Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Apple vuole l'intelligenza artificiale di Brighter AI per la privacy su visore e Mappe

05 Febbraio 2024 7

Apple vuole impedire che Vision Pro venga utilizzato in modo improprio, mettendo a rischio la privacy delle persone con la ripresa di immagini senza il loro consenso. Per questo motivo diverse fonti riportano l'interesse della società californiana verso Brighter AI, startup tedesca specializzata nella anonimizzazione dei volti e delle targhe delle auto.

Una simile tecnologia per la sfocatura viene già impiegata da Apple per Mappe, l'acquisizione del know-how di Brighter AI consentirebbe tuttavia di applicare al visore (QUI nelle prime recensioni internazionali) le soluzioni avanzate di anonimizzazione dei dati offerte dall'intelligenza artificiale, senza dovere così ricorrere alla sfocatura, esteticamente meno piacevole. In sostanza, sarebbe possibile garantire il massimo della privacy rendendo irriconoscibili i soggetti inquadrati mantenendo nel contempo pressoché invariata la naturalezza dell'immagine.

Per ottenere questi risultati Brighter AI utilizza la tecnologia Deep Natural Anonymization 2.0:

La nostra esclusiva Deep Natural Anonymization rileva automaticamente un identificatore personale come un volto e genera una sostituzione sintetica che riflette gli attributi originali. Pertanto la soluzione protegge le identità conservando le informazioni necessarie per l'analisi o l'apprendimento automatico.

Abbiamo fatto noi stessi una prova sul sito ufficiale (link in FONTE) utilizzando il volto di Tim Cook. Ecco l'effetto sfocatura:


A seguire invece la soluzione che sfrutta l'intelligenza artificiale:


Il processo di anonimizzazione è efficace anche per le targhe delle auto:



Osservando i risultati - e si tenga presente che queste riportate qui sopra sono solamente immagini di esempio - si può evincere come la tecnologia di Brighter AI possa essere utile ad Apple non soltanto per Vision Pro, ma anche (e forse soprattutto) per le sue mappe.

Brighter AI ha collaborazioni attive con Intel per il perfezionamento della tecnologia di anonimizzazione e con Deutsche Bahn.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
m4xt3r

Trovo l'intervento sulla targa interessante, anche se la produzione di numeri casuali potrebbe comunque portare al rischio che quella targa inventata appartenga a qualcuno. Trovo invece l'intervento sul viso troppo poco invasivo, in termini di privacy mi piace pensare nessuno divenisse in alcun modo riconoscibile e mi sarei aspettato anche in questo caso un intervento più drastico sull'immagine, come per il discorso targa un volto assolutamente inventato.

GianL

Usano le parole inglesi come le collane di fiori hawaiane per i turisti: non c'entrano nulla con la tradizione locale ma piacciono perché danno un tocco di esotico.
(e spesso sono usate fuori contesto e con significati non corretti).

T. P.

temo sia una cosa dettata dalla moda del momento! :(

comatrix

E cribbio, la lingua italiana buttiamola nel gabinetto allora *_*
Ma un minimo di orgoglio per la nostra lingua madre?
Sotto questo aspetto ammiro i Francesi, davvero, anche se alle volte loro esagerati al contrario.
Eppure l'italiano è una delle più belle lingue al mondo

P. S. Poi incontri non so operatori di viaggio che usano terminologie "inglesi" (vedi Trend, Location ecc...), poi gli parli in inglese e non sanno una cippa di quella lingua, però fa figo...

GianL

Spesso oramai nell'uso corrente o in articoli pseudo-specialistici si usa "AI" come sinonimo di software o di algoritmo...

comatrix

Io presterei MOLTA attenzione quando si associa IA e privacy, non si perché mad non le vedo alquanto compatibili

Pooh Teen

La Apple car assomiglia molto ad una Tesla.
A volte le confondo.

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!