Xiaomi apre la sua casa virtuale: un "digital consultant" risponde ai tuoi dubbi

15 Giugno 2021 29

Il ciclone della pandemia non ha risparmiato neanche il mondo del retail, obbligando brand e rivenditori a reinventarsi per continuare ad offrire ai clienti un'esperienza d'acquisto sicura e allo stesso tempo qualitativa. Con un enorme balzo in avanti compiuto soprattutto sul fronte della tecnologia, il settore ne sta uscendo quasi trasformato: il boom dell'e-commerce, l'impronta omnicanale e l'impiego sempre più massiccio della realtà aumentata sono solo alcuni dei segnali più evidenti di questo epocale cambiamento.

Come la maggior parte delle aziende, anche Xiaomi ha cavalcato il trend per avvicinare il più possibile l'esperienza d'acquisto virtuale a quella fisica, senza tuttavia perdere interesse nei confronti di quest'ultimo canale (nell'ultima trimestrale, la società ha comunicato di voler raddoppiare il numero di negozi fisici della sua rete, passando dagli attuali 5.000 a 10.000).

Dopo l'annuncio della sponsorizzazione di Fuorisalone.it e Brera Design District (in vista del Salone del Mobile in programma dal 5 al 10 settembre), l'azienda cinese ha aperto virtualmente le porte di Casa Xiaomi di via Palermo 1, nel cuore del quartiere Brera di Milano.

Si tratta di un'abitazione vera e propria che ospita tutti i dispositivi del marchio attualmente in catalogo, oltre a qualche anteprima (come la friggitrice ad aria in arrivo a luglio), incastonati nel resto dell'ecosistema. Dal purificatore d'aria Mi Air Purifier 3C alla videocamera di sorveglianza Mi 360° Home Security Camera 2K Pro, passando per il monopattino elettrico Mi Electric Scooter Pro 2, Mi Smart Clock e Mi Smart Speaker, fino ad arrivare agli smartphone (tra cui il Mi 11 Ultra e il Redmi Note 10 Pro): i prodotti del marchio ospitati da Casa Xiaomi sono moltissimi e sono per la prima volta inseriti nel loro ambiente naturale, quello domestico, anziché nella "cattività" del negozio. Un modo per intuirne la compatibilità con l'arredamento di casa, ma soprattutto per vederli interagire tra loro.

La vera novità sta però nelle figure che la abitano: Xiaomi li chiama "Digital consultant" e altro non sono che consulenti in carne ed ossa a cui i clienti possono chiedere pareri, indicazioni e consigli sui dispositivi del marchio virtualmente, collegandosi cioè in videochiamata. Anziché limitarsi a leggere la descrizione di un prodotto per conoscerne le dimensioni e l'integrazione con il design di casa, i clienti possono ora rivolgersi direttamente ai consulenti, che li guideranno all'interno delle stanze di Casa Xiaomi e chiariranno ogni dubbio in tema di illuminazione, purificazione, sistemi di sicurezza, intrattenimento, telefonia e molto altro.

COME FISSARE UNA CONSULENZA

Prenotare una consulenza sarà possibile a partire da venerdì 18 giugno dalle ore 12:00. Per farlo, bisognerà cliccare sul banner presente su mi.com o accedere direttamente al sito di Casa Xiaomi (casaxiaomi.com). Sarà possibile ottenerla subito, compatibilmente con la disponibilità dei consulenti, selezionando l'opzione "Contatta Casa Xiaomi" per poi inserire i propri dati ed attendere il collegamento con la casa. In alternativa, si potrà prenotare scegliendo la data e l'ora che si preferisce o contattando i consulenti su Whatsapp.

Casa Xiaomi rimarrà attiva fino a dicembre e sarà aperta alla consulenza dal lunedì al sabato, dalle 10:00 alle 19:00.


29

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antares
Antares
Joykiller

Fatti vedere da uno bravo,hai troppo tempo libero per scrivere boiate.

Antares
ermo87

Che presuntuoso, non sai niente di cucina e mangi solo precotto xD ci credo che critichi senza sapere. Sei riuscito a scrivere 15 boiate con 10 parole. Trovati moglie se no sei rovinato

Antares

Tu una frittura non l’hai mai fatta in vita tua e parli a vanvera.
Non basta un filo d’olio per friggere, va immerso totalmente e l’olio deve essere a temperatura elevata ma sotto il punto di fumo.
Se metti solo un filo d’olio, bruci l’olio e non friggi…
Ora spegni il Pc e vai a studiare come si frigge, che nemmeno due patatine fritte sei in grado di fare.

ermo87

Se te lo dico vuol dire che lo faccio, non solo con le patate, anche con zucca, zucchine e quel che ti pare
Puoi farci tanto dolci quanto salato, carne e pesce. È uno strumento così semplice che non servono grandi cuochi.
Secondo me straparli per pregiudizi...

Antares
ermo87

Mi sa che non l'hai mai provata allora. perché dovresti distruggerla? Un filo d'olio basta, mica ci friggi a immersione. Molto più efficiente di un forno tradizionale, ovviamente le dimensioni sono quelle che sono

Antares

mai parlato di figura meschina, prova a rileggerti i commenti.

Antares

ahahahaha si cosi la distruggi in 10 minuti... è un forno a convenzione non una friggitrice...ahahaha
ma sai di cosa stai parlando?
se fosse stata una friggitrice l'avrebbero venduta come una friggitrice normale

Antares

Ecco allora scrivi che i risultati di questo xiaomi (lo possiedi? ) sono superiori al tuo di fornetto e NON a qualsiasi fornetto della stessa fascia di prezzo.

ermo87

Metti l'olio e puoi anche friggere, nessuno te lo impedisce

Antares

Ma non puoi friggere, quindi perché chiamarla friggitrice?

MaximCastelli

Non ha fatto nessuna figura meschina. Priva a rileggerti i commenti...

Pistacchio
ermo87

Ci puoi tranquillamente cucinare, meglio questi di un microonde

Antares

Ed è quello che ho detto: puro marketing ingannevole.
Ed infatti io sono contrario da sempre a questo tipo di terminologia su questi prodotti, da sempre.

MaximCastelli

Non ha fatto nessuna figura meschina. Leggi i commenti.

MaximCastelli

Ottima iniziativa volta al mercato del dettaglio.

ErCipolla

Le "friggitrici ad aria" sono essenzialmente mini forni a convezione. Non è un concetto nuovo, e non se l'è inventato Xiaomi, è una classe di prodotti che è sul mercato da anni.
Il nome è, ovviamente, puro marketing, non sono friggitrici. Ma questo lo si sa da sempre.

Antares
Antares

È un banale forno con una banalissima resistenza interna.
Dove sono i risultati di gran lunga superiori a qualsiasi altro fornetto allo stesso prezzo? Di cosa stai parlando?
Come tutti gli altri fornetti delle stesse dimensioni ha 1400 watt per una temperatura di Massimo 200 gradi.
Fanno tutti la stessa cosa:
Riscaldano una resistenza ciucciando una marea di corrente.

Joykiller

Ma dai?Sei un genio?Quando ti parlano di bollette pensi a delle piccole bolle vero?Tirati insieme che c'è una bella differenza tra un forno ed una friggitrice ad aria.E meno risate che poi ti rendi ridicolo a chiunque legga.

lKinder_Bueno

E' un fornetto elettrico altamente efficiente. E' sbagliato chiamarla "friggitrice" perché in effetti non frigge, ma i risultati sono di gran lunga superiori a un qualsiasi fornetto che si trova allo stesso prezzo

Antares

Perché senza olio non si frigge.
È un forno ad aria calda, quindi se vuoi la roba fritta devi acquistare roba pre-fritta e riscaldarla con questo forno.
Fai una prova: prendi 2 patate le peli, le tagli e poi le provi a friggere con questo forno… poi dimmi se vengono fritte…
Sono anni che vendono forni spacciandole per friggitrici: ecco appunto la potenza del marketing.
Perchè devi dare aria fritta alla bocca quando non sai di cosa stai parlando?

Angelo

OT: ma che è sta schifezza nuova nel PlayStore per aggiornare le app? Era diviso bene prima, adesso fa schifo....

Joykiller

Esistono da 20 anni , di tutte le più blasonate marche, ma adesso arriva antares a dirci che ci cuoci solo roba prefritta. Perchè dovete dare aria fritta alla bocca anche quando non conoscete le cose?

Antares

La potenza del marketing che vende letteralmente “aria fritta”… come si possa vendere un prodotto che si chiama friggitrice ad aria è tutto un mistero…. Semplicemente vendono un banale fornetto idoneo solo per prodotti pre-fritti e lo spacciano per friggitrice….

https://uploads.disquscdn.c...

Apple

Recensione Apple iPhone 13, questa volta vale l'aggiornamento!

HDMotori.it

Recensione Tesla Model Y: la migliore, ma ha dei difetti | Video e confronto Model 3

Android

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Apple

Tutti gli iPhone 13 sono arrivati: unboxing e le nostre prime impressioni | Video