Ghosted: Scarlett Johansson e Chris Evans assieme in un nuovo film per AppleTV+

30 Agosto 2021 11

Apple TV+ ha in cantiere un alto grande progetto cinematografico. Come riportato da Deadline, infatti, Cupertino ha acquisito i diritti per la produzione del film "Ghosted" che vedrà come protagonisti due Avengers, ovvero Chris Evans e Scarlett Johansson, recentemente finita sotto i riflettori con "Black Widow" non tanto per la pellicola in sé, quanto per la causa che ha intentato a Disney legata alla distribuzione della stessa.

Di "Ghosted" oggi tutto quello che si sa è che sarà diretto da Dexter Fletcher, che la produzione sarà affidata a Skydance Studios, e che si tratterà di una storia d'azione e avventura su uno sfondo sentimentale. Tra la Johansson e Evans c'è un feeling speciale, come attestato recentemente dall'attrice ricordando il primo lavoro che i due - molto giovani - hanno svolto assieme in "Perfect Score", uscito nel 2004.

Per quanto riguarda i precedenti con Apple TV+, Evans ha fatto il suo debutto lo scorso anno nelle vesti di protagonista della mini-serie "Defending Jacob", mentre la Johansson ha già firmato con Cupertino per un altro film, "Bride".

L'intenzione di Apple è quella di intensificare gli investimenti anche sul fronte cinematografico: sappiamo già che nel 2021 su Apple TV+ usciranno "Finch", film di fantascienza con Tom Hanks, "The Tragedy of Macbeth" e "Come From Away".

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 206 euro oppure da Coop online a 299 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
theItN

Nuova monnezza in arrivo sulla monnezza Apple TV+? Yo creo que si.

Forse è meglio che continuino a focalizzarsi sul vendere telefoni, laptop e quant’altro a prezzi da Algo Cash Master, (ig)nobile arte nella quale sono indiscutibilmente i migliori su piazza, piuttosto che insistere nel buttare soldi in un settore in cui si ostinano a non capire cosa vuole la gente e nel quale hanno palesemente perso la corsa ancor prima dello sparo dello starter. D’altronde i numeri sono quelli che sono, solo Cupertino e la sua più accesa torcida sono rimasti a far finta che siano altri..

Voleva passare alla regia, per altro genere di film chiaramente. ;)

chris evans non se ne era andato volontariamente perchè stufo?

Surak 2.04

Beh, si può dire lo stesso di Megan Fox, Jessica Alba, Demi Moore, Cameron Diaz.... e tante altre, e non basandosi sull'età attuale (alcune nemmeno molto più "avanti") dato che comunque sono anni che sono sparite o si sono ritirate o sicuramente non fanno più gli incassi di un tempo, alcune si sono riciclate in "streaming".
Hollywood ci mette un attimo a trovare un'altra modella stangona che sappia, più o meno, recitare

Raxien

Se avessero fatto questo a Robert, sai che caos ne sarebbe derivato?
Credo al punto del boicottaggio totale del MCU da parte del pubblico.
:|

Surak 2.04

Mica sono nati ieri, pure lì (fra poco fa 100 anni) e quindi se hanno deciso una cosa è perché si sono letti i contratti al microscopio seppure scritti prima della pandemia, poi magari gli hanno rifilato pure qualche aggiunta da firmare dopo... fatto sta che pure lei ha fatto quel che ha fatto, perché ormai era "Apple" con cui avrà ancora qualche anno di contratto, poi si vedrà...
Non sarebbe la prima che finito un personaggio, non imbrocca altro e viene dimenticata

Kamehame

Due cessi, insomma

Però la Disney+ l'ha presa un pò per le chiappette, diciamocelo. ;)

Surak 2.04

Penso che in Apple abbiano passato più tempo a scrivere il contratto a prova di Scarlett che a scrivere la trama

https://uploads.disquscdn.c... Tutti e due, credo esclusi per sempre dall'MCU. Almeno è quello che penso io. :\

Il segreto dei MacBook Pro: potenzialmente le migliori Workstation Mobile sul mercato

Apple, i nuovi MacBook Pro rappresentano un importante cambio di rotta | Editoriale

Macbook Pro e Notch: niente Face ID ma su MacOS non vi darà fastidio come su iOS

Apple, MacBook Pro cambia faccia: 14 e 16 pollici, cornici sottili e notch | Prezzi e video