TIM, da oggi chiamate vocali e TIMMUSIC tramite dispositivi smart Google Nest

24 Novembre 2020 15

TIM estende il servizio ‘TIM Voce Smart con Google‘ con una nuova funzionalità che permette di ricevere e effettuare chiamate anche dalla linea fissa di casa. A questo si aggiunge l’arrivo su dispositivi smart di Google della piattaforma di musica in streaming TIMMUSIC.

Queste importanti soluzioni, si legge in una nota, "si inseriscono nella più ampia collaborazione avviata con Google, allargando così il portafoglio con prodotti e servizi innovativi, soprattutto per la casa intelligente".

TIM Voce Smart con Google, in esclusiva per i clienti con una connessione fibra, consente di effettuare e ricevere gratuitamente chiamate tramite gli smart speaker e display Google Nest, utilizzando il numero della linea fissa TIM. Basterà associare al Google Nest Mini o Nest Hub la linea di casa e con un comando vocale effettuare e ricevere chiamate da e verso qualsiasi numero fisso o mobile. Per avviare la chiamata sarà sufficiente dire ‘Hey Google, chiama xxxx’, scegliendo qualsiasi contatto della propria rubrica Gmail o tramite ricerca su Google, oppure ‘Hey Google, rispondi alla chiamata’.


Dai Google Nest da oggi si potranno ascoltare le canzoni preferite tramite un comando vocale. Basterà pronunciare il titolo desiderato o il nome dell’artista. Per tutti i clienti TIM in possesso di un dispositivo Google è previsto l’accesso al servizio streaming TIMMUSIC incluso per tre mesi con scadenza automatica e senza alcun costo aggiuntivo creando l’account attraverso l’App Google Home.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
giuseppe

Io uso vianova, l'unica azienda che offre chiamate wifi e mi trovo davvero benissimo

Ivano Melis

Fatto, per riuscire bisogna andare a impostazioni dell'assistente e scorrere fino a chiamate e videochiamate > fornitori di servizio di telefonia mobile.

Tiwi

c'è una guida mi pare, cmq dovresti andare sulle impostazioni google ed inserire il numero di telefono per configurarlo

Giovanni

Wifi call quandoooo? Perché non attivare la ricezione mobile, del fisso non ha senso

Cristian

Prima erano necessarie le due linee poiché la fissa veniva sfruttata per la connessione di Nest, la mobile era sfruttata per la chiamata vera e propria, quindi il destinatario vedeva il tuo numero mobile e la chiamata ti veniva fatturata su questa.
Ora invece si può sfruttare direttamente il numero fisso, quindi sfruttando la proprio tariffa fissa, a patto di non avere una linea telefonica RTG, ma in VoIP, quindi solo su FTTC e FTTH.
In pratica ora il Nest può essere sfruttato come se fosse un apparato VoIP.

Fabio Meloni

Ci sono riuscito funziona in uscita chiama !

in entrata squilla il telefono di casa ma se chiedo a Google di rispondere non lo fa ..

Fabio Meloni

Sto provando a configurarlo anche su Google Home e sembra ci stia riuscendo ..

Marco Iacopino

forse prima potevi solo farle e non riceverle

Alexander

Qualcuno usa quell'abominio di Tim music?

Armando Venturino

Però scusate, l'abbinamento a TIM era già possibile a settembre con la condizione di avere sia la linea fissa che una sim TIM attiva, quindi da adesso basta anche la sola linea TIM di casa ?

Napigator

Ho appena scoperta di provenire dal futuro. Utilizzo tim music su google home mini da parecchio.

vitriol

Google Home > Tap sull'avatar > Impostazioni assistente > Chiamate e videochiamate > Fornitori di servizi di telefonia mobile. Nonostante il nome della funzione è possibile immettere anche il numero Tim Fisso.

Migliorate Apple music

È una mezza cavolata, vai su google assistant nella sezione chiamate delle impostazioni e configuri il tutto

tommasoconti98

Se solo dicessero anche come fare...

Tiwi

lo provero

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei