iOS 15 ufficiale alla WWDC 2021: da FaceTime a Messaggi, ecco tutte le novità

07 Giugno 2021 512

iOS 15 è ufficiale, e sarà rilasciato ufficialmente in versione stabile il prossimo autunno, come di consueto, la DP è disponibile per i membri Apple Developer Program mentre la prima beta pubblica arriverà a luglio. É Craig Federighi ad annunciarlo nel corso della WWDC 2021 (seguitela con noi in diretta!), la prima grande novità del resto attesa e scontata. L'anno dell'emergenza sanitaria lascia il segno, e infatti le prime inedite funzioni presentate riguardano FaceTime e le modalità con cui si interagisce con i contatti, che sia per lavoro o meno.

FaceTime diventa più naturale grazie a Spatial Audio: le conversazioni raggiungono un livello superiore, "come se si fosse face-to-face", dice Federighi. A beneficiarne è anche la voce, con il microfono del proprio dispositivo Apple in grado di isolare la voce. I video possono ora essere mostrati sia in Grid View, sia in Portrait Mode con sfondo sfocato. E una delle novità più interessanti riguarda FaceTime Links, tramite cui gli utenti possono generare un link per una videochiamata da condividere immediatamente, anche con dispositivi Android e Windows (via web). Il link può essere poi inserito in calendario, in modo tale che sia immediatamente accessibile a tutti, così come lo si può condividere tramite Messaggi, Mail o app di terze parti. Le chiamate FaceTime su web sono protette da crittografia end-to-end.

Altra novità è SharePlay, con cui si condividono musica via Apple Music, film, show e anche lo schermo per godersi uno spettacolo insieme, in compagnia (iPhone, iPad, Mac). Ciascun partecipante può poi mettere in pausa o svolgere altre operazioni per la riproduzione. É disponibile anche il Picture-in-Picture per guardare il video e, contemporaneamente, il volto della persona collegata su FaceTime. Con SharePlay API gli sviluppatori potranno sbizzarrirsi per creare inedite funzioni. Apple collaborerà con Disney+, HBO Max, TikTok, NBA, Twitch per creare contenuti ad hoc. Manca Netflix!


MESSAGGI

Con iOS 15 Apple investe fortemente su Messaggi, come del resto anticipato dai rumor di queste ultime ore. Arriva innanzitutto un nuovo modo per condividere i contenuti denominato "Shared with You", con cui si possono inviare (e ricevere) collegamenti ad Apple News, Musica e Foto, ma anche a Safari, Podcast e Apple TV.

FOCUS

Come previsto, arrivano i profili su iOS 15 per ridurre le distrazioni. Si chiama Focus, e prevede tra gli altri i filtri "non disturbare", "personale", "lavoro" e "sleep". Selezionando uno di questi preset è possibile decidere quali notifiche ricevere, se solo le prioritarie, nessuna, tutte. In "non disturbare", gli altri membri della chat su Messaggi leggeranno il nostro status impostato in "notifiche silenziate con Focus". Un modo smart per non essere disturbati.

iOS 15 utilizzerà l'intelligenza artificiale per prevedere quale tipologia di notifiche desidera l'utente sulla base del contesto del momento. In più, la schermata Home cambierà a seconda del filtro selezionato mostrando solamente le app e i widget ritenuti importanti.

NOTIFICHE

Arriva "Notification summary", un riassunto di tutte le notifiche ricevute inserito in un'unica, grande notifica creata automaticamente da iOS 15. Nelle notifiche vengono ora mostrate le foto dei contatti (nel caso di un messaggio, ad esempio), e le icone delle relative app sono ora visualizzate in modo più chiaro.

Le notifiche sono visualizzate nella schermata di blocco in ordine di priorità: le più importanti (quelle che iOS ritiene siano più importanti) sono mostrate per prime.

WALLET, METEO, MAPPE E ALTRO
  • Wallet: arrivano le chiavi digitali, e non solo per le auto (BMW è stata la prima): anche chiavi di casa, badge di lavoro, degli hotel (Hyatt, ad esempio). In alcuni Paesi  - si parte dagli USA - arriverà anche la carta d'identità digitale (con il massimo livello di sicurezza).

  • Meteo: si rinnova completamente l'app Meteo, ora più completa e con più informazioni. Saranno inclusi dettagli a pieno schermo con mappe, qualità dell'aria, precipitazioni e tanto altro.

  • Mappe: le nuove mappe sono in arrivo anche in Italia! Si partirà da Spagna e Portogallo, poi toccherà al nostro Paese assieme all'Australia. Tempistiche? Entro la fine dell'anno. C'è anche una inedita vista dell'intero globo, e verranno mostrate molte più informazioni sulle città, gli edifici e i distretti commerciali. É in arrivo anche la modalità notturna. La modalità guida è ora più ricca di dettagli, tra cui le carreggiate, i semafori, le corsie degli autobus e addirittura quelle per svoltare. Purtroppo per il supporto a CarPlay si dovrà attendere. Altra novità di Mappe riguarda la navigazione a piedi, con una funzione che sfrutta la realtà aumentata per una migliore geolocalizzazione.

  • Live Text: tramite la fotocamera di iPhone è possibile estrarre il testo selezionandolo. Si potrà poi copiarlo e incollarlo dove si desidera. La stessa funzione è attiva anche per le foto già scattate. La rete neurale analizza l'immagine ed è in grado di estrarre il testo da sette diverse lingue. In più, è capace di riconoscere oggetti e scene come animali o fiori.

  • Spotlight: ricerca universale, anche delle foto e dei contatti (mostra anche lo status "non disturbare", nel caso)
  • Foto: si aggiorna Memories, con anche la possibilità di editarle manualmente "mixandone" di diverse. Viene aggiunta l'integrazione con Apple Music.
  • Safari: nuovo design con una inedita barra delle schede (più compatta e leggera). Con Tab Groups gli utenti possono salvare le schede per accedervi da tutti i dispositivi (iPhone, iPad, Mac).
  • estensioni web: in arrivo su Safari per iOS 15 (anche su iPadOS 15). Apple ha creato una alleanza con Google e Mozilla per standardizzare il funzionamento di tali estensioni web tra browser diversi.
  • privacy: nuovi strumenti per proteggere le informazioni personali degli utenti. L'audio di Siri viene processato direttamente su iPhone per default. Mail Privacy Protection impedisce ai mittenti di sapere se una mail è stata aperta o meno e nasconde gli indirizzi IP. App Privacy Report mostra invece una panoramica di come le app abbiano utilizzato l'accesso a informazioni come localizzazione, foto, fotocamera, microfono e contatti negli ultimi sette giorni.
  • Note: gli utenti possono creare tag personalizzati per categorizzare le note in modo più semplice. Ci sono anche le menzioni per consentire ai membri di note condivise di notificare gli altri in caso di importanti aggiornamenti.
DISPOSITIVI COMPATIBILI

512

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sagitt

ad esempio io ho un server che se sì spegne per qualsiasi motivo posso riaccenderlo da remoto, oppure spegnerlo volontariamente e riaccenderlo da remoto

allo stesso modo viene usato per accendere le tv tramite domotica poichè è il loro modo ufficiale per essere accese

oppure vuoi accendere il tuo pc di casa per accedervi in desktop remoto o altro..

Ergi Cela
Adri949

Taci fallito

sagitt

Accendere qualsiasi dispositivo munito, da remoto

Ergi Cela

E cosa puoi fare di preciso con il wake in lan

Massimiliano

Apple a livello di ecosistema è due categorie sopra a tutti, i propri prodotti presi singolarmente sono ottimi ma non più o meno della concorrenza, và a gusti ed esigenze, però come lavorano insieme dialogano sono unici e stanno puntando tutto su questo, creare una necessità di avere i loro prodotti ed intrappolarti dentro la loro gabbia d'orata e ci stà riuscendo. Poi il resto son chiacchere da bar

Adri949

Quanti problemi in un unico agglomerato di idiozia...

Zitto a c0glione

Adri949

Gne gne gne, bimbino, cosa hai 3 anni? Spero bannino mongoli perditempo come te

Shiny
sagitt

Wake On Lan

Ergi Cela

Cos’è il wol è la prima volta che lo sento

Shiny

Non ho un samsung, ne provo sempre uno in famiglia, ma sò che questa cosa si riferisce a 5/6 anni fà, non ora. Quindi non capisco dove vuoi arrivare. Alla fine cosa ottieni dicendo cose non vere ? Non penso ci guadagni qualcosa, quindi fatti due domande "perchè lo sto facendo ?" . Ripeto, non capisco dove vuoi arrivare. (possessore di un realme 7 pro)

sagitt

A me semplifica la vita il WOL.
Ios deve avere un client wol integrato.

Ergi Cela

Dovrebbe essere tutto integrato nel sistema operativo di base,almeno ti semplifica la vita in tutto

Ergi Cela

Una petizione per fare durare gli aggiornamenti 10 anni minimo o di più volevi dire

salutami la mammina, è pazzesca a fare gli gnocchi! :D

Adri949
Adri949

Perché, non lo è?

sagitt

Ho diversi device android non noto parecchie differenze se non che alcune app sì mettono fisse nel centro notifiche per stare in backgroud rompendo pure le @@

Spelakkio

questo è piu' demente di nicola di bari

Spelakkio

il catxo di tuo fratello ti ha colpito da dietro

Spelakkio

questi e' il lekkakuulo di prima
sempre gli stessi

cheppalle

Spelakkio

questo è un c0gli0ne che scrive caxxate a caso

Spelakkio

questo si mette i nick in inglese che manco capisce l'italiano

Spelakkio

ancora stoffesso
vediamo il prossimo

Spelakkio

questo chi e'?
questo non l'ho ancora menato

Spelakkio

te manco a insultarti
se gia' messo male di tuo

Spelakkio

sukkiamelo

Spelakkio

fontanella nel tuo kulo

Spelakkio

ma sei froccio?

Mako

prova la stessa feature su android e poi su ios, noterai molte differenze. più o meno su ios sono indietro di 3 anni forse 4

sagitt

lo snooze c'è, il raggruppamento c'è, la priorità c'è, quella impostabile è più un accrocco per diverse app in background

Mako

No è per tante piccole cose che non ci sono o che sono implementate peggio, ad esempio l'ordine in cui mostra le notifiche, diversa priorità impostabile alle notifiche, raggruppamento sensato, snooze delle notifiche ecc. Prese singolarmente niente di così indispensabile, ma insieme fanno tutta un'altra esperienza. E le notifiche le leggi tante volte al giorno

Adri949

È sprecato oer qualunque cosa possa fare con un cellulare se è per questo, ergo manco tu lo sfrutti

Adri949

Hahahahaha che epiteti, e poi da cosa avresti evinto xhe io sia un fan samsung? Hahahahahaha, adesso cambi discorso? Vedi che lui parlava di confusione nelle foto e te hai risposto con un azz per un altro giusto per difendere. Stiemmo a curto re sciemi

Strefano Bianchi

iphopne 6s da ios 13 è un fermacarte quindi possono aggiornarlo anche per altri 20 ani tanto...

Cornofritto

E' piu' bello il coolo aperto della mamma di Sentado

Rendiamociconto

e come fai a dirlo che non sta sincronizzando niente?
Sei lo sviluppatore dell'app di fb? Hai il root e hai analizzato tutti i processi in attivo?

sagitt
Don Peridone

Cosa c'entra!! Non sta sincronizzando niente, è un processo anomalo che c'è dal primo giorno

noncicredo
noncicredo

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi