Apple TV+ ha 40 milioni di abbonati: Netflix e Prime Video ancora lontane

12 Maggio 2021 139

Apple TV+ continua a crescere ma si mantiene ben distante dai principali competitor. Ad affermarlo è un report della società d'analisi Statista, che ha valutato l'incremento di abbonati prendendo a riferimento la fine del 2020.

I dati non sono ufficiali in quanto Apple non ha mai fornito indicazioni sul numero effettivo di utenti, ma a quanto pare in un anno gli utenti sarebbero cresciuti di poco meno di 7 milioni. La precedente stima di fine 2019 indicava circa 33,6 milioni di utenti, cresciuta a dicembre 2020 a circa 40 milioni di abbonati.

Statistic: Estimated number of Apple TV Plus users in the United States 2019 and 2020 (in millions) | Statista

Un risultato piuttosto basso ma strettamente legato alle caratteristiche della piattaforma, che sebbene ospiti contenuti originali di qualità non è lontanamente paragonabile in termini quantitativi alle proposte Netflix e Prime Video. C'è anche da dire che i risultati sono attualmente viziati dalle molteplici estensioni del periodo di prova, che Apple ha portato a fine luglio 2021 per tutti coloro a cui scadeva l'anno gratuito tra tra l'1 novembre 2020 e il 31 gennaio 2021.

Netflix a gennaio 2021 ha dichiarato di aver superato i 200 milioni di abbonati paganti, Disney+ è sopra i 100, ma entrambe le società hanno mostrato un rallentamento dopo l'impennata registrata durante i lockdown del 2020. La società di Cupertino non ha intenzione di restare a guardare crescere la concorrenza e punta alla qualità, pertanto i contenuti già usciti e quelli in arrivo risultano piuttosto interessanti.

Abbiamo visto il video trailer che anticipa alcune uscite del 2021, ma segnaliamo anche l'imminente pubblicazione della serie di Stephen King, e JJ Abrams Lisey's Story, in arrivo il 4 giugno, o anche progetti importanti come la serie fantascientifica Foundation, basata sui celebri racconti di Isaac Asimov.


139

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rino Sorriento

Per me resta un prodotto di supporto e basta. Non potrà mai competere con i giganti del settore anche se qualcosa di discreto lo si trova.
Diversamente dai concorrenti non è presente su tutte le tv smart recenti e personalmente per vederla ho dovuto acquistare il fire stick Amazon pur avendo un Bravia 65p super tutto, vecchio di appena 18 mesi... Credo che allo scadere dell'anno gratuito non rinnoverò a pagamento.

TheBoss

io Disney, Netflix e Amazon li uso "quotidianamente", ATV+ finito Servant non lo uso praticamente più

LucaS888

Beh quello è un discorso che vale un po' per tutte, in 2 mesi l'anno ti guardi le novità che ti interessano di ogni canale streaming e poi passi al successivo.
Non a caso il marketing cerca di spingere per guardare SUBITO la novità, non aspettare magari 8-10 mesi, lo fa facendoti sentire "emarginato" nelle chiacchiere tra amici, forum ecc ecc.
Finendo che per guardare quella singola novità e far parte del gruppo ti fa l'abbonamento tutto il mese....

Alessio Montemurro
Massimiliano

piani famiglia non mi interessano molto poi sono uno che piace usare molto Apple Music

daniele

non sono paganti

daniele

valuterei in caso di usare i piani famiglia dei servizi più noti, spendi meno e hai maggior qualità

Giuseppe75

Su Netflix di monnezza ce n'è parecchia altro che Prime.

ferrarista10

Prime sarà pure pieno, ma di monnezza ce n'è parecchia

Desmond Hume

Beh almeno questo l'ho riscattato, di apple arcade invece m'importa una sega quindi non riscatto neanche i 6 mesi gratis.

Desmond Hume

Eh grazie al ca, ce l'ho gratis da oltre un anno.

Migliorate Apple music

Lo potrebbero fare se mai volessero puntare maggiormente sulla piattaforma

sagitt

certo che sto descrivendo una normale piattaforma streaming, quello è, sto solo dicendo che potrebbe prendere accordi stile SKY per fornire più film possibili a catalogo senza puntare solo su quelli esclusivi così da attrarre un bacino di utenza elevato.

Massimiliano

io gioco poco con lo smartphone qualcosa di carino c'è io ti dico la verità l'ho fatto per Apple Music ed i 50gb di iCloud

Migliorate Apple music

Sky fa come tutte le piattaforme in streaming, fa i suoi accordi e mette in catalogo certi contenuti che sono a sua disposizione, ma ricordati che Sky fa parte di una major Comcast (NBC che produce contenuti) e che fino ad ora si è sorretta su altro.

Una strategia alla Sky è fattibile, ma non è nulla di nuovo, è una semplice piattaforma in streaming.

Migliorate Apple music

Avevano la possibilità di portarsi a casa Crunchyroll che ha 100 milioni di utenti registrati e 4M di utenti paganti per 1 Miliardo di dollari, ma non ci ha neanche provato.
Forse l’unica cosa è prendersi la MGM per 5 miliardi (anche se non è una mossa alla Apple)

calavera

Io sulla qualità delle serie Apple avrei anche da ridire, ma a prescindere da questo: probabilmente a lv di numeri assoluti fanno comunque uscire meno serie "di qualità" rispetto alla concorrenza (che poi fa magari "peggio" in termini percentuali perché fa uscire di tutto). Secondo me invece Arcade è abbastanza riuscito.

Migliorate Apple music

Sono quelli della Mela che per ora hanno sempre lavorato così.
Come ho già detto che stai semplicemente descrivendo una qualsiasi piattaforma in streaming, praticamente vuoi quello.

Massimiliano

alla fine per 15€ secondo me non è male Apple TV secondo me paga la politica di Apple che è sempre quella di fare poco ma di qualità cosa che nei servizi streaming paga poco

TheBoss

ATV+ si, non è un granché... ci sono delle produzioni che meritano ma sarebbero abbonamenti da 1 o 2 mesi su 12... in compenso la piattaforma ATV è molto interessante per quanto riguarda i contenuti a pagamento, i prezzi sono molto buoni e la qualità video è la migliore che abbia mai visto per contenuti in streaming

Bellofigo

Visto the see, servant e mankind. Fanno schifo

biggggggggggggg

Sky infatti è abbastanza nella m**a anche perchè la gente va su altre piattaforme.
Per il resto, ripeto per l'ennesima volta: disney non darà mai nulla a apple, ne gli altri le daranno mai nulla.

calavera

Ci sta il bundle, nel complesso ATV mi pare la parte meno interessante/rilevante

sagitt

ripeto, sky come fa?

sagitt

ma chi parla di esclusiva mondiale, basterebbe offrisse un catalogo film decente e la gente si iscrive

Giangiacomo

Hanno la stessa qualità di quando Netflix aveva iniziato con le produzioni originali. Le prime serie e film prodotte da Netflix erano tutte (o quasi) ottime e con grandi voti. Ora invece sono la minoranza. Ci credo che Apple ha ottime serie, ne ha 8/9. Se faceva male anche quelle poteva già chiudere tutto direttamente.

Massimiliano

Mythic Quest, ti consiglio anche Ted Lasso

Giangiacomo

Ovviamente, come già fatto notare, questi non sono gli utenti paganti come invece per le altre piattaforme. Ovviamente il numero è insensato e non fa capire che, secondo ultime stime, gli utenti paganti siano cira tra i 4 e gli 8 milioni. Bisognerà vedere poi. quando termineranno tutti gli abbonamenti gratuiti offerti da Apple, quanti utenti decideranno di abbonarsi a questa piattaforma.
Catalogo ovviamente vuoto se confrontato con Disney+, Netflix, Prime, HBO, Peacock e Pramount+.

Zoro

guarda che sono pochissimi visto che che da 1 anno e mezzo offronto la prova gratuita con l'acquisto di un iphone e ipad, su 40 milioni è assai se quelli reali che pagano sono 1 milione

Migliorate Apple music

Fare accordi come tutte le altre piattaforme in streaming per avere certi contenuti? Bah si, ma non deve pretendere l’esclusiva mondiale, deve adattarsi al mercato.

calavera

Chiaro, chiaro, ma è un altro discorso

biggggggggggggg

Non te li danno i contenuti perchè li usano loro direttamente nei loro servizi per avere un vantaggio sugli altri (disney, hulu, hbo, espn, discovery, paramount, sony), nessuno di questi (e di quelli che arriveranno in futuro) venderà ai concorrenti i propri prodotti.
Quindi te li devi fare, e gli altri anche se li fanno, ma visto che sei l'ultimo arrivato e non hai un passato in produzioni video di alcun tipo sei quello più svantaggiato.
I numeri di abbonamenti e la lenta crescita nonostante te lo tirino dietro gratis da ogni parte lo dimostra platealmente

Antonio63333

Vedremo quando effettivamente questi "abbonati" dovranno pagare quanti ne resteranno. Già il fatto che abbiano prolungato il tempo di visione gratis fa capire quale sia il reale interesse del pubblico.

sagitt

No, sto parlando di quello che fa sky da sempre, e che potrebbe fare (chiunque) nello streaming per sopravvivere ai competitor.

sagitt

E apple non puó ;)?

Antonio63333

Non basta avere contenuti di qualità se sono pochi, così puoi fare un on demand non una piattaforma ad abbonamenti mensili. Una volta che hai visto quei 10/20 contenuti in un mese poi che guardi? Inoltre queste piattaforme sono indirizzate ad un pubblico eterogeneo, tipico delle famiglie, dove si guardano contenuti di valore ma anche roba più commerciale.

biggggggggggggg

Ma non è vero ti stai arrampicando sugli specchi perchè adori apple e devi cercare un modo perchè possa "vincere" anche questa volta, ma stai parlando di cose totalmente irrealistico

Massimiliano

Io sono uno di quei 4 sfigati che ha l’abbonamento AppleTV fatto perché volendolo fare per AppleMusic a 9.90 ho preso a 15 quello con Arcade 50gb di iCloud AM e ATV. Premetto non sono un grande fruitore di tv in generale ma Ted Lasso, The Servant, Mosquito Coast e soprattutto Mithic Quest le trovo davvero belle e ben fatte

matiu2

ma è ovvio, Apple ha i miliardi, è una delle aziende più in salute che ci siano, loro possono permettersi di rischiare e magari chiudere un servizio se non funziona (tanto google ne cava 3/4 ogni anno).

matiu2

facile ma non scontato... hanno fatto pochi prodotti ma davvero di qualità rispetto alla media degli altri servizi.

E ci sta secondo me offrire ANCHE questo tipo di servizio.

Migliorate Apple music

Perché sono in esclusiva e li trovi soltanto li tramite gli accordi (che Sky avrà pagato un bel po).

sagitt

e io ti sto dicendo, che la cosa potrebbe senza problemi cambiare esattamente come avvenuto nel mondo della musica.

sagitt

guarda quanta gente fa NOW e SKY solo per vedere 4 film in accordo.

Migliorate Apple music

Si chiama “piattaforma in streaming”, è quello che si sta facendo da 10 anni a questa parte

sagitt

appunto, è quello che sto dicendo da 10 post. immaginati accordi come quelli di sky, fatti meglio e solo cinema, finresti a pagare meno di sky ed avere molto di più. immaginati un catalogo di film anche ciclico vasto 10 volte quello sky anche senza tutti i film appena usciti... farebbe il botto.. pensa a quanta gente fa NOW solo per quello.

biggggggggggggg

Stereotipi? Che c'entra.
Nel mercato della musica in streaming non si compete sui contenuti (tranne al massimo per la qualità dello streaming) perchè TUTTI HANNO GLI STESSI CONTENUTI.
Nel mercato del video streaming si compete quasi esclusivamente sui contenuti perchè sono molto differenti tra i vari servizi.
Non c'entrano nulla l'uno con l'altro

sagitt

appunto, ripeto, il mercato si evolve e gli stereotipi possono cambiare.

biggggggggggggg

Appunto, i grossi se lo fanno da soli lo streaming ormai, dai piccoli puoi prendere roba piccola.

biggggggggggggg

Tutti i servizi di musica in streaming hanno tutte le canzoni disponibili sul mercato mondiale, non c'entra nulla

Alessio

Appunto, io nel mio commento parlo della mancanza dell'app su dispositivi con Android TV

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi

iPadOS 15 ufficiale alla WWDC 2021: funzioni da iOS 14 e tanto altro ancora