AirTag un successo sul mercato, Apple pensa alla seconda generazione?

20 Giugno 2022 128

Gli AirTag di Apple sono arrivati sul mercato (italiano incluso) poco più di un anno fa. Sono un accessorio sicuramente utile il cui unico scopo è quello di tracciare e ritrovare oggetti smarriti - una valigia, per esempio - a cui il tracker è stato applicato. Unico (scopo) in quanto c'è chi, purtroppo, ha sfruttato la tecnologia per attività ben meno nobili come lo stalking: le denunce sono in crescita, e a pagarne le conseguenze il più delle volte sono le donne.

Al pubblico, comunque, questo piccolo oggetto è piaciuto sin da subito: dopo pochi giorni dal lancio erano già introvabili, e nel tempo sono stati perfezionati lato firmware per evitare il più possibile che venissero utilizzati in modo improprio. C'è addirittura chi ritiene che la capitalizzazione record di Apple sia da attribuire in larga parte ad AirTag, spesso acquistati nel pacchetto da quattro da 99 dollari / 119 euro (ma ora si trova anche a meno).

35 MILIONI DI AIRTAG SPEDITI NEL 2022

Detto questo, non dovrebbe stupire più di tanto il pensiero di Ming-chi Kuo, che su Twitter si lascia andare ad un commento interessante in quanto tocca il presente e anche il futuro dell'accessorio di Cupertino. In sintesi, l'analista afferma che nel silenzio gli Apple AirTag hanno raggiunto un notevole successo, con 20 milioni di spedizioni nel 2021 e addirittura 35 milioni previste nel 2022.

Se le spedizioni di AirTag continueranno a crescere, credo che Apple svilupperà la seconda generazione.

Ecco dunque la doppia notizia: da una parte l'ottimo andamento sul mercato, con spedizioni destinate a quasi raddoppiare quest'anno rispetto al 2021. E poi un'apertura verso un'inedita seconda generazione, di cui ad oggi ancora non si sa nulla né in termini di design, né per ciò che concerne le funzionalità. Si tratta al momento di una mera speculazione, che tuttavia trova le sue fondamenta tra i numeri espressi dal mercato.

Se mai dovesse arrivare davvero una seconda generazione di AirTag, cosa desiderereste venisse cambiato/introdotto rispetto alla generazione attuale?

VIDEO


128

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
daniele

Non piangere...anche quest'anno ne venderà di più cmq

salvatore esposito

perché hai iPhone o perché hai installato l'app, ma che succede se non sei in una di queste due casistiche? puoi obbligare tutti ad installare un'app perché un brand ha fatto un casino?
detto questo, la tua segnalazione è comunque anomala perché fino a quando il proprietario (è quindi il suo iPhone) è nei pressi dell'airtag, non dovrebbe mandare notifiche

Dievel

Btw, mi è capitato di passare una giornata intera ad un matrimonio con un collega che lo usava come portachiavi.
Siamo stati vicini quasi tutto il tempo, aspettando gli sposi, in chiesa, alla cena e alla festa, quindi spostandoci di luogo in luogo.
E più volte mi è arrivata la notifica che un dispositivo mi stava seguendo

piail

Ho un piccolo vano per utensili dentro la scocca in carbonio

biggggggggggggg

Ma quale sarebbe il vantaggio? Uno sviluppatore per creare un'app deve scrivere quasi sempre 3 app diverse o completamente diverse (dipende pure dalla cura che uno ci mette, per avere risultati al top è sempre meglio usare gli SDK proprietari della piattaforma), quindi fa 3 lavori diversi, o ha 3 team diversi dedicati. E per questo si fa pagare 3 volte.

In ogni caso nessuno obbliga a far pagare il cliente 3 volte, basta fare un acquisto dell'app sul sito dello sviluppatore e fornire un codice per poterla usare su ogni piattaforma come un acquisto unico.
Se te la fanno pagare 3 volte è perchè lo sviluppatore vuole fartela pagare 3 volte.

Andhaka

Considerando che il primo messaggio parlava di cambiare la vita trovando le chiavi della macchina...

Oltre tutto quanto vi vuole a rimuovere uno di questi cosi e a metterlo in un camion della nettezza urbana? ;)

Cheers

Joel

Non penso che il prodotto di cui parli abbia una rete capillare come Dov’è di Apple per la localizzazione quasi ovunque nel mondo

Mastro

A me non dispiacerebbe avere store alternativi in iOS, ma cmq qualcosa su quello si sta muovendo

Andhaka

O prendevi uno di quei portachiavi con cicalino che esistono dagli anni 80 più o meno a 3 euro dal cinese, ottenendo lo stesso risultato se proprio avere un paio di gancetti per le chiavi in casa è troppo avanti per qualcuno. :D

Cheers

Non obbligare a pubblicare, ma obbligare a dare i permessi di poter avere store terzi. Anche il Play Store é molto limitato. Basti pensare a Blokada o Vanced.
Per lo store di Apple invece a Cydia.

Non ci sarà mai probabilmente. Così come Apple non permetterà mai tags di terzi all'interno del suo OS.

Mastro

Certo che possono farlo, diverso è invece obbligare a pubblicare su store terzi, dal momento che per fortuna non si può obbligare a farlo, cosa cambierebbe ad oggi ha chi ha un telefono Android?

Mastro

ma in base a cosa? hai dei dati? perché non è che se vendi di più hai più dispositivi attivi, se ogni hanno cambi il samsung e invece l'iPhone lo cambi ogni due anni, per fare un esempio banale, devi vendere almeno il doppio di samsung per avere un numero pari di dispositivi attivi, quindi ho fornisci dati attinenti o se non lo sai è semplice, eviti di scrivere

Si chiama centro commerciale ;)

Non ho mai detto che debba essere gratis, ho solo detto che dovrebbero poter dare questa possibilità anche ad aziende terze. Queste aziende devono poter creare il loro store per l'OS che vogliono.

daniele

Da sempre vende più samsung, numero di telefoni. Quindi è ovvio che ce ne siano di più in giro. Stop fine discorso.

Gianni Alberto Passante

chiaramente capisco bene le dinamiche delle recensioni quando i prodotti te li danno gratis

Mastro

il numero dei venduti non ha nulla a che fare con il numero dei telefoni attivi, un iPhone in media dura molti più anni di un basso e medio gamma samsung

daniele

Giusto 50 milioni in più all anno.
Usa google

Mastro

non credo ci siano più samsung attivi in circolazione

Mastro

si è chi sostiene le spese, i controlli, gli aggiornamenti, i backup? Anche io vorrei un supermercato unico con tutti marchi dentro...

Callea

Dove consigli di metterlo in una bici da corsa?

daniele

Si ho presente, esistono più samsung in circolazione quindi il loro traker funziona meglio

Palm Bitch

Non avevamo dubbi.

Pistacchio

Uno store non é altro che un portale dove scarichi un deb, apk o exe. Al momento un programmatore deve caricare il suo deb su iTunes, il suo apk nel play store e il suo exe nel microsoft store. Spesso poi con più varianti per ogni store.

Store condiviso vuol dire che creo il mio profilo per l'app e carico i vari files. A dipendenza del telefono o sistema che ci accede mostra poi il file giusto da scaricare. E' possibile farlo, ma ci vuole la voglia di tutti a integrarlo... Oppure un parlamento deve obbligarli a farlo.

biggggggggggggg

Non ho capito, cosa intendi per uno store su OS diversi? Parli di OS apple o Android/iOS? Per Android/iOS non è possibile fare una cosa del genere, se parli degli OS di apple continuo a non capire, visto che ogni dispositivo ha il suo OS, le sue API, le sue limitazioni in fatto di cosa si può fare e cosa no.

No, ho detto uno store, non 2 store.
Lo store non dovrebbe essere di proprietà Apple ma chiunque dovrebbe poter creare e gestire uno store.

Questo store dovrebbe poi essere condiviso affinché le app al suo interno non siano "legate" ad un OS. Al momento, quando carichi l'app, devi dire su quali dispositivi Apple possa funzionare. Dopo carichi 3 versioni, per ogni OS e lo store appare su tutti gli OS senza problemi.

Non sono in grado di farlo, figurati se ora si mettono a fare un airtag condiviso...

Joel

Se metti le chiavi sempre nello stesso posto non hai bisogno di spendere 25 € haha

Joel

24 € per ogni venduto non direi. Se costa 25 € a pezzo e togli ciò che va allo Stato sono 19 euro, poi devi togliere spese di trasporto, assistenza, R&S, supporto, servizi, personale, negozi e milioni di altre cose. Ti ricordo che in ogni trimestre Apple ha utili del 20%, spende 10 e guadagna 2.

piail

Ottimo antifurto per bici

fabbro

devi distinguire tra recensione e pubblicità, la maggior parte hanno i prodotti gratis, diranno mai qualcosa di male rischiando che non gli vengano piu forniti gli stessi?
Io sono anni che parlo dei problemi dei software apple e di come andrebbero migliori, ho mollato il programma di beta tester perchè non ascoltavano nessuno ma ogni volta che faccio una critica vengo seppellito pensa se lo facesse un blog.

biggggggggggggg

Come fai a condividere due store per due OS diversi LOL?

Dovrebbero...

Tra le cose che dovrebbero, questa avrebbe una priorità bassa.

- Lo store dovrebbe essere condiviso
- Le push notification dovrebbero essere condivisi

Lo dico sempre: é già un miracolo che Apple abbia integrato nel suo OS l'headset e non abbia inventato l'iHeadset con un protocollo BT proprietario per delle iCuffie.

EL TUEPO

No, si chiama trovare le cose con stile

Gianni Alberto Passante

o prendi un gps con i limiti della batteria o gli altri non hanno minimamente la stessa rete

Meandmyself

Esistono delle pellicole su Amazon…sai?

Meandmyself

Io fossi il lui cambierei amicizie…

Gianni Alberto Passante

vedo che non sono l'unico, e sono l'unico che no ha mai visto parlarne ai recensori? di questo che mi pare un difetto abbastanza importante?

biggggggggggggg

Si ma l'app che hanno fatto è sostanzialmente inutile a creare una vera rete di localizzazione, perchè devi scaricartela, attivarla, ecc.
Se non hai un airtag cosa ci dovresti fare? Nulla.
Dovrebbero invece creare un protocollo condiviso, e anzi google dovrebbe farlo in primis per il suo ecosistema (che da quel che so ancora non c'è), in modo che si parlino.
Come hanno fatto per le varie app immuni in giro per il mondo.
Essendo di default a quel punto ci sarebbero centinaia di milioni di dispositivi in più (posto che si può sempre disattivare, volendo).
Il vantaggio per apple sarebbe che google ha l'80% di market share e quindi le probabilità di avere un dispositivo vicino che lo rilevi aumentano enormemente.
Per google sarebbe avere la possibilità di evitare frammentazione inutile in cui ogni produttore si fa il proprio inutile sistema di localizzazione.

Sul resto del commento da pseudo-illuminato del mondo tecnologico tralasciamo.

Credo che sei tu a non capire bene come funzionano. Io li ho comprati 12 anni fa per la prima volta.

Ho già creato vari protocolli e implementato diverse funzionalità con parecchi dispositivi (moduli) BLE.

Per tua informazione, l'app di Apple per Android esiste. Quindi puoi usare anche gli Airtag con Android (essendo scritto da Apple, non aspettarti una app stabile però).

Tu vorresti che Apple accetti i tags di Samsung, affinché tu possa comprare un airtag conveniente e usare il servizio di Apple? Perché mai dovrebbe farlo? Al momento incassa 24€ per ogni AirTag venduto. Credo che ancora non hai capito come funziona il mondo Apple.

biggggggggggggg

Ma almeno hai idea come funzionano questi aggeggi? Se anche i dispositivi android potessero dare la posizione degli airtag avresti una probabilità molto maggiore di ritrovarli. E viceversa per i dispositivi di samsung o simili. Sarebbe una soluzione win-win.
Cosa c'entra quello che hai scritto tu?

alessandro
Lorenzo Guidotti

si, si trovano sul dark web, comunque sarebbe facile toglierlo.

Franco Ricciardi

Ma è vero che esistono delle versioni senza il ciccalio beep ?

peyotefree

addirittura! ahahahahhah

Callea

A me ha cambiato la vita. Quando non trovo le chiavi prima andavo in ansia, ora prendo l'iPhone e mi dice dove sono.

L'unico appunto, non capisco perché Apple non implementi l'UWB anche sulla serie SE. Persino l'ultimo iPhone SE che dispone dell'ultimo chipset A15 è sprovvisto del chip U1 presente in tutti gli altri iPhone dall'11 in poi.
Un tracker senza UWB per me non ha senso ed è per questo motivo che non ho comprato l'SE.

fabbro

verissimo, quante volte mi ha dato la notifica quando ero gia arrivato al lavoro ed era troppo tardi.
a me succede spesso che non si aggiorni, tipo ora che vede ancora le cuffie a casa nonostante le abbia in tasca

Callea

Non direi.

MK50

Concordo appieno, l'unica cosa che veramente odio di Apple Watch.

ALESSIO94x

Ma avete idea di quanto è vasta la rete Dov’è, con tutti i dispositivi che la compongono? Gli altri tracker non credo proprio abbiano un network così espanso!

One-Punch Mar

Teoricamente si, ma tanto fa la taratura che fa Apple sul display

Una settimana con iPhone SE 2022: ha ancora senso? | Recensione

iPhone 13 Pro vs Galaxy S22 Ultra: cosa può imparare Samsung da Apple

Recensione Apple iPad Air 5 (2022) con M1, è una scheggia, punto | Video

Mac Studio e Studio Display ufficiali: il Mac mini cresce ed è potentissimo | Prezzi