Apple accusata di monopolio su App Store, ennesima class action negli USA

02 Agosto 2022 26

Per Apple sono in arrivo nuovi guai giudiziari. Un gruppo di sviluppatori francesi ha accusato l'azienda di Cupertino di aver violato le norme antitrust degli Stati Uniti, abusando del suo potere monopolistico nell'ecosistema iOS ed imponendo di conseguenza l'esistenza di un unico store per le applicazioni.

La class action prevede sviluppatori importanti, tra cui Société du Figaro (app del quotidiano Le Figaro) e L'Équipe 24/24 (app di L'Équipe), così come riporta Reuters. In pratica, Apple viene accusata di aver "progettato azioni per distruggere la concorrenza" e di aver sfruttato la sua posizione dominante per addebitare commissioni "sovracompetitive" del 30% per 14 anni, cui si aggiungono commissioni di 99 dollari all'anno pagate dagli sviluppatori delle app. Ciò avrebbe:

  • pesato sulle tasche degli sviluppatori
  • ridotto la libertà di scelta dei consumatori
  • soffocato l'innovazione
COSA CHIEDONO GLI SVILUPPATORI

Gli sviluppatori che partecipano alla class action presso la Corte Federale di Oakland, in California, chiedono l'immediata interruzione del comportamento anti-competitivo di Apple, nonché il risarcimento dei danni sin qui subiti per aver violato la legge antitrust dello stato della California.

Sono diversi i punti in comune di questa vicenda con un'altra class action avanzata a luglio dagli studi legali Hagens Berman e Sperling & Slater: in quel caso l'oggetto del contendere era il monopolio di Apple sul sistema di pagamento digitale attivo su iPhone, ovvero Apple Pay. Secondo l'accusa, l'azienda di Cupertino impedisce deliberatamente l'accesso alla tecnologia NFC alla concorrenza per detenere il monopolio dei pagamenti da mobile.

In precedenza, a novembre 2021, era stato trovato un accordo tra un gruppo di sviluppatori (67 mila, per la precisione) ed Apple con il pagamento da parte dell'azienda californiana di 100 milioni di dollari. Anche in quell'occasione l'accusa era di monopolio sull'App Store.


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TheAlabek

Meno male che la legge difende anche voi pecoroni...

Marco

Per altri OS intendevo Android o Harmony OS.

Tennent's Super

Altri os mobili che non siano ios od android QUALI?

Marco

L’utente ha la possibilità di acquistare o non acquistare iPhone portando la sua scelta su dei devices che permettono tutte le libertà che vogliono, esattamente come gli sviluppatori hanno la possibilità di scegliere se sviluppare per iOS oppure no, andando a sviluppare applicazioni per Android o altri OS mobili.
iPhone è iPhone proprio per queste caratteristiche di chiusura c’è a chi stanno bene e a chi non stanno bene, perfettamente lecito direi; ma sembra un po’ stupido voler obbligare Apple ad Androidizzare iPhone, quando al di fuori di esso possono acquistare e usare ben altri devices più personalizzabili ed aperti. Se iPhone aprisse al sideloading, e diventasse altamente personalizzabile perderebbe le caratteristiche che lo rendono un iPhone. Poi che le commissioni del 30% sullo store sono alte per gli sviluppatori sono d’accordo anche io… li al massimo si potrebbe chiedere di portare le commissioni al 20% o al 15%, però se proprio la cosa a chi sviluppa applicazioni non sta bene, possono non progettare

The Undertaker

Secondo me questa legge che obbliga l'apertura di tutto a tutti per prima cosa e in violazione della privacy individuale, nel senso che, qualsiasi organo di polizia od altro potrà installare a tua insaputa software per controllarti,(vale anche per gestori della telefonia o sviluppatori di software)mi dirai che da privato cittadino nessuno lo farà mai, ma ci sono casi che provano il contrario, in secondo luogo prima di far liberare completamente un SO devi chiedere a me proprietario se sono d'accordo, e se consento ai cambiamenti, e vale anche per i sistemi Android non solo Apple o Microsoft, e una legge in completo contrasto con quella sulla privacy che con relative schermate (dimostrazione anche qui di cose fatte male) dove alcuni hanno scritto "procedi senza accettare e nella maggioranza dei casi non ci sono opzioni tranne accetta o personalizza" i politici sono incompetenti di natura, e si consultano spesso con "specialisti" che hanno del astio verso le aziende. Vogliamo prendere anche la legge sugli USB-c

The Undertaker

Già, ma dal momento che accetti le condizioni quelle sono, lo stesso vale se stipuli un contratto della luce, gas ed altro, sei libero di andartene quando vuoi, o meglio ancora lette le condizioni NON aderire, aspettare anni per poi intentare una class action vuole dire cercare soldi e nulla più.

TheAlabek

Android chiede le stesse commissioni ma non sei obbligato a passare dal playstore, mai, puoi raggiungerlo tramite tantissimi altri mezzi

ROOT

Sì sì ma infatti l’ho letta attentamente e ho ascoltato pareri di persone che hanno difeso l’iniziativa nella CE. Volevo solamente sapere i pareri di chi contrario, non per criticare ma per discuterne e ovviamente prima leggerli attentamente.

The Undertaker

Puoi fare a meno se non sei in accordo con la loro politica, Android ha il triplo di utenti, aspetta, ma anche google chiedeva all'epoca le stesse commissioni, qui gatta ci cova....

momentarybliss

Ormai alla favoletta dell'unico store sicuro non ci crede più nessuno

The Undertaker

basta leggere e pensare molto bene su quello che chiede la legge, comunque se tu sei convinto, buon per te.

TheAlabek

Forse perché se non sei nell'app store non puoi vendere su iphone?

ROOT

Perché non dovrebbe essere qualcosa di positivo per i consumatori finali scusa?

NICO

Cavolo pensavo fossimo negli anni '90

comatrix

E fosse solo quello...

Felix
class action per aprire l'uso del bluetooth

Nel 2002 la faranno... sei rimasto a qualche decennio fa, aggiornati.

Walter

tutti all' attacco

NICO

Quando faranno la class action per aprire l'uso del bluetooth, mi uniró anch'io.

Giardiniere Willy

Direi che è durato fin troppo

The Undertaker

Capisco, e visto che sei convinto della bontà della legge Europea non discuto oltre.

FactCheckoIlDisagio

Dominio incontrastato dell'esecutivo sulle compagnie private, come dovrebbe essere sempre.

The Undertaker

Il "Buono"?

The Undertaker

Chiedo, ma chi ve lo ha obbligato ad entrare nel App store? evidentemente ci vedevate un guadagno, ora invece ci vuole lo store alternativo, tranquilli, Apple la sta preparando con una nuova società non collegata.

FactCheckoIlDisagio

Queste class action servono solo a mettere pressione dato che nel 2023 dovranno adeguarsi alle direttive UE.

Apple ha già perso, inutile girarci attorno.

asd555

"Gli sviluppatori che partecipano alla class action presso la Corte Federale di Oakland, in California, chiedono l'immediata interruzione del comportamento anti-competitivo di Apple, nonché il risarcimento dei danni sin qui subiti per aver violato la legge antitrust dello stato della California."

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

T. P.

Avranno capito che è arrivato il tempo...

Cosa succede agli smartphone: fine di un ciclo tecnologico? Video

Una settimana con iPhone SE 2022: ha ancora senso? | Recensione

iPhone 13 Pro vs Galaxy S22 Ultra: cosa può imparare Samsung da Apple

Recensione Apple iPad Air 5 (2022) con M1, è una scheggia, punto | Video