Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Meta AI sempre più diffusa e potente: le novità in arrivo

07 Dicembre 2023 10

Meta sta testando più di 20 diverse esperienze e capacità basate sull'intelligenza artificiale generativa all'interno di Facebook, Instagram e WhatsApp. Tutto ruota attorno a Meta AI, lanciata a settembre in qualità di assistente virtuale capace di raccogliere informazioni di qualsiasi tipo tramite Bing e di generare immagini fotorealistiche.

Ebbene, l'assistente si appresta a migliorare per fornire risposte sempre più dettagliate e riepiloghi accurati su smartphone. Basta scrivere un messaggio su una delle piattaforme selezionando Crea una chat AI o digitando @MetaAI in una chat di gruppo con la richiesta. Non solo: chi indossa i Ray-Ban Meta può interagire con l'intelligenza artificiale semplicemente dicendo Hey Meta. Presto si potrà sfruttare la potenza di Meta AI anche fuori dalle chat, la società di Mark Zuckerberg sta lavorando sul modello linguistico perché gli utenti (al momento in lingua inglese) possano ricevere suggerimenti sui post e sugli argomenti trattati nei gruppi.

IMMAGINI

Tra le funzioni più apprezzate di Meta AI c'è Imagine per la generazione di immagini partendo da un testo. Su Messenger e Instagram debutta Reimagine, strumento per le chat di gruppo con cui Meta AI crea e condivide un'immagine richiesta dall'utente che un altro utente del gruppo può far modificare all'intelligenza artificiale partendo da un nuovo messaggio di testo. Insomma, un processo iterativo per fare (e disfare) immagini divertendosi con gli amici.

REELS

Sono in corso di sviluppo i Reels nelle chat Meta AI. Si tratta di una novità per aiutare gli utenti a conoscere meglio un determinato argomento, o magari a pianificare un viaggio. Come viene descritto sul blog ufficiale, infatti,

... supponiamo che tu stia pianificando un viaggio a Tokyo con gli amici nella chat di gruppo, puoi chiedere a Meta AI di consigliarti i posti migliori da visitare e condividere i Reels dei migliori siti per aiutarti a decidere quali attrazioni sono da non perdere.

ESPERIENZA SU FACEBOOK

Meta AI consentirà presto di:

  • creare il perfetto augurio di compleanno
  • modificare i post del feed
  • impostare un nuovo gruppo
  • creare una descrizione del proprio profilo
  • creare e condividere immagini AI, ad esempio sfruttando l'AI per cambiarne l'orientamento da orizzontale a verticale
  • far emergere informazioni rilevanti nei gruppi
  • aiutare le persone a trovare il prodotto giusto su Marketplace
  • cercare amici, pagine e gruppi
RAPPORTO CREATOR-FAN E IMMAGINI

  • Ai creator verranno offerti strumenti basati sull'AI per aumentare il numero di follower. Ad esempio, su Instagram è in fase di test la funzione di risposta suggerita nei DM così che i creator possano interagire più velocemente
  • Imagine: la funzione di generazione di immagini dal testo è ora disponibile negli Stati Uniti anche al di fuori delle chat. Basta andare su imagine.meta.com per creare immagini sul web con la tecnologia di Emu
LE ALTRE AI

Non solo Meta AI: la società di Zuckerberg sta sviluppando diverse tipologie di intelligenza artificiale, migliorandole sulla base dei feedback ricevuti dagli utenti. Per alcune di queste si sta sperimentando l'aggiunta di memoria a lungo termine, in modo tale che "ciò che imparano dalla tua conversazione non vada persa una volta terminata la chat". In altre parole, si potrà interrompere una chat con l'AI per poi riprenderla successivamente da dove la si era lasciata. La cronologia può ad ogni modo essere cancellata in qualsiasi momento.

FILIGRANA

Presto verranno introdotte filigrane invisibili alle immagini realizzate con Meta AI, così che queste possano essere riconosciute con facilità. Tale filigrana viene aggiunta attraverso un modello di deep learning, è impercettibile all'occhio umano e impedisce all'utente di apportare modifiche, ritagli e screenshot.

Prosegue infine il lavoro sul "red teaming": in sostanza l'AI viene messa alla prova con richieste che gli sviluppatori prevedono possano generare risposte pericolose.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sistox v2

Sta roba inquina pure

MrNondisponibile

Trascendiamo!!

max76

"creare il perfetto augurio di compleanno"
Se questo è il modo in cui Zukkenkaz vuole mettere la IA al servizio della sua fuffa, o non sa più che pesci pigliare per dare appeal ai suoi social -buttando una marea di quattrini, oppure con la scusa dell' interazione con l' AI carpisce sempre più dati degli utenti

Francesco

A momenti non si sa più cosa sia reale e non.... e questo è un grave rischio.

T. P.

azz! :(

Jotaro

No, lo faranno prima gli Astrali.

Jotaro

Io si.
Ci vado quasi quotidianamente e ho scoperto anche il cuore di Marte.

Jotaro
Meta AI sempre più diffusa e potente: le novità in arrivo


Ne manca sempre Meta.

comatrix

Quindi posso dire d'aver camminato su Marte? ^^

T. P.

ecco se finirà come in terminator, punterei il dito su Meta per la creazione dell'AI! :)

HDMotori.it

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Games

Xbox, svelate 4 esclusive in arrivo su piattaforme concorrenti

Alta definizione

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Windows

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!