Apple Safari 14: via le password, in arrivo l'autenticazione con Face e Touch ID

25 Giugno 2020 11

Apple lavora per migliorare ulteriormente il browser nativo di iPhone, iPad e Mac. Ne ha dato prova in occasione della recente WWDC 2020 durante la quale la casa di Cupertino ha illustrato le numerose novità che riguarderanno in primo luogo la versione per macOS.

Safari 14 sarà disponibile con iOS 14 e macOS Big Sur in autunno, ma è stato già rilasciato agli sviluppatori sotto forma di versione beta. Il changelog documenta l'arrivo di una funzione che renderà ancor più sicuro e immediato effettuare il login nei siti web. Per farlo si potranno utilizzare i sistemi biometrici dei dispositivi Apple, quindi Face ID e Touch ID, grazie alla nuova API Web Authentication.

Il sistema è simile a quello impiegato con le app per iOS. I siti web che supporteranno la funzionalità potranno chiedere all'utente - dopo l'inserimento della tradizionale password - se vorranno effettuare le successive autenticazioni ricorrendo a Face o Touch ID.

Si ricorda che Apple è entrata a far parte della FIDO Alliance a febbraio scorso e che il consorzio - di cui fanno parte anche altri colossi del mercato tech come Google, Facebook, Amazon, Intel e Samsung - promuove protocolli e sistemi di autenticazione più sicuri rispetto a quelli basati sulle password alfanumeriche.

La nuova funzione di Safari si basa su WebAuthn, lo standard promosso dal consorzio FIDO per l'autenticazione senza password su web; lo scorso anno Apple ha iniziato a supportare in Safari i token di autenticazione hardware con standard FIDO 2.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
efremis

Bene

Andrea Callin Tambosi

domanda totalmente fuori luogo
edge per android è ancora in beta?
sul mio Redmi note 5 caricamenti lentissimi
vorrei usarlo perché si integra benissimo con la versione desktop da cui ormai non mi posso più separare(la versione android ha quella funzione a mo' di Chromecast per lanciare i siti in un istante da telefono a pc che io amo all'impazzata)

LordRed

Essendo che safari non guadagna nulla dalla pubblicità google, safari ha o no la possibilità di installare una estensione che blocchi la pubblicità? parlo ovviamente di ios e non di mac

AllBlack

Questa è un'ottima soluzione, speriamo che le API messe a disposizione da Apple abbiano ampio riscontro di utilizzo da parte di tutti gli sviluppatori terzi e di siti Web importanti.

Anche perché ora è lento e fastidioso.

Lo uso solo per l'adblock.

fabrynet

La cosa più importante Safari avrà un nuovo motore JavaScript che lo renderà molto più veloce nel renderizzare le pagine web.

BerlusconiFica

AHAHAHAHA

Linkz

Mi chiamo Ahmat Rakjan Ahmir e sono indiano.
Ho un PhD in elettronica e fisica e ciò mi ha permesso di creare video su youtube di come trovare 1000 e più usi della colla a caldo.
Sono appassionato di musica, il mio genere preferito è la musica royality free di youtube che uso nei miei video dei 1000 e più usi della colla a caldo.
Siccome questo mestiere non rende molto cerco lavoro come aiuto cuoco o lavapiatti. Vi assicuro sempre un "yes sir" ad ogni vostra richiesta.

speriamo che sia un api utilizzabile da tutti i browser, non male come soluzione

Madfranck

interessante. vorrei vedere come fanno ad imprementarlo sui vecchi mac.spero che vendano un qualcosa che permettano di farlo, perche' sono piu' le volte che perdo le password che quelle che me le ricordo.

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi