Il mercato PC non si ferma in Europa e continua a crescere: HP e Lenovo in testa

02 Dicembre 2021 38

Nonostante a livello globale il mercato dei PC abbia rallentato la sua crescita nel Q3 2021 facendo registrare un +5% su base annuale, i dati relativi all'Europa occidentale per lo stesso periodo testimoniano di come il nostro sia ancora un bacino di utenza con un'ampia domanda da soddisfare.

Sempre in riferimento al Q3 2021, infatti, secondo i numeri forniti da Canalys l'incremento rispetto allo stesso periodo del 2020 corrisponde al +21% con oltre 16,3 milioni di unità spedite. Insomma, nonostante la crisi dei chip, il settore gode di ottima salute e ancora in tanti sentono la spinta ad aggiornare la propria dotazione tecnologica per fare fronte alle esigenze dettate dall'emergenza pandemica e all'incertezza che questa comporta in ambito lavorativo e didattico (vedi smart working e DAD).


Trang Pham, analista di ricerca di Canalys, ha così spiegato la situazione complessiva che vede il mercato dei tablet in flessione (t) e quello dei PC invece ancora forte:

Nel corso terzo trimestre del 2020, i tablet hanno segnato vendite straordinarie perché hanno colmato un vuoto prodotto dalla carenza di PC. Ora stiamo assistendo all'effetto contrario.

Per quanto riguarda la classifica dei produttori, il primo posto è di HP con un 27% della torta. A seguirla molto da vicino c'è Lenovo, con il 25%, mentre Dell che occupa il terzo gradino del podio è decisamente più staccata, col 14%. Al quarto posto compare Apple (12%), mentre Acer con l'8% chiude la top 5.


Dell e Apple, pur conservando una distanza netta dalle prime due posizioni, sono però i brand che più sono cresciuti su base annuale. Nello specifico, Dell ha visto il proprio giro di affari accrescersi addirittura del +43%, mentre Apple del +27%.


38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Walter

Appunto Acer ha fatto male

DeeoK

E Acer è cresciuta di un punto, per dire. Non è che se il mercato cresce del 20% tutti i produttori crescono automaticamente del 20%. Non funziona così.

Walter

No mi sto chiedendo perché non capisci che non mi sembrava una gran crescita, considerando che il mercato di media è cresciuto del 21% non l' avrei nemmeno sottolineata.

DeeoK

Ti stai chiedendo perché non capisci la necessità di contestualizzare un dato?

Walter

me lo sto chiedendo anche io

DeeoK

Mah, ormai sento pareri discordanti continuamente sull'affidabilità dei notebook.
E, per curiosità, quale brand consiglieresti?

NEXUS

li uso per lavoro da anni, so di cosa parlo

DeeoK

Sulla base di cosa?

NEXUS

mah, forse 1 o 2 modelli sono decenti, gli altri zero

DeeoK

Un po' di anni fa sarei stato dello stesso parere, ma a lavoro uso un ProBook e devo dire che complessivamente è un buon prodotto.

DeeoK

Ogni dato va contestualizzato, ma una crescita del 20% in una situazione normale è un ottimo risultato.
Se vendi pochissimo e cresci meno 100% ovviamente continui a vendere pochissimo.
Non capisco quale sia la parte difficile da comprendere.

Walter

si ma è come dire che Sony incrementa del 100% le vendite di smarphone sempre bazzecole restano, tenendo conto che un 20% è crescita del mercato non mi sembrano risultati da esaltare

DeeoK

No, non è "fino a che punto?". E' "quale sarebbe il punto?".

DeeoK

Sai cosa siano le proporzioni?

Castoremmi

A me si ruppero due volte le cerniere. Alla fine lo usai con lo schermo che rimaneva attaccato solo da un filo ahaha

Gabriele Gabry
Castoremmi

Ma guarda non ho avuto il piacere o dispiacere di provarli però a occhio a me sembrano molto migliorati e anche sulla fascia bassa rispetto alla concorrenza li trovo più appetibili.
I tempi dei dv6 e simili mi sa che sono finiti

Aster

In emergenza finiti i thinkpad abbiamo dovuto ripiegare su dei elitebook per i portatili aziendali, niente male.Devo ammettere che dopo il mitico HP HDX ho avuto un spectre pro x360 fantastico tutt'ora in uso da mia cognata,raramente ho trovato schermo e batteria migliore di quello negli ultimi anni e ho sempre avuto pc "premium"

HP è anche campione mondiale di bloatware inutile installato nei loro laptop

Walter

è meno

Raiden94

Facessero dei buoni connettori alla Lenovo ringrazierei. Bellissimi portatili ma come pin di ricarica fanno veramente pena

Jaws 19

Trovo molto positivo che HP goda di buona salute per il mercato dei PC, visto che ho puntato su di loro per sostituire quello attualmente in uso.

Poi, certo, si spera sempre che anche nel 2022 la linea ProDesk possa essere disponibile. Più di tutto, dovrà esserci Windows 11 preinstallato. Nessun upgrade, solo parti originali.

Achille

Non direi proprio, anzi è qui dove i limiti dell’iPad sono messi in evidenza
I numeri, ogni anno sempre minori, non li hanno inventati “quelli dei blog” eh

NEXUS

si lavora da casa

NEXUS

ma chi è che compra ancora HP ahahahah
lenovo ok la serie thinkpad, Dell è il top

acitre

Ed ovviamente l'unico "lavoro di riferimento" è il content creator che monta video.

Lurker

Ovviamente!

David

Più che con un iPad, pensano che si possa lavorare con uno smartphone.

Markk

Gli unici che hanno proposto decenti ryzen 5000 con rtx almeno '60 a prezzi non superiori a 2000€, Omen e Legion.

Kilani

Era dato per morto nei blog come questo. Qui pensano tutti di poter lavorare con un iPad, poi si sa che la realtà è un'altra.

Aster

Forse la gente ha capito.

Aster

Avevi dubbi?!Era solo questione di tempo

Watta

sorpreso di non vedere Asus nella top 5

Lurker

706,64 > 731,5
Il calcolo gli da ragione.
Ma fino a che punto?

DeeoK

E quindi?

Lurker

Il fatto interessante è che una malattia abbia fatto resuscitare un mercato dato per morto.

Walter

Ma il 43% di 1606 non è meno del 22% di 3325?

iPhone 14, iPad e Mac ma non solo: il ricco 2022 di Apple secondo Bloomberg

Recensione Apple MacBook Pro 14 con M1 Pro, che goduria!

Ho trasformato la casa in palestra: la mia recensione di Apple Fitness+

Nuovi MacBook Pro con M1 Pro e Max, perchè comprarli e perchè no