Haier a IFA 2022 tra servizi e nuovi elettrodomestici super connessi

01 Settembre 2022 24

Tra gli stand di IFA2022 c'è il gradito ritorno di Haier Europe ed è un rientro in grande stile dopo gli anni di pandemia, un periodo che comunque ha visto Haier consolidare la leadership di mercato a livello mondiale nella produzione di elettrodomestici e potenziare ulteriormente la presenza nel nostro paese a livello industriale con l'acquisizione di Candy e nel vecchio continente con la costruzione di nuove fabbriche in Romania e Turchia.

I piani per il futuro sono ambiziosi e basta farsi un giro nei 3.700 mq del padiglione per rendersene conto, dalle lavatrici connesse alla cantinetta smart, con un percorso che richiama la suddivisione nei marchi Candy, Haier e Hoover seguendo il fil rouge dell' IoT, un mondo smart che quanto mai ci appare come il presente e non più come un futuro dai tratti sfumati.

Protagonista della smart home di Haier è l'app hOn, che ha raggiunto recentemente i 4,5 milioni di utenti, un unico centro di controllo accessibile da smartphone per tutti gli elettrodomestici dei tre brand, che coinvolge tutte le parti dell'ecosistema smart di Haier ed è anche un aggregatore di servizi studiati in collaborazione con diversi partner.

HAIER WASHPASS E SERVIZIO PAY PER WASH

Partiamo con quella che è senza dubbio la novità più stuzzicante tra le nuove proposte: Washpass è una lavatrice ma al contempo un innovativo servizio a noleggio. Haier la chiama "esperienza di lavaggio" ed è diversa da tutto ciò che ora è presente sul mercato, sarà disponibile in Italia con un abbonamento che prevede una fee iniziale e una quota mensile a seconda del numero di lavaggi.


L'aspetto più interessante è che si tratta di una lavatrice di alta gamma pensata già in fase progettuale per l'integrazione con funzioni di AI e per essere connessa. Per intenderci non parliamo di aggiungere un chip alla macchina per renderla governabile dallo smartphone, ma di pensare da zero un modo di interagire con l'elettrodomestico sfruttando la connettività. E' così che la lavatrice può scegliere in autonomia la combinazione giusta di 4 diversi detergenti creati da Nuncas, dosarli nella maniera corretta in base al programma e ai capi da lavare, infine tenere traccia dei consumi per chiedere un ordine in autonomia quando le 4 vaschette sono in esaurimento o chiamare l'assistenza in caso di malfunzionamenti.

Il servizio pay per wash è poi curioso perché permette di portarsi a casa una lavatrice di gamma senza dover giustificare l'investimento con l'uso intensivo, dato l'abbonamento verrà calibrato in base all'utilizzo effettivo della macchina. Da provare.


LAVATRICI, LAVASTOVIGLIE, FRIGORIFERI, FORNI: E' TUTTO CONNESSO

Non mancano poi novità di prodotto più classiche, ma sempre connesse e "condite" da servizi raggiungibili attraverso l'app hOn. I-FRESH SERIES 11 è una lavatrice che butta aria nel cestello al termine del lavaggio per evitare la formazione di muffe e cattivi odori, tanto che è possibile dimenticare i capi nel cestello per 12 ore dopo il lavaggio senza conseguenze.

I-PRO SHINE SERES 6 e 7 sono invece lavastoviglie con sistema di lavaggio a 3 cestelli con massima classe di efficienza energetica e prestazioni senza compromessi.

I frigoriferi CUBE 90 SERIES 7 PRO e FD 90 SERIES 7 Pro che tra le varie funzioni innovative ne propongono una particolarmente simpatica: attraverso l'app hOne il frigorifero può geolocalizzare la posizione dell'utente e regolare la temperatura in modo che sia quella corretta al ritorno dal supermercato. Inoltre può scegliere la temperatura in base a quella esterna per non sprecare inutilmente energia.


Infine CHEF@HOME SERIES 6, un forno che riconosce i cibi inseriti e controlla integralmente il processo di cottura. Il tutto con una porta full touch screen che oltre a farvi seguire la preparazione in modo interattivo vi intrattiene con contenuti multimediali. Avreste mai pensato di vedervi un film sulla porta del forno?

CANDY: CONNETTIVITA' DEMOCRATICA

Con il marchio Candy, Haier europe propone soluzioni che puntano sul rapporto qualità-prezzo, senza però trascurare la parte smart. Un esempio è la lavastoviglie Rapidò, spaziosa e veloce (35 min per un ciclo completo) con il collegamento remoto ad hOn che permette, ad esempio, di ricevere consigli sul caricamento del cestello partendo da una semplice foto.

Fresco è un frigorifero con 100 differenti layout per configurare lo spazio interno. Anche in questo caso non mancano i servizi come un inventario virtuale che ti avvisa quando i cibi sono in scadenza. Rapidò PRO è un'asciugatrice con funziona Snap&Dry, anche qui basta una foto ai capi bagnati per ricevere un consiglio sul migliore programma di asciugatura.

Simpatica la piccola lavatrice Aquamatic, colorata con quattro nuove tonalità pastello e vincitrice del contest creativo alla recente Milano Design Week 2022.

Non mancano poi soluzioni per tutte le tasche con le collezioni per la cucina MODERNA ed ESSENZA che offrono una connettività che la casa definisce "domocratica", senza rinunciare a materiali durevoli per chi in cucina sfrutta al massimo gli elettrodomestici.

HOOVER: UN NUOVO CONCETTO DI PREMIUM

Per parlare dei prodotti a marchio Hoover, Haier ha trovato una chiave di lettura interessante: "premium" allegato ad un prodotto non può più riferirsi soltanto alla potenza e alle caratteristiche tecniche, ma deve coinvolgere anche le funzioni che soddisfino le esigenze dei clienti, magari adattandosi ai differenti bisogni e gusti.

Tra le novità più importanti c'è la scopa elettrica HF9 senza fili, potente ed efficiente, con un tempo di pulizia no-stop di 30 minuti, tra le chicche c'è anche un pettine posto dietro al rullo che evita che si formino i fastidiosissimi grovigli di capelli o peli di animale attorno alla spazzola rotante.

Non mancano poi altri elettrodomestici di gamma alta come la lavatrice H-WASH 700 che rimuove il 99,9% degli allergeni grazie al vapore, oppure l'asciugatrice H DRY 550 che promette di essere attenta con i capi più delicati.



Entrando in cucina troviamo la lavastoviglie top di gamma H-DISH 700 PRO, capace di lavare, asciugare e igienizzare di tutto, compresa la plastica, e propone il ciclo ultra-care per le stoviglie "della festa". Il frigo H-FRIDGE 700 con tecnologia total no frost Air Care, che genera un flusso d'aria costante ed omogeneo all'interno della cavità e il forno H-OVEN 500 Steam Plus con cui è possibile cucinare a vapore o a bassa temperatura, con tanto di sonda wireless per misurare la temperatura interna.


24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pol206

tutto inutile. Quando arriverà sul mercato un prodotto che stirerà e piegherà gli indumenti in autonomia sarà le rivoluzione! Il resto non fa risparmiare tempo, soldi e fatica.
P.s. Samsung, e altri credo, fanno già da anni i dosatori automatici e almeno posso scegliere quale detersivo e ammorbidente usare senza pagare un finanziamento a vita!

notaro75

Mai più Haier. Ho preso lavatrice e asciugatrice pagandole oltre 1000 euro l'una, un disastro. Un continuo di problemi, con assistenza di una lentezza imbarazzante, restando senza lavatrice anche per settimane per uno dei vari guasti. Qualità dell'app imbarazzante (mi ripeto ma è l'aggettivo più idoneo alla situazione). Fortunatamente avevo sottoscritto un'estensione di garanzia per entrambi gli elettrodomestici, aspetterò che scada e poi li brucerò in pubblica piazza.

auscia

Non bastavano connessi, servivano superconnessi! SUPER!

Pane Fresco
Giorgio

Mi sono sempre chiesto quanto schifo può fare infilare i proprio capi intimi dove li mette mezzo mondo :D

AMD

Letteralmente zero concordo!

Liam McPoyle

lmao

Tango_TM

secondo me la mia è proprio nata male, l'ultimo anno di garanzia ha perso le pale dentro il cestello, si sono staccate di punto in bianco

Tango_TM

infatti prima e ultima esperienza

MatitaNera

Ci provano ma sta roba alla gente non interessa

Ed_Randax

Ammazza che puzza ste mutande, ma che cavolo gli hai fatto per cena ieri?
(lavatrice / forno)

Ed_Randax

Mi sono trovato in casa una vecchia Electrolux, la ho pulita coi prodotti adatti, splende dentro e fuori, va bene e speriamo che duri. Centrifuga mai al massimo per non stressare troppo i cuscinetti. Per il resto si spera che duri. Se si rompe la lavastoviglie possiamo anche stare senza, se si rompe la lavatrice corriamo comunque a comprarne un'altra. Loro lo sanno.

Dan

Per i miei gusti tutto va proprio nella direzione sbagliata, come per le stampanti a getto, le macchinette del caffé, i prodotti da barba e gli spazzolini elettrici, invece che verso la libertà si va verso il controllo totale e il monopolio di certe multinazionali.

Per me la domotica è l'IoT è o dovrebbe essere compatibile e indipendente da ogni realtà produttiva. Un esempio su tutti Home Assistant che mi ha permesso di interagire in locale con i miei device senza passare per il cloud di tizio e caio.

Poi purtroppo però questo tipo di domotica è per molti ma non per tutti, le procedure di configurazione sono complesse e il sistema funzionante rimane molto fragile ed è molto più facile che si affermerà per la massa la teleassistenza da remoto che ti risolve ogni piccolo problema e configurazione e che però lega l'acquirente a doppio filo coi prodotti, i consumabili e l'assistenza h24/365 a pagamento ovviamente di questo o quel produttore tra chi sarà più bravo a propinare il suo marketing. Faccina triste :(

mister x

candy crash saga

Davide10

Dopo il ristorante, dove non si mangia ma si fa un'esperienza di gusto.
Dopo l'auto, che non si compra, ma si fa un'esperienza di acquisto.
Ecco la lavatrice, che non lava, ma si fa un'esperienza di lavaggio.

ZiuZiu

connesso tutto e chissà che cavolo avranno da dirsi tra di loro...boh!!!!

GianL

Il servizio pay-per-wash credo sia studiato per i Paesi dove esiste la lavatrice condominiale, tipo Svezia (almeno questo è quello che ho visto una ventina d'anni, non so se sia ancora così lassù).

GeneralZod

Quando dopo 2 anni ed un giorno ti si sbriciola, sì.

T. P.

la lavatrice è una di quelle giocattolo, giusto? :)

fab90

mai acquistare candy............

ADM90

Cambia qualcosa?

Tango_TM

3 anni e mi è già partito il cuscinetto della lavatrice candy...

GeneralZod

Eh ma queste hanno le cerniere in plastica

ADM90

Anche la mia lavastoviglie lava in 35 minuti…

LG

LG TV OLED evo C2 da 65" al prezzo più basso oggi su Amazon

Windows

Recensione Asus Zenbook S13, vale la pena comprare un notebook premium?

Apps

WhatsApp introduce ufficialmente gli avatar per tutti gli account

Articolo

Echo Show 15 ora è anche una Fire TV: aggiornamento disponibile in Italia!