Apple rilascia agli sviluppatori la beta 9 di tvOS 15

07 Settembre 2021 4

E dopo aver annunciato ufficialmente l'evento del 14 settembre, ci si attendeva oggi anche delle nuove beta di iOS 15, iPadOS 15, watchOS 8 e tvOS 15. Tuttavia, Apple ha rilasciato unicamente la beta 9 di tvOS 15 che arriva a distanza di sette giorni esatti dalla precedente.

Come di consueto, questa beta può essere scaricata in modalità OTA su Apple TV dopo aver installato l'apposito profilo dall'Apple Developer Center utilizzando Xcode.

tvOS 15 porterà poche novità rispetto alla versione attuale. Tra queste, la funzionalità SharePlay di FaceTime che consente a più utenti di guardare insieme programmi TV o film, e "For All of You" che suggerisce spettacoli che potrebbero piacere a tutti i membri della famiglia.


La sezione "Condivisi con te" mostra anche i film e gli spettacoli che sono stati condivisi con gli utenti tramite l'app Messaggi. Se abbinata ad AirPods Pro o AirPods Max, inoltre, su ‌Apple TV‌ verrà supportato l'audio spaziale e c'è una nuova funzione per connettere automaticamente gli AirPods.

I comandi Hey Siri, non disponibili in Italia, possono essere ora anche utilizzati per avviare programmi Apple TV+ e possono essere associati due HomePod mini (anche questi non disponibili in Italia). Infine, su Apple TV‌ potranno anche visualizzate più videocamere HomeKit contemporaneamente.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
The Dark Knight

Siri in italiano mai eh…

yepp

Io per un attimo avevo visto sul sito della Apple iOS15 beta 9, poi ho rinfrescato la pagina ed è sparito

Lorrino

Si e tira due volte, non si sa mai.

Migliorate Apple music

Scarico

Recensione Apple MacBook Pro 14 con M1 Pro, che goduria!

Ho trasformato la casa in palestra: la mia recensione di Apple Fitness+

Nuovi MacBook Pro con M1 Pro e Max, perchè comprarli e perchè no

Recensione Apple AirPods 3, ad un passo dalle Pro