Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Nasconde Apple Watch nella ruota dell'auto per seguire la ragazza: arrestato

28 Marzo 2022 79

La storia che stiamo per raccontare ha dell'incredibile, e riguarda un Apple Watch utilizzato per seguire di nascosto una persona attaccandolo... alle ruote dell'auto. Viene da sorridere, a pensarci, ma il caso di stalking avvenuto negli Stati Uniti è grave e come tale va riportato. Anticipiamo sin da ora che l'uomo, americano del Tennessee, è stato arrestato.

COSA É SUCCESSO

Il giovane è stato accusato di aver collegato un AirTag Apple Watch alle ruote dell'auto della sua ragazza per conoscerne i movimenti attraverso un'app di tracciamento precedentemente installata. In passato entrambi avevano utilizzato consapevolmente Life360 per sapere in tempo reale le loro reciproche posizioni, poi la ragazza ha rivelato alle Autorità di aver disattivato l'app. Dall'uomo sono successivamente arrivate minacce e persecuzioni, e l'unico modo per seguire la vittima era a quel punto farlo di nascosto.

La (ex) fidanzata si è rivolta ad un Family Safety Center per chiedere protezione. Anche il ragazzo si è recato al centro, ma invece di entrare subito nell'edificio si è fermato davanti a un'auto parcheggiata in strada, accasciandosi all'altezza della ruota anteriore lato passeggero. Ciò ha incuriosito gli agenti che si erano appostati nelle vicinanze dopo essere stati chiamati dalla sicurezza del centro: tra i raggi della ruota era stato nascosto un Apple Watch con una versione di Life360 ancora attiva.

AIRTAG E APPLE WATCH

É curioso come sia stato proprio uno smartwatch - in questo caso di Apple - lo strumento scelto dall'aggressore per stalkerare la vittima. Fin dal loro debutto sul mercato, infatti, gli AirTag sono stati considerati pericolosi in quanto potenziale mezzo per tracciare illegalmente le persone. Tant'è che la stessa Apple è dovuta intervenire specificando che "l'utilizzo di AirTag per monitorare la posizione di altre persone senza il loro consenso è considerato un crimine in molte zone del mondo". E altre volte in precedenza aveva ribadito come l'accessorio fosse stato pensato e proposto per tracciare cose, non persone.


79

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Prancesco

Appunto, era sarcasmo..

Ciroterrone

Ho letto l'articolo solo qui e poco mi interessa informarmi altrove. Se viene un tipo/tipa vicino a me che in nome dell'amore e della gelosia vuole piazzarmi un app di tracciamento addosso A PRESCINDERE mollo e dico no, diversamente dalla tipa che fino a un certo punto è stata "complice" di questa assurdità. Vedete tutti il marco dalla parte del tipo quando persone così andrebbero aiutate e non sostenute, come ha fatto lei all'inizio, e non dico certamente "ben ti sta" ma c'era da aspettarselo.

Gianluca DS

Finché una scelta è condivisa non c'è nulla di male. Ma ti basta leggere qualche articolo in originale per scoprire che la ragazza a un certo punto ha deciso di disattivare il sistema e questa cosa ha portato lui a impazzire, a seguirla e a minacciarla di morte.
Se per te questo significa che anche la ragazza è fuori di testa sei libero di pensarlo, ma resta un tuo pensiero. Peraltro piuttosto sui generis.

Yanav Jiqoike

Quali?

Ciroterrone

Leggiti l'articolo, senza fixare le storielle a modo tuo alla mó di barbara d'urso.

L'articolo dice chiaramente "In passato entrambi avevano utilizzato consapevolmente Life360 per sapere in tempo reale le loro reciproche posizioni, poi la ragazza ha rivelato alle Autorità di aver disattivato l'app"

Semplicemente erano entrambi sbandati, uno normale non accetterebbe mai una cosa simile ne tantomeno darebbe modo alla gelosia di sopraffare trasformandosi in ossessione nei propri confronti, ribadisco inoltre che al principio ENTRAMBI LO FACEVANO, e queste non sono cose di persone sane di mente, ed è ovvio MA NON GIUSTIFICABILE che nel momento in cui finisce il rapporto il tipo continui ad avere questi modi di fare nei suoi confronti visto che sin da subito LEI GLI E LI HA PERMESSI. Finitela con queste difese da 4 soldi.

Ciroterrone

Certo, se hai pazienza e costanza di sera di ricaricarlo ma poi devi rinunciare ai dati del sonno, sveglia e chiamate sul polso

Prancesco

Ottimo per uno smartwatch....

losteagle

ma con l'autonomia dell'Apple watch non si può parlare di persecuzione, neanche 24h ci faceva!

Gianluca DS

Fixed:

"Quindi all'inizio 'sti tipi erano innamorati l'uno dell'altra e non avevano problemi a condividere l'uno con l'altro la propria posizione, poi a un certo punto lei si è resa conto che lui era ossessivo e possessivo e ha preferito disattivare il tracciamento perché magari lui le rinfacciava ogni passo che deviasse dal percorso che secondo lui era l'unico giusto da percorrere. A quel punto lui ha cominciato a minacciarla, lei si è spaventata, si sono lasciati, le minacce non sono finite neppure dopo la rottura, allora lei ha pensato di avvisare le autorità e lui, che la seguiva di nascosto, l'ha raggiunta per rimuovere le prove dei suoi atti di stalking. Beh, credo che lui sia davvero sbandato."

Sì, sono molto d'accordo con quanto hai scritto. Soprattutto con la versione riveduta e corretta.

Superstar never dies

Non ho capito qual é il problema.le ragazze fanno cose peggiori m non lo dicono

Egidiangelo

Quindi se nascondo un smartphone Android da 100 euro sotto il sedile di un auto significa che Google mi da gli strumenti per fare stalking? Basta un qualsiasi dispositivo col gps per farlo senza scomodare Apple ma voi mono neurone non lo capite

Cloud387

Secondo me non centra, semplicemente quello era lo strumento più affidabile e disponibile per perseguire il suo scopo.

Alessandro De Filippo

Duri a morire..

Roby One

Credo che abbia combinato qualcosa di grosso precedentemente per essere arrestato.

MK50

Chissà come mai alla domanda che ti ho posto nel mio commento non hai risposto.
Era sicuramente più facile sviare la conversazione sull’AirTag, che tra l’altro non c’entrava nemmeno nulla con l’articolo in questione (e che comunque non da alcuna validità alla tua tesi, dal momento che con o senza app non è responsabilità di Apple il modo in cui alcuni clienti posso sfruttare i loro prodotti).

alex-b

e cosa ti devo dire oltre a dire meno male che ci sei tu, ciccio bello.

L'amico dei dislike

Che Apple ha sviluppato un'app per cercare di pararsi il c***o dagli abusi degli utenti con la loro tecnologia è un fatto, ciccio.

Fattene una ragione.

Pistacchio

https://media3.giphy.com/me...

alex-b
alex-b

la cosa più bella che hanno è la tenacia.

Otello 2.0

L'amico dei dislike

Il fatto che per gli Air Tag, Apple ha sviluppato un'app per cercare di pararsi il c***o,non ti dice nulla naturalmente.

Avete una visione estremamente miope delle cose.

L'amico dei dislike

Io non ho detto che deve togliere nulla.
Semplicemente è corresponsabile.
E lo sa bene visto che per gli Air Tag ha sviluppato un'app per cercare di pararsi il c***o

Quindi riassumendo, loro lo sanno, mentre voi fan dovete ancora arrivarci.

Ciroterrone

Tutto quello che dici tu, ma per controllarvi reciprocamente circa i vostri spostamenti nemmeno lei a questo punto la reputo tanto "normale"

MK50
MK50

E anche i microfoni… Così le telefonate si fanno con il pensiero.

DarkMatter
In passato entrambi avevano utilizzato consapevolmente Life360 per sapere in tempo reale le loro reciproche posizioni, poi la ragazza ha rivelato alle Autorità di aver disattivato l'app. Dall'uomo sono successivamente arrivate minacce e persecuzioni, e l'unico modo per seguire la vittima era a quel punto farlo di nascosto.

Lei lo ha comunicato alle autorità dopo aver ricevuto minacce.

alex-b

disattiviamo gps e wifi e facciamo prima

alex-b

Non ci credo che davvero qualcuno è riuscito a dare la colpa ad apple. L'avevo scritto per scherzo che aspettavo tali esperti.

Ciroterrone

Quindi all inizio sti tipi si stalkeravano a vicenda e consapevolmente, poi lei "comunica alle autorità" di non usare più quest'app (comunicare alle autorità perché?) E quando lei scopre che lui lo fa ancora ecco che è lui lo sbandato della coppia? Beh, credo lo siano entrambi...

rsMkII

E dovrebbe togliere pure le fotocamere, secondo il suo ragionamento

Ciroterrone

Ma anche no. Aw 7 45mm uso normale e ci ho fatto massimo 1 giorno e mezzo.

rsMkII

In realtà basta avere abbastanza soldi e non si lamentano mai

rsMkII

"Hai iniziato la tua sessione mattutina di centrifuga"

rsMkII

Quello sc*mo invece si era nascosto nel bagagliaio e seguiva le posizioni del proprio telefono per capire dove fosse

mister x

Lars e due ragazze tutte sue.

MK50

Quindi Apple dovrebbe rimuovere la geolocalizzazione dai propri dispositivi solo perchè qualcuno potrebbe utilizzarla per stalkerare una persona?
Secondo questo concetto, Ikea non dovrebbe più vendere coltelli da cucina perchè qualcuno potrebbe usarli per uccidere.
Se uno strumento viene utilizzato in modo improprio, la responsabilità è di chi lo possiede, non di chi lo produce.

WauMau

Non ho capito, lei seguiva pure lui con questa app..bella mia

PilloPallo

Tutta colpa di apple

Ma è un caso che queste trovate vengano fuori spesso e volentieri alle iSheeps?

L'amico dei dislike

2007: Apple porta lo smartphone alle masse, rendendolo universale e facile da usare.
2021 :Apple porta lo stalking alle masse, rendendolo universale e facile da usare.

mhhh....

Giulk since 71' Reload

Immagino l'app salute come si sarà divertita xD

rsMkII

Costava più del cerchione stesso, io piuttosto avrei nascosto un cerchio dentro il Watch

rsMkII

Lui parlava delle ragazze vere

rsMkII

Oh no non mi prende il click, DisQus funziona davvero malissimo...

Squak9000

costa meno un Android con SIM Iliad che un AppleWatch.

Nuanda

ma sei serio? Dai sicuramente scherzi...

STAFF

Non ha molto senso. Chi prende una bambola gonfiabile è perché ha necessità di, eventualmente, nasconderla. Avere due stanze disponibili, un compressore e due bambole gonfiabili, fa immaginare che il tipo abbia una certa libertà in casa, dunque sarebbe più probabile in queste circostanze avere una bambola in silicone medico, molto più realistiche di quelle gonfiabili.

mister x

nessuno, ma migliaia di capriole!

Girolamo

Chissà quanti passi avrà rilevato!?

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!