Apple Music disponibile anche da web su tutte le piattaforme

17 Aprile 2020 45

Apple Music diventa ufficialmente accessibile da web, ampliando così le modalità di utilizzo per tutti gli abbonati. I test sulla versione beta erano in corso da settembre, e in questo lasso di tempo Apple ha cercato di rendere l'esperienza da browser quanto più simile a quella che già troviamo su MacOS.

Con la versione web è possibile accedere alla libreria, alle radio, alle funzioni di ricerca e a tutte le Playlist. Tra i contenuti personalizzati figurano tutti quelli curati dagli editor, è possibile inoltre avere accesso alle classifiche ed alle selezioni basate sui nostri ascolti. Inoltre, agli utenti che visitano il sito per la prima volta verrà proposta la prova gratuita effettuando l'accesso tramite Apple ID.

APPLE MUSIC DA WEB BROWSER
Apple Music da web

Anche il player musicale si presenta con un'interfaccia identica a quella dell'app Music su Mac, con i controlli di riproduzione, la barra di scorrimento e le copertine degli album visualizzati a schermo. Mancano invece funzioni secondarie, come ad esempio la possibilità di visualizzare i testi dei brani.

Con l'accesso da web tramite qualsiasi browser e piattaforma - Windows, Linux, ChromeOS e così via - Apple Music potrebbe quindi fare a meno anche del suo client nativo, entrando ancor più in diretta concorrenza con il suo acerrimo rivale Spotify - che intanto continua a crescere.

L'accesso alla versione web di Apple Music è disponibile presso il link in FONTE.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 685 euro oppure da Yeppon a 774 euro.

45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ragnar

HO LETTO, CHE BELLISSIMA NOTIZIA :D

CAIO MARIOZ

Sta iniziando ad arrivare sulle SmartTV Samsung

Ragnar

Lo so, una volta usavo solo Spotify.
Poi ho cambiato auto e su di essa va solo e soltanto Apple Music (per un difetto dell'auto) quindi ho dovuto passare a AM.

Cosa comunque che ho fatto con piacere perchè lo trovo, sotto alcuni punti di vista, migliore.

Il problema sta solo nel fatto che, appunto, devo ogni volta sincronizzare i cambiamenti che faccio nelle playlist di Apple Music in Spotify e viceversa se voglio mantenere entrambe le piattaforme allineate.

Andrea Ciccarello

Il bello di Spotify è proprio quello: essere presente su ogni piattaforma

Ragnar

Eh si, immagino..
Perchè ad ora io utilizzo principalemente Apple Music su tutti i miei dispositivi (Mac, iphone, ipad, apple watch...) mentre sono "costretto" ad utilizzare Spotify su TV.

Nulla di male, se non fosse che devo "sincronizzare manualmente" le playlist che creo su uno dei due servizi di streaming

mariano giusti

Una crescita del 36% è soddisfacente per qualsiasi business in qualsiasi settore in qualsiasi periodo storico

Logan

Che bel template di m****, potevano fare qualcosa in più visto l'attenzione che prestano al sito principale...

CaptainQwark®

No, devi pagare...on c’è la versione free di Apple Music

PistacchioScemo

ahahahaha ok

PistacchioScemo

ahahah mi dispiace

ottimo!

Jawdj Dijadj

Avevo capito fosse simile a spotifiy web, ossia che con un account free si potessero ascoltare i brani per intero, ma quando provo a fare il login mi fa aprire itunes dove poi mi chiede di sottoscrivere un abbonamento o fare la prova.
Non c'è un modo per ascoltare i brani completi senza dover pagare o fare prove, come avviene su spotify web?
https://uploads.disquscdn.c...

Andrea Ciccarello

Con calma, su windows è ancora presente Itunes fai un po' te

boosook

Mah non sono d'accordo, sono sicuro che nell'ecosistema Apple funzioni bene (ma funziona solo in quello...), però l'interfaccia è ancora più inguardabile e sinceramente la trovo anche poco funzionale. A partire dall'assurda schermata iniziale con i cerchietti che si muovono per scegliere i generi, una roba che se ci fosse stato ancora il buon Steve avrebbe crocifisso il designer in sala mensa... :)

Crash Nebula

Qualitativamente è 10 spanne sopra Amazon Music. Per i contenuti non ti so dire.

x s.

Usando Apple Music posso dirti che i testi live mi sono sembrati quelli fatti meglio: le scritte occupano tutto lo schermo, in alto c’è la frase in riproduzione e andando verso il basso le parole diventano sempre più sfocate. Lo sfondo riprende i colori della copertina ma segue lo stile dello sfondo che aveva l’iPhone X.

Desmond Hume

o magari vogliono semplicemente ancora più soldi.
Io sinceramente ho mollato quei fancaxxisti di Spotify, ho aspettato le lyrics per troppo tempo.

boosook

Apple music come app per me è ancora peggio. :)

Crash Nebula

Per me Amazon Music ha troppi problemi non trascurabili. Lo userei solo se non riuscissi a trovare qualcosa su Spotify, che invece lì c'è, ma a me è successo il contrario. Le cose che hai elencato tu francamente a me non interessano, qualitativamente non è proprio all'altezza, sembra un'app di dieci anni fa per quanto è fatta male. Se non sbaglio Apple Music ha i testi delle canzoni, ma non ti saprei dire com'è sinceramente. perché pur avendo iPhone non l'ho mai usata, uso spotify da anni e mi sono sempre trovato benissimo, ormai sono anni che non metto più "fisicamente" musica sullo smartphone.

Nacyres

Non credo. Fin dal 2015 Apple Music è stato pensato come un servizio orientato a utenti anche di piattaforme non-Apple, è incredibile che ci abbiano messo ben 5 anni per farlo, ma comunque stanno crescendo bene visto il numero elevato di concorrenti. Ormai è palese, anzi direi confermato dalla stessa apple,c he stiano puntando moltissimo sui servizi. Alcuni, come news, arcade, ecc... sono solo per utenti apple, ma TV+ e Music devono essere disponibili ovunque

ondaflex

OHHH finalmente posso dare un downvote a una app apple, sulla fiducia, non servirà provarla

efremis

Era ora

IUGY

Ho attivato la versione gratuita per i clienti Prime (per la seconda volta) e devo dire che è vero è migliorata; però per me non c'è quel qualcosa in più che mi fa dire"tolgo spotify "; probabilmente lo farei per un prezzo minore..
Io avrei qualla di farmi tutto un ecosistema, partendo dai dispositivi fino ai servizi, ma di quello che c'è sul mercato, trovo sempre qualcosa manca o da una parte o dall'altra per mio gusto.

Dajant

Che bacchettino mamma mia.

Dajant

I testi si spera arrivino a breve, li stavano provando in beta ad alcuni utenti. Per la ricerca vocale potresti risolvere con gli assistenti vocali. Comunque concordo con te che Spotify non la aggiornano come dovrebbero, se continuano così perderanno fette di mercato.

boosook

Allora, io l'avevo provata tempo fa, è molto migliorata.
Il catalogo al momento lo sto trovando addirittura migliore di Spotify (uno dei motivi che mi hanno spinto a cercare alternative è che negli ultimi due mesi da Spotify hanno tolto alcune cose, ok di nicchia ma le ascoltavo, che ho parzialmente ritrovato su Amazon Music).
Vero, ha dei problemi imbarazzanti, il più fastidioso è che l'app non si sincronizza con quello che sta suonando sugli altri dispositivi. Ad esempio, faccio partire qualcosa sul telefono, lo mando in riproduzione su Echo, quando dopo un po' riprendo l'app sul telefono non mi fa vedere cosa sta suonando in quel momento.
Però ha i testi in real time, che Spotify non ha. Ha la ricerca vocale, che Spotify non ha (nel cavolo di 2020). Come estetica non è inguardabile, è normale. E ha un piano annuale da 99 euro (son 20 euro in meno).
Insomma, l'app non è all'altezza, ma quasi. E Spotify è troppo immobile sinceramente. I testi non li hanno messi, ma hanno speso del tempo-sviluppatore per mettere quella schifezza di mini-video anteprima utili solo a sprecare banda. Se Amazon si decide a rilasciare l'HD anche da noi, in Spotify non mi rivedono più.

Ragnar

Ma un App per smart TV si sa se arriverà?

Andrea Ciccarello

Contando sul fatto che iTunes è inutilizzabile mi sembra il modo più semplice di ascoltare Apple Music da pc.

Crash Nebula

Per carità. App fatta malissimo, non ha tutte le canzoni che ha spotify, grafica inguardabile, spesso non carica le icone delle canzoni, qualitativamente 10 punti sotto spotify.

Giacomo

Sono arrivati dopo allo stesso prezzo, con una piattaforma peggiore e più limitata. È chiaro che siano ancora dietro a spotify. Era per evidenziare che stanno crescendo, seppur in modo limitato.

KenZen
Bibbita

Bene, anche perché il client nativo su Windows è inutilizzabile da quanto è lento!

acitre

Si possono vedere i film su apple TV da browser su qualsiasi dispositivo? Buono, non lo sapevo! (ICloud mi pare ovvio).

mariano giusti

Non è vero che arrancano, anzi.

Non è vero che “non è una mossa alla Apple”, tutti i suoi servizi on demand sono storicamente disponibili da browser: tutta la suite ICloud, AppleTV+.

E hai scritto Apple minuscolo.

boosook

Io intanto sto provando Amazon Music con i 3 mesi gratis e devo dire che mi sta piacendo, per ora ho interrotto Spotify e potrei anche rimanere con Amazon Music...

acitre

Fin dal lancio? Allora mi ero perso questa dichiarazione. Svista mia.

pizzinho86

Veramente Apple ha sempre detto di voler portare il servizio Music su quanti più dispositivi possibili

acitre

Anche tu sai i numeri a cui puntavano? Alla faccia quanti insider qui...

TheRealTommy

ma se stanno crescendo più di chiunque altro hahaha

acitre

E tu invece di picchiettare inutilmente sulla tastiera, perché non mi correggi le 3 cose sbagliate? Le discussioni funzionano così sai?

acitre

E che vuol dire? Sai se per loro una crescita del 36% e soddisfacente?

mariano giusti

Nemmeno, è minuscolo

Aristarco

apple l'ha scritto giusto?

mariano giusti

Hai scritto 2 cose e 3 sono sbagliate

acitre

Per aprirsi così a tutti vuol dire che arrancano con gli abbonati. Non si spiega altrimenti una mossa così poco "alla apple".

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi