macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi

08 Giugno 2021 336

macOS Monterey è ufficiale alla WWDC 2021 (segui il nostro live streaming!), con supporto a tante delle funzionalità annunciate già per iOS e iPadOS; per esempio le novità di FaceTime, Share Play, Screen Sharing, Shared With You, Focus Mode, Quick Notes e molto altro non solo sono disponibili sui Mac, ma vengono anche sincronizzate in tempo reale (molto comodo per Focus Mode, per esempio). Ma non finisce qui, naturalmente.

UNIVERSAL CONTROL

Universal Control è una sorta di ampliamento del Continuity che conosciamo già da tempo. Per esempio, basta un solo set di tastiera e trackpad per controllare tutti i dispositivi compatibili - sia Mac sia iPad. Se due dispositivi sono vicini l'uno all'altro, il cursore si muove semplicemente da uno schermo all'altro (e la tastiera passa il focus da un dispositivo all'altro a seconda della posizione del cursore). Non è solo una questione hardware: è anche possibile trascinare i file da un dispositivo all'altro

AIRPLAY ARRIVA SU MAC

È una grande novità, ma non c'è in effetti molto da dire: ora i Mac (soprattutto gli iMac, oseremmo dire) possono essere usati come destinazione di AirPlay. Ora, è chiaro che non ha senso comprare un Mac solo per usarlo come display esterno, ma è un'aggiunta piuttosto interessante.

COMANDI ARRIVA SU MAC

La nota app di automazione della Mela nata su iOS è in arrivo anche su macOS. Ci saranno integrazioni con i Comandi su Finder, nella ricerca Spotlight, in Siri e nella barra del menu. Automator è ancora supportato, ma Apple ha chiarito al di là del ragionevole dubbio che è destinato alla pensione. Si tratterà di una "transizione pluriennale", per usare le parole della Mela.

SAFARI MIGLIORA L'INTERFACCIA

Quest'anno Safari introduce diverse novità a livello interfaccia, per esempio a livello di gestione di schede e finestre. La toolbar ha uno stile più pulito e ordinato; l'header delle schede in alto è più compatto e ha una grafica più razionale; i gruppi di schede sono stati rivisitati e ora si sincronizzano istantaneamente tra un dispositivo e l'altro (su iOS la barra delle schede è in basso e per lo più minimizzata). La barra degli URL e delle schede ora sono combinate assieme; il campo di ricerca è ora visibile nella scheda. Cambia anche la pagina iniziale.

Apple ha spiegato che le estensioni Web arriveranno anche su Safari per iPadOS e iOS; a questo proposito, è importante ricordare che Apple ha formato un'alleanza con Google e Mozilla per standardizzare il funzionamento delle estensioni Web tra i vari browser.

QUANDO ARRIVA E MAC COMPATIBILI

La prima Beta per sviluppatori di macOS Monterey è disponibile già da oggi; le Beta pubbliche arriveranno il mese prossimo. Il rilascio ufficiale è previsto per l'autunno. I dispositivi compatibili saranno:

  • iMac

    • Da fine 2015 in poi
  • iMac Pro

    • Da 2017 in poi
  • MacBook

    • Da inizio 2016 in poi
  • MacBook Air

    • Da inizio 2015 in poi
  • MacBook Pro

    • Da inizio 2015 in poi
  • Mac Pro

    • Da fine 2013 in poi
  • Mac Mini

    • Da inizio 2016 in poi

Alcuni Mac si fermano quindi a Big Sur: gli iMac dal 2014, i MacBook 2015, i MacBook Air dal 2013 e i MacBook Pro dal 2013.


DOWNLOAD SFONDI

Impazienti di provare la più recente versione del sistema operativo di Apple? Se non avete ancora avuto modo di installare la prima beta per sviluppatori, potete ingannare l'attesa scaricando gli sfondi ufficiali.


Il download dei due sfondi a piena risoluzione (6K) può essere effettuato collegato ai seguenti indirizzi:

Nota: articolo aggiornato all'8 giugno con il download degli sfondi


336

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Saccente

Sviluppare è principalmente un lavoro conto terzi, non un hobby. Quindi il prodotto dev’essere compatibile e testato con l’ultima versione del sistema operativo disponibile, come anche con gli ultimi hardware disponibili.

ale

Non è ovvio su nessun sistema che non sia macOS, francamente. Posso installare l'ultima versione di gcc, clang, Android Studio, Jetbrains, su qualsiasi versione di Windows o Linux che voglio, anche vecchie di anni. Magari fatico a farle girare ma ci riesco. Anche in ambiente Microsoft Visual Studio 2019 supporta Windows 7, che è un sistema operativo del 2009.

Senza contare che a differenza di mac se l'hardware è sufficientemente potente su un PC posso installare l'ultima versione di Windows o una distribuzione Linux aggiornata, mentre su macOS anche se l'hardware sarebbe a livello di performance in grado di farlo girare è una scelta arbitraria di Apple non consentire l'aggiornamento (tanto che bypassando il controllo con delle patch si riesce tranquillamente a far girare un nuovo macOS su mac non più supportati, indice che è solo una scelta di marketing per vendere nuovi PC)

Saccente

È ovvio che un compilatore richieda l’ultima versione. Solitamente su Mac puoi installare l’ultima versione del sistema operativo per circa 7 anni. Ma chi sviluppa la cambia ben prima. Non mi pare un grosso problema.

Vero

Marketing

Giangiacomo

Quando il passaggio andrà a regime potrebbe essere che il supporto venga esteso. Ho la sensazione però che allora i prezzi saranno aumentati dato che quasi tutti i componenti (se non tutti) saranno prodotti dall'azienda stessa.

Giangiacomo

Fan ? Avrò anche prodotti della mela ma non sono un fan. In ogni caso iPad è certamente più uso friendly e familiare di un iMac. Non ha il multi utente ? Colpa di Apple che non ascolta i feedback, dato che è richiesto da tantissimi.

Adri949

Sembra la copia di una cineseria a baddo costo, per di più nel suo bumper bianco.

Adri949

Paragoni fasce diverse. Un iphone quanto lo paghi? Un android da 200 euro non ha il supporto di unp da 500 a salire

sagitt

Gusto tuo

sagitt

Conta che iOS esce beta e lo programmi anche con l’os precedente al macos in uscita ;)

Scanato Khan

Alcune volte? E tutte le altre?

Scanato Khan

Comporta che faceva vomitare. Grigio come Windows 98.

Anubi

come ho scritto, l'iphone 8 l'ho comprato usato, circa un mese e mezzo/due fa. e il mio ultimo android l'avevo comprato sei mesi prima.
quindi fai tu.

La differenza è che una macchina Windows da 1500 euro del 2015 farà girare bene anche il prossimo Windows.

M95

Riceverà ancora 2 anni di patches, quindi sarà effettivamente non supportato dall'autunno 2023

M95

Gli aspetti più tristi di questo "taglio" di supporto per me sono il fatto che gli iPad siano supportati più a lungo dei Mac (l'Air 2 è del 2014) e soprattuto il fatto che i MBP 15" Late 2013 e 2014 abbiano ESATTAMENTE LO STESSO HW del 2015. Tutti e tre infatti montano CPU Intel i7 HQ Haswell e anche il resto della componentistica è pressochè invariato, quindi si tratta veramente di scelte fuori da ogni logica..

Gieffe22

Sei rimasto un tantino indietro su cosa accade con le patch nel mondo android... d'altronde se hai un iphone 8 credo proprio che il tuo ultimo android sia stato abbastanza indietro nel tempo

M95

In realtà non genericamente "per anni", ma per esattamente DUE anni. Apple non lo dichiara ufficialmente da nessuna parte ma è ormai una pratica accettata e nota: ogni versione di macOS viene supportata per 3 anni, uno in cui è l'ultima release e poi due di sole patches.
Alla fine considerando ciò un mac ha un supporto SW totale di circa 9/10 anni, che non è male ma non fa nemmeno gridare al miracolo.
Ovviamente si può continuare ad usare il PC, ma più passa il tempo e più il sistema diventerà "insicuro" con falle scovate ma lasciate aperte e minore sarà la compatibilità con le applicazioni.

sagitt

non è affatto vero, alcune volte han fatto i moduli x il nuovo iOS anche sui vecchi Xcode.

sagitt

ma precisamente, il fatto che sia grigio cosa comporta?

aveva comunque una UI più pulita senza foronzoli ovunque, gli stack nella dock 3D, quello che al tempo era mission control (Exposè) invece di quella cagata con le finestre che scorrono in 3D, Desktop multipli con UI (Windows 10 e pure pessimo), la dashboard che umiliava la sidebar orrenda di vista e tanto altro.. quel poco che mancava lo aggiungevi.

Rettore Università di Disqus

Esatto.

Anubi

sul discorso android non sono d'accordo.
a me dell'avere l'ultima versione di android non me ne importa nulla, a me andrebbe bene pure di avere un telefono che nasce e muore con kitkat, purche' ci siano le patch di sicurezza, su quello non transigo, e su tutti i telefonini con android che ho comprato succedeva che dopo 2 anni (tieni conto che non ho mai preso telefoni oltre i 200 euro), ti trovavi un os bucabile perche' il sistema operativo non era piu' aggiornato dal produttore del telefono. e questo non mi va bene. non mi si dica "metti una rom alternativa", perche' io di fare esperimenti (che spesso poi vanno male) con uno strumento di lavoro, non ci penso nemmeno.

adesso ho un iphone 8, di seconda mano, che continua a ricevere update di sicurezza. a me di avere ios 15 non interessa, per come lo uso potrei tranquillamente andare avanti col 14 per 10 anni, ma almeno ho le patch di sicurezza.
ovvio che poi sto confrontando un telefono che da nuovo costava 1000 euro con altri telefoni che ne costano 200, ma se prendi samsung, anche su telefoni da 1500€ non fa tantissimo meglio.
hai ragione sul fatto che molti comprano apple per status symbol, ma io non sono uno di quelli. come ho gia' scritto diverse volte, io uso da macos a linux, a windows, a freebsd, e ricono0sco a ognuno punti forti e deboli.

Scanato Khan

Il precedente Xcode non è compatibile con l'ultima versione di iOS.

Scanato Khan

È tutto grigio pure quello.

gp

Il problema non è usare un computer vecchio con un sistema vecchio, è usare un PC nuovo, perché del 2014-5 non è un PC vecchio, ed essere già castrati su l'uso di alcuni programmi

Black Leopard

Gli iMac, una volta rotti, non li butti via. Cambi la scheda (che è tutta saldata, ma la puoi sostituire in blocco) e ricominci ad usarli.

Esattamente come avviene negli iphone.

Pensi che se si guasta un componente dell'elettronica sostituiscono solo quello? No, cambiano tutta la scheda e ne metti una nuova.

Black Leopard

Uso ancora un vecchio Macbook del 2009 che si è fermato a High Sierra.

E nonostante la lentezza (ha un core 2 duo), è perfettamente utilizzabile.

Il non montare l'ultima versione di un sistema operativo non lo rende un computer da buttare, può ancora essere usato molto bene ancora per anni.

E senza dover passare a Windows.

Black Leopard

Sinceramente non capisco questa smania di voler a tutti i costi l'ultimissima versione di un sistema operativo su computer molto vecchi.

Uso ancora un vecchissimo Macbook del 2009, che si è fermato a High Sierra. E a parte l'impossibilità di aggiornare i programmi Apple (Pages, Numbers, ...) è ancora perfettamente utilizzabile.

Nonostante la lentezza si riesce ancora ad usare bene Affinity Photo e le altre App, e posso usarlo senza problemi.

Il computer non diventa da buttare perché il sistema operativo non è più aggiornabile. E non è nemmeno necessario passare a Windows per questo motivo.

Black Leopard

Questo è vero, il vecchio sistema operativo continuerà a ricevere gli aggiornamenti di sicurezza per anni.

La cosa negativa è che dopo due anni non saranno più aggiornabili i programmi Apple (Pages, Numbers, Final Cut...), e toccherà rimanere con la vecchia versione.

Se questo può essere giustificato con le App professionali (se devi lavorare con Final Cut non puoi pretendere di farlo con un computer così vecchio), questo è scomodissimo per le App come Pages (e tutta la suite iWorks), che consentirebbero di usare il computer ancora a lungo.

Gieffe22

se non ti si brucia per la 4 volta la mobo di nuovo...

Gieffe22

Che poi quel che descrivi tu è quel che accade più o meno su android, eppure li' differentemente l'utente apple di turno non può fare a meno dell'ultima release dell'os, vantando quel supporto a 5 major come il non plus ultra rispetto alle 2-3 (piu i soliti 2 anni di patch)del mondo android, nonostante intanto spesso cambi poco o nulla (vedi ios 15 vs 14), e spesso facendo notare che su android le cose funzionano molto diversamente in termini di compatibilità e sicurezza (addirittura con patch ai gms che da sole coprono le falle, anche quando mancano patch di sicurezza dell'os in sè nei casi di supporto più becero). Qui praticamente più o meno negli stessi termini (magari cambia la durata di queste patch, essendo giustamente i pc ben più longevi di un telefono) di colpo però va bene. E' questa discrepanza di giudizio che da sempre gli utenti apple di vedono rinfacciata. Un tempo le dimensioni dei telefoni quando iphone era un 4', poi diventate per magia valide, poi gli oled, prima snobbatissimi dagli aficionados della mela, poi amati alla follia, ancora dopo con i refreshrate "moderni" (che di colpo quest'anno diventeranno motivo di vanto, mentre fino all'anno scorso non servivano a nulla), e cosi via a lunghissimo andare.

Ora, nel caso di specie per me la verità sta nel mezzo, quanto dici è vero in concreto, la macchina funziona e continuerà a farlo pur senza l'ultimo os, il punto è che a mio parere se la cosa può andar bene su un cellulare o su un tablet, in quanto dispositivi votati solo ed esclusivamente alla fruizione di contenuti (letture web e/o multimedialità limitata), su pc (soprattutto pc MOLTO costosi, non si parla mica solo di air da 800 euro in offerta, ma anche di macchine da oltre 2000-3000 euro) la cosa fa abbastanza storcere il naso, perchè precludersi delle funzionalità sw, peraltro nel più dei casi slegate dall'hw (vedi integrazioncina tra ipad e nuovo os per dirne una) solo perchè il produttore ha deciso di tagliare il supporto, in virtù della nuova policy aziendale, non è poi il massimo. Sotto questo aspetto la gestione di windows è fantastica, pur con i pericoli del malfunzionamento driver (che può benissimo NON verificarsi eh, io ho un fisso del 2006 tutt'oggi perfettamente funzionante, 15 anni di macchina, e soprattutto reattivissimo per l'uso web e video, un banale e6500 e nvidia 7300LE, con 4gb di ram e un ssd da 120gb pagato 13 euro su amazon come unico update in 15 anni, nessun problema di driver, nessun problema di compatibilità, nada de nada). Ed è li' la differenza, parliamo di macchine che si pongono come il non plus ultra del mondo pc a detta di alcuni (personalmente lo ritengo solo il classico esercizio di marketing), eppure poi devo sorbirmi una limitazione imposta dal produttore in un lasso di tempo tutto sommato modesto per un pc. Un conto è non poter avere un nvenc a caso perchè il mio macbook pro di turno, pagato 3500 euro, monta una burbera rx560 che montavano i laptop da 800 euro (tanto l'ottimizzazione sw magica colmava il gap no? si vede dopo 4 anni, con una semplicissima 1060 che la tritura rispetto a quel chip infausto scelto da apple), piuttosto che il laptop windows di turno che a 1500 euro ti dava una gpu nvidia che lo supporta e che risulta al contrario attualissima), un conto è non poter avere un banalissimo drag and drop tra os differenti o uno screenshare solo perchè apple ha deciso cosi' arbitrariamente. E' questo che non va bene, ed è questo che accadrà con i futuri chip arm, visto che di fatto i pc di apple non saranno altro che grossi ipad sotto steroidi (con i pro e i contro del caso, quali consumo e problematicità di aggiornamento dopo i soliti 5-6 anni). Per alcuni sarà un non problema, per altri non sarà un problema ma un semplice fastidio etico, per altri ancora costituirà un motivo di rinnovo del parco macchine, e solo per un ultima porzione costituirà motivo per cambiare brand. Insomma, di queste 4 opzioni, 3 per apple sono comunque convenienti tutto sommato. Per il consumatore finale... meh, c'è sempre windows (o linux per gli aficionados di unix), sperando che il windows di turno non decida di adottare una politica altrettanto becera (cosa non scontata visto che tendono a copiarsi a vicenda).

sagitt

PS: leopard e vista entrambi 2007 ;)

sagitt

Per xcode ti do ragione, ma in tal caso lo usi per lavoro ed è comune aggiornare la macchina spesso, difficilmente la sì tiene oltee 6-7 anni. Inoltre anche in questo caso il precedente xcode continua a girare

Anubi

dipende molto anche se ti serve l'ultima versione di xcode.
spesso no.

Anubi

per carita', di applicazioni che, senza motivo, richiedono sempre e comunque l'ultima versione ce ne sono, ma prima di dire "ok, da domani il mio mac e' da buttare" io aspetterei a provare quali sw mi servono e quali non sono piu' supportati.

lore_rock

Non c’è bisogno di immaginarselo, la transizione durerà fino al 2023 e ovviamente l’ultimo a passare a M1 é quello più potente ovvero mac pro

Sucklord9000

Prova ad installare il lightroom di Nikon( gratuito) su versioni di MacOS precedenti a mojave
o ad installare duckduckgo su versioni di MacOS precendenti a Catalina e dimmi che succede.
e pensare che l’estensione della papera per firefox si può installare tranquillamente, stessa cosa per ligthroom di adobe.

sagitt

Lo avevo entrambi ai tempi…

Comunque vista va più su leopard ;)

Goose

Quindi come immaginavo i Mac Pro non avranno processori ARM per un bel po', esiste un limite prestazionale.

Scanato Khan

Non e' che se il sistema che si possiede non e' aggiornabile a monterey uno, e' finita.
Se ti serve Xcode, allora sì, è finita.
Non lo puoi installare sulle vecchie versioni di macOS.

Scanato Khan

Suo cuggino.

Scanato Khan

Tranne se ti serve Xcode, cosa che evidentemente non sai.

Scanato Khan

https://en.m.wikipedia.org/wiki/Mac_OS_X_Tiger#/media/File%3ATigerDesk.png

sagitt

Ma non è assolutamente vero.

Rob3r7o

Mettiti l'anima in pace. Io ho il MacBook Pro 2015, quindi e' supportato, posso installarlo ma tante novità' non funzioneranno. Tipo airplay to Mac e universal control. Airplay to Mac mi avrebbe fatto comodo.

Rettore Università di Disqus

Mi dai la fonte del calo di risorse?

Da vista a 10?

Rettore Università di Disqus

A me delle ragioni Apple non interessa, mi fanno sorridere questi fessacchiotti che giustificano una scelta fatta appositamente per spingere le persone a comprare un nuovo mac.

https://uploads.disquscdn.c...

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

iPadOS 15 ufficiale alla WWDC 2021: funzioni da iOS 14 e tanto altro ancora