Apple TV Plus, in arrivo Roar, serie con Alison Brie e Nicole Kidman

03 Marzo 2021 10

Apple TV Plus annuncia un ulteriore ampliamento del suo catalogo di contenuti: produrrà una serie antologica di 8 episodi chiamata Roar: sarà "una dark comedy femminista" con protagoniste attrici acclamate del calibro di Nicole Kidman, Cynthia Erivo, Alison Brie e Merritt Wever (le altre saranno annunciate prossimamente). Ogni episodio racconterà una storia da un punto di vista di un personaggio femminile.

Roar è basata sull'omonimo libro di racconti brevi dell'autrice irlandese Cecelia Ahern. L'idea nasce da Liz Flahive e Carly Mensch, duo che ha già creato la serie Glow che ha avuto un buon successo su Netflix. Sia Flahive sia Mensch avevano già siglato accordi di esclusiva con Apple; questo è il primo frutto noto al pubblico della partnership.


Per il momento non ci sono ulteriori dettagli su tempistiche di produzione e data di uscita della serie. È comunque interessante osservare il continuo impegno della Mela in progetti ad alto profilo, che coinvolgono attori e creativi di grande successo. Nonostante il catalogo di dimensioni ridotte rispetto a giganti come Netflix e Prime Video, il servizio di Apple si fa notare - appena ieri vi segnalavamo che la serie Ted Lasso si è portata a casa un bel Golden Globe.

Nonostante ciò, recenti statistiche indicano che Apple TV Plus rimane ancora ai margini del sempre più agguerrito settore dello streaming. Netflix domina, Disney Plus cresce a velocità vertiginosa, mentre TV+ continua ad avere tanti utenti gratuiti e pochi paganti.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giulio

Si e fanno pena le loro serie tv

Virgil Biggs

Solo programmi di qualità su Apple TV! Sono abbonato a tutti i servizi streaming. Alla fine sono sempre su Apple. Ho visto praticamente tutti i film e serie prodotte! Rinnoverò sicuramente l’abbonamento. Meglio la qualità che la quantità!

zssncl

Concordo. L'ho vista recitare ultimamente come protagonista nella serie TV The Undoing e ha perso ogni espressività.

Mowgli420

hai mai usato il servizio??

Giulio

Il ritorno dei bolliti, ecco a cosa serve Apple tv

momentarybliss

Lo sto guardando anch'io, lo dicevo perché comunque basta far accumulare gli episodi e pagare un mese a spot, mentre altri servizi come Netflix, Now TV e Prime Video ormai li tengo stabilmente attivi

GeneralZod

Io che ho ventordici servizi di streaming per ora sto guardando Servant e mi sta piacendo parecchio.

Migliorate Apple music

Non ci sta ancora credendo, se volesse potrebbe comprarsi anche domani la MGM, ma evidentemente la mela preferisce non migliorare il suo servizio

momentarybliss

Disney+ ha appena rovesciato nel suo catalogo un container di film e serie TV, Apple ancora col contagocce

Superdio

Nicole Kidman ormai è irriconoscibile...

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!

Recensione iPhone 15 Pro Max, si conferma al TOP senza stravolgere

Recensione iPhone 15: meglio del 14 Pro? | VIDEO