Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

iPhone 14 e alcuni MacBook M2, riparazioni fai da te anche in Italia

20 Giugno 2023 34

Apple ha annunciato che a partire da domani, 21 giugno, il Self Service Repair sarà esteso, anche in Italia, a un numero maggiore di prodotti. È una novità importante, perché nonostante il servizio per le riparazioni fai da te fosse arrivato in Europa a dicembre non comprendeva le generazioni più recenti, vedi gli iPhone 14 che in quel momento erano ufficiali da tre mesi.

77.6 x 160.7 x 7.9 mm
6.7 pollici - 2796x1290 px
78.1 x 160.8 x 7.8 mm
6.7 pollici - 2778x1284 px
71.5 x 147.5 x 7.85 mm
6.1 pollici - 2556x1179 px
71.5 x 146.7 x 7.8 mm
6.1 pollici - 2532x1170 px

Da domani gli iPhone più recenti, i Mac desktop con M1 che negli States potevano essere riparati proprio da dicembre e alcuni Mac M2 faranno parte del programma Self Service Repair anche in Italia.

PROCEDURA PIÙ SEMPLICE

Non è l'unica novità: Apple fa sapere di aver semplificato l'utilizzo della procedura Configurazione di sistema per le riparazioni di iPhone a componenti come display, batteria e fotocamere. Configurazione di sistema è un software gratuito per i centri assistenza autorizzati e per chi si serve di SSR che verifica se la riparazione con ricambi originali Apple è stata completata correttamente e quindi tutto funzioni a dovere. Inoltre, per le riparazioni di Touch ID e Face ID, Configurazione di sistema collega i sensori biometrici al Secure Enclave sulla scheda logica per garantire la sicurezza del dispositivo e la privacy dei clienti.


Chi usa Self Service Repair ora può avviare Configurazione di sistema attivando sul dispositivo la modalità diagnostica e seguendo le istruzioni visualizzate a schermo. Per eseguire l’ultimo passaggio della riparazione dunque non occorrerà più contattare il team di supporto di Self Service Repair, che rimane comunque disponibile in caso di necessità.

TUTTI GLI IPHONE E I MAC DI SELF SERVICE REPAIR

Al di là della novità software, quella più importante è l'estensione del servizio di riparazione fai da te ai prodotti più recenti. Da domani, anche in Italia, ci si potrà riparare da sé:

Nota: per una migliore consultazione, abbiamo inserito in corsivo i modelli che da domani, 21 giugno, entreranno a far parte dei prodotti riparabili

C'è un'altra novità, non meno importante: i clienti dei modelli che facevano già parte del programma Apple Self Service Repair da domani potranno riparare da sé anche la fotocamera frontale True Depth e l'altoparlante superiore, non è ancora chiaro se questi componenti saranno disponibili anche per gli iPhone 14. Il portale per acquistare ricambi e strumenti, lo ricordiamo, è questo.

(aggiornamento del 27 febbraio 2024, ore 06:55)

34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
untore

Non mi riferivo a quali parti si possono cambiare ma la facilità e soprattutto l’attrezzatura che serve per farlo. Il problema è accedere al pezzo non la sostituzione in se per se.

untore

Convenientissimo

mmm samsung ha prezzi più umani, diciamo che apple lo fa per poter dirle di avere un programma di riparazione, ma in realtà non vuole che l' utente lo usi e cerca di spingerlo ad acquistare un iphone nuovo

Squak9000

prodotti vecchi non vale la pena di essere riparati con pezzi nuovi originali... costano meno se li ricompri gli stessi telefoni usati.

Unica cosa che non compro da Alixpress sono le batterie.

Davide Sollazzi

Questo blog è pieno di buchi.

Davide Sollazzi

Allora cosa li comprate a fare se sapete già che vi fregano?
Io lo chiamo masochismo.

Davide Sollazzi

Ma alla gente piace farsi prendere in giro.

Davide Sollazzi

Apple e Aliexpress?
Eh?

salvatore esposito

qui devo dire che è una pratica di molti brand, il ricambio non si svaluta insieme al dispositivo e da un lato sarebbe giusto... il problema è che a monte hanno un prezzo fuori scala

T. P.

capito!

Squak9000

bah... non costerà poi tanto meno di fsrlo riprare in un centro.
Personalmente riparerei solo telefoni da iPhone 11 i giu da solo... ma con parti prese da Alixpress massimo 70€

Antares

Quando non sai cosa scrivere, meglio non scrivere niente, piuttosto che fugare ogni dubbio.

Johny Apple

Storti in una certa regione in Italia ha un significato.

Antares

Vabbè dai soliti commenti da haters non sanno nemmeno cercare un cacciavite che te li tirano dietro per quanti ne hanno venduti…. Ormai li piazziano ovunque pur di smartirli.

i fanboy hanno poco da dire, questa è la solita "genialata" alla apple

niente anche sulle componenti di ricambio devono lucrare come pochi, uno schermo di un iphone 12 costa 329€, mentre per iphone 13 pro costa sempre 329€....non ha senso c'è un componente di un iphone più vecchio costa quanto quello di uno nuovo? mha...

Antares

Nessuno ti obbliga a comprare quelli originali, oppure ad usare quelli che già possiedi.
Chissà come avranno fatto in molti fino ad oggi.

T. P.

è una possibile spiegazione!

Goose

Storti ha più senso

Davide Sollazzi

Purtroppo uso Paypal e non piace ad Amazon.

Rex

Le prese in giro di Apple ormai non fanno più scalpore.

PilotaFulmine

perché? costano 10€ i kit su amazon con i cacciaviti per iphone..

Davide Sollazzi

Io volevo riparare la GPU dell'M1 ma è dentro alla CPU ed è un casino trovarla.

Davide Sollazzi

Non ci crederai.
Ma non trovo da nessuna parte i cacciaviti adatti alle viti dell'iPhone.

Davide Sollazzi

Volevi scrivere storti o stolti?

Davide Sollazzi

Guarda che lo avevamo capito pure noi.

danieleg1

Programma studiato a tavolino per rendere la cosa il più difficile possibile e poter dire: ecco fatto il compitino, adesso smettetela di rompere il c***o

Johny Apple
Shadownet

Con i costi dei vari strumenti per chi non li ha , si fa prima ad andare all apple store XD

R4nd0mH3r0

Te li noleggia apple, l'intero kit occupa due trolley e pesa in totale circa 36 kg. A 200 dollari solo andata come ha potuto constatare the verge in america facendosi fare un preventivo preliminare.

https://uploads.disquscdn.c...

https://www.hdblog.it/apple/articoli/n556242/apple-riparazione-fai-da-te-programma/

Meandmyself

Voglio proprio vedermi aprire e riparare un 14 pro e un air m2…..

untore

Peccato che il livello di riparabilità sia infimo. Credo sia molto difficile per chi non ha gli strumenti giusti e la corretta manualità.

T. P.

mi aspettavo più commenti!

Davide Sollazzi

Ho paura col Samsung, figuriamoci con questi.

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!