1.
Il primo.

Il due benché inferiore non è stato male.
Era divertente.
Però fu l'inizio della fine.

Andrej Peribar

Credo che Scorsese non sappia nemmeno chi è

Andrej Peribar

Perché la tua opinione in merito qual'è?

Andrej Peribar

In teoria è vero.
Ma in pratica i produttori tendono a non fare sopravvivere entrambi.
Per via degli incassi

Andrej Peribar

Ma è ovvio.
Anche se la prima critica sul soggetto supereroistico la fece "cronenberg"

Questi sono blockbuster seriali.
E finito l'interesse per i fumetti inizieranno con i videogiochi.

Il Cinema ha proprio un'altra grammatica

myngionee

le donne non sono altro che una custodia per il caz*o.

AllBlack
DIXON

Mi sa che Scorsese cercava di tirare acqua al suo mulino, elevando il suo lavoro e sminuendo quello di altri. Riguardo al discorso effetti speciali basta ricordarsi che il suo ultimo lavoro fa un uso massiccio di CGI e che altre opere come The Wolf of Wall Street fanno uso massiccio di CGI in alcune scene anche più che in molti Cinecomic (è probabile che The Irishman abbia più effetti speciali della Trilogia del Cavaliere Oscuro e dell'ultimo Joker ma non ne posso essere sicuro non avendo visto ancora video BTS di The Irishman).

Ritornoalfuturo

Mo diamo retta a Scorsese? .... Ma usare il proprio cervello ?

Ritornoalfuturo

L'ultimo suo film ha piu computer grafica del sedere di Hulk...

Ritornoalfuturo
Michele Lele Catanese

Finchè c'è Taskmaster, andrò a vederlo sicuramente.

Riccardo sacchetti

Facciamo una cosa. Tu dimmi dove le scarti che passo io. Se lei li porta male...

ludovico22

Perchè non stai zitto?

Matteo Dal Bosco

Hype al massimo!!!!

GTX88

Seno e naso

GTX88

Appunto se le era già ridotte

~benzo
Mark

Ma anche prima, che schifo la fìga.

Il Cavaliere

È intrattenimento infatti.

ROMPI COGLI0N1

FreeEnd

Il cinema continua a restare. Questa è roba in più

Kamgusta

da bomba a cesso

Kamgusta

Nessuno ha mai detto che lo sia, questi sono fumetti animati.

Video recensione

Recensione Amazon Echo Flex: piccolo, comodo ed espandibile

Tecnologia

Homix: domotica economica e facile di Enel X. Il termostato con Alexa | Video

Amazon

Offerte di Natale Amazon: dal 9 al 22 dicembre sconti su tantissimi prodotti

Amazon

Regali di Natale Last Minute nelle migliori offerte Week End: smartphone, portatili, TV