Google Play Store rimane il re per download e vastità del catalogo

14 Ottobre 2020 75

Continuano a crescere i download nei negozi digitali di app: e se Apple ha un netto vantaggio dal punto di vista degli acquisti, guardando questo parametro la situazione si ribalta del tutto. La piattaforma di Mountain View ha raggiunto quota 28,3 miliardi nel solo terzo trimestre del 2020, tre volte in più di quelli dell'App Store. Per avere un paragone, nel quarto trimestre del 2019 i download erano stati di 28,7 miliardi, ma combinando i risultati di entrambe le piattaforme. I rapporti rimangono più o meno sempre quelli - Google fa il triplo di Apple, che però fattura circa il doppio.

Come è facile prevedere, i giochi sono i più scaricati - e di gran lunga, con il 13,49 di share complessivo. La seconda categoria, quella delle app educative, è ben distante al 9,11%. Poi si scende al 6,95% per le app business, al 5,88 per gli strumenti e via a scendere.

La crescita di quest'anno è pari a circa il 31% ed è probabilmente anomala, causata dalla pandemia. Secondo le stime, sul Play Store ci sono al momento 2,7 milioni di app, il 5,85% in più rispetto al trimestre precedente. Sull'App Store il contatore si ferma a 1,82 milioni. Seguono a grande distanza il Microsoft Store, con 669.000 app, e quello di Amazon, 450.000.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 465 euro oppure da Amazon a 569 euro.

75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Internauta

Almeno è roba che vale. I giochi per esempio, sono fantastici. LA produttività è buona, musica spotify etc. comunicazione, editing è un pò carente.
Quindi va benissimo così, se vedo il catalogo playstore è solo un ban totale di tutte le app che vorrei vedere da quanto fanno schifo la maggior parte.

Arturo Smeraldo

Play store è una manna dal cielo,grazie a lui non spendo praticamente un euro,installo gioconi tipo Genshin Impact o applicazioni straordinarie tutto gratuitamente!ovvio che è il migliore,il play store ha tutte le app di cui una persona esigente come me ha bisogno!10 e lode!

Cinicollerico

Sì, ma non è una cosa buona, eh?

iTunexify

Costa di più, però anche Google si prende il 30% (come tutti)

Mario Busso

illegale

Volpe

VMware...

efremis

Oggi le provo tutte.

Jonathan

Grazie al campo, su play store ci sono migliaia di giochi pieni di pubblicità con grafiche e nomi orrendi, ad esempio il famigeratissimo gioco nonno orrore paura

GilgameshJR

Su telefono è particolarmente inutile poi

GilgameshJR

La policy di Apple per gli sviluppatori non è il massimo della vita

GilgameshJR

Spesso vengono sviluppate con framework multipiattaforma (Flutter, React Native), quindi saranno molto simili

Hey Siri
Mako

e chi ha detto che sono gratis, ho detto che è un'alternativa

Darkat

Per l'ennesima volta: una gran parte dei ricavi di App store viene dalla Cina, paese in cui il Play Store NON È PRESENTE, in sua assenza sono usati altri store dedicati su Android che non vengono conteggiati. Senza parlare dello store di Amazon presente sui suoi prodotti Android al posto del PlayStore.

Darkat

La cosa veramente sconvolgente di questa notizia è che il Microsoft Store ha 669.000 app.

Caco Mela

Sai poi che divertimento a debuggare da remoto...
E comunque sono a pagamento.

Dark!tetto

Raginamento del menga però, il fatto è che Apple si prende in generale una fetta maggiore, gli acquisti in app spesso costano più su Apple che l'equivalente su Android. Inoltre aggiungo che chi acquista Apple solitamente tende a rimaner con iOS per più tempo e quindi è più propenso ad acquistare App, io per esempio le mie App le prendo su Apple perchè so che anche cambiando device sarà sempre ben ottimizzata negli anni anche per iPAd. Uso comunque entrambi i sistemi, e per esempio quando acquisto in-app se è possibile usare la stessa app con account sincronizzati acquisto su Android che ha un costo mediamente del 20% inferiore.

LeoX

Se non ci lavori, mi pare ovvio che non te ne frega :)

Mario Busso

A pagamento, bella fregatura.

Vinx
GTX88

Ne ho 80 se conto tutte le app di sistema che non ho disinstallato e almeno una decina non le apro praticamente mai

Mako

e ci sta, ad ognuno il suo

LeoX

Che comunque costano ma ok ! :P

LeoX

Mink1a sei informato vedo.

Ansem The Seeker Of Darkness

Per pubblicare su App store devi spendere 100€ l'anno e possere un mac. Ovvio che pochi si possano permettere di accontentarsi degli introiti dati dalla pubblicità visto anche il numero minore di utenti.

Ansem The Seeker Of Darkness

Giustamente, dubito però preferiscano App Store per policy, prezzi e gestione.

Andrea M.

anche no, sviluppare su IOS è più costoso e Apple si prende una fetta maggiore dei tuoi incassi.

Andrea M.

blastometro segna over 10.000

Giulk since 71'

Io comunque lo trovo comodo

Mako

gli unici controlli che fa apple sono per non perdere soldi di pubblicità o acquisti in app oppure per non dare libertà di fare qualcosa che non sia nei limiti che vogliono loro, altro che qualità

Petaloso

Esatto, per questo gli sviluppatori preferiscono iOS

Mastro

non capisco l'astio nei confronti di tiktok, come per YouTube ci sono tanti video di m e r d a, ma ci sono anche dei bei lavori, il saper fare video divertenti o interessanti in pochi secondi non è facile e si trovano spunti e idee molto interessanti, precludersi le cose solo per pregiudizio è poco intelligente.

an-cic

sicuro di averne tante di meno?

Petaloso

Certo, le applicazioni costeranno di più, chi spende 1000€ di telefono sarà più propenso a comprare applicazioni, sta di fatto che se uno sviluppatore ha più guadagno da una piattaforma piuttosto che da un’altra, di sicuro si concentrerà di più su quella da cui ha un ritorno maggiore.

Mako

Ci sono servizi che compilano per te in remoto

Mako

Il badge (col numero) non è mai stata una cosa di sistema, funziona male, distoglie dalla barra delle notifiche e comunque gli OEM pur di copiare Apple continuano a metterlo

Mako

O che costano di più? O che chi spende 1000 euro di telefono è più propenso a spendere altri soldi per comprare applicazioni? Cosa c'entra la qualità?

Egidiangelo

È santoss.

Egidiangelo

La differenza sta anche nella qualità media. Su play store i controlli effettuati prima di pubblicare sono risibili dunque trovi molta più spazzatura per non parlare delle app infette

Myngionee

si, ma io rimango il re per la vastità del caz*o che me ne frega.

Petaloso

“Google fa il triplo di Apple, che però fattura circa il doppio.”
riassume tutto l’articolo.

Perché se Apple fattura il doppio vorrà dire che anche i suoi sviluppatori guadagneranno di più, quindi le App per IOS saranno sempre sviluppate meglio dei corrispettivi Android.

Mario Busso

sì, devi compilare per forza con xcode, no?
se c'è un'alternativa per app native ti prego dimmelo subito!

lino2788

non so se sia peggio il Play store con le centinaia di migliaia di app spazzatura non verificate o App store dove a breve bisognerà pagare anche solo per visitarlo in cerca di qualcosa da scaricare

Volpe

non serve un mac

Volpe

che intendi per fallati?

GTX88

220 è allucinante

ErCipolla

Mi cito da solo:

[...] A me da utente non frega [...]
Ansem The Seeker Of Darkness

Parlavo dal punto di vista degli sviluppatori.
Io come utente finale preferisco Android anche solo per la varietà di app molto maggiore.

Ansem The Seeker Of Darkness

Quello che conta per Apple, Google e gli sviluppatori ;)

picomind

Grafici Fonte vs grafici HDblog https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica

Recensione Samsung Galaxy Z Fold2: quello che non vi hanno detto, un mese dopo

Recensione Motorola Razr 5G: lo smartphone per distinguersi