Apple Classical, che fine ha fatto l'app di musica classica attesa nel 2022?

02 Gennaio 2023 5

La sua pubblicazione sarebbe dovuta arrivare nel 2022 ma a conti fatti non abbiamo visto nulla per ora, di che parliamo? Di una versione "presumibilmente" parallela ad Apple Music e dedicata alla musica classica, il cui arrivo era previsto entro la fine dell'anno appena concluso. Che fine ha fatto? Cerchiamo di ricostruire la sequenza di eventi per capire meglio di che parliamo.

Tutto iniziò nel 2021, quando all'interno di un comunicato stampa nella sezione Apple Newsroom la società affermava che:

"Apple Music ha in programma di lanciare un'app dedicata alla musica classica il prossimo anno, combinando l'interfaccia utente classica di Primephonic che i fan hanno imparato ad amare con più funzionalità aggiunte".

Apple non ha affrontato pubblicamente i piani da allora e di questa fantomatica applicazione parallela a Music non c'è stata finora traccia e non è nemmeno chiaro se l'app verrà rilasciata nel 2023. Primephonic è stata chiusa a settembre 2021 e all'epoca ai suoi abbonati sono stati offerti sei mesi di accesso gratuito ad Apple Music. Per quel che ne sappiamo, se mai dovesse essere lanciata, l'applicazione Apple Classical fungerebbe da sostituta dell'originale Primephonic, fornendo agli utenti una destinazione ben precisa per lo streaming di musica classica. Il suo arrivo dovrebbe essere garantito sia su iOS, sia su Android.

Altri segni del suo possibile arrivo sono emersi prima in una versione beta dell'app Apple Music per Android, successivamente in una release beta di iOS 15.5 rilasciata nel 2022, infine all'interno di un file XML sui server Apple l'anno scorso.

Apple ha affermato che incorporerà le migliori funzionalità di Primephonic, tra cui "migliori capacità di navigazione e ricerca per compositore e repertorio" e "visualizzazioni dettagliate dei metadati della musica classica", ed è possibile che la società abbia semplicemente bisogno di più tempo per lavorare su queste implementazioni.

Primephonic si differenziava anche per le ricompense artisti e ai titolari dei diritti, affidandosi a un modello di ascolto pay-per-second unico invece di un modello pay-per-play come Apple Music, dunque è probabile che Apple stia ancora cercando di trovare un modello di pagamento adatto per l'app Apple Classic. A questo punto, non è chiaro se l'app Apple Classical verrà rilasciata nel 2023 o se i piani sono stati abbandonati, tuttavia è notizia recente che uno dei frutti delle recenti acquisizioni di Apple, l'applicazione Dark Sky, è definitivamente convogliata all'intento di Meteo e l'app proprietaria è stata eliminata dallo store. Maggiori dettagli nella notizia di stamane.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

si quello!!!

ora le cerco!!!

Basta che non facciano pagare un altro abbonamento rispetto ad Apple Music che hanno giù aumentato.

AntoNullo

Il robottino verde.

T. P.

grazie!
me le segno e poi le cerco!
sono tutte disponibili su android quelle che indichi?
grazie mille ancora! :)

AntoNullo

Ci sarebbero diverse app di musica classica disponibili sia per dispositivi iOS che Android. Alcune di queste app offrono la possibilità di ascoltare brani o interi album di musica classica, mentre altre forniscono informazioni su compositori, opere e concerti. Alcune app popolari per ascoltare musica classica includono:

IDAGIO: un'app di musica classica che offre una vasta selezione di brani e album, nonché una funzione di ricerca avanzata per trovare facilmente la musica che si sta cercando.

Primephonic: un'app di musica classica che offre una collezione di oltre 2 milioni di brani, nonché playlist curate da esperti e funzionalità di scoperta musicale.

Naxos Music Library: un'app di musica classica che offre accesso a una collezione di oltre 2 milioni di brani di musica classica, oltre a informazioni dettagliate sui compositori e le opere.

ClassicsOnline HDLL: un'app di musica classica che offre accesso a una vasta collezione di album di musica classica, nonché a informazioni dettagliate sui compositori e le opere.

Queste sono solo alcune delle app di musica classica disponibili. Ci sono molti altri servizi che offrono musica classica, quindi è possibile trovare l'app che meglio si adatta alle proprie esigenze e preferenze.

Samsung Galaxy S23, Plus e Ultra in arrivo: tutto quello che c'è da sapere | VIDEO

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video