Apple Music con Spatial Audio presto anche su Android

09 Giugno 2021 58

Utenti Android, non disperate: lo Spatial Audio con Dolby Atmos di Apple Music arriverà presto anche sui dispositivi del robottino verde. Lo riporta la società di Cupertino nelle informazioni allegate ai brani già aggiornati per supportare la tecnologia annunciata il mese scorso e già disponibile anche in Italia senza costi aggiuntivi. Così si legge nelle note:

Tutti gli abbonati ad Apple Music che utilizzano la versione più aggiornata di Apple Music su iPhone, iPad, Mac e Apple TV possono ascoltare migliaia di brani Dolby Atmos Music utilizzando qualsiasi cuffia. Quando ascoltano la musica con iPhone, iPad e MacBook Pro compatibili, o connettendo la Apple TV 4K ad un TV compatibile o ricevitore AV. Android è in arrivo a breve.


É la prima volta che viene fatta esplicita menzione del sistema operativo di Google: fino ad oggi, infatti, Apple si era limitata a parlare dei suoi prodotti, specificando la compatibilità con le versioni iOS 14.6, iPadOS 14.6, macOS 11.4 e tvOS 14.6. Al momento non conosciamo i requisiti di Android perché questo possa supportare lo Spatial Audio. Sicuramente arriveranno nuove informazioni più dettagliate nel corso delle prossime settimane.

Del resto, la pagina di supporto ancora non fa menzione dell'OS Google, fornendo indicazioni solamente per l'ecosistema Apple.


58

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
KenZen

Si.
Saluti

shaice

Domanda da profano: Spotify a qualità massima è MP3 a 320?

biggggggggggggg

Sai cosa? Questa è strana davvero: l'ho sentita con le cuffie attaccate all'iPhone (tramite adattatore lightning) ed era pessima, inascoltabile.
Al computer tutto diverso. Vai un po' a capire.

biggggggggggggg

Non avevo dubbi

KenZen

No, la preferisco in standard.
Saluti

KenZen

Perfetta! Ahahahaahha
Grazie
Saluti

KenZen

Ottima. Molto meglio in DA.
Saluti

Luca

Suppongo che i master glieli girino le case discografiche, quindi credo sia dovuto alle equalizzazioni che usano loro. Potrei sicuramente sbagliare però.

21cole

Mi basta arrivi lossless

Giulk since 71' Reload

Non mi sono spiegato bene mi sa, ho provato senza alcuna equalizzazione, spegnendo ogni tipo di controllo extra, dall'equalizzatore, al controllo dei bassi alti etc, insomma il suono cosi come esce, la catena audio e la stessa a parte il cavo che nel caso dell'iPhone è il lighting e nel caso dello smartphone Android è type c, in questo caso un poco f3 ma cambia poco visto che l'audio in uscita è in digitale

Giulk since 71' Reload

Ti ringrazio del tuo feedback almeno non sono impazzito io xD, ma secondo te dipende dai master presi a riferimento, oppure hanno utilizzato qualche tipo di equalizzazione, a me fa pensare come detto quest'ultima proprio per timore che magari Apple punta a un suono migliore per le sue cuffie

Luca

Ho letto ora è sinceramente è come temevo. Premetto che devo testare ancora Apple music con questa qualità, ma una cosa simile l'ho notata con Amazon music HD ed i miei Flac. Ho notato che in linea di massima i miei file suonano sempre un po’ meglio. Non si nota tanto negli album “contemporanei”, ma su quelli vecchi non c’è storia. Peccato

KenZen

Non sei stato chiaro invece. E' ovvio che la differenza c'è se utilizzi compressioni demmerda.
Con un AAC 256 o MP3 320 (che è superiore all'AAC) la differenza è praticamente inesistente.
Se poi sei in grado di percepirla, ti prego di sottoporti ad un test in doppio cieco in modo da essere riconosciuto come extraterrestre :D
Saluti

fabrynet

Prova la stessa equalizzazione di poweramp su l'app Musica.
La catena audio è importante, dalla sorgente, all'equalizzazione, al DAC, al cavo per arrivare alla cuffia, ognuno di questi anelli può modificare drasticamente il risultato finale.

fabrynet

Mi sembra di essere stato chiaro, la differenza c'è ma è sottile per i motivi che ho detto.

KenZen

La prova andrebbe fatta con il medesimo file e soprattutto con l'EQ disattivato che può essere il diretto responsabile della tua delusione su iPhone.

Già è praticamente impossibile notare differenze tra un AAC 256 ed un lossless e tu la cerchi in bluetooth? :D
Saluti

KenZen

No.
Ti invito a fare la prova con sistemi da decine di migliaia di euro.
Saluti

Pirupa®

Dipende anche dal diffusore con cui ascolti la musica..

Giulk since 71' Reload

Il dolby l'ho spento per provare perchè il dubbio mi era venuto, mi riferisco al fatto che utilizzando stesso dac + ampli esterno per cuffia e la stessa cuffia, trovo differenze di "sonorità" tra Apple Music su iPhone come sorgente e Flac tramite poweramp su smartphone Android a favore di quest'ultimo, dove il suono ha una scena più ampia e meno ovattata e la cosa è molto strana.

Mentre trovo ottimo la qualità audio tramite il bluetooth collegate alle suddette cuffie Sony ( o alle air pod pro ) all'iPhone, in questo caso come hai scritto tu però, non trovo grosse differenze all'ascolto tra l'aac e i lossless

Giulk since 71' Reload

Ma anche senza equalizzatore su iPhone c'è palesemente qualcosa che non mi torna

biggggggggggggg

Figurati. Poi può essere anche che mi sbagli, ne ho sentite poche per dare un giudizio definitivo, magari più avanti viene fuori dell'altro :)

KenZen

Ti ringrazio molto per il commento. Stasera mi ritaglierò del tempo per ascoltare e confrontare con i tuoi scritti davanti.
Grazie ancora.
Saluti

Cristian P.

AdBlock e sparisce tutto

KenZen

Scusa non ho capito. Mi sembra ti sia contraddetto. Prima dici che la differenza c'è, poi che tra AAC e lossless è davvero sottile (per non dire inesistente).
Saluti

biggggggggggggg

Delle semplici MDR-7506, niente di incredibile, ma per il prezzo che costano sono davvero ottime. Hanno un tipo di suono che ti deve piacere comunque, è molto pulito e "realistico".
Non sono neanche certificate per atmos, ma la differenza la sento. Forse con un paio di cuffie certificate il discorso cambia ancora.

Il punto è che secondo me non è tanto una questione di cuffie, basta che siano buone e non degli aggeggini bluetooth o roba simile.

Secondo me quello che cambia drasticamente è cosa ascolti: se la traccia è lineare e piatta secondo me la rovina, perchè è come se appiattisse tutto, non mi piace per niente.
Ho notato che invece in quelle molto ricche (e sopratutto registrate al tempo come d1o comanda) esalta tutta una serie di suoni che prima passavano in secondo piano.
Ad esempio in Jessica degli Allman brothers l'acustica recupera una metà dei suoni meno pronunciati sopratutto sulle note alte e l'elettrica è semplicemente più "potente" (non mi viene termine migliore).

Poi sono sicuri che molti puristi potrebbero non apprezzare, ma sinceramente a me piace ascoltare la musica e se l'effetto non crea compromessi ma aggiunge qualcosa in più lo uso.

L'unico problema è che per ora le tracce sono poche e non si capisce per quale motivo non hanno proceduto per album. Praticamente quando l'ho aperto ho notato subito more than words degli extreme, ho detto cavolo, qui è perfetto un qualcosa come l'atmos, poi vado a vedere ed era l'unica (e forse quella dove serve di meno). E così per tutte le altre.
Speriamo ne arrivino di più e mettano album interi e non una canzone su 20.

fabrynet

C'è la differenza lascia stare, il problema è che l'AAC a 256kbs è già un formato audio di altissima qualità, il migliore tra i lossy, quindi la differenza diventa davvero sottile.

KenZen

Se la differenza è tanta, dubito sia solo questione di EQ. Certo... provare a disabilitare non costa nulla.
Saluti

Cyberduck 2077

Dexter - Sfera Ebbasta

KenZen

Ti ringrazio molto per il riassunto (eccome se lo volevo). Ad oggi la mia esperienza è stata pessima probabilmente perchè sprovvisto di un sistema adeguato per l'ascolto (AirPods / Sennehiser HD 660 S (non mie)). Tu con cosa li ascolti?
Saluti

fabrynet

Beh se poweramp ce l'hai equalizzato è chiaro che dipenda da quello.

KenZen

Ti riferisci al solo lossless o al Dolby Atmos?
Se parli del primo, puoi provare a disabilitare l'EQ nelle impostazioni di Musica su iOS/iPadOS.
Ho pochi brani in flac scaricati ma confrontandoli con quelli di Apple Music non ho trovato differenze (a parte qualche mb in più o in meno di dati).
Se ti riferisci al secondo, la mia esperienza sia con AirPods che Sennehiser HD 660 S è stata pessima. Non è roba per me. Disattivato subito.
Saluti

biggggggggggggg

Se vuoi un breve riassunto, a me sembra che generalmente nelle canzoni semplici e poco elaborate dove tra l'altro gli strumenti si sovrappongono abbastanza fa più male che bene (in alcuni fa solo male, esempio: sweet child o mine), se invece è una composizione con molti strumenti in cui ogni strumento ha la sua centralità il guadagno c'è eccome.
Quella canzone dei rush è un esempio, il batterista è (era, pace all'anima sua) un mostro, il chitarrista idem, il bassista pure, suonano tutti e tre tracce interessanti e molto ricche, con l'atmos è come se venissero spaziate meglio ed esaltate al punto giusto quando serve, tutta un'altra cosa.
Ma te ne accorgi dal secondo zero della canzone.

KenZen

Grazie
Saluti

biggggggggggggg

Jessica - Allman Brothers Band

biggggggggggggg

Buddy Holly - Weezer, anche se mi sembra perda un po' lato batteria

biggggggggggggg

"Rush - Tom Sawyer"

Giulk since 71' Reload

Come ho scritto poco fà qui sopra, per ora le differenze stranamente le ho trovate in peggio e non di poco e non capisco bene il perchè

ADM90

Attivato ieri tramite server su iOS 14.6. Impostazioni - musica - Apple Music

Giulk since 71' Reload

Guarda ho fatto qualche minuto di ascolto, c'è qualcosa che palesemente non mi torna, utilizzando il dac ampli fiio Q1 Mark II Black l'audio è strano, lo trovo chiuso, a volte ovattato e passami il termine, sovra amplificato, il dettaglio c'è ma suona male, ascoltato via filo chiaramente sulle mie Sony H910N.

Ora il punto è che se prendo lo smartphone android, ci collego lo stesso dac + cuffie e ascolto i miei flac tramite poweramp, ottengo un risultato migliore e questo a prescindere dal confronto AAC vs lossless

Mentre se utilizzo il bluetooth, sia con le air pods pro che con le Sony ottengo un buon risultato, la scena è più amplia e il suono meno ovattato.

Non so se è una questione di "equalizzazione" visto che su poweramp posso gestire milioni di parametri, ma ho come l'impressione ( e la paura ) che Apple abbia "tarato" il tutto per essere ben ascoltabile tramite bluetooth e cuffie, sopratutto le sue cuffie, altrimenti non me la spiego al cosa

KenZen

Lo stesso album in AAC restituisce il medesimo rilassamento per il semplice motivo che se lo ascoltassi senza sapere se è in lossless o meno otterresti la stessa esperienza dato che non c'è differenza per il ns orecchio.
Saluti

Migliorate Apple music

Beh contando che non c’è tracking come nella versione video il DA potrebbero farlo leggere anche da un feature phone

Luca

Troverai sicuramente delle differenze a causa di come sono stati “estratti” e da dove i file flac, non necessariamente in meglio o in peggio. Basti pensare a quello che è successo con the song remains the same dei LZ...

KenZen

Con cosa lo hai provato? Puoi dare qualche titolo con il quale lo ritieni tanta roba?
Saluti

•NiKo•

Per non parlare di Nothing else matters dei Metallica…

KenZen

Lo hanno attivato ieri.
I brani in lossless sono tutti quelli che presentano il relativo logo nella copertina. Ce ne sono svariati.
Fai tutte le prove che vuoi. Ti sfido a capire, anche su impianti da decine di migliaia di euro, se stai ascoltando in lossless o meno :D
Buon divertimento.
Saluti

DangerNet

Dipende dove lo ascolti, sulla mia LG TV con Dolby Atmos e l'app Tidal la differenza si sente ed è davvero immersivo come effetto

Pirupa®

L’album Back to Black di Amy Winehouse in lossless merita tanto.

Ieri mi sono rilassato come non mai con The Dark side of The Moon dei Pink Floyd..

Giulk since 71' Reload

Ok Grazie, sto facendo un giro, più che altro volevo provare il mio dac esterno per cuffie rispetto al bluetooth con i brani lossless e magari confrontarli con i flac che ho sul pc

Luca

Gli ultimi album di the weeknd e dua lipa suonano bene. Per qualcosa di un po’ più vecchiotto i Boney M, genesis e eagles vanno benone. Poi dipende sempre quale delle mille rimasterizzazioni e cose varie hanno caricato su Apple Music. In genere però io parto da questi

asd555

Questa apertura ad Android è interessante, lol.

Motorola Ready For, la modalità desktop che aspettavamo

Redmi Note 10 Pro trasformato in un Pixel | Guida e video

Google rinnova Wear OS: partnership con Samsung e un design tutto nuovo

Android 12 con Material You: cosa cambia e come appare | La Prova | Video