Apple TV+ pesca da Sony Pictures: le serie originali nelle mani di Chris Parnell

02 Luglio 2020 3

Apple prosegue la campagna acquisti volta a rafforzare Apple TV+, il suo servizio di contenuti in streaming lanciato lo scorso anno. Gli ultimi movimenti vengono segnalati da Variety e riguardano Chris Parnell, il quale pare aver lasciato la sua carica di co-presidente di Sony Pictures TV Studios per andare a ricoprire un ruolo altrettanto prestigioso all'interno del team di Apple TV+.

Chris Parnell

Secondo quanto riferito, Parnell si occuperà di seguire e sostenere lo sviluppo di nuove serie originali e riferirà direttamente a Matt Cherniss, a capo della programmazione e dello sviluppo delle sceneggiature in Apple. Insomma, si tratta di una figura di assoluto primo piano e carica di esperienza nel settore (ha trascorso ben 16 anni in Sony), grazie alla quale la casa di Cupertino potrebbe migliorare ulteriormente la sua offerta di contenuti originali.

Questa non è la prima volta che Apple assume personaggi chiave di Sony Pictures: nel 2017 era stato il turno di Jamie Ehrlicht e Zack Van Amburg.

Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Tecnosell a 499 euro oppure da Media World a 548 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anders Ge (f.k.a."usagisan")
Insomma, si tratta di una figura di assoluto primo piano e carica di esperienza nel settore (ha trascorso ben 16 anni in Sony), grazie alla quale la casa di Cupertino potrebbe migliorare ulteriormente la sua offerta di contenuti originali.

Più che "migliorare ulteriormente" direi dare un'offerta.

GnnLD

Al momento sono un po' scarni di contenuti, ma è normale partendo da zero. Però si stanno impegnando parecchio, secondo me riusciranno a creare qualcosa di interessante, il tempo ce lo dirà.

momentarybliss

Servizio che se non veniva regalato per un anno insieme ai nuovi prodotti Apple penso se lo sarebbero filato in pochissimi

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi