Apple, con macOS Big Sur anche Safari apre alle estensioni web

26 Giugno 2020 69

Safari, il web browser proprietario di Apple, con macOS Big Sur vedrà l'introduzione di numerose novità, come vi abbiamo spiegato nel nostro articolo dedicato. E finalmente colmerà il gap con gli altri browser in fatto di supporto alle estensioni.

Una delle sessioni con gli sviluppatori della WWDC 2020 (la trovate al link in FONTE) è dedicata proprio a questo aspetto: in buona sostanza, arriva il supporto alla popolare API WebExtension adottata da Chrome, Firefox e Edge, andando così ad ampliare enormemente la rosa delle possibilità, non più limitata alle sole estensioni native. Gli sviluppatori, inoltre, potranno disporre degli strumenti messi a punto da Apple che dovrebbero consentire di capire se l'estensione presente su altri browser sia già pronta per essere convertita e rilasciata anche per Safari.


Esattamente come avviene per le estensioni native, anche quelle web arriveranno sull'App Store come applicazioni, il che dovrebbe essere una garanzia ulteriore sul fronte della sicurezza. Molte estensioni, come noto, possono rivelarsi particolarmente "aggressive", ad esempio richiedendo la visualizzazione delle pagine web visitate: Apple ha così deciso di consentire all'utente l'attivazione delle estensioni solo limitatamente alla pagina corrente, o a una serie di pagine selezionate in precedenza, o ancora fino al termine della giornata. Sarà più semplice quindi spegnere e accendere l'interruttore di quelle estensioni che sì, magari ci sono utili, ma non sempre.

VIDEO


69

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Ottimo

danieleg1

Lol, giusto in tempo per vederlo abbandonato dalle varie piattaforme in favore di av1.

emiliano

eclissati è bella non la sentivo dagli anni 90, è proprio vero che la tecnologia non è per tutti, domani vai da unieuro a comprarti la scheda sd per mettere le fotine eh mi raccomando, e magari quando ti svegli ti accorgi di essere nel 2020, hai ragione apple non punta all'evoluzione, come quando ha tolto il lettore cd dai macbook, no punta alle mancanze, cosi gli sfigati come te possono morire di invidia...bah pagliaccio, sarai il classico che si compra il samsung da mediaworld..italiota medio..sparati

Condiloma Peperlizia

E da quando una mancanza sarebbe un'evoluzione? Dai su torna a farti deflorare dalla apple ed eclissati, ritardato.

emiliano

tu non hai capito niente della vita in generale figuriamoci di ste cose..ma quale marketing? la tecnologia si evolve ma di cosa stai parlando? acquisti ridicoli poi cosa l'iphone? tu hai sbroccato parecchio

Condiloma Peperlizia

Non solo sono pochi, ma se spendo, voglio avere determitate comodità, come la possibilità di aggiungerci altro spazio con una microSD. Sai com'è, non tutti si fanno deflorare a secco dal marketing, quindi evitiamo pure di voler far spacciare delle mancanze per vantaggio per giustificare acquisti ridicoli.

emiliano

ahaha e ti servono 400gb sul telefono? ma cosa stai dicendo

Condiloma Peperlizia

Li saturo subito 256gb di spazio. Solo di musica ne avrò sulle 400GB.

Condiloma Peperlizia

O magari uno li ha, ma non vuol sprecarli per un prodotto inadatto e dal scarso rapporto caratteristiche/prezzo. Senza contare che non è detto che 256GB siano sufficienti.

Vincenzo

e quindi? il backup cloud GRATUITO ma con foto compresse non esclude l'altro ma la micro sd tra un paio di mesi, quando cambierò telefono la sfilo e via...SE e dico SE si rompe il telefono, non mi è mai successo ma non si sa mai (è piu facile che cade e si rompe), la sfilo e me ne frego altamente dei dati sul telefono(le app)...SE si rompe la micro sd (anche quello mai successo ho ancora la 64gb che usavo sul note 4 che funziona e la 256gb avuta in regalo con il note 7) ho comunque anche sia il backup in cloud che i backup su pc e hd....

Saturno

Pensa te io ce li ho contemporaneamente accessibili dal pc, dal telefono e anche da un pc non mio se serve.

Vincenzo

Neanche io ma lo cambio ogni anno

Matteo

Io penso di non aver mai portato un telefono in assistenza :o

Matteo

O magari dai soldi per comprare un device con 256GB

emiliano

va beh comunque non ho detto che non sia utile, ma che non è essenziale

Vincenzo

Non c'entra una fava, il backup si fa sempre

emiliano

si ma anche con la sincronizzazione, se poi perdi l'sd che fai?

Vincenzo
emiliano

non ho capito prima e non ho capito ora, che c'entra con quello che ho detto io? io non le ho mai usate

Vincenzo
emiliano

cosa?

LordRed

Grazie mille

Condiloma Peperlizia

Sai com'è.. non piace dipendere dal cloud , dalla qualità del segnale, da piattaforme streaming e dal marketing di chi si fa convincere che "una mancanza" è pregio.

Alessio Ferri

Perchè Apple ha brevetti nell'h265 e lo preferisce.

Alessio Ferri

Un giorno fantastico per internet? Qual'è la prossima novità? Safari che raggiunge Chrome e Firefox come compatibilità rispetto agli standard?

PilotaFulmine

cerca nei blog americani/reddit ce ne sono di ottime! ovviamente free hanno limitazione di banda/gb ma se serve a livello sporadico va bene. Ho usato svariate volte una che da 10gb al mese gratis

reft32

Dipende...Express VPN non traccia ma e a pagamento

simo

Le estensioni gia gia c'erano, ma poche

sagitt

Sì che lof a

Vincenzo

Eh certo per le foto e video serve la memoria da 1000Mb/s...

ErCipolla

Se vuoi legarti ad iCloud, perché usi WIndows in primo luogo? E' uno degli strumenti progettati per legarti al mondo Apple, ovvio che non synca su Windows... se vuoi seguire quella via usa MacOS.

ErCipolla

Non è che limita la risoluzione, proprio non supporta il formato primario che YT usa per i video (WebM/VP9). I video in 1080p in realtà li vedi solo perché Google mantiene anche il vecchio formato h264 per i device vecchi che non supportano WebM, ma solo fino a 1080p.

LordRed

E vabbè sono della apple non mi stupisco neanche

sassi

Cos'è tutta questa apertura Apple. Richiuditi.

sagitt

ecosistema, esiste per un motivo

Dr_Home

Da quello che hanno scritto gli atri utenti. Apple non vuole usare il codec sviluppato da Google. Lo trovo un controsenso: mettono display retina persino sui tablet, però limitato la risoluzione alla piattaforma di video più usata al mondo(YouTube).

WCG

Rivoglio ancora Safari su Windows. L'ho usato per anni ed era il migliore. Nessun altro browser arrotonda bene i caratteri come quello di Apple

LordRed

Ma in questo modo (visto che è apple a quanto dici a limitare la risoluzione) apple fa un dispetto a google o ai suoi utenti?

LordRed

Mi aggiungo! La SD è molto comoda, specie in caso di reset

LordRed

Beh dai alla fine anche apple rimasta indietro ci arriva nonostante tutto

Dr_Home

Se non le usi sei potenzialmente tacciabile dal tuo Internet Provider. Se lo usi sei potenzialmente tracciato dal provider della VPN. A te la scelta...

Brz

Batteria, Safari consuma praticamente la metà degli altri browser.

emiliano

perchè da evitare?

emiliano

magari ci faccio un pensierino lo stesso

xAlien95

Esatto, sei tu a scegliere il dominio e sovrascrivere gli stili con un tuo foglio css. Qualche !important qua e là o ottieni l'effetto desiderato. Non è pensato come aggregatore di stili preimpostati creati da terzi, quindi se il tuo obiettivo fosse quello di avere automaticamente siti in "dark mode", non fa al caso tuo.

emiliano

non la conoscevo grazie, ma credo si debba modificare manualmente giusto?

xAlien95

Se si tratta di un'estensione per modificare i css, potresti dare un'occhiata a Cascadea. La usavo prima di aver abbandonato Safari per l'ennesima volta.

xAlien95

Da macOS 11 e iOS/iPadOS 14 viene supportato il codec VP9 di Google, quindi al via video WebM e immagini WebP. Il battibecco.. lo chiamerei semplice competizione: da un lato HEVC (in cui Apple è coinvolta) e dall'altro VP8 (in cui Google è coinvolta) :)
Non sono informato sul codec AV1, il successore di VP9 e che Google ha cominciato ad usare abbastanza raramente dal 2018 se non erro.

xAlien95

Da adesso, macOS 11 e iOS/iPadOS 14 supportano il codec VP9 di Google, quindi al via video WebM e immagini WebP.

madwill89

O motivi di paternità delle tecnologie, i brevetti sono peggio dei soldi e con i numeri che fa chrome le tecnologie web di Google sono standard de facto, non deve sorprendere politiche del genere, come sempre sono gli utenti a pagare però

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi