Una piccola isola dei Caraibi diventa la prima comunità Bitcoin al mondo

18 Maggio 2021 34

Un'isola del Mar dei Caraibi è diventata la prima comunità Bitcoin al mondo: un luogo, cioè, dove i residenti hanno la possibilità di acquistare beni, servizi e immobili utilizzando la popolare criptovaluta. Si chiama Bequia, ha una superficie di appena 18 chilometri quadrati ed è l'atollo più popoloso dell'arcipelago delle Grenadine, nello Stato di Saint Vincent e Grenadine.

L'idea è di Storm Gonsalves (no, non di Elon Musk), affermato imprenditore del settore immobiliare, che è in procinto di costruire sull'isola un vero e proprio villaggio composto da negozi, clubhouse e altri edifici, attorno a cui graviterà un complesso di 39 ville di lusso.

Stando a quanto si apprende da Independent, i residenti della comunità potranno pagare elementi essenziali per la quotidianità come i generi alimentari ed altri articoli delle categorie merceologiche disponibili, oltre ai servizi di ristorazione e intrattenimento, utilizzando come valuta di scambio il Bitcoin.

Con quest'ultimo, gli abitanti dell'isola potranno anche acquistare le residenze di lusso presenti nella comunità, il cui costo corrisponde a una cifra compresa tra gli 800 mila e i 1,8 milioni di euro. Per evitare che il prezzo degli immobili risenta delle fluttuazioni del mercato delle criptovalute, l'acquisto avverrà per mezzo di criptovalute dal valore "bloccato".

Secondo Gonsalves, l'impiego delle criptovaute nel settore immobiliare diventerà una pratica abituale nei prossimi anni e le abitazioni in vendita a Bequia sono destinate ad attirare l'attenzione di molti investitori di criptovalute.

"In questo momento stiamo sperimentando una forma alternativa di finanziamento, oltre a un nuovo modo di fare marketing", ha dichiarato Gonsalves alla testata britannica Express.

Il Bitcoin non è certamente l'unica valuta ammessa nella comunità: i suoi abitanti possono anche utilizzare a loro discrezione il dollaro statunitense.

Si tratta di una mossa che va in direzione opposta rispetto a quella recentemente imboccata da Tesla, che ha di recente stabilito di voler sospendere i pagamenti in Bitcoin per l'acquisto delle sue vetture elettriche per mitigare il proprio impatto ambientale.


34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simone Barban

Molto interessante! Complimenti :)

piervittorio

I casi della vita... in realtà ci vivevo a bordo con le mie bimbe e mia moglie, ed eravamo partiti per fare il giro del mondo in cinque anni.
Ma poi mi si è introionita la moglie, ho divorziato, e la barca è rimasta ai caraibi.
Mi piacerebbe portarla in Indiano (la barca, non la ex moglie)... thailandia, philippine, indonesia, ma essendo larga 10.5 metri (la barca, non la ex moglie) non trovo cantieri in grado di alarla, in quei paesi.

zampemo

Che figata

piervittorio

Ho un catamarano piuttosto grande che fa luxury charter ai caraibi... tra il 2012 ed il 2017 facevo io il comandante (dunque ero pendolare tra qui ed i caraibi), poi ho assunto altri impegni qui (in pratica ho terminato il mio periodo di fancazzismo sabbatico) e quindi ora se ne occupa l'equipaggio, anche se quando posso torno giù per staccare un po'.
In effetti facevo già prima del CoViD telelavoro (la barca ha anche un sistema satellitare fonia/dati con tre linee telefoniche), ma poi con l'epidemia tutte le isole hanno chiuso i confini, e qui di non vado giù da marzo dell'anno scorso.
Le Grenadines, assieme alle isole vergini inglesi ed americane, ed ad antigua e barbuda, sono le mie mete preferite nelle antille, ci ho passato molto tempo (anche ora la barca è a Grenada, che condivide con St. Vincent metà delle Grenadines).
Tra l'altro sono uno dei pochissimi che dispone del visto decennale B1/B2 e C1/D per entrare direttamente (navigando) anche in acque USA (dunque posso stare finchè voglio oltre che alle Vergini Americane, anche in Florida o Porto Rico), mentre normalmente devi fare l'ESTA preventivamente (recandoti in USA con l'aereo) e poi una volta accreditato puoi entrare con la barca.

Simone Barban

Posso chiederti come mai sei "di casa" in delle isole caraibiche? lavori lì?

piervittorio

A parte cetacei e pesci pelagici, non ci sono altri flussi migratori alle antille.

piervittorio

Sempre stata inavvicinabile, non offre un ormeggio sicuro ridossato.
Però poche centinaia di metri più a nord, dove c'è lo stretto ove si passa per andare da St. Thomas a St. John (che è stupenda) c'è una barca-pizzeria dove fanno la migliore pizza di tutti i caraibi!

Internauta

Non ho visto di persona l'architettura delle costruzioni, nè l'urbanistica quindi non posso esprimermi.
Spero solo che abbiano fatto un lavoro preciso e conciso, considerando anche i flussi migratori degli animali.

saetta

Secondo me minano come i 7 nani

ddavv

Sai qualcosa di Little St. James Island? Su Maps le recensioni sono brutte :/

Babi

Un'isola dove faranno le vacanze i minatori pagate con i loro sudati risparmi.
(Spero ci restino per sempre)
:\

malapropysm

piano piano diventa mainstream

Fabu1o

Avranno visto centinaia di commenti degli indignati (come per gli articoli Apple) e sfruttano la cosa… A me sembra un’ottima mossa

Powerbit

MA HDBlog ha scoperto le cryptocurrencies settimana scorsa? Mai visti cosi tanti articoli al riguardo...

Stefano

Tranquillo, si può scambiare qualsiasi cifra, anche pochi euro.

Frank

Me lo chiedevo proprio per quello :)

Stefano T.

Hanno ficcato anche la parola clubhouse
È più forte di loro

L'unica speranza è che serva per il seo, perché altrimenti sono solo cadute di stile (anche se ultimamente sempre da più in basso si parte)

Stefano

Certo, anche perché un bitcoin vale 35000 euro, non avrebbe senso poterne scambiare solo 1 o più per volta.

Fabio

Al solito si prende della terra in un'isola caraibica per darla ai ricchi.

R4gerino

Si è fatto il suo piccolo villaggio per ricconi dove si può pagare con i soldi del monopoli?

Watta

userò i contanti al posto delle cartine

piervittorio

La bamba a Bequia non c'è, ma di erba finché ne vuoi, e gratis o quasi.

HdBfs

Prima o poi i suoi fanboy diranno che li ha inventati lui i Bitcoin

piervittorio

Sei mai stato a Bequia?
Io ci sono praticamente di casa.
Vive solo di turismo (e no, non è un atollo, come tutte le Grenadines è vulcanica, dunque tutta sgarruppata ed inaccessibile tranne il golfo ad ovest, e in modo molto marginale in Friendship Bay a sud, protetto dagli alisei e con tre spiagge splendide).
La sola attività che aveva era la caccia alle balene (ora possono praticarla solo come pesca tradizionale, non più di due o tre esemplari l'anno) e anche l'hangar di lavorazione della balene, ubicato nella contigua Ile Quatre, è dismesso.
È piena di ville splendide, soprattutto di inglesi, essendo parte del Commonwealth, anche perché a tre miglia a sud est hai Mustique, isola privata più esclusiva al mondo (sono di casa anche lì), ed è tappa fissa di tutti gli yacht che stanno ai caraibi, posto che la posizione a sud nell'arco delle antille la tiene relativamente al sicuro dai cicloni nella hurricane season.
Gonsalves è guarda caso lo stesso cognome del primo ministro delle SVG, che per inciso già da decenni, al pari della maggior parte delle piccole antille, usano una valuta virtuale, ovvero l'East Caribbean Dollar (EC$), agganciato al dollaro USA in un rapporto fisso di 1:2.65.
Quindi nessuno dei problemi che hai elencato è significativo, per loro.

HdBfs

Ci sarà così tanta immondizia da togliere che probabilmente sarà più un bene che un male

Frank

Ma è possibile scambiare frazioni di bitcoin ?

Watta

anche la bamba si paga in bitcoin sull'isola??

Vittorio

Gli ads Bitcoin pagano bene

Internauta

Bloccheranno tutto se non presentano un progetto serio di preservazione ambientale dell'isola in questione.
Altrimenti è illegale, oltre ad essere estremamente dannoso.

nutci2nd

Il senso di tutto questo se non fare notizia?

Aster

Ok

luca bandini

"(no, non di elon muschiato)" ma perchè dovete ficcarlo in ogni articolo? filava bene la frase e nessuno, a parte qualche patito che girerà con la sua foto nel portafoglio, pensava a elon muschiato.

deve per forza fare lui ogni cosa con tutti gli imprenditori che ci sono al mondo? cos'è la divinità del blog creatore di tutto (tra cui mooooolte boiate)? bah

Apple

Apple, evento "Unleashed": come seguire la diretta live su HDblog e cosa aspettarsi

Apple

Recensione Apple iPad Mini 2021: piccolo è bello, ma a chi serve davvero?

Alta definizione

Recensione Fire TV Stick 4K Max: piccolo upgrade, solito ottimo prezzo | Video

Mobile

Green Pass obbligatorio per tutti i lavoratori | FAQ