Apple, tecnologia satellitare proprietaria per lo scambio dati tra iPhone | Rumor

20 Dicembre 2019 59

In casa Apple qualcosa bolle in pentola. Lo riporta Bloomberg, secondo cui l'azienda di Cupertino starebbe lavorando su una tecnologia satellitare proprietaria per realizzare una propria rete dati da usare con i suoi dispositivi, iPhone in primis.

A quanto pare, si tratterebbe di un progetto in fase embrionale, la cui prosecuzione negli sviluppi è tutt'altro che certa al momento. Stando al report, Apple avrebbe assunto un team di ingegneri aerospaziali assieme ad alcuni progettisti di antenne e di sistemi satellitari: l'obiettivo è sviluppare una tecnologia satellitare di comunicazione per consentire ad iPhone & Co. l'invio e la ricezione di dati, creando così un sistema di connessione dei dispositivi Apple senza la necessità di una rete mobile di terze parti.

Il progetto non prevede necessariamente la costruzione di satelliti propri, l'azienda di Cupertino potrebbe limitarsi al solo sviluppo delle apparecchiature terrestri di trasmissione, affidandosi a soluzioni orbitali di terze parti. Decisamente un progetto ambizioso, grazie al quale i futuri possessori di iPhone potrebbero scambiarsi dati indipendentemente dalla rete di telefonia mobile. Questo potrebbe essere l'aspetto più interessante, tuttavia tale tecnologia avrebbe il potenziale di poter essere impiegata per fornire servizi di localizzazione ancora più accurati, con enorme beneficio di tutte le applicazioni di mappatura.


L'obiettivo è complesso ma non impossibile, la maggior parte dei satelliti per la trasmissione dati richiede la comunicazione con le stazioni di terra che quindi scambiano le informazioni con i dispositivi end-point: naturalmente sarebbe necessaria una costellazione satellitare di grande portata per supportare un servizio simile.

Sono molte le incognite a riguardo, è tuttavia interessante che Apple voglia considerare l'idea di offrire un servizio di connettività proprietario in bundle con iPhone, disponibile magari per funzioni primarie come iMessage, chiamate vocali e funzionalità di navigazione satellitare, lasciando infine alla rete mobile la gestione di operazioni più "impegnative" come lo streaming, la navigazione web e il download di file di grandi dimensioni.

Vale la pena sottolineare che non c'è nessuna conferma da parte della società, si tratta di un semplice rumor accompagnato però da alcune pseudo-evidenze. Su tutte, vale la pena citare alcune vociferate assunzioni di rilievo, tra queste l'ex dirigente della Aerospace Corporation, Ashley Moore Williams, e gli ex-Skybox Imaging, Michael Trela ​​e John Fenwick.

Sempre per restare in argomento, è recente la voce di mercato secondo cui Broadcom vorrebbe vendere una delle sue divisioni dedicate alla produzione di chip RF: Apple sarebbe tra le aziende interessate.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 630 euro oppure da Amazon a 688 euro.

59

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
optimus81

Telegram ha il codice sorgente che tutti possono osservare ...avere una rete proprietaria non ne precluderebbe l’esistenza nel software Apple

SteDS

"se va male può comprarsi il gruppo Volkswagen e con il resto che gli rimane anche Tesla, Daimler e BMW"

ma si, mettiamoci dentro anche la Toyota, il Vaticano e il lato oscuro della luna visto che ci siamo..

ale

In realtà è un modo per tracciare ancora di più i propri utenti. Utilizzando un rete separata che funziona sempre, anche quando le connessioni WiFi e cellulare sono disabilitate, significa che un iPhone invierà sempre dati ad Apple, anche senza nessuna sim inserita e senza un WiFi a cui si è connessi. Inoltre con i satelliti riesci a sapere dove si trova l'utente sempre, anche quando ha disabilitato il GPS.

Il fatto che usino un protocollo proprietario, sicuramente cifrato, rende impossibile capire quali dati transitano su questa rete nel completo loro controllo, che aggiunto al sistema operativo proprietario vuol dire dispositivo di spionaggio perfetto.

> Se non pagate una cosa non significa che qualcuno fa beneficienza,
significa che siete il prodotto. Ecco perchè Apple ha un prezzo
maggiore, non vi vende.

Scemenza unica. L'unico modo per non essere tracciati è usare software libero, che non ha dietro una multinazionale interessata alla vendita dei propri prodotti. Inoltre usando il software libero chiunque può verificare che il programma non abbia comportamenti malevoli, essendo il codice sorgente pubblico.

Non è proprio un informazione interessante. Se proprio vuoi guardi lo 0-100 o 150 se disponibile, i consumi e cose simili.
Mediamente uno 0-100 sotto intorno ai 10/12 secondi va bene al 99% delle persone.

Ieri avevo davanti una tesla che ha fatto lo sborone al semaforo, io con un filo di gas dopo 150 metri l'ho raggiunta. Il traffico e i semafori valgono per tutti

Interessante, vederemo gli sviluppi futuri!

CAIO MARIOZ

solo perché Apple vende 2/3 di tutti i top gamma del mondo, non perché Apple ha un rincaro di 2/3 dei suoi prodotti

i prodotti medio e bassa gamma non fanno utili ma servono solo a fare pubblicità e avvicinare i clienti all'azienda per poi portarli ad acquistare i top gamma (dove si fanno gli utili)

G. Vakarian
ydlale

Io no.. pago il giusto.. tu ti sei fatto taem Incucare .... Infatti utili fatti da Apple = 2/3 del tutto panorama smartphone.

Aristarco

Appunto veicolo proprio proprio no

Babcock&Wilkox

Prima delle tue.

Babcock&Wilkox

Quindi puoi dargli direttamente la tua carta di credito e via.

CAIO MARIOZ

Apple ha assunto l’ingegnere capo dei veicoli di Tesla e ha stretto una Partnership con Volkswagen per la guida autonoma

Qualcosa di concreto c’è,
Ci sono 3 possibilità o hardware per terzi, o software per terzi o veicolo proprio

ydlale

Non mi sembra tanto fattibile, per trasmettere comunque deve occupare delle frequenza non tutti i paesi ti danno le frequenze

ydlale

Seghe mentali Sui cinesi, ti ricordo che la dorsale italiani ed europea utilizza Huawei ... 90 gradi già ci siamo messi ... Il resto non conta

CAIO MARIOZ

Beh ovvio, nel 2013 Apple stava per comprare Tesla per 28 miliardi di dollari, poi hanno cambiato idea

Cave Johnson

Apple tenta da sempre di creare il proprio mondo. Tutto esclusivo e proprietario, è sempre stata questa la strategia, sin dagli albori.

MasterBlatter

forse perchè al 99% delle persone non interessa, non siamo mica negli anni '70 quando con un utilitaria facevi fatica a fare le salite.
oggi fanno i 1.2 da 130cv

Le str"nzate che dici che posto occupano nel mercato?

MatitaNera

Amen

MasterBlatter

hahaha quello che gli rimane sono solo il valore delle azioni, se iniziassero a spendere veramente quei soldi, calerebbero a picco in pochi giorni.

MasterBlatter

sicuro? io mi ricordo di un certo antennagate

MasterBlatter

và che proprietaria non vuol dire più sicura, anzi.
inoltre se devi trasmettere a km di distanza sarai più facilmente intercettabile che a trasmettere fino alla cella o wifi più vicini

Babcock&Wilkox

Il segnale può arrivare ad avere incertezze di qualche metro che nel caso della navigazione per la guida autonoma può essere davvero troppo. In realtá con i gps attuali si potrebbe arrivare a una precisione dell'ordine del cm. Le grandi navi ormai attraccano in porto con il solo supporto dei gps, ne hanno 4 con antenne grandi quando un tavolo da caffè del bar e i risultati affluiscono a un computer che elabora i risultati riducendo le incertezze. Purtroppo su un'auto non si possono mettere 4 tavolini da caffè a fare da antenne e quindi serve qualcos'altro per arrivare alla precisione necessaria.

vincy

Dopo aver controllato la terra ora vuole controllare pure lo spazio

Babcock&Wilkox

Facendo passare i dati di alcune app su rete proprietaria eviterà che debbano funzionare su rete cellulare intercettabile. Per esempio per i servizi bancari o per le autenticazioni in genere via mobile. Sul mercato ci sarà quello che propone Apple e il florilegio di cacca ricca dei cinesi, facebook e suoi derivati (whatsapp, messanger, instagram ecc).

Qualunque mercato è composto da chi vende e si riconosce perchè prende i soldi, chi compra e si riconosce perchè da i soldi e dal prodotto che si riconosce perchè non prende e non da i soldi.
Se non pagate una cosa non significa che qualcuno fa beneficienza, significa che siete il prodotto. Ecco perchè Apple ha un prezzo maggiore, non vi vende.

Aristarco

Non mi sembra l'abbiano fatto o abbiano intenzione di farlo

Achille

Non l’ho capita

Francesco Renato

Non si parte mai da zero, si acquista una azienda del settore e si investe nel suo sviluppo.

Francesco Renato

Proprietaria dei satelliti, della rete satellitare, un altro modo per espandere l'attività e il fatturato e tenere sotto stretto controllo i vari business.

Marco Revello

Se solo prova a fare un'OpA su vw vedi cosa dicono il governo tedesco, il land di Wolfsburg, i sindacati tedeschi e via discorrendo. Anche se possono mettere sul piatto tanti soldi è necessario che dall'altra parte del tavolo ci sia qualcuno che vuole vendere.

Francesco Renato

Già fatta, oggi le invasioni si fanno con l'informatica, mica siamo ai tempi del vecchio Adolf.

Aristarco

Non può comprarsi nessuna di quelle che Citi nemmeno con la liquidità che hanno, i cinesi che Citi tu hanno decenni di esperienza in quanto hanno sempre costruito auto su licenza...

pakocero
kanna mustafa

A quando l'invasione della Polonia?

CAIO MARIOZ

se va male può comprarsi il gruppo Volkswagen e con il resto che gli rimane anche Tesla, Daimler e BMW

troppo difficile non significa nulla, difficile lo è per tutti, basta vedere i brand cinesi di auto, da zero ai maggiori venditori di auto elettriche del mondo in meno 10 anni

ally

apple park è una costruzione fatta dalla inglese Arup, iCloud usa server amazon, google e precedentemente di micorsoft. Apple sa fare ben portatili, pc, telefoni e piccoli device elettronici. Per produrre auto servono competenze che non possono venir improvvisate. Apple ha bussato alla porta delle grandi case già diversi anni fa e ha ricevuto porte in faccia da parte di tutti. Avere una valanga di denari non è sufficiente per entrare in questo mercato e riuscire a fare il colpaccio...

momentarybliss

Che senso ha visto che si tratta di un servizio solo tra iPhone, e ormai i provider offrono piani con minuti voce illmitati

luca giani

Parla chiaramente di invio e ricezione dati, non di telefonate... probabile che nel momento in cui da iPhone vai a richiamare un servizio apple (quelli che ti ho elencato prima) il dispositivo vada a switchare sulla rete dedicata.. un po' come fosse una VPN...

E' come su airdrop, invece di usare il Bluetooth viene creata una connessione wifi Direct

asd555

"[...]l'obiettivo è sviluppare una tecnologia satellitare di comunicazione per consentire ad iPhone & Co. l'invio e la ricezione di dati, creando così un sistema di connessione dei dispositivi Apple senza la necessità di una rete mobile di terze parti."

Sicuro di aver letto l'articolo?

Aristarco

come sei tenero nella tua ignoranza....non metto in dubbio che apple faccia ottimi prodotti, ma sono appunti tutti prodotti software ed hardware elettronici, tirare su da zero un'industria automobilistica innovativa e remunerativa è troppo difficile anche per lei

CAIO MARIOZ

anche fare Apple Park, Apple Store di Milano, Mac Pro, Apple Watch, Airpods, iOS, iCloud, Apple TV+, sono tutte cose molto complesse e molto diverse tra loro, l'auto così come l'iPhone ha bisogno di una catena di fornitori delle componenti, di un'azienda che li assembla e di una rete di vendita/distribuzione

checo79

si ma i diritti di sta cosa li detiene hbo...
hooliphone con pied piper è la stessa cosa

Ginomoscerino

e mette benzina BMW

luca giani

Forse ho capito male ma non mi sembra che apple voglia farsi la sua rete 5G per i suoi dispositivi, si parla di scambio dati... quindi iMessage FaceTime iCloud airdrop eccetera.. non credo voglia diventare operatore telefonico...

MatitaNera

Perchè proprietaria, proprio non capisco.

Gigiobis

io si: "sempre poca".

Gigiobis

E circola su strade BMW

Aristarco

fare un auto non è come fare uno smartphone

SignorVittorietto
CAIO MARIOZ

Si dato che da 20 anni Apple non ha mai buttato via un centesimo dei propri investimenti

Recensione iPhone 11 Pro Smart Battery Case: è il migliore, ma che prezzo!

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza