MacBook Pro da 13", nuovo modello a maggio | Rumor

06 Aprile 2020 120

Si intensificano i rumor riguardo il lancio della prossima generazione di MacBook Pro da 13", una mossa ormai attesa e scontata, visto e considerato che Apple ha già rinnovato il segmento top di gamma - con il modello da 16" che abbiamo recensito a dicembre - e quello entry level con il nuovo Air lanciato di recente sul mercato.

A darci nuove indicazioni è il leaker Jon Prosser (lo stesso che ha riportato le ultime indiscrezioni su iPhone 9 / SE 2), il quale suggerisce che il prossimo MacBook Pro potrebbe arrivare già a partire dal mese di maggio, qualora i piani non dovessero cambiare. Per dare ulteriore credibilità alla sua affermazione, Prosser indica anche quello che sembra essere il numero modello del MacBook Pro 13" 2020, ovvero J223.

In un tweet successivo, l'informatore aggiunge che non esclude il passaggio ad una diagonale leggermente più grande - citando esplicitamente i 14" -, nonostante questo prodotto sarà comunque un refresh dell'attuale Pro da 13". Ricordiamo che le novità più attese dovrebbero riguardare l'introduzione della nuova tastiera e il passaggio alle CPU Intel di decima generazione.

Aprile è appena iniziato, quindi abbiamo ancora diverse settimane per scoprire se Apple sarà in grado di proporre o meno il suo nuovo portatile entro il mese di maggio. Gli effetti del coronavirus, purtroppo, sono ancora evidenti su gran parte della filiera produttiva.


120

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Salvatore Silvestro

Sono nella tua stessa situazione io spero che sia sulle 1500 anche perchè l'air non lo compro manco mortoe 2300 e passa per il 16 non se ne parla. Speriamo, vediamo cosa esce a Maggio non so se i primi o fine del mese.

Antonio Mangiacapre

mi pongo lo stesso problema, secondo e te costerà anch'esso 1500 euro base? a quel punto l'air di seconda fascia da 1500 euro non lo comprerebbe piu nessuno.
ALcuni dicono che sarà così altri no. io sono nuovo di apple e nn so se aspettare o meno

Salvatore Silvestro

Ne devo prendere uno da 13" aspetto? Secondo voi esce davvero a maggio?

Antonio Mangiacapre

ciao ragazzi, vorrei chiedervi un consiglio, vorrei acquistare il macbook air 2020 i5 8gb ram, ma ho qualche dubbio spero che mi potiate aiutare.
Allora prendo l'i5 o passare all'i7 dato che costa solo 70€ piu con education,
ne faccio un uso quotidiano, per lavoro e studio, uso office e faccio qualche video con gopro ma a livello agonistico non professionale.
Altro dubbio il pro 14'' che uscirà costerà poco più? quindi mi conviene aspettare o ci sarà un'aumento di prezzo di almeno qualche centinaia di euro, cosa mi consigliate.
Grazie mille

Antonio Mangiacapre

vorrei chiedervi un consiglio, vorrei acquistare il macbook air 2020 i5 8gb ram, ma ho qualche dubbio spero che mi potete aiutare.
Prendere l'i5 o passare all'i7 dato che costa solo 70€ piu con education.
Ne faccio un uso quotidiano per lavoro e studio con office e faccio qualche video con gopro ma a livello agonistico non professionale.
Altro dubbio il pro 14'' che uscirà costerà poco più? quindi mi conviene aspettare o ci sarà un'aumento di prezzo di almeno qualche centinaia di euro, cosa mi consigliate.
grazie mille

GeneralZod
Giulk since 71'

Uso macbook perchè mi ci trovo bene, nulla di trascendentale comunque visto che uso anche windows o linux, per trovo bene intendo una combinazioni di variabili tra cui la silenziosità della macchina, che può sembrare strano per via di quello che hai scritto, ma vedi io non faccio rendering e non stresso la cpu al cento per cento, come detto faccio il programmatore, al massimo sale un pò di temperatura se compilo grossi progetti ma generalmente sto sotto i 50 grandi con le ventole che girano a 1500 rpm praticamente non le senti, e per me è un plus non indifferente,
per dire in questo momento sto usando il mio asus tuf 705ge ( laptop 17 windows ) e nonostante la cpu sia poco impegnata le ventole fanno un casino assurdo

Altra cosa che apprezzo dei mac è il touchpad e mi dispiace sui laptop windows non c'e nulla di simile, tanto che non uso il mouse mai quando uso il macbook, idem discorso del display che è veramente molto buono etc etc etc

Chiaro spendendo meno puoi avere un laptop windows ben più performante, ma rinunciando spesso alle cose da me menzionate

FitManu

Già ho visto i vari video in questione e non mi convince molto, soprattutto perchè vorrei un prodotto longevo che mi permetta di stare al sicuro per 5-6 anni. Ma guardando avanti sono sicuro che rimpiangerei questo hardware anche tra solo 2 anni e non escludo che mi vorrà voglia di approfondire il lato foto/editing o musica etc.. In sostanza attendo il pro da 14' e valuterò. grazie mille!

tulipanonero1990

Si ok bella l'Amerriga ma vuoi mette l'aria inguinata e zozza de Los Angeles co sto vendigello de Frosinone?

DonBuro

Guarda io uso mac dal 2008, ho avuto praticamente tutti macbook pro usciti, visto che li compravo usati di qualche anno, poi li rivendevo più o meno allo stesso prezzo e compravo il modello più recente, quelle cose che fai da ragazzino quando sei squattrinato.

Tutti e dico tutti, hanno sempre fatto pietà sul lato termico.
Puoi metterci macs fan control ma comunque la termica fa schifo, con ventole a 6000rpm in full load vai comunque sempre a sfiorare temperature folli.
Sono laptop che non puoi usare sulle gambe in estate e sono pc che muoiono precocemente proprio per le temperature folli a cui sono sottoposti.
Ho cambiato pasta termica, ho comprato dissipatori nuovi, su uno ho addirittura trapanato il backpanel per aumentare l'airflow, sempre pessimi.
Un mio amico faceva rendering l'estate poggiandolo sui ghiaccioli della borsa frigo.

I 13 non ne parliamo, avendo meno superfice, diventano dei veri e propri forni.

Sono laptop inoltre che hanno sempre difetti piuttosto gravi, non c'è una generazione che si salva.
Da quelli con i primi core2duo, a quelli con le gpu che si squagliavano per arrivare ai retina con l'antiriflesso che si rovina.
Quindi anche il discorso della qualità apple è una grandissima c a g a t a.

Se compri mac devi avere qualche motivo davvero forte, altrimenti sei fuori di melone.

Come il macbook pro da 13, ci sono tantissime alternative, alcune molto più valide, ripeto è un computer non sense.

Giulk since 71'

Permettimi, ho un MacBook pro 13 2018 che comunque cambierò con un 16 tra un pò, è una ottima macchina, non ha grossi problemi di gestione termica anzi, anche se Apple predilige la silenziosità alle temperature, ma puoi ovviare il tutto con macfancontrol mettendoti le ventole a girare come vuoi.

Detto ciò non lo cambierei mai con un xps o un msi prestige o qualunque laptop windows, non esiste proprio, l'hw per me va più che bene visto che faccio il programmatore, prendo il 16 più che altro per le dimensioni del display, la gpu integrata a me basta e avanza per dire

Se vuoi la mia formazione it, ti posso dire che vado per i 49 anni e ho cominciato a programmare su Commodore vic-20, fai un pò tu :)

GeneralZod

Credo di no. La CPU va subito al max, ed è un bene. Serve a darti reattività. Però poi si scalda, non tiene, e scende. Quindi nell'uso interattivo sei felice. Se lo metti ad elaborare qualcosa, inizia ad affannarsi. Domani quel qualcosa potrebbe essere un flusso video o audio di una nuova codifica. Di sicuro non credo possa vivere a lungo con quei parametri.

DonBuro

Mi spiace molto per chi ci lavora, gli unici Macbook sensati sono i 15/16 e gli imac (dove Apple non ha rivali).

Il resto roba per persone con scarse competenze/conoscenze.

Pistacchio
D@VIDS

IFIXT CI SONO LE GUIDE

DonBuro

Io nemmeno.
Però ho un 15 pollici con dedicata, non una poracciata con display striminzito e integrata.

Se non avessi potuto permettermi il 15 avrei preso un bel laptop Windows.
Di alternative stravalide ce ne sono.
Msi prestige o XPS.

Prodotti 100 volte migliori di quel cassone del MacBook 13.

Giulk since 71'

Per te non ha senso, io non rinuncerei al mio mac per nessun laptop windows al mondo

Madfranck

non ho detto che siano perfetti: ho detto che il sistema di raffreddamento e' stato migliorato. che poi questo comunque porti ad avere alte temperature, beh... e' pur sempre un portatile...

DonBuro

Non ha senso comprare certi laptop.
È diverso.

davide

hai letto male perchè da tutte le prove che trovi in giro anche solo guardando un video su youtube ti parte la cpu a 90gradi e 100gradi se è un video 4k

tulipanonero1990

Il 13 Pro per mia esperienza è il tool più utilizzato dai serveristi. Se entri negli uffici di PornHub a Montreal ci sono solo Pro da 13', quindi ringraziamo Apple quando ci dedichiamo all'autoerotismo.

Giulk since 71'

Che lamentarsi del prezzo del pro 13 e del fatto che ha la gpu integrata non ha senso quando si tratta di prodotti Apple che sono notoriamente più cari della controparte dei laptop windows

DonBuro

Non capisco il nesso tra comprare un laptop da 13 pollici con integrata a 2000 euro e comprare un cassone Windows.

Puoi spiegare grazie?

AllBlack

Non penso che sia così facile cambiare di punto in bianco, dietro ci saranno accordi miliardari tra le società, in questo caso Apple/Intel

tulipanonero1990

Uso l'Air 2018 da un anno, di media sta sempre sui 70/75 gradi, non riscontro particolari problemi.

StefanoBa

Ciao scusa, ho il macbook pro non retina da 15" del 2012, e stavo pensando fosse ora di sostituire la pasta termica, visto che non l'ho mai fatto e non vorrei danneggiare nulla, hai consigli su come fare? grazie

Alchemist

Ot aggiornamenti iPhone 12
Potete vedere l'estetica finale e anche i nuovi widget https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Giulk since 71'

Come detto, non hanno voluto dare fastidio al pro, probabilmente al prossimo giro il 13 diventerà 14 e sparirà il pro base da 1500 euro trovo vicino come prezzo all’air

Giulk since 71'

Non credo, la cpu dell’air e abbastanza potente solo che raffreddata male e quindi non sfruttabile al cento per cento, secondo me il pro 13 diventa 14 e parte da 2000 euro o giù di lì, l’air al prossimo giro sistemano il sistema di raffreddamento

Giulk since 71'

Il MacBook Pro 13 costa quella cifra visto che il quattro porte thunderbolt sta a 2100 euro di listino, nessuno ti obbliga a comprarlo, puoi sempre prendere un cassone con Windows sopra

Luca Biasiolli

Ci sarà.... I MacBook Pro li hanno sempre aggiornati ogni anno sin dal primo modello...

TLC 2.0

Non possono montare AMD, hanno un mega contratto con Intel, con penali gigantesche. Oltre al fatto che AMD non è compatibile con le porte Thunderbolt 3

Francesco Grittani

Sui nuovi iMac si sa qualcosa?

B!G Ph4Rm4

Si ma se hai visto il video di MaxTech noterai che le frequenze vanno a mille senza motivo, quando nel 99% dei task avresti le stesse identiche prestazioni/fluidità/velocità di apertura app con la metà del clock o meno. Secondo me non è un prodotto rifinito, appena aggiusteranno il profilo termico potrebbe risolversi tutto. Credo.

Madfranck

non e' scritta da nessuna parte: ma se i 16" sono piu' alti, e gli air pure, non e' difficile fare 2+2, non credi?

D@VIDS

Intanto dei kernel panic causati dai trasferimenti di file su catalina 10.5.4 nessuno ne parla?!
Oltre oceano sono imbufaliti...
Ricordo con affetto snow leopard..che signor OS, con supporto rosetta poi.
Da lion in poi... sempre peggio
Coms su ios...ultimo decente ios6 ios10

GeneralZod

Via SW si può limitare, ma ovviamente limiterai anche le performances.
Se compri una cosa dovresti poterla usare.

D@VIDS

anche sul mbp 2011 di un amico cambiato 2 volte la pasta termica ma scalda cmq..

B!G Ph4Rm4

Secondo me comunque con un intervento software si può risolvere il problema. Rimoduli le frequenze per i task base e abbassi un minimo quella in turbo boost.

Jugin M Erda

si ma infatti sicuro è la batteria.. però mi da fastidio che con un video in 1080 su youtube parti la ventola.. cmq appena finisco dei lavori formatto tutto!

GeneralZod

Con YT ci arriva in pochi minuti. Anche in IDLE non è una rosa.
E cmq sì, è una cosa voluta ed ha anche altre limitazioni. Ovvero non tiene la frequenza per più di X minuti a prescindere dalla temperatura.

GeneralZod

i7 peggio di i5, peggio di i3.

GeneralZod

Ve benissimo a 60°. L'Air 2020 sale a 100 come niente fosse.

GeneralZod

Eccolo qua, un altro che non ha capito nulla e parla. Non è un fornello a gas, ma una griglia elettrica a fondo liscio. Per la carne non è indicata. Ottima per le verdure (come indicato dalla mela sul fondo).

GeneralZod

Secondo MaxTech l'i3 è una scelta più sensata perché la mancanza di core comporta anche meno calore. Paradossalmente potrebbe anche andare meglio dell'i5 in throttling. Infatti quest'ultimo riesce a fare peggio del modello 2019 su benchmark grafici pur avendo GPU 3 volte più veloce!
Il modello i5 fa 100° C di CPU con YT su Chrome, in inverno. Alla fine usandolo per task leggeri andrà bene, ma di sicuro non sarà un prodotto longevo. Con quel design interno non lo prenderei nemmeno lontanamente in considerazione.

DonBuro

1900 euro un 13 pollici con integrata, bisogna essere drogati per comprarlo.

x s.

Assolutamente i5 256 GB.

OnlyKekko

Con 50 euro in più passi ad i5.
Prendi l’i5 senza pensarci nemmeno un momento proprio.

OnlyKekko

Non è così ovvia perché c’è un contratto milionario con Intel, prevedibilmente con penali pesanti. Inoltre c’è thunderbolt, la quale è stata sviluppata proprio da Apple ed Intel. vero che USB 4 è dietro l’angolo, ma il supporto di ryzen è ancora scarso e solo da poco realmente funzionante.
Così come sul reparto grafico c’è (purtroppo) un contratto di fornitura con AMD e non con nVidia.
Inoltre Apple sta investendo molto sui propri chip arm, se mai dovesse fare il passaggio - come sembra - rimarrà Intel con gli xeon sui Mac pro e i5, i7, i9 sui MacBook Pro, avrebbe poco senso avere un terzo chip.
Poi magari mi smentiscono, ma al momento mi pare poco probabile.

Sperelli

Dove hai letto questa notizia?

Recensione Apple MacBook Air 2020: basta finte ventole, scalda troppo!

Recensione Magic Keyboard iPad Pro: come cambia l'esperienza su iOS

Recensione iPhone SE 2020: parola d'ordine familiarità

Recensione Apple iPad Pro 2020: cambia poco, costa sempre tanto ma ha 128GB