Central Park su Apple TV+: trailer e data d'uscita della serie animata musical

10 Marzo 2020 6

Apple ha rilasciato il primo trailer di Central Park, la serie di animazione che sarà disponibile dal 29 maggio sul suo servizio di streaming TV+. Il trailer sarebbe dovuto uscire in occasione del festival cinematografico SXSW, ma purtroppo è stato annullato. Al momento il trailer è disponibile solo in inglese e senza sottotitoli.

Central Park è stata creata da Loren Bouchard, famoso per aver ideato la serie animata Bob's Burgers. Parla di una famiglia di custodi del famoso parco newyorchese, e avrà una componente musical molto marcata. Nel cast figurano Josh Gad, Stanley Tucci, Tituss Burgess, Kristen Bell, Daveed Diggs, Leslie Odom Junior e Kathryn Hahn.

I primi tre episodi di Central Park saranno disponibili da subito, mentre gli altri arriveranno ogni venerdì successivo, uno per volta. È uno schema che Apple ha già applicato più volte per TV+: le permette di diluire nel tempo le nuove uscite, in modo che l'utente abbia sempre qualcosa di nuovo da guardare. Apple ha ancora un catalogo piuttosto ristretto, e per il momento sembra voler puntare tutto sulle produzioni originali - evitando di pagare accordi di licenza per gonfiare il proprio catalogo.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 356 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jugin M Erda
Gianluca

Leggero OT. C'è qualcosa di veramente valido su apple tv +??

Sheldon!

Di Park apprezzo solo quello sud

Aster

Appunto;)

~benzo

Central Park è stata creata da Loren Bouchard, famoso per aver ideato la serie animata
.
Aster

sembra bob's burger

Recensione Apple MacBook Air 2020: basta finte ventole, scalda troppo!

Recensione Magic Keyboard iPad Pro: come cambia l'esperienza su iOS

Recensione iPhone SE 2020: parola d'ordine familiarità

Recensione Apple iPad Pro 2020: cambia poco, costa sempre tanto ma ha 128GB