iOS 13.6: sezione Sintomi nell'app Salute e nuove opzioni per gli aggiornamenti

10 Giugno 2020 40

Nella serata di ieri Apple ha rilasciato la seconda versione beta di iOS e iPadOS 13.6 (precedentemente noti come iOS/iPadOS 13.5.5), introducendo alcune interessanti novità per i suoi sistemi operativi.

La prima di cui vi parliamo è la possibilità di avere un maggior controllo sugli aggiornamenti software. In precedenza potevamo solo scegliere se scaricarli o meno, mentre ora arriva un secondo toggle che consente di attivare/disattivare l'installazione automatica dell'aggiornamento. Come si può leggere dal testo della prima immagine proposta qui sotto, l'utente verrà comunque avvisato con una notifica prima che l'installazione prenda il via. Questa procedura avverrà solo durante le ore notturne e quando il dispositivo iOS/iPadOS è in carica e collegato alla rete Wi-Fi.


La seconda novità di iOS 13.6, invece, non riguarda iPadOS in quanto è dedicata all'applicazione Salute, presente solo su iPhone. Questa si arricchisce di una nuova categoria dedicata ai sintomi, nella quale l'utente potrà segnalare quando e che tipo di sintomi ha riportato. L'applicazione include anche una breve descrizione del malessere e ne indica le cause più comuni e altri problemi ad esso collegati. Questo genere di dati potrà anche essere letto dalle applicazioni autorizzate e potrà essere utilizzato per un più preciso tracciamento dello stato di salute dell'utente.

Come potete notare dalle immagini proposte, entrambe le novità di iOS 13.6 beta 2 presentano testi solo parzialmente localizzati in italiano, segno che si tratta di funzioni ancora in fase di test e che quindi potrebbero essere confermate o cancellate in fase di rilascio del firmware definitivo.

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 268 euro oppure da Amazon a 329 euro.

40

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ilmondobrucia

Se scarica con connessione dati si scarica prima il cell..già dura poco . Vabbè è una battuta

Mariux Revolutions
Andredory
Mariux Revolutions
Andredory

Hotspot 5 minuti neanche e via.

Andredory
cipo

Questo lo ignoravo.. comunque basta uno switch.. e l'opzione wi-fi impostata di default. sarebbe più completo.

Itachi

perchè i piani cosi stanno solo in Europa, e nemmeno in tutta europa ma solo nei paesi come il nostro.

Letteralmente nel restante 95% del pianeta hanno ancora pochi gb a disposizione e al contrario nostro hanno reti wi-fi libere ovunque.

csharpino

Il mondo è pieno di gente che non lavora in un ufficio e molti di quelli che in ufficio ci lavorano non è detto che abbiano accesso alla Wifi aziendale per usarla per i propri comodi, infine le Wifi pubbliche andrebbero evitate per problemi di sicurezza e comunque in molti stati non sono per niente diffuse.
Tutto questo quindi si traduce in molti casi non nel poter fare gli aggiornamenti solo con qualche giorno di ritardo ma nel non poterli fare proprio.
E' comico come voi AppleFan vi vantate dei millemila anni di aggiornamenti garantiti che vi tengono al sicuro e poi quando la non presenza di un semplice flag per abilitare una opzione banale come questa vi faccia fare marcia indietro sull'importanza di aggiornare sempre il vostro melafonino magico.

Itachi

è pure vero che sia il 13.5 che il 13.6 sono per la maggior parte aggiornamenti mirati alla salute, quindi sono abbastanza certo che siano conseguenze della situazione del virus.

Egidiangelo

Non ci vedo nessun problema. Meglio un software aggiornato e corretto che un sistema dove per avere un aggiornamento devi pregare in greco. Poi per voi lamentosi può essere anche un motivo in più per lagnarvi del nulla sui forum di discussione. Vincono tutti in questo caso come vedi.

Crash Nebula

Parla dell’aggiornamento software, non di quelli delle app

DangerNet
MrPhil17

Qui le cose sono due: O Apple ha iniziato a frustare gli sviluppatori di iOS e a farli lavorare sodo o iOS 13 è un colabrodo. Non si è mai visto arrivare una versione alla X.6...

DonBurioni

Eh infatti, è quello che dico, poi coi piani dati che ci sono oggi.

Ho. Mobile offre addirittura un piano da 100 gb a 12 euro...

Appena esce un'offerta a 200gb stacco la rete a casa e ciaone, ormai la fibra sono 25 euro buttati nel c e s s o se non sei un professionista, una spesa assurda e ingiustificata.

fabrynet

Puoi sempre comunque aggiornare manualmente le app con rete dati.

matusa

Assurdo che nel 2020 con connessioni rivolte alla mobilità,sia obbligato ad accedere in wifi per scaricare pochi mega per aggiornare,
Apple sempre indietro con i tempi!!! SVEGLIATI!

Giacomo

In america con i piani dati che hanno non ne sentono il bisogno eheh

Alex

Non sei libero di usare il device come vuoi :-)

Moveon0783 (rhak)

Appunto.

Andredory

Si, come opzione in più ci starebbe dare la scelta all'utente. Anch'io fino a qualche anno fa avevo una 3 mega, ma non penso che sia di vitale importanza avere un aggiornamento al Day 1 perché diventa indispensabile per la sopravvivenza umana.

Andredory

Beh, quello sì, almeno l'opzione ci dovrebbe essere poi sta all'utente decidere se usarla o no.

reft32

una delle cose che mi mancano su IOS di Android

reft32

io per esempio avendo una ADSL che va a 4Mbps scaricherei molto piu velocemente con il 4g...sarebbe utile e una cosa in piu , a te non ti toglierebbe nulla

Alessandro

io tutto l'anno se è per questo vivendo a 600km da casa mia

cipo

Certamente.

Alessandro

eccomi

Alessandro

io!! vivo a 600km da casa mia, in affitto. Ho disdetto la fibra due anni fa (inutile pagare qualcosa di cui si potrebbe usufruire al massimo 5 giorni l'anno) e mai attivata a casa in affitto perchè sono sempre in trasferta. Ad Apple non costa nulla abilitare la rete dati, a noi resta la scelta.

cipo

No ma visto il cambiamento dei piani che affrono molti giga perchè non dare la possibilità di aggiornare con la rete che si vuole? basterebbe uno switch di permesso o divieto...

DonBurioni

Che al giorno d'oggi c'è gente che non ha la rete fissa in casa?

Andredory

Ma come dire che non si ha una connessione Wi-Fi neanche pubblica o al lavoro se proprio si ha l'incombente necessità di avere l'ultimo aggiornamento software per chissà quale innovativa funzione.

Snapdragon

Sto aspettando di vedere le novità concrete di ios14 altrimenti essendo rimasto a 13.5 vado di jailbreak e aspetto che buchino il 14 tenendo la 13.5

Moveon0783 (rhak)

Invece ha ragione. Io d’estate in villeggiatura non ho rete Wi-Fi. È ridicolo che ancora oggi io non possa aggiornare né effettuare un backup su iCloud.

Io267

La tua similitudine lo è molto di più

Mariux Revolutions

Quoto.
Ho i GB da buttare e vorrei essere libero di fare gli aggiornamenti di sistema anche quando sono fuori casa e non ho una rete WiFi disponibile per tanto tempo, esattamente come già faccio con gli aggiornamenti sull'App Store

csharpino

Visto che c'è pieno di gente che con gli attuali abbonamenti ricchi di GB ha levato la connessione di casa sarebbe invece cosa molto importante.

Andredory

Mah, non la vedo una funzione indispensabile poter fare gli aggiornamenti con la rete cellulare. Non è che se non fai l'aggiornamento immediatamente non ti funziona più.

Caspita..................... che commento intelligente!
E' un po come dire di bere il caffè senza avere i chicchi / capsule.

Kyon

Dovrebbero levare l'obbligo del WiFi.

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi