Apple: tanti cambiamenti nel 2022. Novità per iPad Pro, AirPods, Mac e non solo

20 Settembre 2021 26

Il 2021 di Apple si avvicina alla conclusione e ormai restano davvero pochi prodotti da svelare - specialmente dopo che l'ultimo evento dedicato agli iPhone 13 ha portato anche il nuovo iPad mini di sesta generazione - e il tutto si riduce all'attesa dell'annuncio dei primi MacBook Pro dotati di SoC M1X.

Sembra però che il prossimo anno ci saranno importanti novità su quasi ogni fronte, stando a quanto emerge dall'ultimo aggiornamento della newsletter Power On di Mark Gurman, il giornalista di Bloomberg molto vicino a tutto ciò che accade nel mondo della Mela morsicata.

Secondo quanto riferito da Gurman, infatti, durante il 2022 è probabile che Apple mostri un'anteprima del suo primo dispositivo AR, ovvero i tanto chiacchierati Apple Glass, i quali non saranno commercializzati (quasi sicuramente) durante lo stesso anno, ma arriveranno con tutta probabilità durante il 2023. Una cosa simile è successa anche in occasione della presentazione di Apple Watch, introdotto a fine 2014 per poi essere commercializzato solo a 2015 inoltrato.

Tra le altre novità del 2022 ci dovrebbe essere un importante aggiornamento sul fronte iPhone - probabilmente in linea con i rumor emersi di recente -, il rinnovamento della linea di MacBook Pro e Air con il nuovo Apple Silicon M2, nuove AirPods Pro e persino un refresh del design degli iPad Pro, i quali adottano ormai le stesse linee sin dal 2018 (anche se questo permette una perfetta compatibilità con alcuni costosissimi accessori).

Gurman si spinge anche oltre, ricordando che la lineup di Apple includerà anche una nuova generazione di HomePod che integrerà alcune caratteristiche di Apple TV e persino una fotocamera per l'utilizzo di FaceTime, quindi dovrebbe essere presente anche un display dedicato proprio alle chiamate, ma questo prodotto non è atteso per il 2022, così come non lo è il primo iPhone pieghevole che potrebbe fare capolino nel listino di Cupertino solo a partire dal 2023.

Il 2021 non è certo stato un anno povero di novità per Apple, specialmente se consideriamo il completo cambio di design di iMac, l'espansione di M1 agli iPad e i primi tentativi di riduzione del notch su iPhone, ma il vero rinnovamento è atteso per il prossimo anno e sembra esserci davvero tanta carne al fuoco.


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pistacchio
dan

forse quest'anno lo saltano come si diceva qualche mese fa.
la previsione era un nuovo air con oled a fine 2022

dan

refresh del design dei pro proprio quando ne volevo prendere uno

BlackLagoon

confermo, è così.

Giulio

Ma l'IPAD AIR 5 in tutto questo dove è finito?
A rigor di logica dovrebbe uscire a marzo!

Giangiacomo

Sarebbe bello crearsi un proprio pacchetto. Non so per dire, se uno volesse iCloud e Music si crea un pacchetto, se uno volesse Fitness+ Music altro pacchetto e così via. Perché c'è a chi magari interessa una cosa e non un'altra.

disqus_uSJK7cFxtw

Per quanto riguarda Fitness+, confermato anche quello. Arriverà anche in Italia entro fine anno e sarà disponibile con abbonamento specifico o integrato in Apple One.

fabrynet

I processori dell serie MX credo proprio siano riservati ai Mac ed iPad.
Gli AX agli iPhone, Apple TV e altri dispositivi tipo gli HomePod.

fabrynet

Quando arriverà, e se mai arriverà, il promo iPhone senza notch ci saranno altri motivi e altri pretesti per criticare gli iPhone.

Pino Lino

La CPU la cambiano ogni anno, il grosso degli update su MacBook Pro dovrebbe arrivare quest'anno. Poi l'anno prossimo solo affinamenti su questo fronte. Gli Apple Glass forse 2023. Tra 1 anno credo e spero un nuovo design per gli iPhone sia abbastanza scontato. In pratica tra 1 anno dovrebbero arrivare nuovi telefoni, nuovi iPad e cuffie... ma si parla praticamente di fine 2022/inizio 2023... quindi non capisco il tono sensazionalistico dell'articolo.

Giangiacomo

Ottimo !

Zoro

di certo l''anno clou sarà il 2023 quando dovrebbero esserci sia il primo iphone senza notch e sia il primo pieghevole, oltre gli occhiali gli apple glass.

Kilani

Come per farci cosa? Per i content creator youtuber instagrammer on the block.
Che domande... Io sono basito.

disqus_uSJK7cFxtw

Confermato. Anche in virtù dell'arrivo di HomePod Mini in Italia.

Rapidashmarino

per sfruttarli al meglio come avviene nei magici ipad pro?
ah no...

halbeeee2

La motherboard di un dispositivo m1 è troppo grande anche per un iPhone pro, dubito fortemente

halbeeee2

Per la parte delle notifiche credo (quindi non sono sicuro al 100%) che in realtà molte app per le notifiche usino una sorta di servizio push di apple anziché una connessione diretta alla rete. Almeno con android funziona più o meno così, e credo che anche iOS faccia qualcosa di simile

Goose

Qualche feature in più l'aggiungeranno

remus

Per farci cosa?

Giangiacomo

Ah, ci sarà con tvOS 15 ?

disqus_uSJK7cFxtw

Siri in Italiano su Apple TV lo avrai da questa sera, con TVOS 15

Cr0oky
Cr0oky

AirPods nuove e Air nuovo! Speriamo facciano alla svelta.

Giangiacomo

OT: volevo chiedere due cose a chi è ben informato su iOA.
La prima: il servizio Fitness+ arriverà in Italia entro fine anno ? E sarà integrato anche in Apple One ? E HomePod Mini dovrebbe arrivare anche esso entro fine anno giusto ? Mentre Siri in Italia su Apple TV ancora nulla ?
La seconda: come è possibile che togliendo i dati mobili a certe applicazioni, queste se aperte non vanno (e va bene così dato che gli è stato negato l'uso), però arrivano notifiche ?(esempio: Instagram o WhatsApp, se gli tolgo l'uso della rete dati se qualcuno scrive un messaggio, like o tag comunque arriva la notifica quindi fanno uso dei dati per ricever tali notifice).

Goose

Io la sparo grossa: dall'anno prossimo gli iPhone Pro avranno il processore MX e la versione normale gli AX, creando in tutti i prodotti una netta distinzione tra Pro e non Pro.

Il segreto dei MacBook Pro: potenzialmente le migliori Workstation Mobile sul mercato

Apple, i nuovi MacBook Pro rappresentano un importante cambio di rotta | Editoriale

Macbook Pro e Notch: niente Face ID ma su MacOS non vi darà fastidio come su iOS

Apple, MacBook Pro cambia faccia: 14 e 16 pollici, cornici sottili e notch | Prezzi e video