Tante novità per iMovie, Final Cut Pro, Motion e Compressor su macOS

18 Giugno 2021 9

Apple ha rilasciato una serie di aggiornamenti dedicati alle sue applicazioni per la produttività video su macOS, ovvero iMovie, Final Cut Pro, Motion e Compressor, introducendo diverse novità oltre che le classiche correzioni che accompagnano questi aggiornamenti.

Per quanto riguarda iMovie, la nuova versione 10.2.4 introduce 16 nuovi sfondi con colori variabili e la possibilità di importare i progetti realizzati con la versione 2.3 della sua controparte per iOS e iPadOS. Naturalmente non mancano bug fix vari e miglioramenti alle prestazioni generali dell'app.

Passando invece a Final Cut Pro, l'aggiornamento alla versione 10.5.3 permette di creare e salvare dei layout personalizzati per le colonne dell'app e la possibilità di modificarle nella sezione Column Set Editor. Arrivano anche miglioramenti per quanto riguarda la modalità di ricerca dei file (ora può accedere a note, clip di testo e marker) e di selezionarli in base al tipo di media e molto altro.

Troviamo poi Compressor 4.5.3, invece, ora include un maggior numero di notifiche (come ad esempio processi di encoding falliti, completati o cancellati), la possibilità di embeddare le descrizioni audio in svariati formati video (MOV, MP4, M4V e MXF) e altri miglioramenti alla stabilità.

Concludiamo con Motion e l'aggiornamento alla versione 5.2.2 che risolve diversi problemi legati al rendering di oggetti 3D sui Mac con SoC M1 e al rendering delle emoji nei contenuti HDR. Risolti anche problemi di chiusura inaspettata che potevano avvenire in fase di export, chiusura dell'interfaccia o modificare l'opacità dei gradienti o ancora quando si trasferivano media tramite USDZ. Gli aggiornamenti per le app sono già disponibili sul Mac App Store.

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 201 euro oppure da Coop online a 269 euro.

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sopaug

Xserve era una schifezza, da usare e da mantenere, e le ha sempre prese in qualsiasi benchmark funzionale.

Mr. G - No OIS no party

iMovie HD il punto più alto prima di rendersi conto che potevano guadagnare molto di più

Ddb

Xgrid

Pistacchio
Ken_Sua

ma se vendono tantissimi ipad pro?

Callea

A parte Aperture e Xserve, il resto che citi è vivo e vegeto e mai stato buono come adesso.

CAIO MARIOZ

È ancora bello per molti settori.
iLife, iMovie, Final Cut, Compressor, Motion di 10 anni fa facevano letteralmente pena rispetto a quelli di adesso.

Apple ha abbandonato Xserve e Aperture, purtroppo non dando seguito

AbstractBit

Altri vendevano più di lei. Apple s'è ritirata per non finire nelle retrovie...

Luca Lindholm

"iMovie", "Final Cut", "Compressor", "Aperture", "iLife", "Xserve", etc.

Quanto era bella la AppleComputer di un tempo... peccato che il mondo professionale sia stato abbandonato.

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi