Apple rilascia le prime beta di iOS/iPadOS 16.3, watchOS 9.3 e altro ancora

15 Dicembre 2022 34

A pochi giorni dal rilascio delle versioni stabili di iOS 16.2 e di tutti gli altri sistemi operativi Apple, la casa di Cupertino ha dato il via al nuovo ciclo di beta che riguarda tutti i suoi principali dispositivi. Nel corso delle scorse ore, infatti, sono state rilasciate le prime versioni beta developer di iOS 16.3, iPadOS 16.3, tvOS 16.3, watchOS 9.3, HomePodOS 16.3 e macOS 13.2, ovvero i sistemi operativi che coprono sostanzialmente ogni prodotto a listino nel catalogo di Apple.

Prima di avventurarvi con l'installazione, ci teniamo a ricordarvi che queste versioni beta potrebbero non essere aggiornate per diverso tempo, dal momento che stanno arrivando proprio a ridosso delle festività di Natale, quindi è probabile che possano passare anche 3-4 settimane senza alcun aggiornamento correttivo.

È quindi bene effettuare un backup con l'ultima versione stabile del sistema operativo che volete installare, dal momento che nel caso di criticità particolarmente rilevanti con applicazioni o servizi potrebbe essere necessario effettuare un downgrade, procedura che cancella tutti i dati presenti. In alternativa si potrebbe dover attendere diverso tempo prima di ricevere un eventuale aggiornamento in grado di risolvere il problema.

LE NOVITÀ DEGLI AGGIORNAMENTI

Al momento non sono emersi molti dettagli riguardo le funzioni presenti in queste versioni, se non l'introduzione del supporto alle chiavette di sicurezza fisiche per la protezione del proprio Apple ID, in grado di migliorare notevolmente l'efficacia dell'autenticazione in due fattori su iPhone, iPad e Mac. Queste infatti potranno essere utilizzate su iOS/iPadOS 16.3 e macOS 13.2 e successivi.

Piccole novità anche per quanto riguarda l'interazione tra iPhone e HomePod, visto che ora è presente un'indicazione visiva che spiega come usare efficacemente la modalità Handoff tra i due dispositivi, al fine di trasferire l'audio in riproduzione e i controlli musicali dallo smartphone allo smart speaker. Come illustrato nell'immagine poco sotto, è sufficiente avvicinare iPhone a HomePod per mostrare i controlli e avviare il trasferimento istantaneo.

Credits: 9to5Mac

Le versioni stabili dei nuovi sistemi operativi potrebbero arrivare solo nel corso dei primi mesi del 2023, quindi c'è ancora molto tempo per scoprire nuove funzioni o segreti delle ultime build. Ricordiamo che nel corso della giornata di ieri è emersa una novità molto importante riguardo il futuro di tutti i dispositivi basati su iOS e iPadOS, visto che pare che Apple sia ormai pronta a concedere la possibilità di effettuare il sideloading delle app sui propri dispositivi, ma per maggiori approfondimenti sul tema bisognerà aspettare almeno la prossima WWDC.


34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Scemo 4.0

Tranquillo, l’iPhone è solo il muletto

Edgardo Da Basketball

Per averla puoi arrangiarti con un Android.

Peppe 13 PRO

*riscontrano questi “problemi” che ho riscontrato io

Peppe 13 PRO

Infatti penso che questi problemini di software si debbano risolvere in altro modo, poi non so se gli altri che hanno IOS 16.2 riscontrato queste cose

Edgardo Da Basketball

Una pippa mentale a cui qualcuno assegna il potere di essere immune da problemi che lui stesso immagina.

Marley

Non è detto ma ogni tanto un’installazione pulita male non fa

Marley

praticamente devi collegare iphone al pc e usare itunes per eseguire un ripristino così il sistema viene completamente cancellato e poi reinstallato da zero, alla fine riprendi il backup da icloud così hai tutto

Giu P

Ha detto una cavolata , perché viene scaricato un pacchetto e viene verificato

Quindi è indifferente

Giu P

Quando passi da una versione all’altra , sarebbe cosa buona e giusta , fare in installazione pulita

Crash Nebula

Mi sa...

Egidiangelo

Chiama Apple e vedi che ti dicono. Magari è andato

The Undertaker

No, sono serio, prova e poi mi fai sapere.

Crash Nebula

Tengo sempre generalmente tutto pulito, comunque per sicurezza ho pulito sia l’AirPod che i contatti nel case, ma niente.
Stamattina ha funzionato per un attimo, ed era intorno al 70% di carica, ma poi di nuovo niente.

https://uploads.disquscdn.c...

Egidiangelo

hai controllato se son puliti i contati per la ricarica? Se no credo sia difettoso

Crash Nebula

Semi OT: da due giorni l’AirPod sinistro è totalmente morto, non si carica, non si connette non da segni di vita.
Ho ripristinato ma niente.
Qualcuno sa cosa potrei fare?
(AirPods 3)

AbstractBit

Non ci sono interruzioni di trasmissione (per qualsiasi ragione), nel primo caso è alla sorgente nel secondo.

Marley

Da quel che ho letto con 16.2 hanno snellito il codice e hanno corretto falle di sicurezza importanti, oltre a qualche nuova funzione come e altro… sicuramente per novità grandi bisogna aspettare settembre, dicono che avrà stravolgimenti tra cui store esterni e motori browser proprietari

Scemo 4.0
e aggiornare sempre via cavo e itunes


Ciao ti spiace spiegare perchè? Quali sono i vantaggi?

AbstractBit
AbstractBit

Non necessariamente. Può funzionare.Altri due trucchi attendere la .5 e aggiornare sempre via cavo e itunes. O simili. Se si può.

Claudio Sampietro

troll?

The Undertaker

Installa un altra tastiera se ti da tanto fastidio non avere i numeri.

The Undertaker

Spegni e accendi il telefono due o tre volte vedrai che si stabilizza.

Superdio

intendi in negativo o in positivo?

Francesco Venturini

Questa non dovrebbe essere la famosa release con le push notification su progressive web app?

Claudio Sampietro

Io aggiorno subito e forse sbaglio ma con la 16.1.1 era assurda l'autonomia.

Superdio

buono a sapersi, io di solito aspetto almeno la .3 per l'aggiornamento di iOS, ma se la situazione è ancora questa penso aspetterò fino a quando discorso autonomia non sarà migliorato.

Mastro

io ho impostato alcuni homescreen con AOD e altri no, per esempio ho tolto AOD quando si attiva la home immersione in macchina, perchè mi dava fastidio vederlo acceso mentre guido

momentarybliss

Un toggle dell'AOD nel centro di controllo sarebbe gradito

BrownBear

Si sta ancora riprendendo dall”orgasmo avuto per l’ultimo aggiornamento di due giorni fa.

Claudio Sampietro

Con gli ultimi due update 16.1.2 e 16.2 noto un buon 15/20% di autonomia in meno sul mio 14 pro max.

Scemo 4.0

Ormai cambiano solo il numerino sti fessi, ancora non ho la riga dei numeri in seconda funzione sul 14P, imbecilli.

Alex

Yepp è ancora vivo?

The Undertaker

Macbook Pro M1 Max 15 mesi dopo: durata e consigli alla luce dei nuovi M2 | Video

100 Giorni con iPhone 14 Pro: cos'è cambiato? | Recensione

Recensione iPhone 14 Plus, autonomia da vendere

Recensione iPad Pro (2022) con Apple Silicon M2, gioca proprio un'altra partita