Apple TV+ produrrà Swan Song, film con Mahershala Ali (2 oscar)

20 Febbraio 2020 18

Apple produrrà Swan Song, un film drammatico miscuglio di generi diversi. Il regista e sceneggiatore sarà Benjamin Cleary, vincitore del Premio Oscar per il cortometraggio Stutterer, mentre l'attore protagonista sarà Mahershala Ali, che sta vivendo in questi ultimi anni un periodo davvero fortunato (due premi Oscar come miglior attore non protagonista per Moonlight e Green Book).

Il film, recita il comunicato di Apple, è ambientato in un futuro non molto distante, e si chiede fino a che punto una persona è pronta a spingersi, e quanto è disposta a sacrificare, pur di rendere migliore la vita delle persone che ama. La produzione è affidata ad Anonymous Content, fondata a fine anni '90 e con un catalogo decisamente prestigioso. Tra gli altri vale la pena citare Babel, Se mi lasci ti cancello - Eternal Sunshine of The Spotless Minds, Spotlight, Revenant, e serie come Mr. Robot e True Detective; la collaborazione con Apple ha già un precedente, con la serie Dickinson.

Non abbiamo dettagli precisi sulle tempistiche di rilascio, ma Apple promette che il film sarà disponibile sulla sua piattaforma entro la fine di quest'anno. Dovrebbe anche passare al cinema: chiaro segno che le aspettative sono alte e c'è la speranza di vincere qualche premio - obiettivo che Apple ha molto a cuore. Ricordiamo che la maggior parte dei premi di settore, come gli Oscar, richiede che ogni titolo in concorso arrivi prima al cinema, e in esclusiva per un certo periodo di tempo.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 462 euro oppure da Amazon a 546 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
BigSlave16
Paolo C.

Da me UCI 10 € tutti i film e senza vaselina.

Paolo C.

Se sei un barbone che non ha neanche una sala di proiezione in casa non è un nostro problema.

Paolo C.

Gli oscar agli effetti speciali Apple li prende già, impareggiabili a far smaterializzare i soldi delle tasse.

BigSlave16

Ma sti ca*** di quanto costa Netflix o il biglietto del cinema, Netflix è una cosa il Cinema un altra e non possono minimamente essere paragonati, il cinema ti da emozioni che una normale TV in salotto non potrà mai darti.

Desmond Hume

no solo per ogni scoreggia di apple tv+ di cui fotte sega a nessuno.

Non mi sembra paragonabile il cinema con la TV.
Di conseguenza mi sembra assurdo che film pensati per il cinema poi non usufruiscano del cinema.
Ad esempio, mi persi Parasite. Volevo vederlo ma, nonostante fosse passato un bel po' di tempo, non si trovava a noleggio (Google, Microsoft, Sony, niente).
L'ho quindi visto in streaming, in HD e con buon audio, a casa.
Dopo l'Oscar hanno ripreso a trasmetterlo al cinema.
Sono andato al cinema e l'ho rivisto... Tutta un'altra cosa.
Creare un "cinema" a casa è possibile, ma costoso e non è ciò a cui punta Netflix.
A me Netflix, nel complesso, non piace.
Questo però non significa che non abbia fatto o non possa produrre gran bei film.
Benissimo, trasmettili al cinema, perché è il loro posto.
La televisione è un'altra cosa. Finché fai le porcherie televisive come tutte le serie che produce ok, ma quando decidi di produrre un bel film devi distribuirlo al cinema.
The Irishman ha avuto una rete distributiva pessima, è uno scandalo. Io Scorsese lo voglio vedere al cinema.

ingegnero spazzialo

Apple tv+ fa più povero del pezzotto

momentarybliss

infatti ne fruisco solo perché di recente ho preso un nuovo iphone

Volpe

Da me the space dà tutti i film a €4,90. L’abbonamento mensile a €15,90.

Questo mi fa pensare che tu reputi il cinema roba da fighetti

berserksgangr

ammetto di non essermi nemmeno interessato a che cosa propongono

Nuanda

con un catalogo decente ti direi di si....ma con quattro cose in croce e manco di tutta questa qualità 5 euro son veramente troppi....

berserksgangr

vabbè 2/3 mesi e cancelli.. sono 15€, neanche male no?

Nuanda

praticamente lo è, viene utilizzata solo da chi ha ricevuto un anno gratuito...non penso che ci sia qualche persona sana di mente disposta a spendere 5 euro mensili con quella pochezza di contenuti....

StereoPhonic

Poi i soliti dicono che le marchette le fanno samsung huawei xioami e poi per ogni scoreggia apple c'è l'articolo.

Giusioppe

Col prezzo del biglietto al cinema fai 1 mese di abbonamento netflix,

momentarybliss

Toh, un nuovo film su Apple TV+

Spero che Apple si comporti meglio di Netflix e porti i suoi film migliori al cinema, non solo per 3 giorni e in 10 sale.

Recensione Apple MacBook Air 2020: basta finte ventole, scalda troppo!

Recensione Magic Keyboard iPad Pro: come cambia l'esperienza su iOS

Recensione iPhone SE 2020: parola d'ordine familiarità

Recensione Apple iPad Pro 2020: cambia poco, costa sempre tanto ma ha 128GB