Apple, prima metà 2020: in arrivo iPhone, iPad, MacBook, cuffie e AirTags | Kuo

30 Gennaio 2020 57

Apple sembra avere grandi piani per il 2020. In  programma per la prima metà dell'anno ci sarebbero almeno sei dispositivi: un iPhone economico, i modelli aggiornati di iPad ProMacbook Pro e/o MacBook Air, un paio di cuffie di fascia alta, e infine due prodotti inediti per il catalogo Apple, sebbene non siano sorprese, e cioè un tappetino per la ricarica wireless e le "AirTags".

Parola di Ming-Chi Kuoanalista della TF International Securities, una delle fonti più attendibili sui prodotti Apple. In una nota riportata da Macrumors, Kuo afferma infatti:

Prevediamo che i principali prodotti sul fronte hardware di Apple per la prima metà del 2020 saranno un iPhone con schermo LCD da 4,7 pollici, iPad Pro, Macbook Pro e/o Air, un tappeto di ricarica wireless di dimensioni più ridotte, un tag UWB e delle cuffie bluetooth di fascia alta

Facciamo un po' di ordine, e cerchiamo di capire cosa potrebbero significare nel dettaglio la previsioni di Kuo.

  • Quanto all'iPhone con LCD da 4,7 pollici, si tratterà del tanto vociferato iPhone SE 2 o iPhone 9, il cui debutto è atteso molto presto, già a marzo. Il design, dalle indiscrezioni, dovrebbe essere molto simile a quello di iPhone 8, con tanto di tasto home con Touch ID integrato e una sola fotocamera posteriore, mentre l'hardware sotto la scocca sarà molto più vicino all'offerta attuale, dal momento che dovrebbe ereditare il SoC A13 montato attualmente su iPhone 11, iPhone11 Pro e Pro Max. Per gli Stati Uniti ci si aspetta un prezzo molto competitivo (considerando che stiamo comunque parlando di un prodotto Apple): 399 dollari.

 

 


 

  • Sul fronte MacBook Pro ed Air, invece, abbiamo indicazioni meno chiare: Kuo stesso non sembra essere sicuro di quale dispositivo riceverà un aggiornamento (e non esclude che possa toccare ad entrambi). I rumor, finora, parlano anche in questo caso di un'adozione molto probabile della nuova Magic Keyboard del MacBook Pro da 16 pollici, da noi testato a dicembre.

 

 


  • Una delle novità ancora in ombra, le cuffie di fascia alta: anche qui, Kuo è molto abbottonato. Non si capisce se si tratterà di una nuova iterazione di AirPods 2 o AirPods Pro. O se invece si tratterà anche in questo caso di un prodotto completamente nuovo, dal momento che in caso contrario avrebbe potuto semplicemente menzionarlo in qualità di nuova versione di un dispositivo già noto, come fatto per i MacBook e per iPad Pro. L'unica certezza è che si saranno cuffie bluetooth: ricordiamo che in passato si era sparsa la voce di Apple impegnata a sviluppare un nuovo paio di cuffie "over-ear", ma non è chiaro che ne sia stato (il progetto potrebbe essere sfociato nelle Beats Solo Pro, ad esempio). Proprio ieri vi abbiamo parlato come nel codice dell'ultima versione di iOS non solo vi siano tracce delle Powerbeats4, ma sia presente anche l'icona relativa, che ne svela il design: tuttavia la "serie numerata" delle Powerbeats non è considerata di fascia alta, quindi non dovrebbe essere questo il prodotto cui fa riferimento Kuo.
A sinistra, le Beats Solo Pro. A destra, il tentativo di un fan di immaginare delle cuffie over-ear targate Apple.
  • Infine Kuo menziona un piccolo tappeto di ricarica, senza fornire ulteriori dettagli. Probabilmente si tratta di un nuovo e riuscito tentativo, magari meno ambizioso, sulla scorta di quello fatto con AirPower, il tappeto di ricarica che doveva essere in grado di ricaricare praticamente tutti i dispositivi compatibili dell'ecosistema Apple (iPhone, Apple Watch, AirPods) e per giunta simultaneamente, e il cui progetto è stato cancellato.

Kuo ha inoltre aggiunto che nel peggiore degli scenari legati alla diffusione del coronavirus (per cui a Cupertino hanno già deciso di chiudere alcuni Apple Store sul territorio), che potrebbe avere un impatto sulle capacità produttive di Foxconnda cui dipendono iPhone e gran parte degli smartphone del mercato, Apple si vedrebbe costretta a rivedere i suoi piani facendo slittare uno o più dei prodotti menzionati alla seconda metà dell'anno.

Guardando ancora un po' più in là, invece, vi ricordiamo che Kuo per il 2021 ha previsto l'arrivo di un iPhone economico con display LCD e Touch ID in posizione totalmente inedita, e cioè laterale.


57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andredory

Ci sono sempre stati, in pratica il secondo prodotto che costa meno lo paghi la metà. Certe volte fanno queste promo, per esempio adesso ne fanno una alla Euronics... Però essendo Euronics, quindi una catena dai prezzi elevati e sconveniente, devi rispettare un sacco di limitazioni. E tranquillo che l'ipad deve essere il prodotto più costoso, non verrà mai scontato del 50% un prodotto Apple.

emmess

Scusami, ma cosa intendi quando parli dello sconto del 50%? Sto monitorando i prezzi dell'iPad Pro perché sarei interessato all'acquisto, ma non ho letto di sconti di questo tipo.

AbstractBit

Non sono sicuro che sia una buona idea. Ma forse, mi sbaglio io...

Andredory

Pensavo all'air infatti. Faccio Biotecnologie, quindi poca roba. Quello più economico prenderei la versione da 128 che per me sono troppi. Preferisco quindi prendere l'Air da 64 che ha pure io display laminato ed è un po' più potente aggiungendoci un centinaio d'euro. Ma se fosse fattibile approfitterei dello sconto del 50% sul secondo prodotto e prenderei il Pro.

AbstractBit

Se fai cose grafiche, l'iPad Pro. In ogni altro caso l'Air. Se vuoi spendere, relativamente poco, c'è pure un altro modello, quello con l'A10X...

AbstractBit

Se ne hai bisogno ora, compralo e fregatene del resto.

AbstractBit

Non riescono a fare quadrare i bilanci?Davvero?

Baz

Un iPhone da 4,7 pollici... ho pensato: cavolo, la Apple fa uno smartphone con dimensioni umane e gli altri infami invece no. Poi, ho visto la foto e che molto probabilmente sarà come iPhone 8.
Ahahahahahahah
Il solito design visto e stravisto con due centimetri di bordo sopra e sotto. Con 4,7" lo potevano fare davvero compatto (nel 2020)
Alla Apple non sono a posto con la testa

RocketRacoon

L'Apple se non sbaglio stava lavorando a un pc da gaming. Si sarà accorta del fatto che è un'industria da decine di miliardi di dollari l'anno

Andredory

Spero. Aspetto ancora un po', magari qualche offerta interessante come no IVA (sperando che includa anche Apple).

Joel

Lo uso per Safari, app di disegno e appunti e YouTube, principamente. Ciò che mi occuperebbe un sacco è la libreria fotografica, che però sta su iPhone.

Joel

ci stai in 32 giga

Andrew

Fai prima a prendere il modello 2018 che lo trovi a 350 il 128 GB
Cambia solo che ha un GB di RAM in meno

Andredory

Musica (circa 4-5Gb), Word, PP, lettore PDF, Excel, un programma per prendere appunti con la penna, Instagram, YouTube, Mi Fit, PlayStation App e Remote Play più qualcos'altro sicuramente.

Joel

Dipende da cosa devi farci, sul tablet per me sono più che sufficienti mentre sul telefono non sono sufficienti

Joel

Dipende da cosa devi mettere su iPad, personalmente ci tengo a poco perché lo utilizzo per leggere e disegnare, discorso diverso per iPhone dove tengo la libreria fotografica

Los Endos

Secondo me rimane da 13, ma spero di svagliarmi

Joel

Io su iPad non ho mai superato 10 GB utilizzati, discorso diverso per iPhone dove ho la libreria fotografica

Los Endos

Vero, dovrebbero rimodellare i mac per essere piú "muli da lavoro". Come dici, chi fino a un po' di anni fa si comprava un macbook pro per navigare su internet e leggere pdf ora si prende un ipad per fortuna, quindi i macbook potrebbero (e dovrebbero) iniziare a rivolgersi solamente a chi ne ha realmente bisogno. Ma tanto non succederà

Shadownet

OT: gli apple watch hanno la componentistica per funzionare da pulsissometro , anche i piu vecchi , basterebbe un update software per abilitarlo . Quando cacchio si decide apple ? Ho un AW3

Andrew

Bastano e avanzano 32 GB? Ma sei serio?
Io ne utilizzo tipo 50 GB, fare un modello da 32 GB è un crimine contro l'umanità

Andrew

Io ho iPad 6th e vorrei cambiarlo con il pro da 11"
A sto punto aspetto che esce il prossimo e vedo di quanto si svaluta

Andredory

Lo sconto del 18% è il classico sconto dell'IVA che alcune volte comprendere anche i prodotti Apple (ma altre volte li esclude). Mentre lo sconto del 50% è sul prodotto con il prezzo minore (basta che non sia Apple quella con il prezzo minore se no niente 50% ovviamente da quel che ho capito). A me forse conviene dato che devo prendere anche il portatile. Comunque anch'io il tablet lo userei per cose abbastanza base: lettura e scrittura di file excel, Word, PP e PDF, prendere appunti e fare esercizi con la penna, guardare video e navigare a casa. Secondo me il base ti è sufficiente, essendo Apple ti dura molti anni ed è supportato bene. Lato prestazioni non ci sono problemi a meno di voler giocare a giochi pesanti. Anche perché il base non LTE viene 340€, mal che vada tra 4 anni (e sono pochi) lo cambi ma hai comunque speso poco.

Andredory

Boh, leggevo nelle recensioni di Amazon che erano 20. Solo di musica mi partono almeno 4 Giga. Se ci aggiungo applicazioni arrivo a 10 forse. Effettivamente mi potrebbero bastare ma non è meglio stare sotto alla metà della memoria occupata per non intaccare le prestazioni?

Akira Koga

25 gb nel 2020 è nulla a mio modesto parere. Poi il mondo è bello perché è vario per carità...

andrews90

Scusa una cosa ma questi sconti del 18% e 50% di cui parli, sono qualcosa di ufficiale e periodico che fa la apple? Comunque vedo che effettivamente mirare a shop esterni a quello ufficiale faccia risparmiare un bel po'. Credo anche centinaia di euro in alcuni casi.
Comunque in effetti il tuo utilizzo richiede più potenza e reattività del mio. Quello che ci andrei a fare, sostanzialmente è un utilizzo multimediale, di web browsing, streaming video e cose del genere e quindi credo anche quello base potrebbe andarmi bene però puntavo sul fatto che in linea di massima più potente (nei limiti del buon senso) è e più mi durerebbe nel tempo.

salvatore esposito
Marco Ferrari

Ti sei già risposto da solo: si stanno espandendo in altri settori come quello dei servizi e media. Usano le punte di diamante (iPhone, iPad ecc) per attirare il cliente e poi vendere prodotti “secondari”.

salvatore esposito
SignorVittorietto
Elle

Avrà sto benedetto amoled l'iPad?

Joel

32GB su iPad bastano e avanzano, mica ci metti chissà cosa... peraltro quelli disponibili sono 25.

Andredory

Nel senso che non sanno più cosa tirare fuori. I bilanci li fanno quadrare sicuramente anche grazie ai nuovi servizi streaming e non che stanno facendo ma si capisce che la solfa non è più quella di prima nel settore smartphone. Siccome con gli iPhone hanno tirato la corda fino all'ultima fibra con i prezzi e più di così non possono salire se non con un pieghevole devono per forza andare a conquistare il mercato nella fascia più bassa per aumentare ancora di più i guadagni. Se poi riciclano anche scocche, componenti e vecchio design risparmiano pure. Anche perchè i vecchi iPhone e vero che calano di prezzo ma hanno comunque hardware "vecchio", così facendo invece non risultano più "vecchi" ed il prezzo rimane comunque "basso" per il loro standard.

Andredory

Ho visto ma è solo 32Gb di cui 20 utilizzabili. Preferisco aspettare qualche offerta per la versione 128 od addirittura prendere l'Air base per un centello in più.

Andredory

Io università. Pensavo alla versione base ma non ha display laminato e l'hardware non è così all'avanguardia diciamo. Solo che 340€ per 32Gb di memoria è troppo e per passare alla versione superiore bisogna spendere 430€. A sto punto aspetto qualche offerta e mi prendo l'Air che ha 64Gb di memoria anziché 128 del base (che sono fin troppi, 64 sono la giusta via di mezzo), display laminato e hardware un po' più recente per 110€ in più. Devo anche prendere il PC però. Il budget era sui 1000€ per tutto (penna esclusa) e quindi pensavo di aspettare o il 18% (in quel caso Air) o il -50% sul secondo prodotto (che in questo caso sarebbe il PC dato che non è ovviamente valido per i prodotti Apple... E quindi addirittura potrei pensare alla versione Pro sforando un po' il budget). Tu che uso né faresti?

Alchemist

Na robaccia da evitare

lore_rock

Stavo pensando ultimamente a questa cosa:
per Apple é il momento migliore per “trascurare” iPhone.
Fra tutto il catalogo Apple, tolte le smanie dell’ultimo ritrovato tecnologico, iPhone é attualmente il dispositivo più a fuoco:
Ottima autonomia, ottime fotocamere , software al posto giusto e in generale non ha lacune.
Invece trovo sia il momento perfetto per puntare tutto su iPad perché l’offerta é ottima (soprattutto sul modello entry level) ma manca ancora uno sviluppo software adeguato, soprattutto lato app, che ne sfruttino a pieno il potenziale, in modo da potersi mangiare tutta la fascia dei notebook consumer.
Proprio sui notebook Apple per come la vedo io é messa malissimo con i macbook che non sono ne carne ne pesce:
Troppo costosi e “complessi” per l’utenza base, poco specifici per l’utenza professionale (soprattutto sullo sviluppo industriale) e inesistenti sul versante gaming che forse é uno dei più floridi per quanto riguarda il versante top gamma. Ormai i macbook sono indicati a una troppa stretta di utenza e per me dovrebbero mostrare un po’ di coraggio e realizzare come ipad possa prenderne il posto per la maggior parte dell’utenza e focalizzarsi maggiormente sui professionisti iniziando a stringere accordi con produttori di software avanzati (ad esempio sulla progettazione 3D e sulla produzione industriale).
Un altro settore su cui dovrebbero iniziare a non prendere schiaffi dalla concorrenza sulla domotica, tra Apple TV e HomePod tale settore é stato lasciato praticamente deserto, magari rivedere un pò Siri potrebbe essere di aiuto.

Sam

Ci mancherebbe anche per 570€...

Sam

? iPad classico ha A10 normale, uscito nel 2016

lore_rock

Sarebbe cosa buona e giusta

lore_rock

Va bene tutto eh, sono d’accordo che un design simile a iphone 8 sia abbastanza anacronistico, ma dire “ non riescono più a fare quadrare i bilanci“ dopo l’ultima trimestrale é un po’ una fesseria

Joel

c'è su Amazon quello nuovo da 10,2 pollici a 339 euro al posto di 389

lore_rock

Mi sembrano informazioni pilotate per confondere le acque.
Un tappetino di ricarica wireless? Dopo il fallimento di airpower mi chiedo cosa abbiano da offrire rispetto a ciò che esiste già in commercio

andrews90

Stessa situazione. È già da un mese che ci sto pensando e non riesco a mettere un punto. Lo vorrei in versione 4G e il taglio di memoria non mi interessa. La versione base ho paura sia un po' sovrapprezzata per quello che offre. La pro eccessiva per il mio utilizzo mentre la air, forse il giusto compromesso... Tu per cosa lo useresti?

Joel

A10X è del 2017, sono passati poco più di due anni

Joel

è uno dei più affidabili, sbaglia raramente

Andredory

Anche a me interessa comprare un iPad ma non so quale prendere, cosa fare, e se aspettare sconti ecc.

Andredory

Con l'uscita dei nuovi iPad i vecchi Pro di quanto svalutano? Comunque iPhone 9 potevano tranquillamente risparmiarselo con quel design antiquato sul fronte. Vogliono battere cassa anche nella fascia "media" perché non riescono più a fare quadrare i bilanci ed hanno capito che non possono più spingere in alto i prezzi dei top di gamma? iPad Pro sembra molto promettente, speriamo che non si spezzi a metà e che sia più resistente e soprattutto più spesso a favore di una maggiore capienza della batteria.

Antonio

Ma sto Kuo c'ha mai preso in qualcosa?

ZioThor

La versione A12 c'è già, ipad air 2019

Recensione iPhone 11 Pro Smart Battery Case: è il migliore, ma che prezzo!

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza