iOS e iPadOS 15: Apple espande il supporto ai controller esterni con tante novità

09 Giugno 2021 18

iOS 15 e iPadOS 15 continuano a mostrarci tante piccole novità con il passare dei giorni (di molte ve ne abbiamo parlato nei nostri speciali dedicati a iOS e a iPadOS). Quelle emerse oggi riguardano il supporto ai controller esterni, un elemento di cui Apple non ha parlato durante il keynote di presentazione ma che sembra rivelare qualche interessante sorpresa.

In particolare parliamo di un maggior supporto ai tasti dei pad, più nello specifico di quelli di PlayStation 4, 5 e Xbox One e Series, visto che le nuove versioni dei sistemi operativi mobile ora permettono di utilizzare il tasto Share e Create (quelli che permettono di scattare screenshot quando si gioca su console) per effettuare delle brevi clip video con i 15 secondi di gioco precedenti alla pressione. Al momento la funzione permette solo di registrare video con una pressione prolungata, mentre non succede nulla con una pressione singola; probabilmente il supporto non è ancora completo e ci aspettiamo anche la possibilità di scattare semplici screenshot. La funzione, segnalano i colleghi di MacRumors, è presente anche su macOS Monterey.

Abbiamo verificato di persona il funzionamento di questa shortcut e durante il nostro breve test ci siamo imbattuti anche in altre novità che sino ad ora non sono state menzionate. In particolare ci riferiamo al fatto che ora è effettivamente possibile controllare iPadOS e iOS attraverso il controller esterno, mentre in precedenza l’input veniva registrato solo durante i giochi. In particolare abbiamo notato che è possibile selezionare le icone della home con le frecce direzionali e i tasti dorsali (abbiamo provato con un DualSense) e si può usare il tasto X per avviare un’applicazione.

Purtroppo il supporto è ancora embrionale e capita spesso che non venga registrato correttamente l’input o che la selezioni si sposti su altre icone (ad esempio, se siete dentro una cartella è frequente che la selezione si sposti sulle icone al di fuori, rendendo impossibile premere quelle dentro la cartella). Oltre a ciò non c’è alcun modo per tornare indietro (neanche premendo cerchio), tuttavia è probabile che il supporto venga migliorato nel corso delle prossime versioni beta, anche perché abbiamo notato un altro comportamento interessante.

La pressione del tasto PlayStation del DualSense, infatti, avvia direttamente la cartella Giochi presente nella libreria delle app, quindi è chiaro che Apple stia pensando ad integrare in maniera completa l’utilizzo del controller come sistema di input di iOS e iPadOS. D’altronde i rumor suggeriscono da tempo che la casa di Cupertino stia lavorando ad un suo pad, quindi l’eventualità che ciò accada è davvero elevata.


18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Amedeo Spycory

Per il retrogaming su iPad il Dualshock è una svolta a livello di comodità, io lo uso tantissimo.

Resta una lista microscopica di buoni giochi

Thews

È giusto appena uscito Divinity Original Sin 2 su iPad, che con 2 controller collegati puoi giocarci anche in split screen.
Se poi non vuoi fare “retro gaming” puoi sempre sfruttare il controller con Grid Autosport, Life is Strange, COD Mobile, PUBG, Fortnite, Genshin impact, Minecraft, The pathless, Bomb Squad, a breve anche su Diablo Immortal, Apex Legends, Valorant, Devil May Cry, vabbè insomma la lista completa è lunga e si trova online, giusto per mettere i puntini sulla i perché il gaming su mobile da un pezzo non è più solo Candy Crush e Fruit Ninja.

Papaya

No sono di quelli che aspettava la WWDC per comperare iPad pro M1 e che non lo comprerà

x chi piace il retrogaming..

GianL

L'adattatore wireless per PC è molto ben supportato anche nel mondo ARM, vedi ad esempio il Raspberry con RetroArch.
Quello cablato non so sinceramente, credo non sia una periferica HID standard.

GianL

sei uno di quelli che ha venduto il proprio MBP dando retta ai leaker?

Corbe

Ci sono anche porting di giochi seri. Tipo max payne e i vecchi gta che sulla play 5 non si possono giocare

Sheldon!
ZioZeb

Si...pensare che da ragazzino ne avevo uno simile...

Egidiangelo

Bellissimo quel jeeg, è quello della CM’s?

Per i giochini da mobile è quasi uno spreco usare il mio dualsense ahah

efremis

Bene

Razorbacktrack

Non sbagli, per i controller della 360 ed i primi controller della one (in realtà quelli dopo han la doppia modalità) necessitavano di un adattatore usb per poterli usare su pc (ad esempio)

Mark-

....fatturare di più

Sheldon!

Se non ricordo male usava un sistema proprietario per collegarsi alla Xbox, e mi pare che anche i primi Controller della One avessero lo stesso problema. Mi pare che i Controller venduti da One S in poi fossero più aperti al mondo esterno

ZioZeb

Ho un controller wireless di una xbox 360, non c'è modo di usarlo con ipad?

Papaya

Dopo l'ultima WWDC Apple può andare a....

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi

iPadOS 15 ufficiale alla WWDC 2021: funzioni da iOS 14 e tanto altro ancora